HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 4/2015 agosto

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone


4/2015 agosto

Dormi da me per 30 franchi
Con Airbnb si possono scegliere gli ospiti. Fino a quattro letti, in Ticino non serve un permesso. In tre mesi il numero di alloggi pubblicati sul sito è quintuplicato Sempre più ticinesi affittano ai turisti una stanza o tutta la loro casa tramite il sito Airbnb. Ma devono farlo rispettando la l...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Bastoncini surgelati: tanta impanatura, poco pesce
I Crack-Sticks di Findus contengono solo il 56% di merluzzo. Meglio Naturaplan con il 70% I bastoncini non sono un cibo sano per eccellenza. Ma se si scelgono i migliori, si mangia più pesce e si evitano sostanze nocive e cancerogene. La produzione di bastoncini inizia in alto mare. I pesci so...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Creme per il viso: qualità a sei franchi
Non è necessario spendere un patrimonio per avere una buona crema per il viso. Lo dimostra un test su 16 prodotti. Idratazione di lunga durata e assenza di sostanze problematiche: sono le qualità che dovrebbe avere ogni crema da giorno per il viso. La rivista per consumatori Saldo ne ha fat...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Smoothie: più dolci di una Coca-Cola
Tanto zucchero e poche fibre nelle bevande alla frutta. Tracce di pesticidi in due prodotti Che siano al mango, all’ananas o alle bacche, gli smoothie non sono poi così salutari. Lo rileva un test su 15 prodotti. Molti smoothie alla frutta hanno più zucchero di una Coca-Cola, ma le fibre salu...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
I migliori frullatori sono su di giri
Alte prestazioni a 600 franchi, buone già da 100 Per chi non ha esigenze particolari, sono sufficienti 120 franchi per un buon frullatore. Chi invece mira ad alte prestazioni deve spendere quasi cinque volte di più. La rivista Haus & Garten Test ha esaminato nove frullatori ad alte prestazioni...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
E-rampichini: la salita non fa più paura
I rampichini elettrici sono l’ideale per chi ama la montagna ma non vuole faticare troppo. Il Tcs ne ha testati sette. Con un rampichino elettrico ci si può avventurare in montagna anche se non si è super-allenati: quando manca il fiato, basta accendere il motore elettrico. Il Tcs ha sottoposto ...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Miele estero, etichette nebulose
Il miele venduto in Svizzera arriva da diversi paesi. Ma sulla provenienza c’è poca chiarezza. Il miele cremoso di Spar proviene dal Centro e Sudamerica, dall’Europa e dall’Asia. Il miele di bosco di Migros arriva dal Nord e Sudamerica, dall’Europa e dalla Nuova Zelanda. Quello di fiori di Coop Q...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Migros: miglio al veleno
Richiamati i prodotti Alnatura contaminati da sostanze dannose per la salute. Tolti dal mercato anche altri alimenti a base di cereali Le palline al miglio sono state tolte dall’assortimento di Migros: contenevano gli alcaloidi tropanici, sostanze che mettono a rischio cuore e sistema nervoso. ...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Olio d’oliva italiano: le bugie della pubblicità
Dietro al made in Italy si nascondono miscele che arrivano dall’estero Le etichette fanno credere che l’olio sia italiano al 100%. In realtà è un miscuglio di oli provenienti da diversi paesi europei. L’olio d’oliva italiano è il più venduto in Svizzera. Sulle etichette è spesso descritto co...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Accumula punti e paga di più
Migros e Coop spendono fior di soldi per ingraziarsi i clienti. Se abolissero le carte fedeltà, potrebbero ridurre i prezzi dei loro prodotti Si fanno concorrenza a suon di programmi di fidelizzazione, ma tacciono sui costi generati. Se Migros e Coop rinunciassero alle loro carte fedeltà, i pri...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Dove far la spesa è off limits
Per non fare concorrenza ai supermercati, non a tutti è permesso comprare all’ingrosso I negozi all’ingrosso permetterebbero a molte famiglie di risparmiare, ma a loro l’entrata non è concessa. L’obiettivo è non creare concorrenza a Coop e Migros che ne sono proprietarie. Avete mai sentito par...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Pipe elettroniche ad acqua nelle mani dei bambini
Non c’è un divieto per la vendita di e-shisha. Ma alcuni chioschi non le danno ai ragazzini La legge non prescrive limiti di età per la vendita delle sigarette elettroniche e-shisha. I ragazzini potrebbero acquistarle nei chioschi, ma molti gerenti li frenano. Sono decorate e colorate e attir...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Vado a Como, anzi a Chiasso
Vuoi spostarti in Svizzera in treno spendendo poco? Acquista un biglietto per l’estero I biglietti risparmio internazionali possono essere utilizzati per viaggiare a prezzi scontati anche in Svizzera. Spendere Meglio vi spiega come fare. I prezzi dei biglietti ferroviari sono in continuo aumen...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Shopping: ok il mese è giusto
Come risparmiare sfruttando le oscillazioni dei prezzi Vi serve un computer nuovo? Allora acquistatelo in dicembre. In gennaio costerà di più. La pianificazione degli acquisti permette di evitare le spese d’impulso, ma anche di approfittare delle oscillazioni dei prezzi. Lo dimostra un’an...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Prendi carta e penna: così si tagliano i costi
Globus si conferma come rivenditore più caro di articoli di cancelleria Se dovete fare scorta di carta, buste, penne a sfera e post-it, scegliete con attenzione dove fare le spesa. Le differenze di prezzo sono enormi. Lo dimostra un confronto tra sette rivenditori. Gli articoli di cartoleria s...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Al gusto di pepe nero
La spezia più buona a soli 4 franchi. I trucchi per valutare la freschezza Chi ama il buon pepe non deve farsi influenzare dal prezzo. In una degustazione la spezia vincente costa solo un quarto di quella più cara. La trasmissione Kassensturz ha sottoposto a una degustazione vari tipi di pepe...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
In conflitto con il capo: chi mi dà una mano?
Problemi familiari o aziendali? Il mediatore aiuta a trovare una soluzione che possa accontentare tutti Cos’è una mediazione? È un procedimento durante il quale le parti si confrontano con un mediatore per trovare una soluzione del conflitto. Una mediazione può pertanto essere alternativa a un...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
In ferie i bancomat sono più generosi
Conviene prelevare quando si è all’estero: il cambio è migliore Che siano euro, kune o lire turche, è sconsigliabile richiedere valute estere in Svizzera. Gli istituti di credito applicano tassi di cambio meno favorevoli. Chi ritira da un bancomat all’estero con una carta di debito come la Ma...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Niente complementari: devo prelevare il pilastro 3a?
«Percepisco una rendita totale Ai che però non mi basta per vivere. Le prestazioni complementari mi sono state rifiutate perché dovrei prelevare i miei averi di terzo pilastro. È vero?» Sì. Nella valutazione di una richiesta di prestazioni complementari, sono considerati come patrimonio anche gli...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Praticante infortunata: l’assicurazione deve pagare
Una studentessa in medicina sta svolgendo da un medico di famiglia un praticantato della durata di otto mezze giornate. Un giorno cade dalla bicicletta mentre sta andando al lavoro. L’assicurazione infortuni del medico (Visana) non vuole pagare, perché la praticante non sarebbe assicurata obbligator...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Canone tv più leggero
Billag non addebiterà più l’Iva e le famiglie risparmieranno 11 franchi all’anno. Spendere Meglio risponde ad alcune domande Da quando non si paga più l’Iva sul canone radiotelevisivo? Dal 1° aprile 2015. Dopo la decisione del Tribunale federale, Billag non può più addebitare l’imposta sul val...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Il Quiz
1.Per legge, chi deve pagare i premi dell’assicurazione aziendale per gli infortuni nel tempo libero? a) L’azienda. b) Per metà il datore di lavoro e per metà il dipendente. c) Il dipendente. 2. Un professionista indipendente deve iscriversi al registro di commercio come ditta individuale? a...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
La cremazione nel testamento?
«Dopo la mia morte desidero essere cremato. Vorrei che l’urna con le mie ceneri fosse deposta nel cimitero del mio comune di domicilio. Ha senso dare queste disposizioni nel testamento?» No, perché l’apertura del testamento da parte dell’autorità avviene in genere ad esequie avvenute. È però ...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]
Noi padroni di Swisscom ci spenniamo da soli
Noi cittadini svizzeri siamo dei padroni molto generosi. Abbiamo la maggioranza delle azioni di Swisscom (il 51% della compagnia telefonica appartiene alla Confederazione). Nel ruolo di clienti ci sacrifichiamo come Winkelried, il nostro eroe nazionale. Paghiamo prezzi alti allo scopo di offrire pre...
Continua [Spendere Meglio, 4/2015]

Impressum Design by VirtusWeb