HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2009 luglio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

4/2009 luglio

Meno smog, premi più bassi
La Svizzera è tra i paesi che spendono di più per la salute. Si va spesso dal medico a cuor leggero, si consumano troppi farmaci e l'offerta di prestazioni è elevata. E poi i premi dell'assicurazione malattia aumentano. Per ridurre i costi della salute, si è arrivati a proporre misure impopolari...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Una vacanza da incubo
Operato in Kenya, la cassa gli rimborsa un terzo delle spese Una vacanza in barca alle Seychelles si trasforma in una maratona da un ospedale all'altro. Al rientro l'amara sorpresa: la cassa malati rimborsa un terzo delle spese ospedaliere. «Ero in vacanza con amici alle Seychelles quando il p...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
E il tattoo non c'è più
Rimuovere un tatuaggio non è facile come dirlo. Può restare una cicatrice e il costo è alto Cancellare un tatuaggio permanente costa molto, può avere effetti collaterali e lasciare un segno sulla pelle. Due esperti spiegano pro e contro. Un tatuaggio dovrebbe essere per la vita. Per questo m...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Via la nicotina, il peso sale
Per le donne è difficile smettere di fumare Le donne fanno più fatica a smettere di fumare. Molte aumentano di peso e si deprimono. Mani tremanti, mal di testa, malumore. I sintomi dell'astinenza da nicotina durano di solito tre giorni. Nuovi studi dimostrano però che questo vale soprattut...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
0‰ per le donne incinte
L'alcol può influire sulla crescita del feto. Lo dice uno studio Molti specialisti minimizzano il consumo di alcol in gravidanza. Ma già piccole dosi nuocciono al feto. Siete in dolce attesa? Un drink alcolico alla settimana è già troppo. Il feto potrebbe svilupparsi più lentamente e il bimbo...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Il biancospino non basta
Una pianta medicinale può aiutare nella terapia contro l'ipertensione arteriosa. Ma solo insieme ad altri farmaci Grazie al biancospino si può abbassare la pressione sanguigna. Ma alcuni esperti sconsigliano di utilizzare questa pianta da sola. In ogni caso, occorre sempre una consultazione medic...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
L'elettrosmog parla con te
Telefonare tenendo il cellulare lontano dalla testa preserva dalle forti radiazioni Il dispositivo viva voce e le cuffie auricolari proteggono dalle radiazioni emesse dai telefoni cellulari. (vedi tabella versione cartacea) Il telefonino suona. All'altro capo c'è una carissima amica. Chiac...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Voli esotici al veleno
Spray insetticidi sui passeggeri in aereo. Le autorità approvano malgrado i rischi documentati Alcune compagnie aeree nebulizzano con uno spray insetticida i passeggeri che partono da destinazioni esotiche. In certi casi può causare disturbi. Secondo proprie indicazioni, la compagnia aerea S...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
In barba all'ipertensione
Il succo di barbabietole può aiutare in caso di ipertensione. Lo deducono i medici dell'ospedale Queen-Mary di Londra sulla base di uno studio. I partecipanti hanno bevuto mezzo litro di succo di barbabietole e poi si sono fatti misurare la pressione. Dopo tre ore, questa era mediamente calata ...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Al cervello piace grasso
Il cervello riconosce il valore nutritivo di un alimento in frazioni di secondo. Alla vista di cibi grassi, come patatine fritte, pizza o torte alla panna, il cervello reagisce in modo più marcato rispetto a quando vede, ad esempio, una pera o un pezzo di pane. Come ha dimostrato uno studio ...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Vero o falso?
La pelle grassa va lavata più spesso - Falso. Non serve lavare particolarmente spesso la pelle grassa. Anzi, così facendo, questa si disidrata e il film protettivo si rompe. Succede quindi che, per riprendersi, produce ancora più sebo. È più consigliato lavarsi solamente due volte al giorno con acq...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Alza il gomito col kefir
Alcuni esperti criticano il contenuto di alcol Il kefir è un latticino sano. Però contiene alcol senza che sia indicato sull'etichetta. Lo rivela un'analisi di laboratorio. Nel banco frigo dei negozi, il kefir è accanto agli yogurt. Questo latticino di origine caucasica è considerato una fo...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Non fare di testa tua!
Su 20 esami medici effettuabili a casa propria senza l'aiuto di un esperto, 17 sono risultati inaffidabili I test medici in vendita nei negozi, in farmacia o su internet si effettuano da sé a casa propria. Ma pochi sono affidabili. (vedi tabella versione cartacea) Volete avere il controllo...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Contraccettivi per veri uomini
La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha esaminato in laboratorio 24 profilattici in latex e 2 senza per rilevarne microfori e resistenza. Tutti hanno ottenuto un giudizio globale buono. Nessuno molto buono. Infatti, non ci sarebbe alcun sistema contraccettivo sicuro al 100%. I seguenti pro...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Intimo sulla pelle
Qualità discutibile dei reggiseni neri I reggiseni stanno a contatto con la pelle per molte ore al giorno. Eppure, alcuni modelli contengono sostanze nocive. La rivista tedesca Öko-Test ha sottoposto 25 modelli di reggiseni neri a un'analisi di laboratorio per scoprire se contengano sostanze p...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Corri scarpa, corri
La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha messo alla prova 19 paia di scarpe da corsa per uomo: 6 adatte sia a chi ha i piedi piatti sia a chi ha i piedi normali, e 7 economiche. Tutti i modelli sono stati testati da corridori esperti in un test pratico. Sono inoltre stati sottoposti a valutaz...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Il su e giù della pressione
I misuratori da polso non sono affidabili come gli apparecchi usati in farmacia o dal medico Meglio non fare affidamento sui misuratori di pressione automatici da polso. Molti modelli danno valori sballati. Lo rivela un test su otto apparecchi. (vedi tabella versione cartacea) L'ipertensione ...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Saponi sicuri tra le dita
Pochi detergenti sono del tutto privi di sostanze dannose per la salute I detergenti per le mani eliminano sì la sporcizia, ma molti contengono sostanze problematiche. Lo dice un esame di laboratorio su 23 saponi liquidi. Lavarsi le mani con il sapone è una delle misure d'igiene più semplici ...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Ti strapazzano le mani
Molte creme per le mani contengono sostanze nocive per la salute. Meno della metà sono sicure. Lo dice un test su 20 prodotti. La rivista tedesca Ökotest ha analizzato in laboratorio 20 creme per le mani alla ricerca di ingredienti pericolosi. Meno della metà ha ottenuto un giudizio globale mo...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Asciuga i tuoi capelli
L'Istituto nazionale francese dei consumatori ha esaminato 12 asciugacapelli considerandone funzionalità, asciugatura, sicurezza, consumo elettrico e rumore. Due apparecchi hanno raggiunto un massimo di 15 punti su 20. I seguenti due hanno ottenuto una buona valutazione e sono in vendita anc...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Cuscini ortopedici
La rivista Ökotest ha fatto testare in laboratorio e ha sottoposto ad un esame pratico di ergonomia 15 cuscini anticervicale. Il modello Gosa Hägg di Ikea conteneva sostanze potenzialmente pericolose. Per questo motivo, il mobilificio lo ha ritirato dall'assortimento svizzero e tedesco. Sett...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Quando il gatto fa le fusa al vicino
I mici danno tanta gioia ma sono spesso motivo di liti. Scelgo io spiega diritti e doveri dei loro padroni Il gatto del vicino fa sempre i suoi bisogni nel mio giardino. Cosa posso fare? Può usare solo metodi che rispettino la Legge federale sulla protezione degli animali, come ad esempio allont...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
La cassa smemorata deve pagare
Quando si cambia cassa malati, la nuova assicurazione deve informare per iscritto quella vecchia. Se non lo fa, deve pagare i costi supplementari sopportati dai clienti. Chi vuole cambiare la cassa malati obbligatoria dal 1° gennaio deve inoltrare la disdetta al più tardi entro fine novembre. Il...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
La cassa malati mi paga la palestra?
«Vorrei iscrivermi a un centro fitness, ma l'abbonamento annuale è caro. L'assicurazione di base copre queste spese?». No. Ma se si ha la complementare, alcune casse partecipano ai costi pagando da fr. 200.- a fr. 300.-. I centri fitness devono però essere riconosciuti. Chieda la relativa lis...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Creme care per un bel viso
La rivista tedesca Ökotest ha sottoposto a un'analisi di laboratorio 20 creme per il viso molto costose, dal prezzo compreso tra fr. 60.- e fr. 320.-, alla ricerca di sostanze pericolose. Il risultato: 3 prodotti hanno ottenuto un risultato sufficiente, 13 insufficiente, 1 pessimo. Solo le r...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Fast food che fanno colpo
Una statistica di alcuni ricercatori americani ha dimostrato che nei luoghi in cui ci sono molti ristoranti fast food, banchi di patatine fritte o kebab, ci sono più persone che subiscono un colpo apoplettico. Ogni fast food in più nelle vicinanze fa aumentare dell'1% il rischio di colpo apoplet...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Idratati già da piccoli
La rivista tedesca per i consumatori Ökotest ha analizzato 19 creme idratanti per bebè alla ricerca di sostanze critiche. 14 hanno ottenuto un giudizio globale molto buono, mentre 4 sono state valutate solo buone. Sconsigliata la crema idratante Eau Termale Avène Pédiatril, venduta anche in Sviz...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Proteggiti dai raggi Uv
Il sole non è il miglior amico della pelle. Scottature ed eritemi ne aumentano il processo d'invecchiamento. Armatevi dunque di un'adatta protezione per l'estate. La rivista italiana Altroconsumo ha messo alla prova 18 creme solari di protezione media (15 o 20). Nessuna è in grado di bloccare...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Un aroma in fumo
Minestre e bastoncini di carne contengono un aroma controverso In alcuni cibi già pronti è aggiunto un aroma di carne affumicata. Ma secondo alcune ricerche danneggia la salute. La cucina è bello farla da sé, ma quando il tempo scarseggia spesso si fa capo a cibi già pronti. Ma attenzione: alc...
Continua [Scelgo io, 4/2009]
Per corpi più tonici
La rivista francese 60 millions de consommateurs ha valutato se le nuove creme anticellulite abbiano davvero un effetto rassodante, se la dichiarazione corrisponde e se sono delicate sulla pelle. I seguenti cinque prodotti hanno raggiunto da 13 a 15,5 punti su un massimo di 20 e sono venduti anch...
Continua [Scelgo io, 4/2009]

Impressum Design by VirtusWeb