HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 1/2006 febbraio

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone


1/2006 febbraio

Lettere:
Burocrazia impassibile Ritardatari senza sussidi cassa malati (Spendere Meglio, dicembre 2005). Anch'io, come il lettore citato nell'articolo, non ho ricevuto i sussidi per la cassa malati per colpa di un ritardo. Nel 2004 la mia richiesta non è mai arrivata a destinazione, forse persa o mai spe...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Prezzi a fisarmonica
All'iscrizione il corso di inglese costava fr. 960.-, ma dopo tre mesi il prezzo è lievitato di oltre cento franchi. Per la Scuola Club Migros «la colpa è del sistema informatico». Grazie all'intervento di Spendere Meglio, la fattura del sovraprezzo è stata annullata. Al rientro dalle vacanze di ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Rimpiangendo il Cattori
Da quando il supermercato di Losone è stato acquistato da Carrefour, sono in aumento i clienti delusi che si rivolgono a Spendere Meglio Contro il Mercato Cattori Spendere Meglio ha ricevuto un solo reclamo importante in dieci anni. Il nuovo Carrefour in pochi mesi ne ha collezionati ben quattro....
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Poltroncina pericolosa
La Poltroncina Laugh & Learn della Fisher Price può soffocare i bambini. Cadendo sopra il giocattolo si può rimanere incastrati col collo tra lo schienale e il tavolino e subire gravi danni alla salute. Il fabbricante ha garantito la restituzione del denaro a chi riporta il giocattolo al negozio. Ch...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Da 10 anni Spendere Meglio aiuta i suoi lettori
Se 10 anni fa non fosse nato Spendere Meglio, oggi il nostro borsellino starebbe peggio. Con la nuova legge sull'assicurazione malattia, entrata in vigore nel gennaio 1996, i premi erano aumentati parecchio. Sulla prima pagina del primo numero di Spendere Meglio, uscito il 7 febbraio 1996, si spi...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Adsl: c'è puzza di cartello
I prezzi per una connessione Adsl sono pressoché identici tra un fornitore e l'altro. Un lettore lo ha denunciato alla Commissione della Concorrenza. La colpa? Il monopolio di Swisscom. Maurizio Tarchini di Mendrisio ha denunciato alla Commissione della concorrenza (Comco) i fornitori di servizi...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
La vacanza gratuita è solo un'esca
Dietro la promessa di un viaggio omaggio, si nasconde la vendita di appartamenti in multiproprietà «Lei ha vinto una vacanza gratis!». Migliaia di ignari consumatori hanno ricevuto una telefonata simile. Chi ci casca, rischia di trovarsi indebitato per 30 mila franchi. La tattica dei venditori...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Borsellino rasato
Migros e Coop guadagnano milioni con le lamette Gillette. Su internet è arrivata l'alternativa Le lamette Gillette per la rasatura portano ai grandi rivenditori ampi guadagni. Ma ora è possibile risparmiare acquistando gli stessi prodotti su internet dalla ditta McShave. Che fatica per essere ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Come asciugare la biancheria spendendo meno
Grazie alle nuove asciugatrici a pompa termica si può risparmiare molta energia. Spendere Meglio spiega come. Con il tumbler, la biancheria asciuga velocemente. I più economici sono i modelli a pompa termica, che consumano la metà dell'elettricità di un normale tumbler. Inoltre, i tessuti si rovi...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Grassi guadagni
Carne acquistata a prezzi bassi rivenduta al doppio In Svizzera, la carne costa davvero molto. I grossisti la acquistano per poco ma la rivendono a prezzi esagerati. «I commercianti all'ingrosso si godono succosi margini di guadagno sulla carne», dichiara Felix Grob, direttore dell'Associazion...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Taglie forti, prezzi pure
Chi ordina vestiti per corrispondenza deve spesso pagare sovrapprezzi esagerati per le misure più grandi. Carla (che porta il 38) acquista per fr. 159.90 un blazer di Esprit dal catalogo Jelmoli. La sua amica (taglia 40) lo paga fr. 20.- in più. Suo marito, per una giacca di pelle, da Quelle sbor...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Una rottamazione redditizia
Spendere Meglio vi spiega qualche trucco per guadagnare qualche franco dalla vendita di un'auto da rottamare. Di solito, i garage ritirano gratuitamente la vecchia vettura solo a chi ne compra una nuova presso di loro. I potenziali acquirenti di auto da rottamare sono gli esportatori. Il prezz...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Poca visuale dalle auto nuove
«Le nuove auto offrono sempre meno visibilità», afferma il Club automobilistico tedesco Adac, che ha testato 115 veicoli. Tutti sono stati valutati in situazioni di traffico a rischio d'incidente. Il modello Citroën C 5 Combi offre la migliore visuale durante le manovre di posteggio. Per il cambi...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Autonoleggio meno caro
Chi vuole risparmiare deve evitare le grandi ditte. Le alternative ci sono Le grandi ditte di autonoleggio di solito hanno un parco veicoli moderno e lavorano in modo professionale. Ma i prezzi sono spesso alti. Per quasi ogni destinazione e per ogni tipo di veicolo, si possono trovare alternativ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Auto nuove, vecchi pregiudizi
Molte leggende metropolitane sulle automobili non sono più attuali. Lo spiega un esperto «Le auto italiane arrugginiscono subito», «i motori diesel sono più resistenti», «quelli a benzina super sono più veloci». I pregiudizi e le leggende metropolitane sulle automobili sono molti. Spendere Meglio...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Vetture perfezionate a scapito di chi guida
Con il perfezionamento delle automobili aumenta il numero di difetti pericolosi. Gli automobilisti fanno da cavie. Sebbene le auto diventino sempre più moderne, non sono rari componenti scadenti del telaio, airbag che si aprono all'improvviso, o condutture della benzina non ermetiche. La lista di...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Carità forzata sul pianerottolo
Fundraising aggressivo: piovono critiche su alcune raccolte di fondi porta a porta Croce Rossa, Pro Infirmis, Terre des Hommes sono alcuni tra gli enti benefici che incaricano ditte specializzate per scovare nuovi donatori. In alcuni casi i loro collaboratori si recano persino al domicilio dei po...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Niente pubblicità: adesivo aggirato
Malgrado l'adesivo "Nessuna pubblicità per favore", nella nostra bucalettere finiscono spesso richieste indesiderate di denaro. Alla Fondazione per la protezione del consumatore va bene così. Le collette di Aiuto Aids Svizzera con il recapito "A tutti gli abitanti del nostro paese" entrano in cir...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Grande Fratello a quattro ruote
Poca privacy: i segreti di chi guida svelati ai garagisti Molti automobilisti sono sorvegliati a loro insaputa dal computer della loro automobile. In caso di riparazioni in garanzia, questo gli si può ritorcere contro. Ora Mister Dati chiede più trasparenza. I fabbricanti di automobili e i gar...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Slalom tra i prezzi
Chi confronta varie offerte può risparmiare fino a duemila franchi per una vacanza sulla neve Per la stessa camera nello stesso albergo, la stessa settimana, due clienti possono pagare cifre molto diverse anche se prenotano nello stesso momento. Lo rivela un confronto su dieci alberghi svizzeri. ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Sconti nascosti dall'automatico
Se il biglietto costa più della giornaliera, il sito ffs.ch avverte i clienti. I distributori automatici no Quando il biglietto del treno andata e ritorno è più caro della carta giornaliera, il sito internet delle Ffs avverte l'utente sulla possibilità di risparmio. Gli automatici alle stazioni,...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Se l'agenzia viaggi specula sul cambio
Secondo la legge, i prezzi dei viaggi pubblicizzati in Svizzera devono essere indicati in franchi. Alcune agenzie non la rispettano e speculano sul cambio con l'euro. In agosto, Cristina ordina due biglietti aerei presso un'agenzia viaggi. Insieme al marito, voleva andare alle Gran Canarie. Cos...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Così il treno costa meno
Chi paga abbonamenti e biglietti del treno con i buoni Reka risparmia fino al 30%. I buoni Reka sono utilizzati come mezzo di pagamento per prestazioni turistiche. Sono accettati anche dalle Ffs. Ecco dove si acquistano e quanto si risparmia per un abbonamento Arcobaleno valido per tutti i mez...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Fermi alla dogana
Molte merci importate sono soggette a tasse doganali. Spendere Meglio vi dice quali "Esente da dazio doganale" non significa necessariamente esentasse. In realtà, anche piccole quantità di merce importata sono spesso soggette all'Iva. "Qualcosa da dichiarare?" chiede il doganiere alla frontier...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Fotografie indiscrete
Telefoni cellulari con fotocamera integrata: presto vietati in piscina Con il telefono cellulare adatto si possono fare fotografie ovunque. Ma non del tutto in modo lecito. La fotocamera digitale integrata nel telefonino fa la felicità dei guardoni. In piscine coperte, saune e solarium fanno f...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Nessun accesso ai ladri
Con una combinazione di numeri è possibile rendere inutilizzabili i telefonini rubati. Quando si subisce il furto di un telefonino si sa subito cosa fare: bloccare immediatamente la carta Sim in modo che il ladro non possa telefonare con i soldi del proprietario del telefono. Swisscom, Orange e S...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Da Orange anche il gratuito costa
L'offerta "gratuita" Orange Student si è dimostrata tutt'altro che gratis. Dopo diversi reclami, la compagnia telefonica si è arresa. Il messaggio pubblicitario di Orange per l'abbonamento Optima è da manifesto: "Con Optima niente più postille scritte in piccolo". Gli svantaggi sono infatti masch...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Telefonate gratis a caro prezzo
Cellulari: hotline 0800 più care dei numeri normali Con una carta prepagata le telefonate ai numeri "gratuiti" costano spesso di più di quelle normali. Con la carta prepagata del cellulare sono gratuite solo le chiamate alla hotline della propria compagnia. Negli altri casi si paga. - Con Yal...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Talk-Talk: attenti agli orari!
Con il piano tariffario Talk-Talk Night si può telefonare giornalmente dalle 20 alle 6 gratuitamente su tutta la rete fissa nazionale. È così che The Phone House si pubblicizza per attirare nuovi clienti in tutta la Svizzera. È però importante sapere che fuori da questo orario la ditta fattura 7 ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Solidarietà online: occhio alle truffe
Le catastrofi naturali suscitano sempre un ammirevole slancio di solidarietà per le vittime, anche online: creazione di banche dati interattive dove inserire i dati delle persone smarrite o ritrovate, portali con link a queste banche dati e a risorse umanitarie, siti per il coordinamento dei team di...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Musica discount sul web
Grosse differenze di prezzi e di scelta tra i siti che vendono dischi Dal confronto di nove siti internet che vendono cd, emergono grosse differenze sia per i prezzi che per il servizio offerto (vedi tabella nella versione cartacea). - Prezzi. I migliori prezzi sono offerti da amazon.de grazie...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
90 centesimi per un film
La rivista Saldo ha testato nove videoteche online. Grandi le differenze di prezzo (vedi tabella nella versione cartacea). - Abbonamento. Su film-mafia.ch, il cliente può noleggiare a piacimento molti film per soli fr. 60.- al mese o per fr. 360.- l'anno. L'abbonamento a frisbi.ch consente di nol...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Con il disco imperfetto acquisti anche il difetto
Alcuni Dvd vergini non sono compatibili con tutti i lettori. Molti creano problemi La qualità di molti Dvd vergini lascia a desiderare. In un test, solo uno ha ottenuto il giudizio "molto buono". Tutti gli altri presentano piccoli o grandi difetti (vedi tabelle nella versione cartacea). Su un ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Quando i jeans indaco diventano azzurri
Un test su 16 paia rivela grandi differenze di prezzo e di qualità La maggior parte dei jeans è di fattura robusta ma scolorisce facilmente. Anche la marca leader Levi's presenta qualche pecca. Lo dimostra un test di laboratorio. Un secolo e mezzo fa, per i cowboy del selvaggio West, i jeans d...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Testoline al riparo con pochi soldi
In un test su sette modelli, il migliore è tra i più economici. È sempre importante preoccuparsi della sicurezza dei più piccoli. La rivista per consumatori Saldo ha testato diversi caschi per bambini, rivelando che uno dei prodotti migliori è anche il più economico: - Salomon Mach 2 Jr (fr. 100...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
I difetti restano e l'affitto aumenta?
«In una lettera il proprietario mi ha comunicato l'aumento dell'affitto. Da parecchio tempo ho richiesto che venissero effettuate alcune migliorie: le tapparelle devono essere sostituite. Hanno circa 25 anni, si alzano e si abbassano a fatica e a volte si bloccano. Per non parlare della cucina: è ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Autoscontri: non è infortunio
Durante una discesa, uno sciatore esperto avverte un improvviso dolore. Pur non cadendo, spezza il legamento del ginocchio. Una lesione di questo tipo è considerata infortunio anche in assenza di caduta, dice il Tribunale federale. Il ferimento infatti sarebbe stato determinato da un evento improvvi...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Paternità: concessa la proroga
Se un padre vuole dimostrare legalmente di non essere genitore di "suo" figlio, lo deve fare entro 5 anni dalla nascita del bambino. Il termine può essere prorogato solo per gravi motivi. Come nel caso di un uomo che, solo dopo il divorzio, ha iniziato a sospettare che la moglie lo avesse tradito...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Eredità: figli a mani vuote
Un uomo aveva un'assicurazione vita vincolata a fondi. Secondo la polizza, i beneficiari in caso di decesso erano la compagna al 50% e i due figli entrambi al 25%. Ciò nonostante, alla morte dell'assicurato, la donna ha beneficiato dell'intero capitale e i figli sono rimasti a mani vuote. Con la ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Il fabbricante non ha colpa
Nel 2001 una bambina è rimasta gravemente ferita, perché incastrata dal portone di un garage. La piccola ha subito una lesione cerebrale permanente. Il Tribunale federale ha confermato la sentenza di quello di Lucerna, che aveva stabilito che il produttore del portone non può essere reso responsabil...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Pago anche se il numero è gratuito?
«Telefono spesso in Brasile con una carta prepagata. Per farlo chiamo un numero gratuito (inizia con 0842) e poi digito quello del destinatario. Sull'ultima fattura di Cablecom mi ritrovo le chiamate al numero gratuito fatturate. È corretto?» Sì , perché quel numero non è gratuito. Solo i numeri ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Chi paga i danni in trasferta?
«Lavoro come aiuto famigliare per un servizio di cura a domicilio. I collaboratori sono coperti da un'assicurazione "casco collisione" con franchigia a fr. 1'000.-. In caso di incidente tocca a noi pagare la franchigia. È giusto?» Sì, ma solo per colpa grave. In caso di colpa lieve, al collaborat...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Firmo l'ipoteca per mia moglie?
«Dobbiamo aumentare l'ipoteca sulla nostra casa. La banca perciò richiede la firma di entrambi i coniugi. Mia moglie non può firmare di suo pugno. In più soffre di demenza senile e non può valutare le conseguenze del suo agire. Posso firmare io in sua vece?» Dipende dalle circostanze: - Lo può ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Ho diritto al rimborso?
«Lo scorso novembre ho acquistato un ferro da stiro del valore di fr. 797.-. Quando ho cominciato a usarlo mi sono accorta che perdeva acqua. L'ho riportato in negozio, dove me l'hanno cambiato, ma anche il secondo presentava lo stesso problema. Mi hanno sostituito anche questo, ma anche il terzo pe...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Vacanze deludenti? Chiedi il rimborso
«Ho prenotato una vacanza in Messico di un tour operator italiano in un'agenzia di Lugano al costo di fr. 8'502.-. Nonostante avessi pagato fr. 620.- per il supplemento "vista mare", la stanza era a pianterreno e dava su una viuzza del villaggio. Inoltre, abbiamo dovuto sopportare rumori dovuti a la...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Inquilini: chi salda la fattura per riparare il cavo telefonico?
«Ho deciso di installare il telefono fisso nell'appartamento dopo alcuni anni che vi abito. L'elettricista ha dovuto riparare un cavo interrotto. Adesso mi ha inviato una fattura di fr. 200.-. Ma non tocca al proprietario pagare?» Sì. «Il collegamento telefonico alla rete fissa è un elemento "sta...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
Sci difettato: chiedo lo sconto?
«Ho noleggiato per mio figlio un paio di sci al costo di fr. 250.- per tutta la stagione. Durante le vacanze lo sci si staccava più volte al giorno. Secondo i monitori l'attacco era stato regolato male. Mio figlio userà gli sci di nuovo solo a Carnevale. Ho diritto a chiedere uno sconto anche se non...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]
La merce esposta cade e io pago?
«In un negozio di articoli casalinghi in Italia, per vedere il prezzo di un portaformaggio l'ho spostato e questo si è rotto. L'oggetto era malposizionato. Anche se non avevo nessuna colpa, il negoziante ha preteso che glielo rimborsassi (circa fr. 26.-). Potevo oppormi?» Sì. Il negoziante per pr...
Continua [Spendere Meglio, 1/2006]

Impressum Design by VirtusWeb