HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 1/2010 gennaio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

1/2010 gennaio

Sport, diamoci una mossa!
I ticinesi amano lo sport, ma non troppo. Secondo la ricerca "Sport Schweiz 2008", condotta su 10 mila persone tra i 15 e i 74 anni, nella Svizzera tedesca il 22% non pratica un'attività fisica. Nella Svizzera francese la percentuale sale al 40%, in Ticino al 42%*. Chi non pratica sport lo fa s...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Il capo può videosorvegliare per tutelare la salute dei dipendenti
Il datore di lavoro può sorvegliare con le telecamere i dipendenti. Ma solo se, così facendo, può tutelare la loro integrità personale, e quindi la loro salute. Secondo il Tribunale federale, in alcuni casi la videosorveglianza all'insaputa dei dipendenti non è vietata. Deve però essere utilizzat...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Animali assicurati
Appena La Mobiliare ha presentato le sue assicurazioni per animali, ecco arrivare Coop con l'offerta di un prodotto assicurativo per infortuni e malattia animali. Presso Coop, un'assicurazione per il gatto costa fr. 154.- all'anno, mentre presso La Mobiliare ben fr. 240.40. Quest'ultima offer...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
RETTIFICA
Cinghiale ben cotto (Scelgo io, dicembre 2009). Su Scelgo io di dicembre, nell'articolo "Cinghiale ben cotto", ci è sfuggito un errore di traduzione. Nel testo si parla di "batteri" dell'epatite E. In realtà, si tratta di virus. ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Stop al russare
Un lettore deluso da un dispositivo Usa Ordina online da una ditta statunitense un apparecchio per smettere di russare. Poi la sorpresa: non funziona. Lo rimanda al mittente ma da mesi attende di ricevere il nuovo dispositivo. Incuriosito da un articolo apparso sul sito di Bluewin, Luciano Ca...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Il codice Da Uovo
Ora è possibile sapere la provenienza di ogni uovo venduto da Migros. Sul guscio è stampato un codice: su www.migros.ch/uova si può risalire al produttore. Le uova sode di Pasqua fanno eccezione. Dopo la cottura vengono infatti laccate: questo fa sì che si conservino più a lungo, ma il codice no...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Vemma? No, grazie!
Dite di no a chi vi offre in regalo la bevanda Vemma. Rischiate di spendere oltre 100 franchi al mese per un prodotto di non comprovata utilità. Il succo Vemma non è niente più di un miscuglio di minerali liquidi, tè verde e succo di mangostano. Ma la scorta per un mese, ossia due bottiglie da 94...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Urtano, ma fanno bene!
Una nuova ed efficace cura è rimborsata da poche casse malati La terapia con onde d'urto farebbe risparmiare soldi a pazienti e assicurazioni. La sua efficacia è scientificamente provata, eppure poche casse malati la rimborsano. All'inizio degli anni '70, si iniziavano ad utilizzare le onde d'...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Sì agli sport orientali, ma con moderazione
Le arti marziali sono meno pericolose degli sport di squadra. Ma con il taekwondo e l'aikido si rischiano molti infortuni Le arti marziali fanno bene al corpo e alla mente. Ma non bisogna abusarne: lunghi allenamenti possono causare seri infortuni. (vedi tabella versione cartacea) Negli ult...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Indebitati in sovrappeso
Le persone indebitate soffrono di sovrappeso con una frequenza doppia rispetto a chi di debiti non ne ha. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università di Magonza (Germania) in un'indagine che ha interessato oltre 9 mila persone. La causa del sovrappeso è determinata, secondo gli studiosi, dal ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Un rischio per l'Alzheimer
Le infezioni peggiorano le capacità psichiche dei pazienti ammalati di morbo di Alzheimer. Lo ha scoperto la Federazione inglese Alzheimer dopo una ricerca su 222 pazienti. In caso d'infezione, il corpo rilascia determinate sostanze segnalatrici. Queste possono, secondo l'ipotesi dei medici, dan...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Amore contro il dolore
Guardare una persona o un animale a cui si vuole bene attenua la sensazione di dolore. Chi osserva la foto di una persona amata sopporta meglio il dolore. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università della California di Los Angeles dopo aver sottoposto 25 donne a uno stimolo di calore doloroso...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Sport per il sangue
Praticare regolarmente attività sportive aiuta a diluire il sangue. Molte persone assumono farmaci per diluire il sangue e proteggere il cuore. Ora uno studio dimostra che anche lo sport ha lo stesso effetto. Alcuni scienziati inglesi e americani hanno analizzato i valori sanguigni di 90 perso...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Dormi da sveglio
La dipendenza dai sonniferi si crea facilmente. Ma disintossicarsi è difficile Molte persone sono dipendenti dai sonniferi. Soprattutto donne e persone anziane. I medici li prescrivono spesso e con troppa facilità. Da anni Elena non riesce ad addormentarsi se non assumendo ogni sera una pillol...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Misuratori rimborsati
Fino a poco tempo fa, le persone con diabete mellito di tipo 2 temevano di dover pagare di tasca propria, prossimamente, i misuratori del tasso di glucosio nel sangue. Ora però la Confederazione ha deciso che le casse malati devono continuare a pagarli, anche per i diabetici che non devono iniett...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Interazione integrata
Alcuni preparati alimentari compromettono gli effetti di determinati farmaci Gli integratori incrementano benessere e rendimento fisici. Alcuni, però, combinati con certi medicamenti possono fare male. Sono soprattutto gli anziani a fare uso di integratori alimentari. Secondo uno studio tede...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
VERO O FALSO?
Al freddo si dorme meglio - Falso. Un tempo si diceva che più faceva freddo nella camera da letto, migliore era il sonno. Oggi, invece, i medici consigliano di impostare la temperatura in modo da non avere freddo ma nemmeno di sudare, dunque mediamente a circa 18 gradi. Se fa troppo freddo, o c'è t...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Il latte a colazione sazia più a lungo
Bere un bicchiere di latte a colazione fa sentire sazi più a lungo. Lo ha dimostrato uno studio dell'Università del Western Australia. Metà dei partecipanti ha bevuto un bicchiere di latte a colazione; gli altri uno di succo di frutta. Le due bevande hanno all'incirca le stesse calorie. Gli ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Un po' di grassi non fanno poi così male
Buone notizie per gli amanti di burro e panna: consumarne moderatamente è meglio, per cuore e circolazione, di una dieta magra. Lo hanno scoperto i medici dell'Università di Washington in uno studio su 70 persone con una sindrome metabolica, quindi con vari fattori di rischio per malattie cardia...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Tanta fatica per poco succo
I peggiori spremiagrumi sono scomodi da usare e hanno una bassa resa Fino a 90 franchi per spremere un'arancia. E il succo finisce sul tavolo. Il prezzo, in questo caso, non fa la qualità. Lo rivela un test pratico su nove spremiagrumi. (vedi tabella versione cartacea) Nessuna aggiunta di z...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Un bel tubero da sbucciare
I pelapatate con lame metalliche tagliano meglio Su 12 pelapatate testati, 8 sono solo sufficienti o insufficienti. I peggiori hanno la lama in ceramica. Il primo in classifica non ha difetti e costa meno di due franchi. (vedi tabella versione cartacea) Da oltre 60 anni il pelapatate Rex è un...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Vita… mine vaganti
Troppe sostanze chimiche nei succhi di frutta. Sulle etichette però non si dice niente Le vitamine sintetiche sono presenti in dosaggi elevatissimi nei succhi di frutta. Questo non è sano, ma sulle confezioni mancano indicazioni. (vedi tabella versione cartacea) Soprattutto in inverno, molt...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Olio con gusto
L'olio di colza è sano ma non sempre buono. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ne ha sottoposti 26 a un esame qualitativo. Quattro esperti hanno valutato aspetto, odore e sapore. Il laboratorio ha poi valutato proprietà di cottura, tenore di vitamina E, qualità chimica, sostanze pericolose e d...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Pane a fette
Il pane da toast si acquista spesso da tenere di riserva. Eppure è un prodotto che si deteriora facilmente. La rivista austriaca Konsument ha fatto analizzare diversi prodotti alla ricerca di muffe, lieviti e veleni antimuffa. Alcuni assaggiatori ne hanno inoltre valutato le qualità gastrono...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Sogni d'oro al calduccio
Su 18 piumoni testati, ben 16 sono di ottima qualità. L'unico risultato insufficiente conteneva sostanze nocive nell'imbottitura. I piumoni hanno vita lunga: nelle case svizzere vengono sostituiti mediamente solo ogni 20 anni. I più apprezzati sono quelli con l'imbottitura in piume d'oca o sintet...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Libretti con la stoffa
Pagine con pellicce da accarezzare, stringhe da allacciare, parti scricchiolanti sotto le dita o addirittura piccoli clacson incorporati... Questi libri tattili sono molto amati dai bambini piccoli. È perciò molto importante che non contengano sostanze velenose e che non possano perdere piccole ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Con l'elettrosmog ci vuole polso
Gli orologi cellulari emettono radiazioni dannose per la salute I nuovi cellulari da polso riducono le radiazioni indirizzate verso la testa. Ma resta poco chiara la nocività per il resto del corpo. Un telefono da mettere al polso? Ora c'è anche questo. I produttori di telefonini stanno punt...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Combatti l'inverno tirando l'acqua
Tra gli effetti collaterali del ricostituente Dynamisan forte c'è la diarrea Contro spossatezza e cali di energie, Novartis consiglia Dynamisan forte. Alcuni esperti non ne vedono l'utilità: lo stesso principio attivo è disponibile nella normale alimentazione. È più sano e costa meno. In inv...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Inefficaci contro l'infarto
I medici consigliano spesso l'assunzione di preparati a base di vitamine B come protezione dalle malattie cardiache. In realtà, questa misura è inefficace. Lo deducono alcuni ricercatori del Venezuela sulla base di numerosi studi. Le vitamine B6, B9 e B12 non hanno alcun influsso sul numero di ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Stop al fumo: attenti ai farmaci
Avvisate il vostro medico se smettete di fumare mentre state assumendo farmaci regolarmente. Lo consigliano gli esperti dell'Istituto scientifico per la prevenzione delle malattie di Monaco. Smettere di fumare può modificare l'effetto dei farmaci. Ad esempio, l'iniezione di insulina agisce più in...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Non è colpa del vaccino
I vaccini contro l'influenza suina contenenti l'adiuvante squalene non possono causare la sindrome della guerra del Golfo. Lo sostengono gli scienziati della rivista tedesca Arzneitelegramm dopo aver analizzato diversi studi. Da qualche anno circola la notizia che lo squalene sia responsabile de...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Calorie ignorate
A New York, da due anni a questa parte i ristoranti fast food devono indicare la quantità di calorie contenute nei loro menu. Ora, però, uno studio dimostra che tale accorgimento è poco efficace: i clienti continuano a scegliere i cibi grassi. In pratica, pur leggendo le informazioni sulle cal...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Se il dottore informa male deve risarcire i danni
Il Tribunale federale dà ragione a un paziente. Non gli era stato detto che la cassa malati non rimborsava la terapia prescritta Se il medico prescrive una terapia dicendo erroneamente che è pagata dalla cassa malati, deve rimborsare al paziente i costi delle sedute effettuate. Lo ha sentenziato ...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
L'altra cassa può visionare i miei dati?
«Ho l'assicurazione di base e una complementare in due casse malati diverse. La cassa in cui ho la complementare può chiedere all'altra informazioni sul mio conto?». Solo con il suo consenso. In molti contratti delle complementari ci sono clausole che concedono la visione di dati presso l'assicur...
Continua [Scelgo io, 1/2010]
Neo da togliere: la cassa malati copre le spese?
«Ho un neo che il medico mi ha consigliato di togliere. La cassa malati assumerà i costi anche se si dovesse scoprire che era benigno?». Sì. Il medico non può sapere in anticipo se il neo è benigno o maligno. Ha però sicuramente un sospetto fondato, se le consiglia l’intervento. L’assicurazio...
Continua [Scelgo io, 1/2010]

Impressum Design by VirtusWeb