HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2011 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2011 luglio | pagina 12

Schermi alla grande
Un televisore a schermo grande fa la sua bella figura in salotto. Ma se è troppo grande, ha anche troppi difetti.

I televisori a schermo grande sono amati. Secondo la portavoce di Interdiscount Andrea Bergmann, più della metà di quelli venduti ha una diagonale di oltre 94 centimetri.

La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha stabilito, in occasione di un test, che i televisori più grandi non danno sempre immagini migliori.

Gli apparecchi con una diagonale di 117 centimetri (tre plasma e tre Lcd) hanno ricevuto un buon punteggio per la visione in 3D, mentre quelli per immagini normali hanno riscontrato problemi. La maggior parte dei televisori ha ricevuto note soddisfacenti nella qualità delle immagini.

I responsabili del test hanno constatato che più uno schermo è grande, maggiori sono gli errori presenti nell'immagine. Solo l'immagine di un televisore Lcd ha convinto gli esperti: si tratta dell'apparecchio Sony Kdl-46Nx715 con una diagonale di 117 centimetri.

Gli apparecchi più piccoli hanno ottenuto risultati migliori. La nota più alta l'ha ottenuta il televisore Sony Dsl-40X905 con una diagonale di 102 centimetri.

Impressum Design by VirtusWeb