HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2017 agosto

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2017 agosto | pagina 16

Allergici ai giochi
Conservanti inutili in metà delle plastiline

Tutti i prodotti analizzati rispettano i valori di legge. Buona qualità anche nei modelli economici.

La rivista K-Tipp ha fatto analizzare dieci plastiline tra le più vendute alla ricerca di sostanze problematiche (vedi “I criteri del test”).

La buona notizia è che tutti i prodotti rispettano i valori di legge e nessuno rilascia metalli pesanti.

Ciò nonostante, cinque prodotti hanno ottenuto un giudizio globale solo sufficiente, perché contengono alcuni conservanti inutili. In Art & Fun Creative di Simba, 4 vasetti di Djeco e nelle plastiline Play-Doh di Hasbro il laboratorio ha trovato piccole quantità di formaldeide, una sostanza che a contatto con la pelle può causare allergie e può irritare le mucose della cavità orale e nasale.

Nella plastilina Toys 'r' us Universe of Imagination Creation, il tasso di formaldeide era più elevato: con 325 milligrammi al chilo questa plastilina si avvicina al valore limite di 500 milligrammi.

Nei cinque prodotti citati il laboratorio ha inoltre trovato i conservanti metilisotiazolinone e benzoato di sodio, altre sostanze potenzialmente allergeniche.
Il produttore Toys 'r' us promette che prenderà al più presto provvedimenti per «possibilmente evitare in futuro la formaldeide».

Hasbro, dal canto suo, scrive di aver organizzato un nuovo test e voler poi «eventualmente rivedere» i prodotti.

La metà degli esemplari non contiene sostanze problematiche e ha ottenuto un giudizio globale molto buono.

Tra questi anche una plastilina particolarmente economica: una confezione di Happy-People contiene dodici barrette di diversi colori e costa appena circa fr. 1.70 all'etto. Le plastiline, altrettanto buone, di Feuchtmann e Jumping Putty, costano più del doppio.


I criteri del test

- Metalli pesanti
Il laboratorio ha simulato l'ingestione accidentale di plastilina da parte di un bambino. Per questo test, i prodotti sono stati disciolti in acido muriatico diluito. Poi gli esperti hanno verificato le quantità di arsenico, cadmio, cromo, mercurio e alluminio rilasciate.

- Formaldeide
Può causare forti reazioni allergiche e irritare le mucose. Inoltre questo veleno è messo in collegamento con un potenziale rischio cancerogeno.

- Metilisotiazolinone
Sostanze a cui molte persone reagiscono in modo allergico e che possono irritare le mucose. Il loro uso nei cosmetici che rimangono sulla pelle come ad esempio creme e lozioni per il corpo è vietato.

- Altri conservanti
Gli esperti di laboratorio hanno verificato se le plastiline contengono altre sostanze che possono causare allergie, ad esempio il benzoato di sodio e parabeni. Nessuno dei prodotti ne conteneva.

Jonas Arnold, K-Tipp
Vichi Masella, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb