HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2013 dicembre

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2013 dicembre | pagina 6

Fertili: meglio senza ormoni
Una terapia chimica per la gravidanza non è priva di difficoltà

I bimbi nati grazie a una cura ormonale corrono più rischi di avere problemi psichici.

Le donne possono aumentare la loro fertilità se assumono ormoni. A dosi elevate, questi stimolano le ovaie a produrre più ovuli. Così facendo, però, aumentano i pericoli, e questo è noto da tempo. I bebè, ad esempio, nascono più spesso prematuri e sottopeso. Un nuovo studio danese dimostra ora che bimbe e bimbi presentano il 20% di rischio in più di sviluppare malattie psichiche come autismo o iperattività.

Per lo studio, condotto nel 2012, i ricercatori dell'Università di Aarhus hanno confrontato i dati di ben 600 mila bambini nati in Danimarca tra il 1995 e il 2003. Quelli con un rischio maggiorato erano però solo i nati da un ovulo fecondato all'interno dell'utero materno.

Fecondati in provetta hanno meno disturbi
Invece, i bambini nati dalla fecondazione assistita in provetta hanno presentato meno disturbi. Questo ha sorpreso non poco i ricercatori, i quali ora ipotizzano che ci siano altri fattori incidenti, quali i geni o lo stato di salute delle mamme.

Lo studio è comunque un ulteriore indizio del fatto che le donne che desiderano figli non dovrebbero semplicemente mettersi ad assumere ormoni sintetici. La ginecologa zurighese Beatrice Zimmerli consiglia alle pazienti di riflettere a fondo se davvero vogliono sottoporsi a questa cura a martellate.

Gli ormoni renderebbero le donne spesso depresse, causerebbero eruzioni cutanee e influenzerebbero anche la relazione con i compagni: «Le coppie finiscono per dover avere rapporti sessuali a comando».

Andrea Fopp, Gesundheitstipp
Michela Salvi

Impressum Design by VirtusWeb