HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2018 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2018 luglio | pagina 28

Un solo volo, due addebiti
A chi acquista con la carta di credito un biglietto aereo di Swiss è spesso addebitato temporanemente il doppio importo. E per qualche giorno avrà meno disponibilità sulla carta.

Federico Carrera (nome fittizio) paga con la carta di credito Mastercard di Viseca quattro biglietti aerei di Swiss per un totale di fr. 2'246.-. Ma sul conto della sua carta di credito risulta che il prezzo dei biglietti è stato addebitato due volte: una come prenotazione e l'altra come acquisto. Conseguenza: con un plafond di fr. 5 mila, sulla carta ha ancora a disposizione solo fr. 508.-.

Un errore? La portavoce Swiss Sonja Ptassek non ne sa nulla. Conferma però che il prezzo d'acquisto è prima riservato e poi addebitato qualche giorno dopo. La procedura potrebbe quindi portare a un doppio addebito. Ma per Ptassek la responsabilità è delle banche.

Secondo la portavoce di Lufthansa Lara Mtuschek, tutte le compagnie aeree del gruppo effettuano doppi addebiti, dunque anche Eurowings e Austrian Airways.
Per la portavoce di Viseca Christine Anderes, Swiss avrebbe prima fatto un'autorizzazione per verificare la validità della carta di credito e la sua solvibilità. La contabilizzazione provvisoria rimarrebbe attiva per un massimo di sette giorni. Se fino a tale scadenza il vettore non inoltra l'importo effettivo, la prenotazione decade. Il sistema, però, non capisce subito che l'importo finale addebitato da Swiss deve sostituire la riservazione. Perciò, soprattutto nel caso di prenotazioni di più biglietti, ci sarebbe spesso un doppio addebito.

Secondo Anderes, Viseca cancella la prenotazione nel giro di qualche giorno. «Stiamo lavorando a una nuova tecnologia che velocizzi ulteriormente la procedura», promette.

Anche per Ubs, Cornercard, Cembra e Postfinance possono essere registrati doppi addebiti di breve durata.

Karl Kümin, K-Tipp
Silvia Mossi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb