HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 5/2014 ottobre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

5/2014 ottobre

La miglior pagella Green non è sempre la più verde
Migros misura i nostri acquisti ecologici. Ma occhio agli abbagli Per incrementare le vendite, Migros confronta la nostra percentuale di acquisti "green" con la media cantonale e nazionale. Ma attenzione: ci sono alternative più verdi. Ivano (nome fittizio) a inizio luglio riceve una lettera d...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Bisticci farmaceutici tra chimica e natura
Alcuni cibi possono compromettere l'efficacia delle medicine Banane, caffè e cavolfiori possono disturbare gli effetti di alcuni medicamenti. Occorre informare il proprio medico se si assumono regolarmente certi alimenti. Broccoli, cavolfiori e spinaci sarebbero per principio alimenti sani. Ma...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Se il mal di testa non va via
Oltre alle pastiglie, la cefalea può essere contrastata anche con lo yoga o l'agopuntura I farmaci contro l'emicrania cronica peggiorano la situazione e possono avere effetti secondari. Esistono però metodi alternativi più dolci. Ma anche la prevenzione è importante. Per i pazienti che soffron...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Autonomi già da piccoli
I giovanissimi hanno bisogno di potersi gestire anche da soli Stare sempre appresso ai propri figli e decidere tutto per loro impedisce ai bambini di agire in autonomia. Lo dicono due esperti dell'educazione. A volte Manuela prova un senso d'apprensione, ciò nonostante lascia andare le sue fig...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Pillolina blu forse cancerogena
L'assunzione di Viagra fa aumentare il rischio di ammalarsi di melanoma. Lo dice uno studio su 25 mila uomini. Ogni anno in Svizzera si ammalano di melanoma più di 2 mila persone. La malattia può essere causata da un'eccessiva esposizione ai raggi del sole. Ora un nuovo studio americano dimostra ...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Grandi lettere, piccolo contenuto
Una scritta su un prodotto per bambini di Nestlé promette più di quel che offre. Sulla confezione della crema al cioccolato per bambini Nesquik Petit di Nestlé campeggia in grande la scritta "Calcium". Nelle indicazioni in caratteri piccolissimi, poi, si legge che il vasetto, da 60 grammi, contie...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Più libertà ai nostri figli!
Il mio cammino verso l'autonomia è iniziato alle elementari. Il primo passo è stato quello di imparare ad andarci da sola a piedi. Il secondo, più difficile, con le chiavi di casa in tasca: quante volte, dopo aver chiuso la porta ed essermi incamminata verso la scuola, sono tornata indietro per sinc...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Statine non necessarie
I farmaci contro il colesterolo troppo alto, le statine, dovrebbero proteggere dalle malattie circolatorie. A molti pazienti causano però gravi effetti collaterali. Al 10% di chi li assume, questi farmaci provocano dolori muscolari e spossatezza. Inoltre, aumenta anche il rischio di diabete. Per que...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Un principio attivo allucinante per i bambini
Il paracetamolo può essere pericoloso per i piccoli malati Attenzione alla somministrazione di paracetamolo ai bambini. Questo principio attivo può causare loro allucinazioni. I farmaci con il principio attivo paracetamolo sono molto diffusi e presenti in quasi tutte le farmacie da viaggio. Pa...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Vaccino o non vaccino? Questo è il dilemma
La campagna svizzera contro il morbillo mette i genitori sotto pressione Sembrano esserci buoni motivi per vaccinare i bambini piccoli. Ma ce ne sono anche per non farlo. La scelta non è evidente. Laura faceva vaccinare sua figlia Danila su consiglio del suo pediatra. Quando poi alla piccola, ...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Batteri volanti
In alcune parti dell'aereo si trovano molti germi. Ma se si lavano le mani prima di mangiare e dopo il volo, gli agenti patogeni non possono fare alcun male. I viaggiatori entrano in contatto con numerosi germi patogeni in stazioni, autogrill e anche in aeroplano. Lì i batteri sopravvivono addiri...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Questione di peeling
I prodotti per il peeling dovrebbero prendersi cura della pelle. In realtà, contengono sostanze cancerogene e inquinano l'ambiente. In dentifrici, gel doccia, fondotinta e peeling per il viso molti produttori aggiungono minuscole particelle di plastica, la cosiddetta microplastica. Nei peeling, q...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Un'aggressione per la pelle
Le salviettine per pulire la pelle dei bebè non dovrebbero essere usate troppo spesso perché contengono sostanze nocive. Le salviettine umidificate sono pratiche, ma molti esperti sconsigliano l'uso di prodotti profumati sulla pelle dei bebè, già troppo sollecitata dal continuo contatto con il pa...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Il lato oscuro del sole
Per combattere il cancro alla pelle si rischiano effetti collaterali I nuovi farmaci contro il melanoma maligno hanno un'utilità limitata e danno problemi. E i costi sono esorbitanti. Il melanoma maligno è aggressivo e insidioso. Se lo si scopre in ritardo si è già annidato in profondità e dif...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Dormire nudi nel sacco a pelo scalda
- Falso. Il sacco a pelo protegge il corpo dall'aria fredda e accumula il calore corporeo. Un pigiama, però, ha lo stesso effetto e fornisce un'isolazione supplementare. I capi particolarmente adatti sono quelli termici, che convogliano il sudore verso l'esterno. Un berretto impedisce al calore corp...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Alluminio? No, grazie!
Il corpo assume una sostanza critica da alcuni deodoranti I sali d'alluminio contenuti nei deodoranti possono nuocere alla salute. In attesa di sapere in che misura, sarebbe meglio usare prodotti che ne siano privi. I deodoranti con alluminio sono criticati da anni. Gli studi scientifici non s...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Un sano egoismo aiuta
Continuare ad occuparsi dei propri hobby malgrado si curi una persona che ha subito un ictus migliora la qualità di vita. Le persone che si trovano ad assistere un familiare ammalato dovrebbero pensare anche a se stesse. È la conclusione di una ricerca condotta in Canada. I ricercatori dell'U...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Niente sport se non stai bene
Già solo un raffreddore debilita. Meglio stare a riposo Anche un semplice raffreddore indebolisce il sistema immunitario. Il virus può aggredire il cuore, perciò bisognerebbe evitare di fare sport quando si è ammalati. Con la bella stagione, molti sportivi amatoriali si dedicano agli allenamen...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
I lattobacilli della discordia
Alcuni batteri probiotici aggiunti al latte per neonati mettono in disaccordo produttori e ricercatori. I produttori Hipp e Nestlé sostengono che i batteri di acido lattico nel latte per neonati migliorerebbero la digestione dei bebè. Questi batteri probiotici si troverebbero anche nel latte matern...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Che combinazione star bene!
Alcuni studiosi rivelano il segreto della dieta mediterranea È la combinazione di alimenti a favorire il benessere nella dieta mediterranea. Lo dice una ricerca. Chi si alimenta secondo la dieta mediterranea subisce con minor frequenza infarti cardiaci o ictus. Lo confermano numerosi studi. I...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Lo ialurone non elimina le rughe
Una crema contro le rughe darebbe un effetto lifting alla pelle. Un dermatologo dubita però che ciò sia possibile. Fronte liscia, zigomi tirati: la donna nella pubblicità della crema Eucerin Hyaluron-Filler sembra si sia sottoposta a un lifting. La ditta produttrice, Beiersdorf, afferma che l'aci...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Detersivi come caramelle
I bambini possono confondere con dolciumi le capsule di liquido per fare il bucato. Con conseguenze sgradevoli Le capsule di detersivo liquido per fare il bucato attirano la curiosità dei bambini, che rischiano così di ingerirle. Alcune confezioni sono più sicure. I bambini confondono facilmen...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
La psiche uccide più del fumo
Le malattie psichiche mietono più morti del fumo. Le cause sarebbero le medicine assunte e i suicidi. Lo rivela una vasta indagine. Le patologie di origine psichica, come la schizofrenia o una grave depressione, costano agli interessati mediamente da 10 a 20 anni d'età. Lo hanno scoperto i ricerc...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Devo operarmi: posso abbassare la franchigia?
«Ho la franchigia massima di fr. 2'500.- e l'anno prossimo dovrò sottopormi a un intervento chirurgico. Posso abbassarla a fr. 300.- per il 2015 e poi rialzarla a fr. 2'500.- dal 2016?». Sì. La franchigia può essere abbassata o alzata ogni anno. Comunichi subito alla sua cassa malati la modif...
Continua [Scelgo io, 5/2014]
Dal medico il sabato: sono ore lavorative?
«Una mia dipendente, che in genere lavora da lunedì a venerdì a tempo pieno, ha subito un infortunio professionale. Si è recata dal medico sabato e ha segnato queste ore come lavorative. Gliele devo pagare?». No. In genere, questi appuntamenti vanno presi fuori dal tempo di lavoro. Dunque per qu...
Continua [Scelgo io, 5/2014]

Impressum Design by VirtusWeb