HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2014 dicembre

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2014 dicembre | pagina 27

Massaggi pericolosi
Alcune manipolazioni del collo potrebbero provocare una fessura in un'arteria. Se vi si forma un embolo, c'è il rischio che raggiunga il cervello.

Rapide manipolazioni alle vertebre cervicali possono causare un ictus. È l'allarme lanciato dalla società statunitense di cardiologia.

Chiropratici e altri terapisti applicano spesso movimenti di pressione sul collo per curare mal di schiena o alle cervicali, le cosiddette manipolazioni. Queste potrebbero però causare una microscopica fessura in un'arteria, come scrive la citata società sulla rivista Stroke. Vi sarebbe il pericolo che su di essa si formi un embolo, che potrebbe poi raggiungere il cervello. Gli autori vogliono che i terapisti che praticano queste manipolazioni informino preventivamente i pazienti dei rischi collegati.

Thomas Lüscher, professore di cardiologia all'Università di Zurigo, conferma il nesso. Il pericolo sarebbe limitato alle persone con vasi sanguigni già fragili, ad esempio donne incinte o pazienti con rare patologie legate a questi condotti. «La maggior parte degli interessati, però, non sa di essere a rischio».

L'Associazione svizzera dei chiropratici Chirosuisse non ritiene che vi sia necessità d'intervenire poiché non sarebbe «dimostrato» che le manipolazioni possono causare un ictus.



L'importanza del colore

Una pipì scura può indicare che si beve troppo poco. In questo caso, si rischiano calcoli renali.

Dal colore dell'urina si può capire se si è a rischio di calcoli renali: se è scuro bisognerebbe assolutamente bere di più. Lo comunica la Società tedesca di urologia in un comunicato stampa.

Idealmente, l'urina dovrebbe essere solo leggermente gialla o addirittura chiara come l'acqua. Se non si beve a sufficienza, soprattutto quando fa molto caldo, il corpo rilascia meno urina. In tal caso, questa contiene più sali solubili rilasciati dai reni. Da questi sali possono formarsi dei cristalli nei reni.



Donne americane risarcite

Negli Usa, quasi 9 mila donne sono state risarcite in seguito a un'embolia causata da un anticoncezionale.

La ditta farmaceutica tedesca Bayer ha finora pagato 1,8 miliardi di dollari a 8'900 donne negli Stati Uniti che hanno avuto un embolo causato dall'assunzione della pillola anticoncezionale Yasmin. In Svizzera, il caso dell'allora sedicenne Celine è pendente presso il Tribunale federale. La ragazzina aveva subito un'embolia polmonare dopo l'assunzione di Yasmin, e da allora è gravemente disabile. Secondo la cassazione non era stata appurata la problematicità di Yasmin.




Impressum Design by VirtusWeb