HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 1/2016 febbraio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

1/2016 febbraio

Musica: il doping legale
Con la giusta canzone si incrementa durata e motivazione Durante l'allenamento ascoltare musica può dare una marcia in più. Ma è sconsigliata quando ci si deve concentrare, ad esempio nell'apprendimento della tecnica. A volte ci si può estraniare dai rumori della città solo grazie agli auricol...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Zucchero nascosto nei cibi salati
Tre zollette in una scatola di tonno, sei in un vasetto di salsa di pomodoro Avreste immaginato che una scatola di tonno contiene tre zollette di zucchero? Si allunga sempre di più la lista degli alimenti dolcificati artificialmente. È uno stratagemma dell'industria alimentare per vendere di più ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Verruche, come togliersele dai piedi
Le cure miracolose non esistono. I rimedi della nonna possono funzionare, anche se mancano le prove scientifiche Ci sono diversi modi per debellare le verruche. Scelgo io ha messo a confronto la medicina classica con i rimedi naturali. Le verruche sono la conseguenza di un'infezione da papill...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Entri con la pelle impura, esci con cicatrici e chiazze
Peeling chimico: i dermatologi eseguono trattamenti utilizzando forti acidi che penetrano in profondità Il peeling sembra essere la panacea per rigenerare la pelle e cancellare le cicatrici post-acneiche. Ma questi procedimenti possono essere molto aggressivi. I cosiddetti peeling chimici vann...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Un ballo per la testa
Tre anni fa mi sono data alla zumba. Pensate a un pezzo di legno su una pista da ballo: io ero così. Con il tempo e la tenacia, però, gambe e braccia si sono coordinate, al punto da permettermi di seguire altre discipline, come lo step e l'aerodance. È merito esclusivamente dell'allenamento fisico? ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Il cibo piccante allunga la vita
Pepe e peperoncino prevengono cancro, diabete e malattie cardiache. Alcuni ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 400 mila persone, scoprendo che il rischio di morire a causa di una malattia cardiaca o in seguito a cancro e diabete si riduce del 14% se si mangia peperoncino tutti i giorni. ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
L'aspirina non serve ai sani
L'emofluidificante è consigliato solo alle persone a rischio Spesso alle persone anziane viene prescritta l'aspirina per prevenire infarti e ictus. Nei soggetti sani questa pratica sarebbe però inutile e provocherebbe emorragie. Uno studio giapponese di alcuni mesi fa ha dimostrato che le pers...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Carne e cancro: parliamone
Gli insaccati e la carne aumentano il rischio di cancro all'intestino. L'allarme recentemente lanciato dall'Oms ha scatenato aspre discussioni. L'oncologa Sabine Rohrmann dell'Università di Zurigo ha svolto diversi studi sul legame tra carne e cancro. Quanta carne si può mangiare senza correre ri...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Verdura bio sempre più cara
I prodotti ortofrutticoli biologici costano fino al 136% in più Le differenze di prezzo tra le verdure bio e quelle convenzionali sono in continuo aumento. Il sospetto è che i grandi rivenditori approfittano della disponibilità a spendere dei fan del biologico. Lo scorso agosto, nel commercio ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Antibiotici: meglio starci all'occhio
Per la congiuntivite non servono farmaci. Bastano alcuni semplici accorgimenti Quando ci si sveglia al mattino con gli occhi incollati la causa è un'infezione della congiuntiva. In questi casi è inutile ricorrere a medicamenti, a meno che non si portino le lenti a contatto o si stia seguendo una ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Vitamina C: è solo business
I preparati vitaminici non impediscono l'arrivo del raffreddore La vitamina C non previene tosse e raffreddore, ma ne abbrevia solo di poco la durata. L'azione protettiva funziona solo su chi è sottoposto a grandi stress fisici. La vitamina C “ha un effetto protettivo” scrive la ditta Burgerst...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Latte che fa acqua da tutte le parti
Bevande di soia, avena, riso e mandorle: costano molto e nutrono assai poco Le proprietà nutritive del latte di soia, riso, avena e mandorle non sono nemmeno paragonabili a quelle del latte intero. Spesso, però, i sostituti del latte costano molto di più - sebbene siano per la maggior parte compo...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Allarme tè verde
25 bustine sottoposte a un test: tutti i campioni sono contaminati Dovrebbe proteggere da diverse malattie, ma il tè verde contiene troppe sostanze tossiche. Lo dimostrano analisi chimiche effettuate su 25 campioni. Il tè verde ha fama di essere un toccasana per la salute. La rivista Test ha f...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Frullatori che si montano la testa
Secondo i produttori, con i frullatori a immersione si può fare quasi di tutto. La rivista Haus & Garten ne ha testati dieci. Ecco quali mantengono le promesse. La rivista Haus & Garten Test ha esaminato cinque frullatori a immersione semplici e cinque set di frullatori a immersione, valutandone ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Zuccherare al naturale
9 dolcificanti a confronto: buono solo per stevia e xilitolo Troppo zucchero fa male alla salute. Ma melasse, miele o sciroppo d'acero non sono molto meglio. Un confronto svela il lato oscuro degli zuccheri alternativi. Su nove dolcificanti, sette rovinano i denti. Chi assume troppo zucchero ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Iperico: pastiglie sballate
Il contenuto dei preparati anti-depressione è fuori controllo Sul mercato sono presenti diversi prodotti contro la depressione a base di iperivo, ma le loro composizioni presentano grandi differenze. Lo dimostra un'analisi di laboratorio: alcuni preparati hanno un'efficacia improbabile. L'iper...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Se ti senti giovane vivi più a lungo
La nostra percezione dell'età influisce sulla salute. Lo dimostra uno studio. Quello che conta è l'età che ci si sente: uno studio dell'University College di Londra lo conferma. Due terzi dei quasi 6'500 ultrasessantacinquenni interrogati si sentivano più giovani di almeno tre anni. Gli altri si ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
L'abaco
36'700 tonnellate di ossidi di azoto supplementari nell'aria sono la conseguenza, solo negli Stati Uniti, dei motori Volkswagen manipolati. Lo hanno rilevato gli esperti del Massachusetts Institute of Technology. Questo farà sì che negli anni a venire numerose persone moriranno prematuramente per...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Diagnosi inaffidabili
Gli esperti mettono in guardia: cercare rimedi ai propri disturbi online è pericoloso. Tre utenti internet su quattro cercano informazioni sulle malattie attraverso motori di ricerca come google. Lo ha rilevato uno studio svolto dall'assicurazione malattie tedesca Central. Secondo la ricerca, la ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
Una dolce cura dal risvolto amaro
Lo zucchero d-mannosio dovrebbe prevenire le cistiti, ma la sua reale efficacia non è ancora stata dimostrata. Per le pazienti che soffrono frequentemente di cistite sembra una manna dal cielo: lo zucchero naturale d-mannosio dovrebbe essere efficace quanto gli antibiotici. Secondo i produttori ren...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
La sporcizia fa bene ai bimbi piccoli
✓ Vero. I bambini che fin dalla nascita entrano in contatto con germi in casa o all'aria aperta sviluppano un sistema immunitario più forte. Perciò si ammalano meno di raffreddore da fieno o asma. Lo dimostrano numerosi studi statunitensi e tedeschi. Il sesso fa dimagrire ✘ Falso. ...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
All'erede spetta il rimborso della cassa malati?
Mio marito è deceduto il 5 novembre e ho già pagato il premio della cassa malati fino al 30 novembre. Ho diritto a un rimborso? Sì. L'obbligo di pagare il premio della cassa malati termina il giorno del decesso. L'ha stabilito in dicembre il Tribunale federale delle assicurazioni di Lucerna accog...
Continua [Scelgo io, 1/2016]
In malattia e infortunio: pago due franchigie?
«Sono pensionata. Nella mia cassa malati sono assicurata anche per gli infortuni. Devo pagare due volte la franchigia se nello stesso anno ho bisogno di cure sia per malattia sia per infortunio?». No. La franchigia è dovuta una sola volta all'anno. La cassa malati non fa distinzione tra infor...
Continua [Scelgo io, 1/2016]

Impressum Design by VirtusWeb