HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 5/2007 settembre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

5/2007 settembre

Belli a tutti i costi...
Per apparire più belli, piacere e stupire, si è disposti ormai a tutto. Persino a mettersi un piccolo gioiello di platino nell'occhio o incastonarsi un diamante in un dente. Anche il piercing (dall'inglese “pierce”, perforare), apprezzato già dai popoli dell'antichità come gli Egizi e i Romani, h...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Dopo i parenti, la malaria
Chi per le vacanze decide di andare a trovare parenti o amici in terre lontane rischia maggiormente di ammalarsi di malaria o di epatite rispetto ai turisti che non hanno contatti diretti nei luoghi di soggiorno. A scoprirlo sono stati alcuni ricercatori dell'università di Zurigo, che hanno anali...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Se i piedini sono scomodi
Alcuni ricercatori austriaci hanno scoperto che quasi tre quarti di tutti i bambini portano scarpe fino a cinque taglie più piccole della loro misura. Una causa è l'assegnazione sbagliata della taglia sulle calzature. Con ulteriori test, gli studiosi hanno potuto accertare che i bambini si rifiut...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Prezzi diversi del doposole
Pelle più bella dopo la tintarella (Scelgo io, agosto 2007). Nel numero di agosto di Scelgo io, nell'articolo a pagina 18, sono riportati i nomi e i prezzi relativi dei prodotti risultati migliori. Ho acquistato due confezioni di Lavera Sun Sensitiv After Sun Lotion (fr. 7.70) in due diverse droghe...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Stop ai lassativi
Chi deve prendere medicine per problemi cardiaci deve fare attenzione all'uso di prodotti lassativi. I purganti possono infatti aumentare gli effetti della digitalina, utilizzata spesso nei farmaci per il cuore. L'interazione tra i due può portare a conseguenze pericolose. A mettere in guardia...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
I bimbi concepiti in estate sono meno bravi a scuola
I bambini concepiti in estate vanno male in matematica e nelle lingue. Studiosi americani hanno valutato le prestazioni scolastiche di 1,7 milioni di studenti dello stato dell'Indiana (Usa) e collegano i risultati ottenuti al mese del concepimento. I bambini concepiti tra giugno e agosto hanno...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Vero o falso?
Il gelato fa venire mal di testa. - Vero. Ma solo alle persone particolarmente sensibili. L'improvviso shock termico può irritare il nervo trigemino del viso. Il dolore dura di solito solo pochi secondi. Lo si può prevenire leccando il gelato lentamente. Gli spinaci contengono molto ferro. - Fa...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Fobia, vattene via!
Anche le paure più strane possono essere sconfitte Il 10% della popolazione soffre di fobie. Ve ne sono di gravi e di meno gravi. Si possono curare, ma la guarigione dipende dalla volontà del paziente. «Alla vista del fuoco, il cuore inizia a battere fortissimo nel petto», racconta Marta. «E p...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Pigri oggi, obesi domani
I giovani ticinesi sono troppo sedentari e si nutrono male Da giovani, seduti per ore davanti al televisore sgranocchiando chips. Da adulti, obesi o con malattie cardiovascolari. Se non si interviene subito per cambiare le abitudini degli adolescenti, questo scenario potrebbe diventare reale. ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Più integrali, meno diabete
Chi assume regolarmente fibre provenienti da cibi integrali rischia meno di ammalarsi di diabete non insulino dipendente (detto anche diabete senile o di tipo 2). Giungono a questa conclusione alcuni studiosi dell'Istituto tedesco di ricerca nutrizionale di Potsdam-Rehbrücke. Durante undici an...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Danni all'udito poco percepibili
La musica ad alto volume e il rumore tipici delle discoteche possono portare in poco tempo a conseguenze spiacevoli per l'udito. A dimostrarlo è uno studio del dottor Frank Rosanowski della clinica universitaria tedesca di Erlange. Sembra infatti che il fracasso possa determinare danni interni a...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Giù le mani se è artificiale
In molti prodotti lo zucchero è sostituito dal sucralosio Sui campioncini di Suchard Express c'è scritto, ben in grande, "Senza aggiunta di zucchero". Ma chi legge anche i caratteri più piccoli scopre che invece dello zucchero, la polvere di cioccolato contiene sucralosio. Oltre a Suchard Expr...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Ti regalo il mio cuore
La donazione di organi può avvenire solo su consenso Se una persona, prima di morire, non si esprime in merito alla donazione dei propri organi, i parenti più prossimi possono decidere per lei. Se non ve ne sono, l'espianto è vietato. Quando una persona muore, i medici possono procedere all'...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Poco o tanto, il fumo nuoce
Alcuni ricercatori norvegesi hanno studiato il rapporto tra consumo di sigarette e aspettativa di vita di 50 mila persone per 21 anni. Hanno indagato se, tra queste, i fumatori incalliti fossero vissuti meno rispetto a chi fumava poco. Risultato: fumare di più o fumare di meno non ha nessun in...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
La tirannia delle levatacce
Per i nottambuli è difficile adeguarsi ai ritmi mattutini Non tutti sono freschi e scattanti al mattino. Specialmente gli adolescenti. Anzi, i mattinieri sono una minoranza. In Danimarca si sta cercando di andare incontro ai nottambuli. Vita dura per i dormiglioni: gli orari di lavoro in Svizz...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Sonno... dove ti sei nascosto?
Di tutti i problemi del sonno, quelli legati alla difficoltà di addormentarsi sono i più diffusi. Molta gente fatica a prendere sonno. Ma se dopo una giornata impegnativa siete distrutti già alle 20 o alle 21, cercate di occuparvi con qualche attività: una passeggiata o una doccia. Altrimenti cor...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Sonniferi per dormire poco
Spesso i produttori tacciono sugli effetti secondari Abbuffate notturne o viaggi in automobile durante il sonno. Se si assumono sonniferi può succedere. Ora le autorità reagiscono. Un mercoledì notte, il delegato parlamentare americano Patrick Kennedy prende un sonnifero e si mette a letto. Tr...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Quanto costa la spesa bio
Coop è più cara di Migros ma offre una maggior scelta Presso Coop i prodotti bio sono più numerosi rispetto a Migros. Ma in due casi su tre costano di più. Lo dimostra un confronto di Scelgo io in quattro filiali ticinesi. Il marchio "bio" garantisce la qualità di provenienza di un prodotto: l...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Effetti collaterali a colori
Molti farmaci contengono eritrosina, una sostanza nociva L'eritrosina è un colorante che può causare problemi alla salute. Eppure, numerosi medicinali ne contengono. Due anni fa, Petra ha sofferto di un'infiammazione polmonare. Il suo medico le aveva prescritto il farmaco Codipront, un calmant...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Il cacao nella cioccolata amara fa bene al cuore
La cioccolata nera contenente un elevato tasso di cacao può ridurre la coagulazione delle piastrine ematiche. Riduce, come fa l'aspirina, il rischio d'infarto cardiaco. Già piccole quantità di cioccolato nero o cacao avrebbero effetti positivi per la salute. È giunto a questo risultato un gruppo ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Con la depressione il dolore fisico è più forte
Le persone depresse si lamentano di più dei dolori fisici rispetto alle persone sane. Secondo quanto dimostrato da alcuni ricercatori della Clinica universitaria di Jena, in Germania, una depressione modifica la percezione del dolore. È stato rilevato che dopo soli 30 secondi i pazienti depressi ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Magri sotto terra
Il farmaco antiobesità Acomplia può portare al suicidio Da aprile 2007, la pillola dimagrante Acomplia è in vendita anche in Svizzera. Ma gli effetti collaterali possono essere molto gravi. Chi è in sovrappeso e vuole dimagrire assumendo un farmaco può ricorrere ad Acomplia. Il suo effetto, pe...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Aids, analisi controversa
Alcuni specialisti criticano il test dell'Hiv per le donne incinte L'Ufficio federale della sanità pubblica vorrebbe che tutte le donne incinte facessero il test dell'Hiv. Per alcuni, è un'esagerazione. L'Uffico federale della sanità pubblica (Ufsp) chiede ai medici di raccomandare a tutte le ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Test segreti all'ospedale
Non sempre i medici informano le donne sugli esami del feto Durante la gravidanza, le future mamme sono sottoposte a numerose analisi mediche per scoprire eventuali malattie del bambino. Ma a volte le donne non sono informate su questi esami preventivi. Una donna incinta deve sottoporsi a vari...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Sicurezza in fuoristrada
Assieme ai suoi partner europei, il Tcs ha sottoposto quattro automobili fuoristrada a un crash test. Nel criterio della sicurezza dei passeggeri, due veicoli hanno ottenuto il punteggio massimo (cinque stelle): - Nissan Qashqai; - Land Rover Freelander 2. Quattro stelle per: - Suzuki Grand Vi...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Sani e belli con la crema giusta
Quasi tutte le donne utilizzano una crema per il viso. La rivista tedesca Öko-Test ha pubblicato il risultato dell'analisi di laboratorio effettuata su diverse creme alla ricerca di sostanze pericolose. Tutte quelle analizzate erano normali creme idratanti, ma anche prodotti per pelli mature ed esig...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Per pelli giovani
La rivista germanica Öko-Test ha fatto analizzare alcune linee curative per pelli giovani, alla ricerca di sostanze pericolose per la salute. Giudizio globale molto buono per i seguenti prodotti venduti nei negozi Bio o Reformhaus: Lavera Young Faces, menta: - Fluido idratante (fr. 11.50, 30 ml);...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Il petto vuole la sua parte
La respirazione bocca a bocca senza massaggio non serve Le tecniche più efficaci di pronto soccorso possono fare a meno della respirazione bocca a bocca. Il massaggio cardiaco è la pratica migliore. Vi è solo un'eccezione. La respirazione bocca a bocca è ormai acqua passata. Con un massaggio c...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Esercizi troppo passivi
Le pedane vibranti non servono per allenarsi I produttori di pedane vibranti promettono snellezza senza fatiche. Tuttavia, medici e consulenti di fitness sostengono che sia ciarlataneria. Sarebbero utili solo per chi ha problemi alle articolazioni. "Gli esercizi lunghi e faticosi sono superflu...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Il caffè fa bene contro la gotta
Secondo recenti studi, il consumo giornaliero di caffè abbasserebbe notevolmente il rischio di ammalarsi di gotta. Alcuni studiosi americani hanno interrogato per 12 anni 46 mila uomini di 40 anni sulle loro abitudini alimentari. È risultato che il rischio di ammalarsi di gotta è del 40% infer...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Case di cura, un vero lusso
Le rette possono raggiungere i cinquemila franchi al mese Il soggiorno in casa di cura costa caro. Le spese raggiungono diverse centinaia di franchi al giorno. La cassa malati paga le spese di cura ma non quelle di soggiorno e vitto, che possono ammontare a oltre fr. 5'000.- al mese. Le p...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Lavoro dieci ore: a quante pause ho diritto?
«Lavoro come hostess in un'esposizione. Il lavoro inizia alle 8 e termina alle 18. Finora ho potuto prendermi una piccola pausa di 15 minuti due sole volte. È ammissibile?». No. Se lavora più di nove ore al giorno, il datore di lavoro le deve permettere un'interruzione di almeno un'ora. Più dura ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Pallonata al viso, il giocatore deve risarcirmi?
«Ero a bordo campo a una partita di calcio quando una pallonata mi ha colpito in viso. Si sono rotti gli occhiali, ho avuto una commozione cerebrale e sono stato inabile al lavoro per due settimane. Il giocatore deve risarcirmi le spese sopportate?». No, perché non l'ha colpita volutamente. Nemme...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
L'aiuto medico può prelevare il sangue?
«L'aiuto medico del mio dottore mi ha prelevato il sangue. Può farlo?». Sì. L'aiuto medico può fornire determinate prestazioni mediche. Può, ad esempio, cambiare i bendaggi, applicare infusioni, fare iniezioni e prelievi del sangue. La responsabilità è però del medico, che deve dare le neces...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Sono in prova: possono licenziarmi?
«Due settimane dopo aver iniziato a lavorare mi sono ammalata gravemente e sono tuttora in malattia. Sono ancora nel periodo di prova ma mi hanno licenziata. È legale?». Sì. Durante il periodo di prova, il datore di lavoro la può licenziare in qualsiasi momento. Deve semplicemente rispettare il p...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Voglio togliere un tatuaggio: la cassa paga?
«Vorrei far cancellare il tatuaggio che ho sul braccio. La cassa malati non vuole pagare. Ha ragione?». Sì. La copertura di base della cassa malati non prevede il rimborso per operazioni estetiche, come la cancellazione di un tatuaggio o il ritocco di labbra e seni. Le casse pagano solo in pre...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Vecchia fattura: devo pagare il mio dottore?
«Nel gennaio 2005 sono stata dal medico per un'influenza. La fattura mi è arrivata solo adesso. Sono trascorsi più di due anni: devo ancora pagarla?».. Sì. Le fatture dei medici cadono in prescrizione dopo cinque anni. Lei deve quindi pagare la fattura. Può però chiedere il rimborso alla cassa ma...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
La mia malattia sul certificato di lavoro?
«Sono stato in malattia più di sei mesi per un problema alla schiena. Ora la ditta di costruzioni mi ha licenziato. Sul certificato di lavoro il capo ha menzionato la mia malattia. Lo può fare?». Sì, il datore di lavoro può menzionare una malattia sul certificato di lavoro se questa ha influenzat...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Opero le orecchie a sventola. La cassa paga?
«Mio figlio ha le orecchie a sventola e i compagni di scuola lo prendono in giro. Vorrebbe farsi operare. L'intervento è rimborsato dalla cassa malati?». Nel suo caso, sì. La correzione delle orecchie è un intervento estetico e solitamente non è coperto dall'assicurazione di base. Ma visto che su...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Infortunio in piscina: mi risarciscono?
«Mi sono rotto un braccio cadendo nella doccia di una piscina coperta. Devono risarcirmi?». No. La piscina coperta non è responsabile del suo infortunio. Nelle piscine al coperto, soprattutto nelle docce, il pavimento può essere scivoloso. Lei doveva quindi tenere in considerazione questa possibi...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Il nuovo medico rifiuta di curarmi: può farlo?
«Ho appena cambiato città e sto cercando un medico di famiglia. Un collega di lavoro mi ha consigliato il suo, che ha rifiutato perché ha già troppi pazienti. Può farlo?». Sì. Un medico ha diritto di rifiutare pazienti e cure. Nessuno può essere costretto a stipulare un contratto. Il medico è qui...
Continua [Scelgo io, 5/2007]
Il mio dentista gonfia la fattura: cosa faccio?
«Ho dovuto fare un impianto dentale. Il dentista mi aveva fatto un preventivo che avevo accettato. Ora però la fattura ammonta a quasi il doppio. Come posso difendermi?». Un preventivo è, per principio, vincolante. Se la fattura è più salata, il dentista deve dare delle spiegazioni. Di norma non ...
Continua [Scelgo io, 5/2007]

Impressum Design by VirtusWeb