HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 1/2014 febbraio

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
1/2014 febbraio | pagina 19

Un sostegno per il seno
Su otto reggiseni sportivi testati, sei sono di buona qualità

Durante lo sport, il seno deve restare il più possibile fermo. Ma non tutti i reggiseni speciali offrono abbastanza sostegno. Lo dice un test su otto modelli.

Un reggiseno sportivo deve indossare bene, altrimenti il seno, ad esempio durante la corsa, ballonzola. Ciò può essere doloroso e inoltre danneggia i tessuti.

Non tutti i reggiseni sportivi offrono però lo stesso sostegno. Lo dimostra un test pratico della rivista Gesundheitstipp. Tre sportive hanno provato e giudicato otto modelli. Prima hanno corso per 800 metri, poi hanno saltato la corda per un minuto e infine fatto dieci salti con mezzo avvitamento. Dopo ogni sequenza ne hanno valutato tenuta e comodità.

Risultato: 6 su 8 hanno ottenuto un giudizio globale buono (vedi tabella). Il migliore è stato Performance climacool di Adidas. Questo reggiseno è piaciuto soprattutto per il sostegno e la tenuta: racchiude il busto come una corazza.

Anche con il secondo classificato, Calida actife sports, le esaminatrici si sono sentite a loro agio. Pure i modelli Nike, Anita, Triumph e Odlo offrono un buon sostegno: in questo criterio hanno tutti ottenuto note da buone a molto buone.

I risultati peggiori li hanno forniti i modelli di Tchibo e Victory. Le esaminatrici hanno valutato insufficiente il sostegno di entrambi. Victory è stato considerato molto comodo, ma non adatto per praticare sport. Giudizio simile per l'ultimo classificato, giudicato insufficiente.

Anche se non perfetti, sono comunque utili
Malgrado i risultati, anche i due reggiseni sportivi peggiori tra quelli testati sostengono meglio di quelli convenzionali con ferretti testati per un confronto: questi, infatti, non hanno praticamente offerto sostegno durante lo sport.

Una buona tenuta è però importante. «Senza reggiseno, durante l'attività sportiva i tessuti connettivi che sostengono il seno si stirano eccessivamente», spiega Susanna Bischoff, medico sportivo presso la Sport Clinic di Zurigo. La conseguenza sarebbe un brutto seno pendulo.

Per le tre esaminatrici, il reggiseno più comodo da portare è stato quello di Nike. Le sue bretelline incrociate darebbero molta libertà di movimento e il materiale è gradevole. Anche il modello di Triumph si è dimostrato particolarmente comodo.

Il modello High ultimate fit di Odlo è stato descritto come "costrittivo" durante il jogging. Lo spesso nastro sotto il seno si può chiudere solo sul lato posteriore con tre occhielli regolabili, cosa che ha messo a dura prova le dita delle esaminatrici. A due di esse, la forma troppo rialzata pizzicava sotto le ascelle, mentre a un'altra la chiusura graffiava la schiena. Commenti simili anche per il modello di Nike: come Odlo e Adidas ha bretelle incrociate e una chiusura altrettanto complicata sulla schiena.

Tchibo commenta il test scrivendo che il reggiseno in questione sarebbe concepito «solo per sollecitazioni leggere», come quelle degli esercizi di yoga o pilates: «Per sport come il jogging o il salto con la corda consigliamo il nostro reggiseno con tenuta ultra forte».

Odlo comunica che la chiusura sulla schiena di High Ultimate Fit è una costruzione speciale che rende specificatamente possibile l'eccezionale tenuta e l'affidabile sostegno. Questo modello sarebbe disponibile anche con chiusura anteriore. Il taglio del modello sarebbe stato adeguato nell'estate del 2011.

Adidas, Nike e Victory non si sono espresse.

Brigitte Jackelmann, Gesundheitstipp
Michela Salvi



Meglio riscaldati da un cuscino

Quando il bimbo ha freddo, va bene riscaldarlo con i cuscini imbottiti di noccioli di ciliegie. Le borse dell'acqua calda contengono sostanze dannose.

Che sia perché hanno i piedini freddi o per curare il mal di pancia, le borse di acqua calda o i cuscini con noccioli di ciliegie forniscono piacevole tepore e consolazione. Ancora meglio se sono ben confezionati o infilati nella pancia di un morbido animaletto di peluche.

La rivista tedesca Öko-Test ha fatto analizzare sette cuscini con noccioli di ciliegie e cinque borse per l'acqua calda alla ricerca di sostanze problematiche. Risultato: cinque cuscini hanno ottenuto un giudizio globale buono o molto buono. Nessuna delle borse per l'acqua calda ha raggiunto questo risultato. Due si sono addirittura rivelate insufficienti.
I seguenti cuscini con noccioli di ciliegie sono venduti anche in Svizzera:

- Babyfehn, Teddy (fr. 19.95)
- Grünspecht (fr. 7.95)
- Käthe Kruse, rinoceronte (fr. 29.95).



Oli per la pelle

Gli oli di cosmetica naturale per il corpo non contengono sostanze allergeniche. Con una sola eccezione. Lo dice un test.
La rivista tedesca Öko-Test ha fanno analizzare 20 oli per il corpo, tra cui 8 di cosmetica naturale, per verificare le sostanze contenute. In un solo prodotto il laboratorio ha trovato una sostanza non dichiarata e allergenica.

I seguenti oli hanno ottenuto un giudizio globale molto buono e sono venduti anche in Svizzera:

- Dr. Hauschka alla rosa (fr. 23.90, 75 m.)
- Lavera Coconut Dream (fr. 8.95, 50 ml)
- Primavera Aloe Vera bio (fr. 19.90, 100 ml)
- Weleda olivello spinoso (fr. 27.90, 100 ml)
- Frei (fr. 15.10, 125 ml)
- Kiehl's Superbly Restorative Argan Dry Oil (fr. 45.-, 125 ml)
- Kneipp ai fiori di mandorlo (fr. 11.50, 100 ml)
- Müller Pflanzenkosmetik olio di jojoba (fr. 11.90, 100 ml)
- The Body Shop Shea Beautifying Oil (fr. 22.90, 100 ml)
- Vichy Nutriextra benessere (fr. 29.-, 125 ml)
- Yves Rocher Monoï de Tahiti (fr. 9.95, 125 ml).


Impressum Design by VirtusWeb