HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2018 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2018 luglio | pagina 3

Noleggio batte leasing
Prendere a nolo un'auto a lungo termine costa meno. E le spese accessorie sono incluse

Noleggiare per un lungo periodo un'automobile è un'opportunità da non sottovalutare: per la durata del contratto i clienti non devono occuparsi delle spese accessorie per servizi, riparazioni e assicurazioni. Nel prezzo mensile è già tutto compreso. Rimane da pagare solo la benzina.

Facciamo un esempio con la Volvo. Il produttore svedese noleggia undici diversi modelli, dalla classe compatta al Suv di lusso. I modelli possono avere fino a quattro mesi di vita. Per la V40 D3 Momentum, Volvo-Car-Rent chiede fr. 1'220.- mensili. Nel prezzo sono comprese le assicurazioni Rc e casco totale, le tasse di circolazione, la vignetta autostradale, il servizio e gli pneumatici invernali. Sono inclusi 5 mila chilometri al mese. Un automobilista medio percorre mensilmente tra 1'250 e 1'500 chilometri.

Chi prende la stessa automobile in leasing con il medesimo chilometraggio annuale paga fr. 1'151.10 al mese. Il prezzo non comprende le assicurazioni, le tasse, i servizi e il cambio degli pneumatici. Secondo il calcolatore del Tcs, queste spese ammontano a circa fr. 200.- in più al mese.

Si può guidare solo in Europa occidentale
Il leasing da Volvo ha altri svantaggi. Chi supera il chilometraggio stabilito nel contratto deve pagare di più. E costa parecchio una disdetta anticipata, perché comporterà un aumento retroattivo delle rate del leasing.

Non è così con il noleggio: da Volvo-Car-Rent può essere disdetto in qualsiasi momento senza spese aggiuntive, già dal secondo mese.

Svantaggi del noleggio a lungo termine: chi vuole recarsi all'estero può guidare solo nei paesi dell'Europa occidentale. Quindi per le vacanze estive sulla costa adriatica della Croazia ci si dovrebbe procurare un'altra auto. I clienti leasing possono viaggiare all'estero senza limitazioni.

Il noleggio di auto usate sulla piattaforma autoricardo.ch si chiama Plusdrive. Sono offerte auto da esposizione e prova con pochi chilometri e vetture che hanno fino a 12 anni. Per noleggiare un anno una Fiat 500 1.2 Pop Star di due anni si pagano fr. 623.- al mese. Sono compresi nel prezzo: assicurazione, tassa di circolazione, servizio, riparazioni con materiale e lavoro, pneumatici estivi e invernali con montaggio, pulizia mensile dell'auto e 15 mila chilometri.

Darko Cetojevic, K-Tipp
Michela Salvi, L'Inchiesta



Errori tecnologici al volante

Gli assistenti alla guida non sono affidabili al 100%: sbagliano a rilevare velocità e segnaletica stradale.

I sistemi di assistenza alla guida lavorano con i dati Gps e le video- camere. Quando necessario, dovrebbero ridurre automaticamente la velocità e garantire una distanza sufficiente dall'automobile che precede. Ma funzionano davvero?

L'Automobile Club tedesco Adac ne ha provati cinque. Risultato: tutti i sistemi presentano un tasso di errore di circa il 10% sia nel riconoscimento della segnaletica sia nella scelta della velocità. Non bisogna quindi fidarsi ciecamente dei programmi. L'ultima parola spetta sempre e comunque al conducente.

Il sistema nella Ford Galaxy riduce automaticamente la velocità al limite consentito. I sistemi installati sulle Audi A4, Mercedes S e Vw Arteon adeguano la velocità al percorso stradale. L'assistente nei modelli Bmw Serie 7 propone velocità diverse a dipendenza della situazione.

Eric Breitinger, Saldo
Silvia Mossi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb