HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2018 maggio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2018 maggio | pagina 20

Uomo sbarbato, pelle irritata
La maggior parte degli aftershave può causare allergie. I migliori sono quelli di Migros e Aldi, tra i meno cari
del test

Con la rasatura, la pelle diventa secca, spesso si ferisce e si irrita. I balsami aftershave dovrebbero calmarla e idratarla.

In genere, al contrario del classico dopobarba, non contengono alcol e dunque sono particolarmente adatti agli uomini con pelle sensibile.

Un laboratorio specializzato ne ha analizzati dodici, verificando le proprietà idratanti e la presenza di sostanze allergeniche (vedi "I criteri del test").

Profumi allergenici in 8 prodotti su 12
Risultato: i migliori sono stati due balsami di marchi interni.

I am 2 in 1 di Migros idrata la pelle fino a quattro ore dopo la rasatura ed è anche uno dei prodotti più economici del test.

Il balsamo Ombia di Aldi costa ancora meno e fornisce un'idratazione altrettanto buona. Entrambi i prodotti sono privi di profumi allergenici, come d'altronde gli aftershave Landi Beauté Suisse e Sensitive di Nivea.
Il costoso balsamo dopobarba Biokosma idrata la pelle molto bene, ma contiene sei diversi profumi debolmente allergenici.

Soltanto poche persone possono presentare reazioni allergiche a tali sostanze, ma la pelle appena rasata è particolarmente sensibile e quindi suscettibile alle irritazioni. Per questo motivo, per ogni sostanza debolmente allergenica è stata applicata una detrazione.

Sostanze pericolose in due dopobarba
Due balsami non sono consigliati per la pelle appena rasata e hanno perciò ottenuto un giudizio globale insufficiente: Sensitive di Gentle Men's Care e il prodotto del marchio interno Migros Alvaros contengono lilial. Questo profumo fortemente allergenico può causare irritazioni cutanee e si sospetta abbia anche un effetto mutageno.

La Commissione dell'Unione europea per la sicurezza dei consumatori sconsiglia di usare il lilial nei cosmetici.

Il balsamo dopobarba Tabac contiene anche cashmeran e un composto policiclico di muschio, altri profumi sintetici che possono irritare la pelle e si accumulano nei tessuti adiposi.

Migros scrive che il balsamo dopobarba Alvaros non è ideato appositamente per pelli sensibili: «Mira a un target interessato soprattutto al profumo maschile intenso».

Secondo Lidl, il balsamo dopobarba Cien è attualmente in fase di rielaborazione.


I criteri del test

I balsami dopobarba sono stati analizzati da un laboratorio specializzato nei prodotti per la cura del corpo. Ecco tutti i criteri in dettaglio:

- Idratazione
Gli esperti hanno misurato con un corneometro l'idratazione della pelle di dieci uomini sul lato interno del gomito prima dell'applicazione e mezz'ora, due e quattro ore dopo. L'hanno poi confrontata con quella della pelle non trattata. Per ogni prodotto sono state svolte sei misurazioni.

- Profumi allergenici
A causa del loro potenziale allergenico, 26 profumi devono essere obbligatoriamente dichiarati sulla confezione se in quantità pari o superiore a 10 milligrammi al chilo.

- Composti policiclici di muschio e cashmeran
Si tratta di sostanze profumate sintetiche che si accumulano nei tessuti adiposi umani e sono difficili da smaltire. Il cashmeran può causare irritazioni cutanee e agli occhi.


Consigli

E dopo acqua fredda

- Il dermatologo Siegfried Borelli dell'ambulatorio di dermatologia di Zurigo sconsiglia le rasature «eccessivamente accurate», perché lesionano troppo la pelle. La rasatura a secco è considerata meno irritante di quella a umido. Gli uomini con pelle sensibile dovrebbero radersi solo nella direzione di crescita del pelo.

- Per la rasatura a umido si consiglia di applicare prima il gel sulla pelle, per facilitare lo scorrimento delle lamette.

- Dopo la rasatura, la pelle dovrebbe innanzitutto essere sciacquata con acqua fredda: rinfresca e chiude i pori riducendo il rischio di irritazioni.

- L'ultimo passo è l'applicazione del dopobarba. I balsami sono particolarmente indicati per le pelli più sensibili. Gli aftershave comuni contengono fino al 60% di alcol e dovrebbero essere disinfettanti. Chi usa lamette pulite non deve per forza disinfettare la pelle dopo la rasatura.

Jonas Arnold, K-Tipp
Michela Salvi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb