HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2013 agosto

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2013 agosto | pagina 13

Troppe calorie per dimagrire
Con due speciali barrette dimagranti si fa pranzo. Ma uno specialista consiglia più frutta e verdura.

La ditta Wander di Neuenegg (Berna) pubblicizza i suoi prodotti dimagranti Modifast con immagini di donne snelle. Nella linea ci sono anche una barretta al caramello e una al cioccolato, al prezzo di fr. 2.10 l'una.

Non si tratta però di alimenti propriamente leggeri. Una singola barretta contiene 119 chilocalorie, nettamente di più di una normale ai cereali. Un esempio: una Farmer soft alla cannella di Migros contiene 73 chilocalorie.

Un'occhiata agli ingredienti dimostra inoltre che le barrette Modifast contengono il 36% di zuccheri, più di qualsiasi altra ai cereali fatta recentemente analizzare dalla rivista Saldo (vedi Scelgo io, giugno 2013).

Per David Fäh, esperto zurighese in medicina preventiva, sarebbe molto meglio spuntinare con frutta e verdura come cetrioli o pomodori.
Nella sua presa di posizione, Wander scrive a Saldo che le barrette Modifast contengono più proteine di quelle normali. Due di queste sostituirebbero un pasto. «Non possono quindi essere confrontate con le altre barrette concepite quali snack». In merito all'alto tenore di zuccheri, Wander scrive che «per un concetto completo di alimentazione sono necessari i carboidrati».

Impressum Design by VirtusWeb