HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 5/2005 settembre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

5/2005 settembre

Prognosi riservata - L'illusione dei farmaci meno cari
La grande industria farmaceutica ha raggiunto un accordo con l'Ufficio federale della sanità pubblica per ridurre di almeno 250 milioni di franchi all'anno i prezzi dei medicinali. Per i consumatori-pazienti svizzeri, a prima vista, sembra un primo passo verso la riduzione dei premi delle casse...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Lettere:
Parquet ecologico Quando la casa è zeppa di veleni (Scelgo Io, agosto 2005). Come posso fare per evitare di contaminare la mia casa con la formaldeide che può essere rilasciata dal pavimento in legno? Sto per posare un nuovo parquet e non vorrei correre rischi. Remo Nessi, Ascona L'ideale ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Solette snellenti ingannevoli
Un'inserzione pubblicizza plantari «dimagranti». Un lettore li ha provati: non funzionano Sulle riviste del Tcs e del sindacato Ocst si pubblicizzano «plantari per dimagrire». Un lettore di Scelgo Io è caduto nel tranello. di Marco Jeitziner Un lettore di Scelgo Io, R.F. di Gentilino, la ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
«Il segreto dei finlandesi»
Compare in giornali e tv, ma la cintura che farebbe perdere peso trae in inganno. Lo dicono varie autorità. «Funziona come la famosa sauna finlandese, "assorbendo" il grasso attraverso i pori», «senza fatica, esercizio fisico, diete da fame e pillole dannose!». Per essere più efficace serve tutta...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Via le lampade ecologiche?
«Ho letto che le lampade a risparmio energetico emettono radiazioni nocive. Allora le ho rimosse dall'abitazione, poiché se devo scegliere tra consumare meno e non esporre me e i bambini all'elettrosmog, preferisco di gran lunga la seconda soluzione. Ho fatto bene?» La faccenda è alquanto controv...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Fermenti vivi negli yogurt?
Come è possibile che negli yogurt pastorizzati vi siano fermenti lattici vivi? Secondo il mio modesto parere dopo la pastorizzazione i fermenti dovrebbero essere morti. Oppure i fermenti vivi sono aggiunti dopo? Mario Benini, Besazio Risponde Marco Jermini, direttore del Laboratorio cantonal...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Rinforzarsi riposando
Secondo una ricerca danese pubblicata sulla rivista "European Journal of Applied Physiology", per rinforzare al meglio i propri muscoli non è consigliabile un allenamento quotidiano. Lo studio evidenzia come l'intercalare giorni di pausa a quelli di allenamento porti a raddoppiare la durata possibil...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Infezioni in agguato
Le persone cui è stata espiantata la milza sono particolarmente soggette a infezioni. Sarebbe quindi importante per loro vaccinarsi contro determinati batteri, come, per esempio, gli pneumococchi. Un rapporto dei medici di Münsterlingen (Turgovia) rivela, però, che spesso questa categoria di persone...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Birra toccasana
Birra e vino frenano la coagulazione del sangue e riducono perciò i rischi di trombosi e infarto. Alcuni ricercatori tedeschi ritengono però che tale effetto salutare non si leghi soltanto all'alcol, ma anche ad altre sostanze contenute in queste bevande. Il consumo di birra analcolica dovrebbe dunq...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Peccati di carne
Un consumo contenuto di carne non aumenta la mortalità. Lo dice uno studio condotto da ricercatori tedeschi su tre gruppi di persone che evitano o assumono moderatamente prodotti animali. Il risultato mostra come questi gruppi abbiano la stessa speranza di vita, che comunque si mantiene al di sopra ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Fame da brivido
Un esperimento statunitense ha mostrato come nuotare nell'acqua fredda sia controproducente per chi vuole dimagrire. Due gruppi di persone sono stati invitati, dopo un allenamento in acque mantenute a 20 o 33 gradi, a mangiare quanto volevano. Risultato: chi aveva nuotato nella piscina più fredda ha...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Effetti collaterali
Dopo un'indagine condotta su 500 mila casi, un gruppo di medici olandesi ha scoperto che i rimedi contro l'acidità di stomaco possono provocare un considerevole aumento del rischio di infezioni. Il consumo di antiacidi, di inibitori della pompa protonica o di antistaminici fa crescere di quattro-cin...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
«Quella dieta è impossibile»
Per fr. 1'700.- promette 10 chili in meno in un mese. Ma tra gli esperti è polemica La legge non protegge i consumatori da chi offre diete miracolose. Ecco il caso del metodo Hygial, da poco sbarcato in Ticino e al centro di polemiche. di Marco Jeitziner Grazie alla dieta Hygial, si posso...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Bocciati i dolciumi senza grassi
Indicazioni ingannevoli sulle etichette dei gommini: senza grassi non vuol dire senza zucchero Orsetti di gomma e lecca-lecca "senza grassi" sembrano cibi a basso contenuto calorico. Ma in realtà questi prodotti non sono molto più sani di altri dolciumi. Come già accade da diverso tempo negli ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Acqua tonica? No, grazie!
Le donne in gravidanza o le persone affette da tinnitus non dovrebbero bere acqua tonica. Questa contiene infatti chinina, che è dannosa per la loro salute. Le bibite toniche e quelle amare al limone contengono chinina. Per alcune persone questa sostanza può essere nociva. Così avverte l'Istituto...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Niente ftalati nei giocattoli
Studi scientifici hanno dimostrato che gli ftalati influiscono negativamente a livello endocrino (ormonale) ed è stato trovato un legame tra l'utilizzo di ftalati, le allergie e l'asma. Lo scorso cinque luglio, il Parlamento europeo ha voluto dare un segnale chiaro in favore della salute dei bambini...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Nitriti sì, ma senza esagerare
Il comitato scientifico europeo per le derrate alimentari ha segnalato che l'aggiunta di nitrati o nitriti nei prodotti a base di carne provoca la formazione di nitrosamine, sostanze tossiche e cancerogene. È perciò fondamentale ridurre al minimo necessario l'esposizione a tali sostanze per ottenere...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Kellogg's, etichetta fuorviante
Sulla confezione delle barrette al cioccolato Special K della Kellogg's figura bene in vista l'indcazione "solo 1% di grassi". Ma esaminando più attentamente gli ingredienti elencati in caratteri scritti in piccolo, si scopre che la barretta non contiene l'1%, bensì il 7% di materia grassa. L'...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Sorriso luminoso ma poco sano
Molti dentifrici sbiancanti contengono sostanze nocive per la salute Per sfoggiare un sorriso bianco smagliante, molti consumatori acquistano dentifrici costosi che possono nuocere alla salute. Lo dimostra un test. Pur di sfoggiare un sorriso da star di Hollywood, molti consumatori svizzeri so...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Chirurghi: giù le mani dalle schiene
I pazienti con dolori cronici alla schiena vengono spesso operati. Ma ora uno studio dimostra che una ginnastica mirata ha gli stessi effetti positivi ed è meno rischiosa. A chi soffre di dolori cronici alla schiena, molti medici consigliano l'intervento chirurgico. Con queste operazioni, il più ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Che significa "Diagnosi K1"?
«Il mio ginecologo mi ha inviato una fattura con l'indicazione "Diagnosi K1". Che significa?» B.G. Bellinzona "Diagnosi K1" significa che lei è incinta e che la sua gravidanza è a rischio normale. Per capire cosa vuol dire la sigla della diagnosi, basta consultare il seguente codice diagnos...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Asma: non sono i gatti che provocano le allergie
Si è creduto a lungo che i bambini piccoli fossero più a rischio di allergie se esposti già da neonati ai peli dei gatti e alla polvere. Ora uno studio britannico condotto su 625 neonati ha dimostrato che non è vero. Il rischio di diventare allergici subentra in primo luogo se anche i genitori sono ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Uomini: lo sport blocca il cancro alla prostata
Gli uomini anziani dovrebbero praticare sport in media per tre ore alla settimana. Lo consigliano alcuni ricercatori statunitensi. Lo sport riduce del 70% il rischio che nella prostata si sviluppino cellule cancerogene che diventino poi pericolose. Tra gli sport da praticare vanno bene la corsa, il ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Memoria in corto circuito per chi assume ecstasy
La droga da party ecstasy danneggia la memoria. È quanto risulta da un recente studio inglese. Rispetto alle persone che non avevano assunto questa droga, i consumatori di ecstasy facevano molta più fatica a ricordarsi gli appuntamenti quotidiani e a non dimenticare niente di ciò che avevano stabili...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Due mele al giorno contro il cancro all'intestino
Le mele contengono fibre che possono proteggere dal cancro all'intestino. Lo hanno dimostrato alcuni ricercatori con un esperimento su animali. La cosiddetta procianidina frena la crescita delle cellule e uccide le potenziali cellule cancerogene. Queste fibre salutari sono contenute soprattutto nel...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
L'idroterapia Kneipp protegge dal raffreddore
L'idroterapia Kneipp rafforza il sistema immunitario e protegge così da raffreddore e influenza. Lo attesta un recente studio tedesco. I pazienti si sono sottoposti a dieci settimane di regolare applicazione di acqua fredda e lavaggi corporali. Dopo tre mesi avevano molti più anticorpi nel sangue. ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Farmaco scaduto ancora benvenuto
Le date di scadenza dei medicinali sarebbero troppo brevi. Lo afferma un noto medico farmacologo La maggior parte dei farmaci che hanno superato la data di scadenza possono essere ancora assunti senza correre alcun rischio. Lo sostiene Etzel Gyslin, medico e specialista in farmacologia. Che su...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Cellulari: rischio confermato
Le radiazioni emesse dai telefonini danneggiano il Dna. Lo dimostra una ricerca europea Per la prima volta uno studio scientifico conferma che le radiazioni emesse dai telefonini incrementano il rischio di ammalarsi di tumore. L'Ufficio federale della sanità pubblica, dopo aver cofinanziato la ri...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Doping tra sportivi amatoriali
In Ticino un muro di omertà copre l'uso di antidolorifici, aspirine, anabolizzanti, anche grazie ai pochi controlli. Allarme tra gli esperti Anabolizzanti, spray per l'asma, antidolorifici. Anche nello sport di massa si assumono sostanze per aumentare la capacità di rendimento. di Thomas Vonar...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Energia fantasma in bottiglia
Tra le bevande reintegratrici esaminate, solo 4 su 12 sono consigliabili Le bevande per sportivi dovrebbero soprattutto dissetare. Ma un test indica che solo poche di queste bibite colorate rigenerano veramente lo sportivo. Durante una gara si suda molto. I ciclisti, per esempio, bevono volent...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Sport: cinque false credenze alimentari
1. Prima di uno sforzo fisico bisogna assumere la maggior quantità possibile di carboidrati. Sbagliato. Troppi carboidrati rallentano le prestazioni e fanno ingrassare. È consigliato solo a sportivi professionisti. 2. I grassi sono bruciati solo ad una precisa e determinata pulsazione cardiaca. ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Il fruttosio ingrassa
Le bevande dolcificate con fruttosio fanno ingrassare come quelle contenenti zucchero tradizionale. Lo dimostra un esperimento sui topi condotto nell'Università di Cincinnati. Gli scienziati americani hanno somministrato ai roditori acqua contenente fruttosio e acqua dolcificata con zucchero cristal...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Il pensiero attenua il dolore
Gli scienziati dell'Università del Michigan hanno stabilito come funziona l'effetto placebo: la sola aspettativa di ricevere un medicamento analgesico fa si che il cervello produca una sostanza calmante (endorfina). I ricercatori hanno iniettato una soluzione salina nel muscolo mascellare di alcuni ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Il pettine contro i pidocchi
Il pettine risulta essere più efficace dello shampoo contro i pidocchi. Lo dimostra uno studio inglese. La ricerca è stata effettuata su 126 bambini di età compresa tra i 2 e i 15 anni. Dopo 15 giorni il 57% dei bambini è stato liberato dai pidocchi grazie all'uso del pettine, mentre solo il 13% con...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Il sole rende dipendenti
Il comportamento di chi ama esporsi frequentemente al sole è simile a quello di alcolizzati e tossicodipendenti. Lo affermano ricercatori dell'Università texana di Gilveston. A diversi abitudinari dei bagni di sole sono state poste domande in parte uguali a quelle per un test sulla dipendenza da alc...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Guanti protettivi velenosi
I guanti da lavoro dovrebbero proteggere le mani dalle sostanze con cui si viene a contatto, eppure molti contengono composti di cromo ritenuti cancerogeni. L'Ufficio per la protezione dei consumatori e dei lavoratori ha analizzato 35 guanti da lavoro in pelle e stoffa. Il risultato: solo 10 non con...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Un piatto indigesto: pesto all'olio modificato
Gli alimenti oleosi conservati in vasetti di vetro possono contenere Esbo. E spesso in quantità ben superiori a quelle permesse Il materiale d'imballaggio degli alimenti può rilasciare sostanze contaminanti. È il caso dell'Esbo (olio di soia modificato), riscontrato in alimenti grassi e oleosi ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Le belle addormentate nel magazzino
Il raccolto di mele svizzere di quest'anno è stato trattato con agenti che ne frenano la maturazione. Utilizzando un gas denominato "Smartfresh", da quest'anno è possibile "mettere in letargo" il raccolto di mele svizzere, per poi immagazzinarlo, senza conseguenze per l'ambiente e per i consumato...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Aspartame: è ancora polemica
Il dolcificante artificiale sarebbe cancerogeno. Una nuova ricerca riapre la discussione L'aspartame, il surrogato dello zucchero contenuto in gomme da masticare, caramelle, yogurt e in più di 5 mila tra alimenti e bibite, può causare il cancro. L'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) non...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Creme nocive per la pelle
Alcune sostanze contenute nelle lozioni idratanti possono provocare allergie Molte lozioni per il corpo contengono sostanze problematiche che possono provocare allergie alla pelle. Su dodici prodotti esaminati in laboratorio, solo sei sono consigliabili. Lo rivela un test. Per idratare la pell...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Via il pelo, arriva l'allergia
Molti prodotti per la depilazione contengono sostanze problematiche. Lo dimostra un test Creme, schiume e gel per depilarsi contengono sostanze profumate problematiche per la pelle. Lo dimostra un test su dieci prodotti. Alcuni fabbricanti contestano i risultati: i criteri di analisi sarebbero tr...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
La scarpa giusta
Nordic walking: 6 scarpe su 13 sono "buone" Molte scarpe da nordic walking sorprendono per la loro comodità. I punti deboli sono, invece, la facilità con cui si bagnano e il lungo tempo di asciugatura. Chi si è lasciato conquistare dalla moda del nordic walking, il nuovo metodo di camminata sp...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Buoni risultati per i bastoni da escursione
Accessori indispensabili per chi pratica nordic walking sono, oltre alle scarpe robuste, i bastoni. La fondazione Stiftung Warentest ha fatto esaminare la resistenza di alcuni modelli a lunghezza fissa. Inoltre, un gruppo di escursionisti allenati ha testato la comodità e di supporto alla camminata....
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Vero o falso?
Troppo rumore fa ingrassare. - Vero. Rumori molesti come clacson, trapani, musica assordante, o altro, causano stress. Molte persone si infastidiscono ed avvertono la sensazione di dover mangiare qualcosa, preferibilmente snack o dolciumi. Lo hanno dimostrato alcuni studi. Mangiare un po' di ter...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Appendicite da 42 mila franchi
Si ammala durante un viaggio negli Stati Uniti e si ritrova a pagare una fattura esorbitante Pensava di trascorrere una vacanza spensierata negli Stati Uniti, ma si è trovato alleggerito di 35 mila franchi. Motivo: durante le ferie è stato ricoverato in un ospedale americano per un'appendicite. C...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Posso seppellire la gatta in giardino?
«La mia gatta è vecchia e temo che presto morirà. Vorrei seppellirla nel suo posticino preferito in giardino. Lo posso fare?» Sì. Singoli piccoli animali fino a dieci chili di peso possono essere sepolti in terreni privati. Cocoriti, gatti, criceti o piccoli cani possono dunque essere seppelliti ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Violenza tra i banchi
Cosa possono fare i genitori se il figlio è maltrattato dai compagni «Nostro figlio giunge spesso a casa piangendo perché i suoi compagni di scuola lo terrorizzano. La scorsa settimana è stato nuovamente picchiato da un compagno. Per nostro figlio questa situazione è molto stressante. Possiamo fa...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Troppe assenze: mi riducono le ferie?
«L'anno scorso sono stato assente dal lavoro complessivamente per dieci settimane. Sei, a causa di un infortunio in bicicletta, e quattro per ripetute emicranie. Quest'anno, il mio datore di lavoro mi ha ridotto le vacanze. Lo può fare?» Sì. In caso di assenza involontaria prolungata dal lavoro, ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Mi riducono il rimborso?
«Ho causato, da sola, un incidente con la mia automobile. Sono uscita di strada e finita contro un albero, subendo ferimenti di media gravità. La mia assicurazione infortuni non vuole pagare tutto perché non avevo la cintura allacciata. Lo può fare?» Sì. Guidare senza essere allacciati alle cintu...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Intervento ai denti: chi paga?
«Con un intervento ho tolto i denti del giudizio. Il dentista mi aveva consigliato di farlo per evitare problemi futuri. La fattura sarà quindi da inviare alla mia cassa malati?» No. Per principio, l'assicurazione di base deve pagare un trattamento dentario solo se il dentista interviene a causa ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Animale investito: che fare?
«L'altra sera ho quasi investito un animale sbucato improvvisamente da un cespuglio. Come dovrei comportarmi qualora dovessi investirne uno?» Lo scontro con un animale deve essere sempre annunciato: se si tratta di animali selvatici, bisogna avvertire la polizia o il guardiacaccia, se invece si t...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Franchigia raddoppiata?
«Sono pensionato e perciò assicurato contro gli infortuni presso la cassa malati. L'assicurazione di base considera separatamente malattia e infortunio? Devo quindi pagare due volte la franchigia se lo stesso anno mi ammalo e mi capita anche un infortunio?» No. La franchigia dell'assicurazione di...
Continua [Scelgo io, 5/2005]
Stesso intervento, tariffa diversa
Un'identica operazione in una clinica privata ticinese può costare fino al 50% in più della concorrenza Le tariffe per gli stessi interventi nelle cliniche private in Ticino variano di parecchie centinaia di franchi. Lo dimostra un confronto di Scelgo Io. di Arianna Corti Trascorrere una ...
Continua [Scelgo io, 5/2005]

Impressum Design by VirtusWeb