HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 4/2013 agosto

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

4/2013 agosto

Capelli: correte ai ripari
Speciali shampoo riportano in vita le chiome rovinate Gli shampoo repair dovrebbero curare i capelli strapazzati. La maggior parte lo fa davvero. Lo dice un test su 10 prodotti. Permanenti, tinte, luce solare, acqua salata e clorata nonché l'asciugatura con il fon, alla lunga, rendono i capel...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Sgranocchia sano
In noci, noccioline,mandorle e simili ci sono vitamine, ferro e grassi salutari La maggior parte di semi e frutti come le noci contengono molte sostanze benefiche. Lo rivela un test. Le noci sono molto salutari. Come è stato dimostrato da vari studi negli ultimi anni, fanno bene soprattutto ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
L'asma si tiene a bada così
Con i farmaci giusti, anche i pazienti più gravi riescono a respirare di nuovo bene Agli asmatici manca il respiro e devono usare determinati farmaci. Ma solo a pochi pazienti serve il cortisone. Appena faceva qualche passo di corsa, le mancava il respiro. «Da bambina mi sono spesso sentita di...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Soldi fatti con il colesterolo
Un nuovo preparato si aggiunge alla lista delle statine. I suoi effetti sono però criticati Oltre ai già numerosi farmaci contro il colesterolo, adesso c'è anche Livazo. Alcuni esperti sono però scettici: non sarebbe migliore, in compenso è più costoso. Le ditte farmaceutiche fanno affari d'...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Ma chi pulirà la nostra aria?
Dopo una lunga primavera piovosa che ci ha costretti a casa, finalmente si può stare all'aperto. A respirare aria buona, verrebbe da dire. Ma stando ai dati sullo smog estivo, di buono la nostra aria non ha molto. L'ozono è spesso al di sopra del valore limite fissato dall'Ordinanza contro l'...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Non voglio più il tatuaggio!
Pensateci bene se volete tatuarvi: molte persone poi se ne pentono. E cancellarlo costa molto. Più di un terzo delle persone che si sono fatte un tatuaggio se ne sono poi pentite: lo dimostra un'indagine svolta in Inghilterra. I dermatologi del Royal Blackburn Hospital hanno interrogato 580 pazi...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Bacche di goji pericolose
Chi assume farmaci anticoagulanti dovrebbe evitare di mangiare bacche di goji. Esse possono infatti rinforzare l'effetto di questi farmaci e aumentare il rischio di emorragie. Sono noti vari casi in cui il consumo di tè o succo di goji ha peggiorato la coagulazione del sangue. ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Meno ferro in gravidanza
Durante la gravidanza, molte donne diventano anemiche. Per contrastare il problema assumono preparati con ferro, che però non devono essere presi quotidianamente. Lo dimostra uno studio dei ricercatori dell'Oms di Ginevra. Gli scienziati hanno analizzato i dati di oltre 4 mila donne. Quelle inc...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
L'asilo nido non fa male
Trascorrere molto tempo in un asilo nido non fa male ai bambini. Determinante per il comportamento dei piccoli sarebbe invece l'ambiente familiare. È il risultato a cui sono giunti gli scienziati dell'Istituto norvegese per la salute di Oslo. In uno studio con più di 75 mila bambini da 18 a 36...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Il lato oscuro del ginkgo
I preparati a base della pianta asiatica sono sospettati di essere cancerogeni I produttori dicono che l'estratto delle foglie di ginkgo rende il cervello più performante. Ma da un recente studio emerge che questo rimedio può essere anche nocivo per la salute. Disturbi tipici dell'età, come ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Caffè contro gli incidenti
Il caffè dà la carica e contribuisce a una maggiore sicurezza sulle strade. I ricercatori dell'Università di Sidney hanno confrontato due gruppi per un totale di oltre 1'000 camionisti. Tra quelli che bevevano regolarmente caffè, il rischio d'incidenti era del 63% più basso rispetto agli altr...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Bassa pressione con le banane
Il potassio fa bene contro l'ipertensione e riduce il rischio di ictus. L'hanno scoperto gli scienziati dell'Imperial College di Londra dopo aver analizzato più di 120 mila partecipanti a uno studio. Chi, con l'alimentazione quotidiana, assumeva più di un grammo di potassio è riuscito ad abb...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Vero o falso?
Gli uomini non hanno ciclo - Falso. Anche negli uomini la quantità di ormoni oscilla secondo un ciclo mensile. Ad esempio quelli dell'aldosterone, un ormone che regola l'economia dei liquidi nel corpo e aumenta la pressione. Nel caso del testosterone, il ciclo dura probabilmente solo da una a due...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Tiroide senza età
Un'iperfunzione può causare l'ictus anche nei pazienti giovani Anche una leggera iperfunzione della tiroide può far aumentare il rischio di aritmie cardiache. Anche nelle persone giovani. Sono nervosi o aggressivi, il loro cuore batte velocemente, mangiano di continuo, dormono male e sudano ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Dannose senza fumo
Le e-sigarette possono addirittura dare sintomi di avvelenamento a chi le aspira. Nelle sigarette elettroniche ci sono una batteria e una cartuccia di liquido aromatizzato. Quando le si aspira, il liquido viene vaporizzato e inalato. Secondo la pubblicità, questi particolari prodotti dovrebbero a...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Santoreggia nel piatto
Gli stufati con leguminose e cavoli fanno bene, ma causano molto lavoro all'intestino. Per rendere più digeribili queste pietanze, gli esperti consigliano di condirle con la santoreggia. Quest'erba stimola la digestione ed esalta l'aroma di molti cibi: dall'agnello ai volatili e al pesce, fi...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Sonno contro il diabete
Le donne che hanno poco ormone del sonno melatonina nel sangue si ammalano con maggior frequenza di diabete. Lo hanno scoperto gli scienziati del Brigham and Women's Hospital di Boston. I ricercatori hanno confrontato i valori ormonali di quasi 400 donne. Quelle con valori bassi avevano un risc...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Biancospino per gli sportivi
Il biancospino tiene in forma le persone di età avanzata. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Istituto tedesco di scienze sportive di Karlsruhe dopo aver fatto allenare sul tapis-roulant 800 partecipanti divisi in due gruppi: uno con e uno senza preparati a base di biancospino. Risultato: dopo...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Reumatici con le sigarette
I fumatori non fanno male solo ai loro polmoni, ma sono anche più facilmente colpiti dai reumatismi. Già poche sigarette al giorno raddoppiano il rischio. Lo hanno scoperto i ricercatori del Karolinska Institut di Stoccolma dopo aver valutato vari studi su complessivamente più di 30 mila donne d...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Integratori inutili al selenio
Attraverso l'alimentazione si assumono già le quantità necessarie dell'elemento chimico Uno studio su larga scala dimostra che i preparati al selenio non aiutano a prevenire le malattie cardiocircolatorie. I produttori di integratori alimentari non si risparmiano nell'elencare i pregi del s...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Natura amica per la pelle
Le piante possono curare vari problemi della pelle. Le loro proprietà non sono scientificamente provate, ma l'efficacia parla da sé. Monica cura le cicatrici con l'olio di iperico, Beatrice tampona le verruche con quello di melaleuca: trattare le malattie della pelle con estratti di piante è u...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Gli effetti secondari degli ospedali
I pazienti degli ospedali svizzeri sono soggetti a cadute e piaghe di decubito. A confronto con altre nazioni, gli ospedali svizzeri devono recuperare terreno nella qualità delle cure. Le cifre pubblicate nel mese di maggio mostrano per la prima volta la frequenza con cui i pazienti in ospedale c...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Troppe calorie per dimagrire
Con due speciali barrette dimagranti si fa pranzo. Ma uno specialista consiglia più frutta e verdura. La ditta Wander di Neuenegg (Berna) pubblicizza i suoi prodotti dimagranti Modifast con immagini di donne snelle. Nella linea ci sono anche una barretta al caramello e una al cioccolato, al prezz...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
I parchi fanno stare bene
Vivere nei pressi di un parco fa felici le persone. Lo dice una ricerca. Chi abita nei pressi di un parco si gode di più la vita: lo rivela uno studio inglese. Gli scienziati dell'Università di Exeter hanno valutato i dati di circa 10 mila persone che hanno cambiato più volte casa. Sull'arco di...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Bugiardini online
Su diversi siti è possibile raccogliere informazioni sui farmaci I foglietti illustrativi dei farmaci autorizzati in Svizzera ora sono disponibili sul sito di Swissmedic. Ma ci sono portali migliori e più esaustivi. Durante lo scorso mese di gennaio, l'Istituto svizzero per gli agenti terapeu...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Farmaci: le spese si fanno sempre più alte
I generici non sono sempre meno cari dei farmaci originali. Alla fine, si paga troppo. Secondo Santésuisse, nel 2012 le casse malati hanno speso 5,38 miliardi di franchi in farmaci rimborsati. Nel 2007, i miliardi erano 4,28. Responsabili di questo aumento dei costi sono le ditte farmaceutiche, c...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
La misura della pressione
Un buon misuratore di pressione può costare anche solo 60 franchi. Alcuni consigli su come prendere correttamente i valori. La trasmissione per i consumatori Kassensturz ha sottoposto a un test alcuni sfigmomanometri per rilevare la pressione sulla parte superiore del braccio. I prezzi andavano ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Mele da bere
Gli apfelschorle sono bibite alla mela. Un test ha analizzato la qualità di 22 prodotti. In genere, l'apfelschorle contiene concentrato di succo di mele per garantire un sapore omogeneo, indipendentemente dalla qualità del raccolto. La rivista tedesca Öko-Test ha analizzato 22 apfelschorle ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Fritti in un baleno
Su 9 friggitrici a confronto, le migliori sono solo buone. La rivista tedesca Etm-Testmagazin ha testato uso e sicurezza di nove friggitrici. Gli apparecchi Moulinex e Philips sono facili da pulire, dorano regolarmente gli alimenti e offrono una buona sicurezza. La friggitrice Moulinex Super Uno...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Nasi goreng surgelati
I piatti già pronti di nasi goreng sono stati messi sotto esame. In italiano, "nasi" significa riso cotto e "goreng" arrostito. Oltre al riso, questa specialità asiatica contiene verdure e carne. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha esaminato 12 pietanze pronte, valutandone, tra altre...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Formine in silicone
Le formine in silicone rilasciano la sostanza negli alimenti durante la cottura. Quattro prodotti risultano molto buoni in un test. Le trasmissioni per i consumatori Kassensturz e À bon entendeur hanno sottoposto a un test 13 formine in silicone. Sono prodotti che necessitano di poco spazio e pos...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Natura su labbra sane
La rivista tedesca per i consumatori Öko-Test ha fatto analizzare 18 rossetti alla ricerca di sostanze problematiche. Ebbene, gli unici sicuri sono quelli di cosmetica naturale. I rossetti di tutti gli altri produttori sono solo sufficienti o insufficienti perché contengono pigmenti pericolosi, para...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Gravidanza smagliante
A confronto i prodotti per la pelle del pancione Creme e oli specifici non impediscono la formazione di smagliature nella pelle. Ma almeno la maggior parte non contiene sostanze che possono arrecare problemi. Le antiestetiche smagliature su pancia, cosce e seni sono per molte donne una sgradit...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Curve al posto giusto
Se modella bene, il miglior intimo shapewear è però scomodo Su sette slip automodellanti, i migliori raggiungono al massimo un giudizio buono. Lo rivela un test. Una prova della trasmissione Kassensturz dimostra che si possono avere indumenti intimi automodellanti discreti per migliorare la pr...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Menta da masticare
La rivista Frc Mieux Choisir ha testato otto gomme da masticare senza zucchero al gusto di menta verde. 26 persone hanno attribuito una valutazione alla ricetta e al sapore. Tra l'altro, nel test si è considerato se i prodotti proteggono i denti e la qualità degli additivi. Giudizio globale buon...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Tagliatelle fatte in casa
La rivista tedesca Etm Testmagazin ha esaminato cinque macchine per le tagliatelle elettriche e sei meccaniche. I criteri considerati sono stati, tra altri, risultato, facilità d'uso e dotazione. L'unica risultata molto buona è Emmy di Häussler, che fa tagliatelle perfette ma è molto cara. La n...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Spray contro i raggi del sole
La maggior parte degli spray protettivi solari scherma davvero dal sole. Lo ha scoperto un test di laboratorio. Le protezioni solari in spray sono molto apprezzate. La rivista per i consumatori Saldo ne ha fatte analizzare dieci per valutarne l'effettiva efficacia contro raggi Uva e Uvb. Solo un...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Denti come uno scivolo
I batteri si attaccano meno facilmente ai denti grazie al fluoro. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori. Il fluoro, uno degli ingredienti più importanti dei dentifrici, indurisce i denti. Ma non solo: fa anche in modo che i batteri della carie vi si attacchino meno facilmente. Lo hanno constato i ...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Sono incinta: mi licenziano?
«Sono incinta e sto lavorando. Ora l’azienda chiude e mi vogliono licenziare. Possono farlo?». No. Le donne incinte sono protette dal licenziamento fino alla 16esima settimana dopo la nascita del bimbo. Non è rilevante se l’azienda chiude e licenzia anche tutti gli altri collaboratori. Il dat...
Continua [Scelgo io, 4/2013]
Ho abortito: devo pagare?
«All'ospedale ho abortito. La mia cassa malati mi ha fatturato franchigia e partecipazione. Inoltre, vuole che paghi anche fr. 15.- per ogni giorno di ricovero. È corretto?». Sì. Se durante il parto insorgono complicazioni, bisogna assumersi una parte dei costi. Lo stesso vale per le complicazio...
Continua [Scelgo io, 4/2013]

Impressum Design by VirtusWeb