HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2018 agosto

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2018 agosto | pagina 28

Addominali di ferro
Per rafforzare gli addominali non serve andare in palestra. Bastano alcuni esercizi da fare comodamente a casa.

Avere gli addominali allenati non contribuisce solo a migliorare l'aspetto. Questi muscoli sono importanti anche per la salute, perché si raggruppano attorno a una zona problematica del corpo, cioè la parte lombare della colonna vertebrale. Rinforzandoli, il tronco si stabilizza, la postura migliora e si previene il mal di schiena. Inoltre, proteggono gli organi, per esempio quando si cade o si urta contro uno spigolo.
Ma come si allenano? Ecco due semplice esercizi da fare a casa.

1. Sedetevi a terra su un materassino. Tenendo le braccia parallele al pavimento, sollevate le gambe e la schiena in modo da formare una specie di V (vedi foto). Tenete la posizione per 30-60 secondi stando bilanciati sul sedere. Questo esercizio rinforza sia i muscoli dell'addome sia quelli della parte bassa della schiena.

2. Per allenare gli addominali laterali, state in posizione eretta. Con i piedi posizionati alla larghezza delle anche, sollevate un ginocchio e toccatelo con il gomito del braccio opposto. L'esercizio va ripetuto su entrambi i lati 10-15 volte.

L'allenamento andrebbe ripetuto a giorni alterni, perché i muscoli sollecitati crescono solo nella fase di riposo. L'ideale è combinare esercizi di forza con allenamenti di resistenza come il jogging, la bicicletta o il nuoto.

Andrea Schmits, Gesundheitstipp
Silvia Mossi, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb