HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2007 luglio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

4/2007 luglio

Il latte è riciclato e sa di... bufala
Internet è un mare di informazioni ma anche di molte notizie false. Come quella recente del latte: il numero impresso sul fondo del cartone indicherebbe quante volte il latte invenduto è pastorizzato per essere immesso di nuovo sul mercato. Questa bufala è partita dal Sudamerica o dalla Spagna e sta...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Ozono: pericoloso per i piccoli
Il limite di ozono è stato superato con frequenza, e in parte anche nettamente, già in aprile. Perciò conviene, prima di grandi attività all'aria aperta, osservarne i valori. Indicazioni attualizzate sui valori di ozono, azoto e polveri fini si trovano su www.ozon-info.ch o alle pagine 676 e 677 ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Giù le mani da alcuni souvenir
In vacanza è forte la tentazione di portare a casa un "pezzo" del paese in cui si è stati. Nessun problema per alcuni souvenir, ma per altri bisogna fare attenzione a non contravvenire alle leggi del luogo. In particolare, non si possono esportare gli oggetti realizzati con animali e piante prote...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Ticino, analisi in sordina
Molti prodotti non conformi. Ma il Laboratorio non fa i nomi Nel rapporto annuale del Laboratorio cantonale ticinese si parla di numerosi prodotti non conformi. Ma i nomi dei produttori e dei venditori restano segreti. Sono molte le analisi effettuate dal Laboratorio cantonale ticinese nel 200...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Le fibre fanno bene all'intestino
Un'alimentazione ricca di fibre stimola nell'intestino crasso la produzione di sostanze proprie del corpo che distruggono i batteri dannosi e altri microrganismi. È il risultato a cui giunge un gruppo di ricercatori dell'università tedesca di Würzburg e che dà nuova speranza nella prevenzione ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Il traffico nuoce ai bambini
Lo sviluppo dei polmoni nei bambini che vivono e crescono a meno di 500 metri da un'autostrada fortemente trafficata potrebbe essere pregiudicato. Ricercatori dell'università della California hanno provato infatti che questi bambini avevano, una volta diventati adulti, polmoni più deboli rispetto...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Grappe avvelenate dall'estero
Il centro della medicina da viaggio di Düsseldorf mette in guardia dalle bibite alcoliche prodotte nei paesi tropicali. Come mai? Possiedono un alto contenuto di alcol metilico. Il consumo può provocare danni permanenti alla vista. Nel 2006, in Nicaragua, una bevanda chiamata Guaro ha causato 800...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Neurodermatite genetica
I ricercatori dell'università di Innsbruck hanno scoperto che circa la metà degli uomini che soffrono di neurodermatite presentano un particolare difetto genetico. In Europa, circa un quinto di tutti i bambini ed adulti sono affetti da questa malattia cutanea. Influssi ambientali e fattori psichi...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Ti avveleno in un baleno!
I prodotti per accendere il fuoco sono altamente tossici Gli accendifuoco liquidi e gli oli per lampade sono pericolosi. Le vittime sono soprattutto bambini. Attenzione: grigliando si rischia l'avvelenamento! Il Centro svizzero di tossicologia (Tox) registra mediamente 75 casi d'avvelenamento ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Pesci nella rete
I tipi di pesce che si possono acquistare e mangiare con la coscienza tranquilla si trovano su internet. Il Wwf ha aggiornato la sua guida all'acquisto del pesce e l'ha messa in internet sul sito wwf.ch/pesce. La più grande associazione ambientalista del mondo ha analizzato i 90 tipi di pesce ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Se sei in ufficio e hai sete bevi dal rubinetto!
La trasmissione televisiva Kassensturz ha esaminato in laboratorio l'acqua di 24 distributori di banche, negozi e uffici. Risultato: tutti pullulano di germi. L'analisi sull'acqua contenuta nei bottiglioni si è concentrata sui batteri patogeni e ha contato i germi da impurità nell'acqua. Questi c...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Vero o falso?
L'aria di mare mette appetito. - Vero. La combinazione vento, aria salata e iodata è un clima stimolante per il metabolismo. Per questo motivo si ha più fame. Si consumano però anche più calorie. L'effetto dura pochi giorni, fino a quando il corpo si è abituato al clima. La verdura cruda è più s...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Bulimia: la terapia ormonale può servire
Le donne che soffrono di bulimia hanno spesso un metabolismo ormonale disturbato. L'ha scoperto una ricercatrice svedese che ha effettuato uno studio con 77 pazienti bulimiche e 59 donne sane. Nell'analisi dei valori ormonali nel sangue, ha constatato che nelle donne che soffrono di bulimia i val...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Gli psicofarmaci fanno ingrassare
Le persone con malattie psichiche sono da due a tre volte più soggette a sovrappeso rispetto al resto della popolazione. Lo afferma uno studio della clinica universitaria psichiatrica di Friburgo (Germania). Responsabili di questo incremento di peso sono i farmaci antidepressivi. Gli stessi causa...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Sostanze nocive in automobile
L'interno delle auto è uno dei luoghi chiusi più inquinati da sostanze nocive. Lo rivela uno studio effettuato dalla facoltà di medicina dell'università di Vienna. Soprattutto nelle auto nuove o in quelle che sono rimaste per molte ore al sole si trova un'alta concentrazione di anidride carbonica...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Furbo chi mastica
Alcuni studiosi britannici sostengono che chi mastica spesso le cicche sia più furbo. L'esperimento è stato fatto su 75 persone divise in tre gruppi. A tutte sono stati assegnati alcuni esercizi per la memoria. Al primo gruppo è stato chiesto di non masticare, al secondo di masticare una gomma im...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Guadagni in carica
Riciclare le batterie usate in Svizzera costa molto di più L'Ufficio federale dell'ambiente protegge il monopolio del riciclaggio di batterie. I consumatori svizzeri sborsano 9,3 milioni di franchi all'anno. Nei vicini paesi dell'Ue si paga molto meno. Gli svizzeri pagano sette volte più dei l...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Prognosi riservata - Smettiamola di usare i medicamenti killer
È recentemente stato ritirato dal mercato il medicamento Zelmac di Novartis, prescritto per i problemi di colon irritabile. Danneggiava il sistema cardiovascolare. Ma come capita spesso con i nuovi farmaci, se ne è scoperta la pericolosità dopo averne fatto largo uso. Dal 2004 a oggi, Swissmedic ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Lampadine ecologiche: mai vicino alla testa!
Un esperto spiega i rischi delle lampade a risparmio energetico Le lampadine a risparmio energetico emettono radiazioni nocive alla salute. L'esperto Peter Schlegel dà qualche consiglio pratico. Perché le lampade a risparmio energetico non vanno installate nei salotti, nelle camere da letto e ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Aiuto, mio figlio non respira!
Niente panico se il vostro bambino ha le convulsioni: quasi sempre non è nulla di grave. Ecco come reagire Le convulsioni nei bambini piccoli spaventano i genitori. Ma la paura è inutile. Serve invece scoprire la causa. Lucilla conclude una di quelle giornate in cui tutto va storto con un memo...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Antizanzare anche di giorno
Chi va nelle Filippine, in Malesia o in Indonesia dovrebbe sempre avere con sé un antizanzare. In questi paesi, infatti, la febbre dengue è molto diffusa. La malattia è trasmessa da zanzare diurne. I sintomi sono: febbre alta, mal di testa, dolori articolari e muscolari, e arrossamento della pell...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Il miracolo in un litro di tè
Alcuni ricercatori attribuiscono al tè verde numerosi effetti benefici: sarebbe anticancerogeno e proteggerebbe da disturbi cardiocircolatori. All'università americana del Michigan si è scoperto che determinati tannini del tè verde possono essere lenitivi anche in caso di artrite infiammatoria. C...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Smalti graffianti
Gli smalti per le unghie dovrebbero rendere più belle le mani, ma in realtà contengono parecchie sostanze nocive. Secondo la rivista tedesca Öko-Test, tra questi smalti si trovano anche vere e proprie bombe chimiche. Per saperlo, ha spedito in laboratorio 22 smalti da analizzare: 9 hanno fallito ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Pediluvi balsamici
Mediamente, i nostri piedi ci portano attraverso la vita percorrendo 160 mila chilometri. Motivo a sufficienza per dedicare, di tanto in tanto, un po' di cure a queste nostre estremità. Per esempio, si potrebbe fare un pediluvio applicando poi una cremina balsamica. La rivista tedesca Öko-Test...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Schiume fissative
Le schiume fissative per capelli contengono sostanze pericolose? La rivista tedesca Öko-Test ha risposto a questo dubbio. Su 26 schiume testate in laboratorio, 4 sono risultate insufficienti. Gli esperti hanno criticato soprattutto i profumi a rischio allergenico. Alcuni dei prodotti risultati...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Questione di setole
Ecco quali spazzolini offrono una migliore igiene orale Lo spazzolino perfetto è difficile da trovare. Alcuni rovinano denti e gengive. Lo rivela un test su 16 prodotti. L'enorme scelta di spazzolini da denti spiazzerebbe anche il cliente più deciso: tante marche, varie lavorazioni, diversi co...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Pelle più bella dopo la tintarella
Anche chi ha evitato accuratamente le scottature fa del bene alla propria pelle usando una lozione doposole. Dopo il bagno di sole, la pelle è infatti disidratata. La rivista tedesca Öko-Test ha analizzato 20 lozioni, latte e gel doposole alla ricerca di sostanze pericolose per la salute. In a...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Shampoo nutrienti per chiome ruggenti
Le persone con i capelli fini spesso scelgono gli shampoo che dovrebbero dare più volume. Un'analisi della rivista Öko-Test dimostra che in alcuni di questi sono contenute sostanze pericolose per la salute. Oltre la metà degli shampoo analizzati ha comunque ottenuto un giudizio globale buono o...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Culetti ben protetti
Per i pannolini di ottima qualità bisogna spendere molto I pannolini migliori costano molto. Ma anche le marche economiche sono generalmente di buona qualità. Lo rivela un test su otto prodotti (vedi tabella nella versione cartacea). A facilitare la vita dei neogenitori ci sono i pannolini usa...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Un vaccino azzeccato
In alcune regioni della Svizzera le zecche minacciano chi frequenta i boschi. In Ticino i pericoli sono minori Il tempo caldo e secco favorisce il moltiplicarsi delle zecche, parassiti potenzialmente pericolosi per la salute. È possibile proteggersi con un vaccino, ma la prudenza è d'obbligo spec...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Prepensionati, l'Avs si paga
I contributi sono calcolati sulla sostanza e fino alla pensione Chi va in prepensionamento deve continuare a pagare i contributi Avs. E non sono pochi spiccioli. I contributi Avs vanno versati fino all'età della pensione anche se non si dispone di un reddito da attività lucrativa. L'età p...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Occhi ben aperti sulle complementari
Valutate con attenzione le prestazioni offerte dalle casse malati Mentre l'assicurazione obbligatoria è uguale presso tutte le casse malati, le polizze facoltative (complementari) sono diverse da una cassa all'altra. Non è facile districarsi tra le diverse offerte. Assistenza familiare: valu...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Ho abortito: devo pagare l'ospedale?
«Alla 32esima settimana di gravidanza ho perso il mio bambino e sono stata ospedalizzata. Ora la cassa malati vuole che partecipi alle spese. Devo farlo?». No. Se un bambino nasce morto dopo la 28esima settimana, le casse malati non possono chiedere una partecipazione alle spese. In caso di ab...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Immunoterapia: la cassa malati la rimborsa?
«Da anni sono allergica ai pollini. I disturbi aumentano nonostante assuma da tempo dei farmaci. Ora vorrei sottopormi a un'immunoterapia. È pagata dalla cassa malati?». Sì. Di solito la copertura di base della cassa malati risarcisce le spese di questa terapia. La premessa è che dagli anni prece...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Accudisco mia suocera: l'Avs mi aiuta?
«Mia suocera è malata e si trasferirà a casa nostra. Assumendoci una parte delle cure, abbiamo diritto a un contributo Avs?». Sì. Chi accudisce famigliari bisognosi di cure ha diritto agli accrediti Avs per compiti assistenziali. Questi accrediti di regola aumentano le rendite di Avs e Ai. Nel ca...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Pedone investito L'assicurazione paga il danno?
«Con la bicicletta ho investito un pedone: ha riportato graffi e contusioni ed è stato curato dal medico. Sulla mia bici c'era la vignetta. Il danno è risarcito dall'assicurazione?». Sì. Il danno sarà risarcito dall'assicurazione rc della bicicletta. Questa paga danni a persone e cose causati ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Ecologia in strada
L'Associazione svizzera traffico e ambiente ha verificato quali sono le automobili meno inquinanti. La valutazione è stata effettuata sulla base delle emissioni di diossido di carbonio e altri agenti tossici, nonché del rumore. I migliori cinque veicoli di otto categorie in tutto: - Honda Civic ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Aria fresca ma occhio alle dita!
La rivista per i consumatori Saldo ha testato dieci ventilatori da tavola. I criteri sono stati: sicurezza, lavorazione, durata di vita, consumo di corrente elettrica e intensità del rumore. Quattro modelli presentavano una grave lacuna: i cavi non erano attaccati correttamente, o non lo erano...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Piedi bistrattati
Da qualche tempo, le grossolane scarpe sintetiche americane di marca Crocs stanno avendo un boom anche in Svizzera. Sono ottenibili in diversi modelli. La rivista tedesca Öko-Test ha fatto analizzare i sandali alla ricerca di sostanze pericolose. Il seguente modello è stato giudicato carente: - ...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Gravidanza sì o no
La rivista germanica Öko-Test ha fatto analizzare 20 test di gravidanza. Tra le altre cose, si è valutato il numero dei risultati "falsamente positivi". 9 dei test hanno ottenuto un giudizio globale molto buono. I seguenti test di gravidanza sono in vendita anche in Svizzera: - Cyclotest (farmac...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Balsamico e biologico
Gli aceti balsamici bio non contengono sostanze nocive. Lo rivela un test su 20 prodotti. È definito anche l'oro nero italiano. La produzione tradizionale raggiunge infatti appena 10 mila litri l'anno, mentre il resto è preparato in modo industriale. La rivista tedesca Öko-Test ha fatto analiz...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Pittura a dispersione
Sono molti i profani che sentono una vocazione per il "fai da te". Soprattutto quando le pareti di casa non sono più bianche come all'inizio. Ma qual è il bianco giusto? La rivista tedesca Öko-Test ha fatto analizzare le pitture alla ricerca di sostanze pericolose. Giudizio globale molto buono...
Continua [Scelgo io, 4/2007]
Birre chiare torbide
La rivista Öko-Test ha fatto analizzare 22 birre al malto di frumento naturalmente torbide alla ricerca di formaldeide (che può contaminare la birra attraverso sostanze detergenti), nitrosamine (che si formano con la tostatura) e sostanze antimuffe. Tutte le birre esaminate sono risultate prive di r...
Continua [Scelgo io, 4/2007]

Impressum Design by VirtusWeb