HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 1/1997 febbraio

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone


1/1997 febbraio

Lettere:
Topi morti, è una vergogna! Spendere Meglio 6/1996: Topi morti venduti con le spagnolette Se al posto della signora P.B. ci fossi stata io, avrei dato di stomaco e poi avrei avvertito le autorità. Trovo inconcepibile che cose simili possano accadere. Ma trovo ancor più inconcepibili le s...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Bisogna ridurre le tariffe dei medici?
Mentre i premi delle casse malati continuano ad aumentare, alcuni medici intascano guadagni da capogiro. Possono infatti fatturare al paziente onorari molto elevati. È giunta l'ora di ridurre le tariffe ai medici? Molte famiglie fanno sempre più fatica a pagare i premi della cassa malati. Gli aum...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Chi non sta attento paga troppe tasse!
Dichiarazione fiscale: basta una svista e si perdono centinaia di franchi Ecco quanto rendono le deduzioni con la nuova "progressione sballata" La dichiarazione fiscale è così complicata che si fa presto a sbagliare. E chi dimentica di dedurre tutto il deducibile finisce per pagare troppe impost...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Biscotti manipolati senza assicurazione
Alimenti modificati geneticamente in vendita senza la polizza RC Se succede una catastrofe toccherà al contribuente pagare i danni Ogni automobilista è obbligato a stipulare una copertura RC per pagare i danni che potrebbe causare a un'altra persona. L'industria invece può mettere sul mercato ...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Nei conti delle casse ora mancano i soldi
Migliaia di assicurati cercano di risparmiare sui premi. Le casse perdono milioni e già preparano in gran segreto una nuova stangata per il 1998 Per risparmiare sui premi, migliaia di assicurati cambiano cassa malati. Le casse perdono così milioni di franchi: per tappare il buco, già stanno proge...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Come ridurre i premi
Dodici consigli utili contro le future stangate Nei prossimi anni i premi delle casse malati aumenteranno ancora parecchio. Per evitare di farsi sorprendere dalle future stangate, meglio riflettere per tempo su come reagire. - Se lavorate almeno 12 ore alla settimana, siete già coperti dall'as...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Veleni in agguato in aula di chimica
Benzolo, mercurio e altre sostanze pericolose manipolate a scuola da docenti senza formazione adeguata. Violate le norme di sicurezza Prodotti velenosi impacchettati assieme a generi alimentari. Liquidi altamente tossici in bottiglie di sciroppo. E soprattutto docenti non sufficientemente prepa...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Prosciutti annacquati
Troppa acqua in 13 campioni su 24 Su 24 campioni di prosciutto cotto acquistati nei supermercati e nelle macellerie, 13 contenevano una quantità d'acqua superiore al limite legale. L'emissione televisiva Kassensturz e il giornale per i consumatori K-TIP hanno acquistato in incognito 24 porzion...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Spezie tossiche in negozietti "Terzo Mondo"
Su 24 confezioni di spezie vendute in negozi alternativi, otto contenevano sostanze velenose. Questo il risultato di un test del laboratorio cantonale di Berna. In piccoli negozi "Terzo Mondo", o specializzati in prodotti dell'Estremo Oriente, le autorità hanno prelevato 24 campioni di spezie (no...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Pesci avariati al cadmio e al mercurio
Il pesce venduto nei negozi svizzeri è spesso avariato o contiene sostanze tossiche quali cadmio, mercurio o istamina. Il laboratorio cantonale di Basilea campagna ha esaminato 59 campioni di pesce "fresco". Dieci si sono rivelati "immangiabili", perché superavano il limite legale di degradazione...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
RC auto, nel bazar dei premi
A un anno dalla deregulation, cambiando assicurazione si risparmiano ancora centinaia di franchi Molti consumatori pagano a vuoto centinaia di franchi per l'assicurazione RC dell'automobile. L'unica soluzione è chiedere offerte. È passato un anno dalla deregolamentazione della "responsabilità ...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Inquilini, ora si può disdire la TV via cavo
Cambia la legge: il proprietario non può più far pagare il canone a vuoto Oggi molti inquilini sono obbligati a pagare a vuoto il canone della televisione via cavo. Ma dal prossimo aprile la legge cambia a favore del consumatore. Chi non è contento della via cavo può dare subito la disdetta. M...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Quando la fregatura viaggia in torpedone
Frullatori, coperte e altri prodotti sbolognati a prezzi esorbitanti in escursioni-esca con regali e "sorprese". Prede preferite: donne sopra i 50 anni Con la scusa di una "magnifica gita" inducono il consumatore a comperare prodotti a prezzi esagerati. Sono in molti a cascarci; e spesso non si...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Snowboard, principianti attenzione!
Quale modello scegliere - Come evitare incidenti State per buttarvi su un pendio nevoso con uno snowboard ai piedi? Per evitare ferite e slogature alle spalle, ai gomiti e ai polsi, qualche precauzione è indispensabile. E poi non tutti i modelli sono adatti ai principianti. La rivista per i ...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
È la vecchia ventosa il pulisci-sifone più efficace
Il miglior modo per liberare uno scarico intasato rimane la vecchia e buona ventosa: è più efficace dei prodotti chimici, come mostra un test. Per liberare lo scarico ostruito, la pubblicità suggerisce i granulati a base di idrossido di azoto e alluminio (che a contatto con l'acqua si trasformano...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Batterie migliori nei nuovi Natel D
Su 15 telefonini uno è rimasto acceso per quattro giorni! E mentre la qualità sale, i prezzi continuano a scendere La qualità dei Natel D continua a migliorare: la batteria si scarica meno velocemente. I prezzi intanto diminuiscono. La Stiftung Warentest di Berlino ha esaminato 17 modelli d...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Proprio nel tè biologico c'erano pesticidi
Su 16 confezioni di tè nero, 6 passano la degustazione a pieni voti. I due prodotti più cari contenevano tracce di veleno Sull'etichetta c'era scritto "tè biologico". Ma proprio qui il laboratorio ha trovato tracce del pesticida "dimetoato". Negli altri 15 tè analizzati, il veleno non c'er...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Muri affumicati dalle candele
Ecco come evitare la fuliggine in casa Le candele grosse o con uno stoppino grosso causano molta fuliggine che può rovinare i muri di casa. Lo dimostra un test. Il giornale per i consumatori K-TIP ha acquistato in incognito 11 candele e le ha fatte analizzare nel laboratorio federale Empa di D...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Medicinali pericolosi
Molti farmaci contro l'influenza venduti senza ricetta sono pericolosi per la salute, afferma la rivista Öko-Test nel numero di gennaio. Contengono infatti una dose eccessiva di principi attivi per combattere contemporaneamente tosse, mal di gola, raffreddore e mal di testa. La rivista ha esaminato...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Gel doccia a rischio
Su 43 gel doccia analizzati dalla rivista Öko-Test, oltre la metà conteneva sostanze sospettate di favorire la formazione del cancro. I seguenti prodotti venduti anche in Svizzera hanno ottenuto la menzione "non consigliabile": SPA Sun Dance Shower Gel (Avon) e Vichy Douche-Physio gel doccia e bagno...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Cuffie Hi-Fi
La qualità delle cuffie Hi-Fi lascia spesso a desiderare. Su 22 modelli esaminati dalla Stiftung Warentest di Berlino, solo quattro (venduti anche in Svizzera) hanno ottenuto la nota "buono". Si tratta di: AKG K 141 Monitor (prezzo indicativo: fr. 150.-), Sennheiser HD 475 Expression Line (fr. 145....
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Macchine fotografiche
La rivista germanica Test ha esaminato 22 macchine fotografiche compatte. Tra quelle a obiettivo fisso, i seguenti modelli ottenibili in Svizzera hanno ottenuto la nota "buono": Canon Prima Mini II (prezzo indicativo: fr. 168.-), Leica minilux (fr. 1'390.-) e Yashica T 5 (nera: fr. 258.-, argentata:...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Rendite in ritardo con la nuova Avs
Casse oberate di lavoro per la decima revisione. Alcune persone vedove o anziane non possono ricevere subito i soldi a cui hanno diritto Con la decima revisione dell'Avs, entrata in vigore quest'anno, migliaia di persone hanno chiesto una nuova rendita. Alcune però non possono ricevere subito i s...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Sta per arrivare un nuovo crash?
La borsa si è iper-gonfiata. Per i risparmiatori è forse giunta l'ora di vendere? Le banche minimizzano il pericolo: anche per evitare panico La borsa potrebbe crollare da un momento all'altro. Negli ultimi mesi il rischio di un crash è aumentato, ma le banche preferiscono non spaventare i rispar...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Polizze a rischio, o la borsa o la vita
Assicurazioni: con i fondi si guadagna di più. Ma un nuovo crash può papparci migliaia di franchi. Attenzione alle promesse degli agenti E dire che le assicurazioni dovrebbero proprio "proteggere dai rischi". Con le polizze legate ai fondi di investimento però, si paga per coprire il "rischio VIT...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Ma a mio fratello non lascio niente
Eredità: ecco a quanto hanno diritto i familiari del defunto e quanto si può lasciare in beneficenza con il testamento Ogni anno migliaia di persone muoiono senza testamento e senza rendersi conto di come verranno spartiti i propri sudati risparmi. Mentre la crisi economica prosciuga le casse ...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Parquet nuovo, ho diritto a un risarcimento?
Prima di investire nell'appartamento è importante chiedere al proprietario «Sei mesi fa, quando sono entrata nel nuovo appartamento, c'era una moquette orrenda, color rosa "pink". «Dopo un mese non ne potevo più. Ho telefonato al proprietario chiedendo se potevo sostituirla, a mie spese benint...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]
Devo pagare la camicia se è andata persa?
«Ho ordinato una camicia per corrispondenza. Siccome non mi piaceva l'ho rispedita entro il termine di 5 giorni indicato nelle condizioni generali. «Ora però ho ricevuto la fattura. Evidentemente il mio pacco è andato perso. «Devo pagare?» No. Da un punto di vista legale, tra lei e la casa ...
Continua [Spendere Meglio, 1/1997]

Impressum Design by VirtusWeb