HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 3/2014 giugno

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2014 giugno | pagina 10

Vero o falso?
Le ferite guariscono meglio all'aria

- Falso. All'aria, la superficie della ferita si asciuga e forma una crosta che impedisce alle secrezioni di fluire. Questo sarebbe però importante per allontanare sporcizia e batteri. Perciò la ferita andrebbe bendata. Importante: cambiare regolarmente il cerotto, così si toglie anche la secrezione sporca della ferita.


I cibi bio sono più sani

- Vero. Chi mangia cibi biologici assume meno pesticidi e antibiotici perché i contadini bio non trattano i loro campi con agenti chimici aggressivi e danno antibiotici ai loro animali solo quando sono davvero ammalati. I ricercatori hanno anche indizi del fatto che la frutta bio contiene più metaboliti secondari.


Dopo il vino, la birra è peggio

- Falso. Mischiare bevande alcoliche peggiora in genere i postumi, ma la sequenza con la quale si bevono non è importante. Infatti, chi assume un solo tipo di bevanda dopo un po' si stufa, quindi smette di bere prima. Chi prova vari gusti è invece più stimolato a continuare a bere.


Schiacciare i brufoli peggiora la situazione

- Vero. In genere, un brufolo è un poro otturato con sebo. Spremendolo, però, spesso le unghie feriscono la pelle, e in questo modo vi possono penetrare agenti patogeni che infettano la piccola ferita. Questo fa male e può lasciare cicatrici.


Scrocchiarsi le dita fa male

- Falso. Chi fa scrocchiare le dita non rischia malattie come l'artrite. Lo dimostrano diversi studi. Cosa esattamente succeda scrocchiandosi le dita non è però ancora del tutto chiaro. Probabilmente, le superfici delle articolazioni si staccano per un attimo l'una dall'altra.

Fonte: Gesundheitstipp 2/2014, 3/2014.

Rubrica: Vero o falso?

Impressum Design by VirtusWeb