HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 5/2015 ottobre

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone


5/2015 ottobre

Legno: grandi rivenditori tacciono sulla provenienza
Molti prodotti commercializzati in Svizzera arrivano da disboscamenti illegali. Alle aziende che non forniscono informazioni sull’origine solo multe irrisorie Solo le piccole e medie imprese rispettano l’obbligo di certificare l’origine del legno che vendono. I giganti della distribuzione sono st...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Chi cambia cassa malati paga meno
Una famiglia media di 4 persone che segue i consigli di Spendere Meglio in 20 anni risparmia 140 mila franchi «I premi di alcune casse malati raggiungono ormai cifre da capogiro. Mentre altre casse fanno pagare molto meno. Nell’assicurazione malattia regna il caos. Dal primo gennaio in tutta ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Per un buon ferro da stiro bastano 20 franchi
Quando c’è poco da stirare, va bene anche un apparecchio molto economico Un ferro da stiro di qualità non deve essere costoso, soprattutto se al varco non vi attendono pigne di bucato. Lo dimostra un test. Quattro apparecchi che hanno ottenuto un giudizio globale buono costano meno di 60 franchi....
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Bebè: pelle ok, pure senza crema
Scoperta sostanza problematica in prodotto bio La maggior parte delle creme per bebè, sebbene non siano necessarie, non contengono sostanze dannose. Cattivo risultato per un prodotto bio: un test ha svelato che contiene formaldeide. Secondo gli specialisti non è necessario applicare regolarme...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Api annientate dal pollice verde
I prodotti usati per combattere insetti ed erbacce nei giardini possono avere effetti nefasti sull’ambiente. Eppure le alternative naturali esistono. Le sostanze insetticide ed erbicide usate nei nostri giardini mettono in pericolo la sopravvivenza delle api. Secondo il Servizio sanitario apistic...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Tv sempre più in rete
Schermi importanti e maggior interazione con internet: ecco quali sono le migliori televisioni “intelligenti”. Ultra Hd, 3D o Curved Tv: gli apparecchi di ultima generazione non solo sono più grandi e sottili, ma hanno incrementato le prestazioni. Sistemi operativi quali Android, Firefox e Web-Os...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Lettere: prezzi salati per i privati
Per un semplice cliente spedire una lettera molto spessa costa caro: oltre il triplo rispetto alle aziende. Una lettera con uno spessore di due centimetri inviata con posta A costa fr. 1.-, con posta B fr. 0.85. Se è più spessa, è considerata un pacco e i prezzi cambiano: un pacco standard Prior...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Chi fa la cresta sulla tua spesa
L’euro scende, ma non i prezzi. Gli esperti puntano il dito contro Coop e Migros Da metà gennaio l’euro costa molto meno, eppure i prezzi al dettaglio non sono scesi di molto. Secondo alcuni economisti i grandi rivenditori starebbero registrando importanti profitti alle spalle dei consumatori. ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Come mandare a casa i nemici dei consumatori
Dicono di difendere il nostro borsellino, ma in parlamento fanno il contrario. Ecco come mandare a casa i consiglieri nazionali ticinesi nemici dei consumatori. La rivista K-tipp ha confrontato il voto dei consiglieri nazionali su 22 temi (vedi tabella). - I consumatori devono poter revocare...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
L’abbonamento senza abbonati
Clamoroso flop per il titolo di trasporto Ffs che permette libero accesso ai treni dopo le 19 L’idea è piaciuta solo a pochissimi clienti: l’abbonamento generale serale per giovani ha registrato un record negativo di vendite. Per le associazioni dei viaggiatori costa troppo. In tre mesi le Ffs...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Roaming: in Svizzera costa fino a sette volte di più
Cablecom abbassa le tariffe, anche Swisscom. Ma era solo una trovata pubblicitaria Un gesto semplice come rispondere al telefono all’estero può costare caro. Soprattutto se il telefonino è svizzero. La pubblicità tenta di convincerci che le tariffe per chi chiama dall’estero sono diventate più...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Concimi alle microplastiche
I rifiuti non vengono separati e negli impianti di compostaggio finisce di tutto Riciclando i cibi scaduti dei supermercati, negli impianti di compostaggio arrivano anche gli imballaggi in plastica. La legge per ora non ne impone la separazione. La grande distribuzione smaltisce gli aliment...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Ecologia: molto fumo e poco riciclaggio
Il 90% dei rifiuti in plastica viene bruciato negli inceneritori Solo il 10% della plastica che si butta in Svizzera viene riciclato. Il resto fa da combustibile negli impianti di incenerimento. Altri Paesi riescono a fare di meglio, come l’Austria dove il tasso di riciclaggio balza al 50%. ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Feta: acidula ma non rancida
In una degustazione di 12 prodotti, solo 4 convincono gli esperti La feta fresca dovrebbe avere un sapore leggermente acidulo, buoni aromi di latte ed essere piuttosto salata. Una recente degustazione dimostra che molti prodotti non rispettano questi semplici requisiti. Aspetto, odore, aroma, ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Senape: sapore piccante con ingredienti sani
Le salse alla senape non contengono sostanze nocive e si differenziano soprattutto per il sapore. Lo rivela un test. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha esaminato 20 marche di senape di media piccantezza valutandone sapore, sostanze problematiche, confezione e dichiarazione. Su 20 prodott...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Struccate e felici
Non tutti i gel detergenti riescono a eliminare ombretto e fondotinta Chi spende molti soldi per acquistare un detergente per il viso può rimanere delusa. In un test su 12 prodotti, i gel più cari hanno dato risultati altalenanti. Per togliere sporco e sostanze nocive la pelle va pulita con cu...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Borsellino ripulito
I prodotti per l’igiene sono molto cari in farmacia, da Manor e Globus. I prezzi più convenienti si trovano da Aldi, Migros e Lidl. Lo dimostra un confronto Per acquistare prodotti per l’igiene personale meglio stare alla larga dalle farmacie. Chi vuole spendere meno confronta i prezzi e sceglie...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Ruote sotto pressione
Le minipompe per biciclette gonfiano poco e costano molto. Lo rivela un test. Chi vuole ottenere buone prestazioni si affida a un modello verticale Non val la pena rinunciare al classico modello di pompa verticale. I prezzi salati possono trarre in inganno, ma le minipompe hanno prestazioni limit...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Tu usi la carta di credito? E allora io ti punisco!
In barba alle nuove disposizioni, molte aziende tassano ancora chi non paga in contanti Il supplemento per chi utilizza la carta di credito è stato abolito, ma solo sulla carta. Molte imprese continuano ad addebitarlo ai propri clienti. Una settimana per due persone nella Repubblica Dominican...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Ho 16 anni: posso fondare un’associazione?
«Con alcuni amici vorrei fondare un’associazione di canoisti, ma abbiamo tutti 16 anni. Possiamo farlo?» Sì. I minorenni possono fondare un’associazione anche senza l’autorizzazione dei loro rappresentanti legali (nel suo caso, i genitori). Devono però essere capaci di discernimento e quindi ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Conciliazione: multa per le assenze ingiustificate
In genere, prima di un processo, si tiene una procedura di conciliazione. Il Tribunale federale ha deciso che l’autorità di conciliazione può punire con una multa disciplinare chi non si presenta senza giustificazione. Nel caso concreto, però, gli interessati non devono pagare, perché l’autorità ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Sono un usufruttuario: chi bada alla casa?
Gli obblighi e i diritti di chi vive in un immobile di proprietà altrui. Spendere Meglio risponde a dieci domande dei lettori Cosa s’intende per usufrutto di un immobile? L’usufruttuario può abitare nella casa o nell’appartamento. Può anche affittare l’immobile e tenersi i relativi introiti. ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Il mio ex non paga: cosa posso fare?
«Il mio ex marito mi deve pagare il mantenimento. Da alcuni mesi, però, lo fa solo parzialmente o addirittura non paga del tutto. Cosa posso fare?» Lo solleciti tramite lettera raccomandata. Fissi una scadenza e gli faccia presente che, se non pagherà, gli invierà un precetto esecutivo. Può inten...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
Il Quiz
1. Dopo quanti anni si prescrivono le pretese salariali? a) Dopo un anno. b) Dopo cinque anni. c) Dopo dieci anni. 2. Un uomo divorziato con diritto di visita ai figli che non sono in grado di viaggiare da soli, deve andare a prenderli e riportarli all’ex moglie? a) Sì, sempre che non siano ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]
A cosa serve la scuola? Boh!
Chiedete a 26 docenti: «A cosa serve la scuola?» Vi daranno 26 risposte diverse. Chiedetelo ai 26 cantoni svizzeri. Il risultato è analogo. A Zurigo la scuola serve ad aiutare gli allievi a trovare un lavoro e a trasmettere loro una formazione basata sulle loro attitudini e interessi. A Berna ...
Continua [Spendere Meglio, 5/2015]

Impressum Design by VirtusWeb