HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2003 novembre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

6/2003 novembre

Prezzi pazzi
Cataloghi: identico set per unghie in vendita a prezzi molto diversi Fr. 179.- o fr. 249.- oppure fr. 449.-, che con lo sconto si riducono alla metà. Questi i prezzi dello stesso set da manicure commercializzato da tre ditte di vendita per corrispondenza. Sulle pagine dei cataloghi di Ackerman...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Buono per il prato, tossico per bimbi e animali
«Tenere lontano da bambini e animali domestici»: d'ora in poi le confezioni di Supergreen in vendita da Migros dovranno riportare questa dicitura. Se ingerito questo fertilizzante può causare la morte. «Dopo aver sparso il granulato sulla superficie erbosa, irrigare il prato» queste le istruzioni...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Il latte pastorizzato cambia ma mantiene il vecchio look
La Migros immette sul mercato latte altamente pastorizzato, ma la confezione assomiglia un po' troppo a quella del vecchio latte pastorizzato. Nelle filiali zurighesi di Migros il latte cambia ma mantiene il vecchio look. Nella confezione che un tempo conteneva il latte pastorizzato ora troviamo ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Mezzi pubblici sotto la lente
Lugano buono, Locarno sufficiente e Bellinzona insufficiente, questi i risultati di un confronto tra l'offerta di mezzi pubblici delle maggiori città svizzera. L'associazione Straffico, (in tedesco UmverkehR) che si impegna a promuovere una mobilità dolce e a ridurre il traffico aereo, ha messo a...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Diesel senza filtro sconsigliati
Acquistare ora un'automobile diesel senza filtro per particelle non è una buona idea. Lo sostengono la Fondazione per la protezione dei consumatori (Sks) e l'Associazione traffico e ambiente (Ata). Questi modelli, oltre ad essere molto inquinanti, rischiano di perdere molto rapidamente il loro va...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Tossicomani: consultori a rischio
Sul numero di ottobre, Scelgo Io aveva denunciato le lacune formative tra gli operatori ticinesi nella prevenzione dell'Aids e lo scarso sostegno del cantone ai consultori per tossicodipendenti (antenne). Ora la situazione rischia di peggiorare ulteriormente. Nel quadro del preventivo 2004, il go...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
«Salviamo i boschi!»
Pro Natura pensa a una colletta pubblica per sottrarre alla speculazione alcune foreste pregiate del cantone L'associazione Pro Natura potrebbe lanciare una raccolta di fondi per evitare che il demanio forestale pubblico finisca nelle mani sbagliate. Per risparmiare sul personale il governo ti...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Soldi finiti in polvere
Secondo i produttori le polveri basiche farebbero miracoli contro vari tipi di dolori. Ma gli esperti denunciano la mancanza di seri studi scientifici. Per i produttori austriaci, germanici e svizzeri di polveri basiche basterebbe un cucchiaio al giorno contro stanchezza, dolori articolari e musc...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Inganno in palestra
In Ticino molti centri fitness dichiarano di avere istruttori diplomati. Ma non è sempre vero Il benessere fisico è da tempo riconosciuto da alcune casse malati come un fattore di prevenzione per molti disturbi e malattie. Per questo motivo è stato istituito il programma "Qualitop", riservato a q...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
La camera privata all'ospedale può costare cara
Chi stipula polizze per camera privata e semiprivata rischia di pagare troppo. In Ticino la copertura semiprivata non ha molto senso. Infatti anche i pazienti "comuni" sono quasi sempre ricoverati in camere a due letti. E la privata? Vale la pena spendere cifre così elevate solo per stare so...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Una vecchiaia poco serena
Niente argent de poche per un novantenne ricoverato a Lugano a cui stanno rubando perfino la pensione Da alcuni mesi ricoverato all'istituto Casa Serena, un anziano non può permettersi ciò che gli spetterebbe. La sua pensione sparisce misteriosamente. A causa della burocrazia, il novantenne deve ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Belli senza crudeltà
La quasi totalità di cosmetici e prodotti per la casa è testata su animali. Scelgo Io spiega come districarsi tra marche alternative Decine di migliaia di animali, ogni anno, vengono sfigurati dai rossetti, intossicati dai profumi, soffocati dai talchi, costretti a ingoiare dentifrici e uccisi da...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Prima ricicla e poi compra
Ecologia pratica: ecco dove è possibile riportare pet e lattine mentre si fa la spesa I supermercati offrono alla clientela la possibilità di riportare materiali riciclabili. Scelgo Io li ha messi a confronto. Ecco chi dimostra una maggior sensibilità ecologica. (Vedi tabella nella versione carta...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
L'aria pulita è inclusa nel prezzo
Ecco i ristoranti ticinesi senza fumo (vedi tabella nella versione cartacea) Sono in aumento i ristoranti ticinesi dove è proibito fumare. Ecco l'elenco pubblicato dall'Associazione non fumatori. In California (Usa) dal 1995 è proibito fumare in tutti i ristoranti e dal 1998 anche nei bar. S...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Terra bruciata lungo i binari
Le Ffs per eliminare le erbacce diserbano, anche se la legge lo vieta. Ecco le foto (vedi nella versione cartacea) In Ticino dal finestrino del treno la vegetazione appare bordata di marrone. Le foto scattate da Scelgo Io testimoniano l'uso illegale di diserbanti lungo i binari delle Ffs. di L...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Oche e rane, ma dall'estero
Cibi raffinati prodotti con metodi vietati in Svizzera vengono tuttora importati legalmente Il fegato d'oca messa all'ingrasso e le cosce di rana riconquistano gli scaffali dei supermercati. Solo Coop ha bloccato la vendita. In Svizzera è proibita la produzione di questi alimenti a causa delle ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Il telefonino è pericoloso?
11 domande all'esperto sulle onde elettromagnetiche di cellulari e apparecchi cordless Le onde dei telefonini possono distruggere le cellule cerebrali, come riferito da Scelgo Io in agosto. L'esperto Wolfgang Maes risponde alle domande di lettori preoccupati. I raggi di cellulari e antenne s...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Soia non sempre ok
Test di laboratorio: su 15 prodotti 6 sono "lacunosi". Uno è potenzialmente cancerogeno Sono parte integrante della cucina orientale, ma non sempre le salse di soia sono ineccepibili. Lo dimostra un test di laboratorio su 15 marche. La cucina orientale è di moda anche in Svizzera: la scelta di...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Foto da elaborare
Molti programmi per immagini sono troppo complicati Su nove programmi per l'elaborazione delle immagini al computer, solo tre sono consigliati da una valutazione. Adobe Photoshop per professionisti costa fino a fr. 1'300.-. Per chi non può spendere così tanto ci sono programmi validi e meno ca...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Batterie: più le ricarichi, meno inquini
Per risparmiare energia e salvaguardare l'ambiente conviene utilizzare batterie ricaricabili. Le batterie ricaricabili permettono di risparmiare molto. Sono convenienti se un apparecchio necessita pile nuove almeno una volta al mese. La Féderation romande des consommateurs (Frc) ha esaminato d...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Borse per biciclette
La rivista tedesca Outdoor ha testato sette borse per biciclette secondo i criteri: materiale del tessuto, capienza in rapporto al peso. Tre prodotti, molto impermeabili e resistenti, sono risultati "buoni" e sono ottenibili in Svizzera: - Ortlieb Back-Roller Classic (fr. 169.-). - Vaude World T...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Televisori piatti deludenti
La rivista tedesca Test ha valutato la qualità di alcuni televisori a schermo piatto, con diagonale di 56 e 72 centimetri (cm). Tre a schermo LCD da 56 cm (Panasonic, Sharp e Samsung) sono stati giudicati solo "sufficienti" per la scarsa qualità delle immagini. Quattro da 72 cm (formato 4:3) sono in...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Shampoo poco chimici
I prodotti per lavare i capelli contengno spesso cocktail chimici non sempre inoffensivi. Lo dice un confronto della rivista tedesca Öko-Test su 30 marche. Solo nove sono state valutate "buone" di cui quattro in vendita anche in Svizzera: - Weleda Kastanien-Shampoo (fr. 9.80). - Logona Pflege Br...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Meno polvere con meno soldi
Scegliendo l'aspirapolvere giusto si riducono i costi elettrici e si inquina meno Non tutti gli aspirapolvere sono uguali. Topten ha messo a confronto sei modelli a basso impatto ambientale. In Svizzera si stimano 2,8 milioni di aspirapolvere che consumano poco meno di 210 milioni di kilowatt ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Costose scivolate
Test su 23 modelli di sci carving: grosse differenze di prezzo e funzionalità sulle piste La moda del carving riserva soprese anche per il borsellino. Alcuni modelli di marche famose deludono per qualità del materiale e confort sulle piste. Lo dice un test su 23 paia. Sempre più modelli di sci...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Immagini non sempre buone
Malgrado la vasta scelta di apparecchi per riprese amatoriali, si riscontrano lacune in termini di qualità d'immagine, suono e tenuta della batteria. Lo dice un test su 15 modelli. La Fédération romande des consommateurs ha esaminato la qualità di 15 videocamere compatte Mini-DV dal prezzo compre...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Set per tv digitale/satellitare
La rivista tedesca Test ha esaminato nove ricevitori per Tv satellitare (DVB-S) e sei per il sistema digitale (DVB-T) dal costo indicativo tra fr. 180.- e fr. 390.-. I criteri valutati sono stati: immagine, suono, facilità d'uso, proprietà ecologiche e multifunzionalità. Risultato: critiche sono sta...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Cellulari: fotografie scadenti
La rivista romanda per i consumatori Bon à Savoir ha fatto testare 7 cellulari dotati del sistema MMS da tre esperti fotografi. Scopo: valutare la qualità delle immagini visto il boom di vendite. Sono stati considerati vari criteri: flash, obbiettivo, inquadratura, qualità dell'immagine, facilità d'...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Cd anticopia problematici
La trasmissione romanda per consumatori À Bon Entendeur ha voluto verificare se i nuovi Cd anti-copia indicano ai consumatori eventuali problemi di lettura su vari tipi di lettori (autoradio, stereo, computer, lettori Dvd, ecc). Dei 22 album acquistati, 6 avevano il marchio anti-pirataggio. 16 non h...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Chips più tossici ma anche nocivi
Test di laboratorio: il contenuto nocivo di acrilamide è ancora troppo elevato in un terzo dei prodotti Le ultime analisi sono un po' più confortanti, ma l'acrilamide potenzialmente cancerogeno è ancora troppo presente in alcuni prodotti. Lo dice un test. In ottobre la trasmissione per consu...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Piatti pronti di selvaggina: meglio confrontare i prezzi
Gli appassionati di selvaggina trovano prodotti già pronti e confezionati. Ma i prezzi variano molto da un negozio all'altro. Prima di acquistare porzioni di selvaggina già pronti conviene valutare prezzi ed etichette. Ci sono infatti soprese in base alla varietà della carne e agli ingredienti, f...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Sandwich farciti di tonno igienici ma poco nutrienti
Da un'analisi di 12 panini al tonno effettuata in Romandia, emerge un'igiene soddisfacente. Ma come nutrimento per le pause pranzo non bastano. La rivista per consumatori romandi J'Achète Mieux ha fatto analizzare dal laboratorio cantonale d'igiene di Ginevra 12 panini al tonno acquistati in vari...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Il veterinario difende le baracche abusive
Animali: polemiche a raffica dopo un articolo di Scelgo Io Dopo un vespaio innescato da un articolo di Scelgo Io, il veterinario cantonale Tullio Vanzetti ha difeso pubblicamente un allevamento di animali a Ligornetto. Si è però dimenticato di dire che la struttura è tuttora abusiva. Nel dic...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
REAZIONI
Dimagrire è faticoso Peso ideale in tre mesi (Scelgo Io, giugno 2003). Titolare in questo modo un articolo e proporlo come metodo per raggiungere il peso ideale in tre mesi, è lontano dalla serietà. È un obiettivo che getta nello sconforto le persone che, dovendo perdere dieci o più chili per ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Interrogazione sui Terreni alla Maggia
Dopo gli articoli di Scelgo sugli abusi contro il pollame dell'allevamento Terreni alla Maggia, un parlamentare ha chiesto spiegazioni al governo ticinese. Il granconsigliere Pierre Rusconi (Lega dei Ticinesi) ha presentato un'interpellanza per chiedere lumi su un abuso denunciato da Scelgo Io su...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Movimento per ossa più forti
Una regolare attività fisica durante l'infanzia rinforza le ossa e riduce il rischio di ammalarsi di artrosi e osteoporosi nella vita adulta. Lo sostiene uno studio condotto da medici australiani. I bambini che si muovono spesso correranno meno rischi di essere colpiti dall'artrosi, una volta div...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Come guarire il torcicollo
Stare fermi a letto non è un buon rimedio contro il torcicollo. Anzi: l'inattività favorisce il perdurare del dolore. Lo afferma una ricerca finlandese. Istintivamente chi è colpito da torcicollo cerca sollievo immobilizzando la parte dolorante. Secondo un gruppo di medici finlandesi questa misur...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Sclerosi: alt allo stress
Lo stress influisce negativamente sui malati di sclerosi multipla. Questa la conclusione di uno studio svolto dall'Università di Rotterdam. I malati di sclerosi multipla dovrebbero evitare accuratamente le situazioni stressanti. Questo permetterebbe loro di rallentare il decorso della malattia. I...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Olio di arachidi nelle creme: per i bebè allergie in agguato
Le creme contenenti olio di arachide possono provocare un'allergia a questa sostanza. Per questo i medici ne sconsigliano l'uso nei bambini. Tracce di arachidi nel cioccolato, oppure un bacio dato da qualcuno che ha appena mangiato noccioline, per chi è allergico alle arachidi sono sufficienti qu...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Dieta: se elimini i grassi il cuore non è più protetto
Una dieta che esclude totalmente i grassi non fa dimagrire e può avere pesanti ripercussioni sulla salute del sistema cardio-circolatorio. La teoria secondo cui mangiare pochi grassi e più carboidrati (pane, pasta, riso e patate) mantenga sani e snelli sta vacillando sempre più. Grassi come l'oli...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Lavarsi i denti: mangia e aspetta
Le sostanze acide di cibi e bevande indeboliscono lo smalto. Ma spazzolare subito può causare un danno maggiore Non sempre lavarsi i denti immediatamente dopo aver mangiato è sufficiente per avere un bel sorriso. Le sostanze acide contenute in cibi ed alimenti ammorbidiscono lo smalto dei denti r...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Illusi dai guadagni fantasma
Attenzione a chi vi propone investimenti "sicuri" e vi promette rendite esorbitanti Chi affida i propri soldi in gestione a terzi non deve dimenticare due cose: 1. non esistono rendite favolose garantite, 2. tutti gli accordi vanno messi per iscritto. Scelgo Io vi dà qualche consiglio pratico. ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Diseredate ingiustamente?
Nostra zia, nubile, è deceduta e ha lasciato a me e a mia sorella 27 mila franchi. Eravamo contente di questa piccola eredità, ma l'ufficio per le prestazioni complementari vuole portarci via tutto, poiché la zia avrebbe ricevuto oltre 100 mila franchi di prestazioni complementari. Io sono dell'avvi...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Se lavoro perdo l'AI?
Da tre anni percepisco una rendita AI intera. Prima dell'infortunio guadagnavo, quale segretaria, fr. 4'800.- lordi al mese. Ora ho un'offerta di lavoro: come mamma diurna potrei guadagnare fr. 1'000.- Se accetto il lavoro, mi viene decurtata la rendita? No, perché il guadagno è molto ridotto...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Beffati dalla carta di credito
Se un dipendente utilizza la carta di credito della ditta dovrebbe sapere che in caso di fallimento dell'azienda la fattura dovrà pagarla lui. Questo almeno è quanto risulta dal regolamento di alcune banche. Ma è legale? Quando Aldo Bonetti (nome fittizio) si trovava all'estero per motivi di lavo...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Troppe spese accessorie
Nell'ultimo conteggio delle spese accessorie il padrone di casa mette in conto il 3%di spese amministrative. Fattura inoltre 200 franchi per spese di una ditta esterna che legge i contatori e redige il conteggio delle spese di riscaldamento. Inoltre, dopo la nostra uscita, il proprietario esige il p...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Disdico incinta?
È possibile cambiare cassa anche in gravidanza «La mia cassa malati mi ha appena comunicato l'ammontare del premio per il 2004. Come è ormai consuetudine da diversi anni, sarò costretta a pagare ancora di più. Confrontando i premi di varie casse malati mi sono resa conto che rivolgendomi ad un al...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Alimenti alla ex moglie?
«Mia moglie ha una relazione con un altro uomo. Per questo motivo me ne sono andato di casa e voglio divorziare. Continuerò ad occuparmi del mantenimento dei nostri due figli, non sono però disposto a pagare per mia moglie. È lei che ha distrutto tutto. Le devo ugualmente pagare gli alimenti?» Sì...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Senza Ritalin sarà espulso?
«Nostro figlio di dieci anni soffre di sindrome da deficit di attenzione. È deconcentrato, iperattivo e non sta seduto fermo per cinque minuti. Ora la docente pretende che gli somministriamo il medicinale Ritalin affinché non disturbi più le lezioni. Dice che altrimenti lo espellerà dalla scuola. Lo...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Chi paga l'ergoterapia?
«Nostra figlia frequenta la scuola elementare. Siccome fa molta fatica a imparare, l'abbiamo portata dal medico. Il medico ritiene che abbia dei disturbi allo sviluppo e consiglia un'ergoterapia. Pagherà la cassa malati?» La cassa malati paga solo in casi eccezionali, quando cioè le difficoltà ...
Continua [Scelgo io, 6/2003]
Per risarcire l'indefinibile
Con la riparazione morale si tiene conto delle sofferenze psichiche delle vittime di lesioni Spesso la vita di chi perde una persona cara o subisce una lesione grave conosce radicali cambiamenti. Per alcuni subentra la riparazione morale: un risarcimento per il dolore provato. Grazie alla ripa...
Continua [Scelgo io, 6/2003]

Impressum Design by VirtusWeb