HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 3/2011 aprile

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2011 aprile | pagina 26

VERO O FALSO?
La Coca-Cola aggredisce lo stomaco

- Falso. La bevanda contiene limone e acido fosforico, ma questi non possono aggredire lo stomaco, che è rivestito da uno strato mucoso che lo protegge dagli acidi. Altrimenti gli farebbero male anche quelli gastrici.


Mangiare in fretta fa ingrassare

- Vero. La sensazione di sazietà subentra solo circa 15-20 minuti dopo aver iniziato a mangiare, indipendentemente dalla quantità di cibo assunta in questo lasso di tempo. Le persone che mangiano velocemente, quindi, assumono più calorie prima di sentirsi sazie. Mangiando più lentamente, inoltre, il corpo produce più ormoni della sazietà.


L'aceto di mele fa sciogliere i cuscinetti di grasso

- Falso. Una bevanda di aceto di mele diluito dovrebbe aiutare, nella dieta, a bruciare meglio i grassi. Ma questo effetto non è scientificamente dimostrato. La bevanda acida può al massimo inibire un poco l'appetito. Per dimagrire, in genere, non basta.


I diabetici possono mangiare zucchero

- Vero. I diabetici non hanno motivo di rinunciare totalmente allo zucchero da tavola. Fino a 30 grammi al giorno non sono problematici se per il resto si cura una sana alimentazione. In genere, più dello zucchero contenuto in un dessert, per i diabetici è nocivo il grasso.


Il cioccolato fa venire i brufoli

- Falso. Non c'è alcun nesso dimostrato tra gli alimenti quali la cioccolata e l'acne. Chi ha i brufoli non deve per questo rinunciare ai dolci. I foruncoli, infatti, si formano soprattutto per predisposizione e a causa degli ormoni.


Facendo footing lo stretching è inutile

- Vero. Non c'è un motivo di salute per tendere i muscoli prima e dopo il footing. È meglio iniziare la sessione correndo piano per un paio di minuti per riscaldare i muscoli. Alla fine di un allenamento di footing, bisognerebbe camminare a ritmo molto tranquillo.

Fonte: Gesundheitstipp 3/2011, 4/2011

Impressum Design by VirtusWeb