HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 1/2017 febbraio

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
1/2017 febbraio | pagina 3

Etichette omertose
Hors-sol: i produttori nascondono il metodo di coltivazione

Contadini e grandi distributori hanno deciso di non dichiarare più se la frutta o la verdura provengono da una coltivazione hors-sol, ossia staccata dal terreno. A molti clienti questo non va giù.

A chi acquista un pomodoro in negozio non è dato sapere se è stato coltivato nella terra o su un substrato artificiale.

Fino ad oggi produttori e commercianti di frutta e verdura dichiaravano questo tipo di coltivazione senza esserne obbligati. Sulla confezione o sul cartellino del prezzo era indicato se la verdura o la frutta provenivano da coltivazioni hors-sol. Quando il metodo non era chiaro, in genere il personale del punto vendita forniva l'informazione richiesta.

I prodotti hors-sol sono meno sani
Qualitativamente, frutta e verdura coltivate hors-sol non equivalgono alle altre. «Gli studi dimostrano che i pomodori bio coltivati su terra contengono più sostanze vegetali secondarie benefiche come i polifenoli», spiega Martin Koller dell'Istituto per l'agricoltura biologica di Frick nel canton Argovia. Inoltre, la coltivazione hors-sol non sarebbe ecologica, perché la produzione richiede un dispendio energetico nettamente maggiore.

Migros e Coop si dichiarano innocenti
«Non siamo stati noi a decidere di omettere questa informazione», dichiara Monika Weibel, portavoce di Migros. «Dal 2017 da Migros la coltivazione hors-sol non verrà più indicata».

Andrea Bergmann, portavoce di Coop è della stessa opinione. «La rinuncia alla dichiarazione hors-sol non dipende da noi, ma è stata concordata dal settore ortofrutticolo». Dal 2017 anche da Coop i prodotti hors-sol non saranno più dichiarati.

Luc Müller, K-Tipp
Michela Salvi, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb