HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/1999 aprile

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone


2/1999 aprile

Farmaci venduti come al mercato
I farmacisti dipingono a tinte fosche l’invio per posta dei medicamenti. In realtà il servizio nelle farmacie ticinesi è spesso di peggiore qualità I farmacisti combattono la vendita per posta dei medicinali, accusandola di non fornire prestazioni di qualità. In realtà il servizio offerto dalle far...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
L’Acsi favorevole ai farmaci per posta
L’Associazione consumatrici della Svizzera italiana (Acsi) approva l’invio dei medicinali per posta. Ritiene infatti che il consumatore deve avere la possibilità di scegliere tra due sistemi di vendita: quello nelle farmacie tradizionali e quello per corrispondenza. L’invio per posta permette inoltr...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Liberali e leghisti difendono i farmacisti
La commissione sanitaria del Gran consiglio vuole proibire la spedizione per posta dei farmaci. Obiettivo neanche troppo nascosto: proteggere il reddito dei farmacisti ticinesi e impedire che i prezzi dei medicinali diminuiscano sotto la pressione della concorrenza. Leghisti e liberali si sono schie...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
«Il farmacista non c’è, arriva a mezzogiorno»
Per legge dovrebbero sempre essere presenti. Ma nelle prime ore della giornata i farmacisti spesso non ci sono. A farne le spese è la consulenza ai pazienti. I farmacisti dovrebbero essere sempre presenti in farmacia. Lo impone la legge: ma spesso non è rispettata. Lo dimostra una verifica di Spe...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
«È impossibile controllare tutti»
L’ufficio del farmacista cantonale si affida alle segnalazioni del pubblico, anche se anonime. Le autorità non effettuano controlli a tappeto per verificare se tutte le farmacie ticinesi rispettano la legge. Si basano invece sulle segnalazioni, anche anonime, di clienti o altri farmacisti. Lo spi...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Ecco come scegliere il farmacista di fiducia
Quali sono i criteri per scegliere il farmacista di fiducia? «Innanzittutto non guardare la comodità, bensì la qualità», dice il farmacista cantonale aggiunto Giovan Maria Zanini. «Non sempre il farmacista sotto casa, o vicino al posto di lavoro, è il migliore. Il contatto con il farmacista può ess...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Tcs, statistiche incomplete
Guasti alle auto: il Touring si piega agli importatori e non pubblica le cifre dei modelli nuovi. La classifica dei guasti pubblicata dal Touring club svizzero non considera le auto nuove. Un silenzio comprato dagli importatori a suon di appalti. Lo rivela un’inchiesta di K-Tip. L’affidabilità è...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Quanta acqua si risparmia con l’aeratore sul rubinetto
Spendere Meglio ha provato l’Acqua Clic del WWF Applicando al rubinetto un "aeratore" si risparmiano acqua, energia e soldi. Spendere Meglio l’ha provato. È un apparecchio cilindrico che mescola l’acqua del rubinetto con l’aria. Il suo effetto: diminuisce il consumo d’acqua e il getto diventa meno...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Toast croccanti ma insicuri
Esaminati 12 tostapane: funzionano bene ma l’isolazione lascia a desiderare. In quanto a cottura i tostapane funzionano bene. Ma alcuni modelli sono poco sicuri. Lo dimostra un test di Que choisir su 12 modelli. In una prima prova il giornale francese per i consumatori ha valutato la resistenza...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Quanto costa pulirsi i denti
Igiene della bocca: gli spazzolini elettrici non sono migliori di quelli tradizionali Gli spazzolini elettrici non sono migliori di quelli tradizionali. È quanto emerge da un test di Altroconsumo. Tre degli otto spazzolini elettrici presi in considerazione sono stati giudicati "buoni" (vedi tabella...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Contenitori di plastica
La rivista italiana Altroconsumo ha esaminato otto contenitori di plastica adatti sia congelatore che al forno a microonde. Uno solo ha ricevuto un "buono". Il suo prezzo però è esagerato. Al primo posto si è piazzato Tupperwave 200 Micro 3 Microplus (vedi tabella). Secondo Altroconsumo però il pr...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Friggitrici sotto esame
La rivista italiana Altroconsumo ha messo a confronto nove friggitrici. Al primo posto si è piazzata Moulinex AS 4. Sei friggitrici ottengono risultati soddisfacenti. Una è ritenuta mediocre (De’ Longhi FP-A), una pessima (Siemens TG 20002) e una (Kenwood DF 350) è addirittura stata eliminata dal t...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Aceto balsamico, la qualità costa
Tra i meno cari l’etichetta non sempre corrisponde al contenuto. Ma per i migliori si pagano prezzi esorbitanti. Gli aceti balsamici più a buon mercato non mantengono quel che promette il loro nome altisonante. E alcuni produttori ingannano il consumatore con dichiarazioni non conformi alla legge...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Ho perso due chili, ma la bilancia si sbaglia
Su 22 modelli esaminati 9 sballano di almeno mezzo chilo. Quelle elttroniche sono più precise però costano di più. Non tutte le bilance sono precise. Le peggiori sbagliano di mezzo chilo, un chilo, o addirittura di due chili. Lo dimostra un test del giornale per i consumatori K-Tip. Le 22 bila...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Cartucce care per le stampanti
Prezzi da monopolio. Ma ci sono alternative Le stampanti per computer costano sempre meno. Le cartucce di ricambio invece sono estremamente care perché i fabbricanti tentano di impedire la concorrenza. Sul mercato esistono delle alternative valide che però non possono venir pubblicizzate, come mo...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Radiosveglie, scarsa qualità sonora
Le radiosveglie sono precise, facili da usare, sopportano bene gli urti e non si spengono se manca l’elettricità. Ma la qualità del suono non è delle migliori, come mostra un test di Altroconsumo. La rivista italiana per i consumatori ha analizzato 18 modelli di radiosveglia secondo questi criteri:...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Antivirus
La rivista specializzata in computer Chip ha esaminato 16 programmi antivirus. Il migliore è risultato il programma Anti-Viral Toolkit Pro (AVP). Al secondo posto è giunto F-Prot per Windows (FP-WIN), al terzo si è piazzato Sophos Sweep Win95/98 e al quarto il Norton Anti-Virus. La rivista precisa ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Stampanti laser
Sei stampanti laser in bianco e nero sono state esaminate dalla rivista tedesca Tomorrow. Con 62 punti la Brother HL-820 (fr. 569.-) è risultata la migliore. Stampa velocemente e il risultato è di buona qualità. Ha però un punto debole: il rumore durante la stampa. Con 52 punti la stampante Oki Pag...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Schermi piatti a cristalli liquidi
La trasmissione per i consumatori Kassensturz (in onda sulla televisione Drs) ha esaminato il consumo energetico degli schermi per computer piatti. Questi schermi a cristalli liquidi offrono una buona qualità di visione, occupano poco spazio e non emettono radiazioni. Lo schermo che consuma meno en...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Telefonini con accumulatore
La rivista Tomorrow ha esaminato gli accumulatori di energia in aggiunta alla normale batteria dei telefonini Due si distinguono e sono venduti anche in Svizzera. Si tratta di Li-lon 900 (fr. 165.-) per il telefonino Motorola Star Tac 130, Li-lon 1100 (fr. 169.-) per il telefonino Philips Genie. ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Televisori a grande schermo
Cinque televisori della classe "lusso", con uno schermo di 80 centimetri sono stati analizzati dalla rivista svizzera Home electronic. Lo schermo è stato sottoposto a dei test per determinarne la qualità. Inoltre sono state valutate la qualità audio e la facilità d’uso.Il miglior schermo è risultat...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Trapani a batteria pratici ma poco efficaci
I modelli senza filo sono meno potenti di quelli tradizionali I trapani senza filo sono pratici, ma meno efficaci di quelli classici. È quanto emerge da due test: uno della rivista italiana Altroconsumo, l’altro della rivista germanica Test. Altroconsumo ha esaminato 26 modelli a batteria. Test ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Deludono le liscive per capi delicati
Le liscive per capi delicati non riescono contemporaneamente a lavare bene i vestiti e a proteggerli dall’infeltrimento. È quanto risulta da un test di J’achète mieux. Nel giudizio globale tutti i sei detersivi esaminati hanno ricevuto la nota "sufficiente". Nel test sono stati presi in considera...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
La migliore lavatrice
Su undici lavatrici esaminate dalla Stiftung Warentest solo una ha ottenuto la nota “molto buono”. Si tratta di Miele Novotronic W 900-85/86 CH (fr. 3’570.- nella foto). Oltre alle proprietà tecniche e alla facilità d’uso, nel test sono state prese in considerazione la sicurezza e l’impatto ambienta...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Pentole antiaderenti
L’istituto francese del consumo ha sottoposto a test le nuove pentole antiaderenti Cybernox. La superficie antiadesiva risulta estremamente solida, ma il potere antiaderente è molto inferiore rispetto a una pentola al teflon. La Cybernox pesa 1,4 chili, impiega di più a scaldarsi, si corrode più fac...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Pulitori a vapore
I pulitori a vapore (o vaporelli) non puliscono bene. Lo dimostra un test della Stiftung Warentest. Su 13 modelli nessuno è stato giudicato buono. Questi apparecchi servono per pulire senza detergenti, grazie al vapore generato da un costoso apparecchio simile a un aspirapolvere. Fonte: Test 2/99....
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Il conto postale resta il migliore
Nonostante l’aumento delle tariffe per il 1. aprile, il conto corrente postale resta più a buon mercato dei conti bancari. Lo dimostra un’indagine di Saldo. Il giornale per i consumatori ha ipotizzato due conti modello. Uno con una media di fr. 3’000.-, l’altro con fr. 8’000.-. Per ognuno dei du...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Bloccati dalla neve ma ben assicurati
Chi è rimasto bloccato dalla neve durante le vacanze può chiedere un risarcimento alla sua assicurazione viaggi. Unica eccezione: la Winterthur non paga. Il pagamento non è un gesto volontario come fanno credere alcune compagnie assicurative. Le condizioni contrattuali delle assicurazioni viaggi pr...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Voglio indietro i miei soldi!
Invece di rivolgersi a un avvocato per ogni piccolo litigio si può far capo all’ufficio di conciliazione. Il vantaggio: l’intervento del giudice è gratuito. «Ho comprato un televisore difettato. Ma il negozio si rifiuta di aggiustarlo. Come faccio a farmi restituire i miei soldi? Sono obbligato a...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Conviene comprare su internet?
Ordinando "online" libri e CD si risparmia, purché si faccia attenzione. Ordinare libri e CD con l’internet può costare meno rispetto all’acquisto in un negozio. Ma un’inchiesta di K-Tip mostra che l’operazione non è priva di inconvenienti. La redazione del giornale per i consumatori ha ordinato...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
RC auto: per la stessa polizza si pagano premi molto diversi
Chi resta sempre legato alla stessa compagnia assicurativa rischia di spendere troppo. Ecco come risparmiare rimanendo comunque ben coperti in caso di incidente stradale. Le prestazioni assicurative della RC auto sono più o meno uguali presso tutte le compagnie. I premi e gli scalini bonus/malus ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Conviene stipulare una polizza casco?
Ecco cosa è importante sapere prima di stipulare una polizza casco totale o parziale. ° L’assicurazione casco parziale è facoltativa e copre i danni alla propria auto non causati dal guidatore per colpa propria. Esempi: furto, caduta sassi, grandine, rottura dei vetri, fuoco, scontro con animali e...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Il capo può licenziarmi il primo giorno di lavoro?
«Il 1. gennaio mi sono presentata al mio nuovo posto di lavoro come segretaria. Il mio entusiasmo però è stato di breve durata. Al mio arrivo in ufficio il capo mi ha immediatamente presentato la lettera di licenziamento, accompagnata dal salario per sette giorni lavorativi. Poi mi ha rispedito a ca...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
È valida la disdetta subito dopo un incidente?
«Ho appena cominciato un nuovo lavoro. Purtroppo ho avuto un incidente in seguito al quale il mio datore di lavoro mi ha licenziato con un preavviso di 7 giorni. Ho sentito dire che non si può essere licenziati dopo un incidente. È vero?» Sì, ma non nel suo caso. Da un lato è vero che il dipendente...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
È legale il divieto di concorrenza?
«Lavoro in un centro di bellezza e sto progettando di mettermi in proprio. Nel mio contratto però c’è una clausola di divieto di concorrenza. Questa mi impedisce di esercitare la mia professione di estetista, sia come dipendente che come indipendente, in una distanza inferiore ai 10 chilometri dal m...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
La mia ex ditta rivuole i soldi
«Sette mesi fa ho dato le dimissioni dal mio posto di lavoro. In base ai conteggi ho notato che mi erano stati versati oltre mille franchi di troppo. Ho avvertito il responsabile della contabilità che però mi ha assicurato che i conti erano esatti. Ora però ricevo una lettera in cui la mia ex ditta ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Poco latte negli snack
Le merendine per bambini contengono molto meno calcio di quello che fa credere la pubblicità. Gli snack "al latte" contengono molto meno latte di quello che fa credere la pubblicità. Lo dimostra un test di J’achète mieux. Le merendine per i bambini spesso vengono pubblicizzate per le loro qual...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Quanta frutta c’è nella confittura extra
Il quantitativo di frutta nella confittura "extra" varia molto da una marca all’altra. Lo dimostra un test di Saldo. Il nuovo giornale per i consumatori della Svizzera tedesca ha verificato se i quantitativi di frutta e di zucchero dichiarati sulle etichette corrispondono al vero. Secondo la legge...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Nuovi yogurt, pubblicità ingannevole
I fabbricanti lasciano credere che basta mangiarne molti per restare sani. Ma da soli non bastano per guarire i problemi intestinali. Confronto tra sette prodotti. Non è vero che i nuovi prodotti a base di fermenti lattici o batteri risolvono i problemi intestinali. È invece l’alimentazione sana ...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
Sostanze pericolose nei collari per gatti
Non sempre sono efficaci contro zecche e pulci I collari contro le pulci e le zecche dei gatti non sempre funzionano. Inoltre contengono sostanze pericolose. Lo dimostra un test di J’achète mieux. I collari più efficaci contengono insetticidi tossici, afferma il giornale romando per i consumat...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]
I migliori spray contro gli insetti
Più della metà degli insetticidi contengono sostanze pericolose anche per il sistema nervoso. Lo dimostra un test della Fondazione per la protezione del consumatore (SKS). Sono stati esaminati ben 38 prodotti contro gli insetti nocivi. Solo 15 di questi hanno ricevuto la menzione "consigliato" (ved...
Continua [Spendere Meglio, 2/1999]

Impressum Design by VirtusWeb