HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 5/2007 settembre

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
5/2007 settembre | pagina 2

Prezzi diversi del doposole
Pelle più bella dopo la tintarella (Scelgo io, agosto 2007).
Nel numero di agosto di Scelgo io, nell'articolo a pagina 18, sono riportati i nomi e i prezzi relativi dei prodotti risultati migliori. Ho acquistato due confezioni di Lavera Sun Sensitiv After Sun Lotion (fr. 7.70) in due diverse drogherie.

Le due confezioni mi sono costate rispettivamente fr. 10.90 e fr. 11.50. Quando ho mostrato al personale il prezzo riportato su Scelgo io, chiedendo giustificazioni riguardo alla notevole differenza, ho avuto risposte «non risposte».

Si tratta di un vostro errore di stampa o il mercato dei prezzi è libero e ognuno può far pagare un articolo quanto vuole?
Giuliana Marcandalli, Langnau am Albis (Zurigo)


ll prezzo sul giornale è quello rilevato da noi in un punto vendita a forte smercio (prezzo più frequente). Ogni negoziante è libero di praticare i prezzi che vuole. Anzi, accordarsi sui prezzi è contrario alla legge.

Di regola, i supermercati praticano prezzi più bassi sui cosmetici perché ne smerciano grandi quantità. Le grosse catene trattano direttamente con il fabbricante e possono quindi ottenere condizioni vantaggiose. Le piccole drogherie si rivolgono invece a un intermediario (che aggiunge il suo margine).

Siccome la drogheria non è concorrenziale con il supermercato a livello di prezzi, cerca di offrire alla clientela prestazioni extra, come una consulenza personalizzata e una scelta più vasta di prodotti. Molti clienti sono disposti a pagare prezzi più alti in cambio di queste prestazioni.

Inoltre, alcuni venditori applicano prezzi alti per il semplice fatto che la loro clientela è disposta a pagarli. Quindi è normale che lo stesso cosmetico sia venduto a prezzi completamente diversi da un negozio all'altro.

Impressum Design by VirtusWeb