HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2008 novembre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

6/2008 novembre

Il sogno della dieta light
Una mia amica ha scelto la dieta light per perdere cinque chili. Ha appesantito all'inverosimile la dispensa e il frigo di prodotti leggeri: yogurt, formaggi, crackers, pizza, lasagne, patatine, tè, biscotti. «Mica voglio rinunciare ai piccoli piaceri della gola solo perché devo dimagrire», mi ha d...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Scatole simili, latte diverso
La confezione del latte artificiale Milupa rimane pressoché identica, ma il contenuto cambia. Una lettrice di Scelgo io non si accorge subito della modifica e continua a dare al suo bebè di 4 mesi il latte consigliato ai bimbi con più di 6 mesi. «Per un mese ho dato alla mia bambina il latte di p...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Rossetti e bottiglie pet, occhio alle bufale!
Da mesi circolano email sui danni che rossetti e bottiglie di plastica causerebbero alla salute. Ma sono notizie senza alcun fondamento scientifico. Un sedicente dottor Nahid Neman di Toronto asserisce che i rossetti di alcune delle marche più conosciute contengono piombo. E se il rossetto dura...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Igiene alla mano
I venditori che usano i guanti in plastica per maneggiare il cibo danno un'impressione di igiene. Ma, spesso, l'apparenza inganna. Quando i venditori al bancone toccano carne, insaccati o formaggi indossando guanti in plastica sembra che dietro ci siano severe norme igieniche. Non è sempre così. ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Cibi per animali: confusi dal marchio
Una nuova etichetta ha portato un po' di scompiglio tra gli scaffali dei negozi Migros: si chiama Animal-Care e "sostiene la custodia rispettosa della specie". La nuova etichetta di Migros a favore degli animali si trova sulle confezioni di alcuni cibi per cani e gatti, spesso proprio sotto la di...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Migros richiama Actilife terra silicea in polvere
Migros e Swissmedic richiamano il prodotto Actilife terra silicea in polvere, numero d'articolo 1068.614, barattolo da 200 grammi, al prezzo di fr. 11.90. Il valore limite ammesso per i nuclidi radioattivi è infatti stato superato. Swissmedic afferma che le piccole quantità assunte non rappresent...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Caffè freddi, note basse
Una degustazione stronca le bevande da frigorifero Le bevande fredde al caffè non convincono la giuria di una degustazione. Su 10 prodotti, solo uno piace. Ma nemmeno tantissimo (vedi tabella nella versione cartacea). Quattro anni fa, Emmi ha lanciato la linea Caffè-Latte. Nel frattempo, quest...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
La prova del cioccolato
Uno studio aiuterà a capire se il cacao ha davvero effetti benefici sulla salute È iniziata una ricerca sui benefici del cioccolato. Ha luogo in Ticino ed è la prima nel suo genere. Si sente spesso dire che il cioccolato fa bene. «Ma non si può fare di tutta l'erba un fascio!», fa notare Ma...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Laboratori, analisi troppo care
Le analisi di laboratorio sono molto più care in Svizzera che all'estero. L'Ufficio federale della sanità pubblica reagisce. Santésuisse, l'associazione mantello delle casse malati, ha recentemente confrontato fra loro i prezzi applicati in Germania, Austria e Svizzera sui 40 esami di laboratorio...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Tre minuti di sonno
Una siesta pomeridiana di pochi minuti migliora le prestazioni e il senso di benessere. L'Istituto viennese per la ricerca degli stati di sonno e veglia ha esaminato l'effetto di pennichelle di durate diverse. I ricercatori hanno così scoperto che, dopo un pisolino di soli tre minuti, i partecipa...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Nuove direttive, più pesticidi
Con le nuove direttive, aumenta la quantità di pesticidi negli alimenti. Lo scorso settembre, l'Unione europea (Ue) ha uniformato i valori limite per la quantità di pesticidi negli alimenti. Le nuove direttive si orientano ai valori massimi finora concessi in determinati paesi. Ad esempio, per la...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Danza contro il Parkinson
Il tango può essere salutare. Lo dice uno studio. Con i passi di danza, i pazienti colpiti dal morbo di Parkinson migliorano il loro equilibrio, la capacità di movimento e la coordinazione. Il tango può persino aiutare più degli esercizi appositi svolti in palestra. Lo dimostra uno studio dell...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Müesli made in England
La confezione della miscela per müesli in vendita da Coop pare davvero di stampo svizzero: un pittoresco panorama alpino con il Cervino in bella vista. Il prodotto si chiama Original Alpen Swiss Style Müesli. Il consumatore ritiene certamente di acquistare un prodotto svizzero, ma in realtà il mü...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Patate sotto i riflettori
In alcuni negozi le patate non sono conservate nel migliore dei modi. Sono troppo esposte alla luce. Le patate in vendita nei negozi sono di solito piazzate in piena luce, se non addirittura illuminate dagli spot. Si tratta di un'abitudine pericolosa, come avverte la trasmissione Plusminus, dell'...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Coloranti pericolosi
In molti dolciumi per bambini si nascondono sostanze nocive I coloranti artificiali possono causare allergie e iperattività. Eppure sono contenuti in molti alimenti destinati ai bambini (vedi tabella nella versione cartacea). Rosso, arancione, verde, rosa vivo... Caramelle, orsetti e sciroppi ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Lenti forate, vista straziata
Gli occhiali a rete possono causare strabismo e mal di testa La pubblicità dice che gli occhiali con le lenti nere forate curano gli occhi. Un esperto contesta e parla dei rischi. Chi ha problemi agli occhi, a volte le prova tutte per vedere meglio. Gli occhiali a fori stenopeici, fatti con...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Per sguardi da favola
Su 16 matite per gli occhi testate, solo 5 ottengono un giudizio globale buono. Il criterio principale di un test della fondazione tedesca Stiftung Warentest sulle matite per gli occhi kajal è stata l'applicazione del colore. 30 esaminatrici hanno valutato durezza della mina, colore, qualità copr...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Addio zampe di gallina
Un esame della rivista tedesca Öko-Test ha evidenziato che 5 creme antirughe per il contorno occhi su 22 contengono additivi (come ad esempio la formaldeide) che possono scatenare allergie. I seguenti prodotti, risultati molto buoni, sono in vendita anche in Svizzera (dove non indicato, nei negoz...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Febbre alta?
I termometri dovrebbero essere veloci e affidabili. La rivista tedesca Öko-Test ne ha valutato la qualità in un test pratico e fatto analizzare il materiale alla ricerca di eventuali sostanze pericolose. Questi modelli hanno ottenuto un giudizio globale molto buono: - Beurer termometro digitale ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Tutti a nanna!
I lettini per bimbi sono poco sicuri, scrive la rivista Öko-Test dopo averne messi alla prova dieci. Quattro hanno ottenuto un giudizio globale insufficiente perché hanno fallito il test della sicurezza, erano contaminati con sostanze pericolose o entrambe le cose. I seguenti lettini sono vend...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Un ghiacciolo al glicerolo
Grassi, zucchero e sostanze artificiali nei gelati già pronti in vendita nei negozi Il gelato preconfezionato contiene parecchie sostanze indesiderate. Per farne a meno, conviene prepararlo in casa. Il gelato non è solo una specialità estiva, ma anche un apprezzato dessert in ogni stagione. ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
La ratatouille previene l'asma
I bambini dovrebbero iniziare a mangiare la ratatouille al più presto. Infatti, pomodori, zucchine e melanzane proteggono dall'asma e dalle allergie. Una ricerca dell'università cretese di Heraklion dimostra che certi tipi di verdure proteggono da alcuni disturbi come asma e allergie. I ricerca...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Una mela al dì
Una mela al giorno toglie il medico di torno, dice un noto proverbio. In particolare, protegge da letali malattie cardiocircolatorie. Alcuni ricercatori inglesi hanno esaminato gli effetti che si otterrebbero se tutti mangiassero quotidianamente uno snack salutare come una mela anziché uno malsan...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Succo sul banco d'accusa
Alcuni specialisti sono scettici sulla nuova bevanda di Michel Rivella vende un succo di frutta che contiene anche caffeina. Ma per i nutrizionisti non si tratta di una buona combinazione. "Tutta la carica del caffè", dice Rivella per pubblicizzare il suo succo Michel Power CoffeeBerry. E an...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
La sinusite non resiste al miele
Da sempre si ritiene che il miele abbia un effetto antibiotico. Ora, alcuni ricercatori canadesi dell'università di Ottawa hanno scoperto che può essere d'aiuto anche in caso di sinusite cronica. In questa malattia, i seni paranasali sono invasi da un film prodotto da batteri. Gli antibiotici con...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Se mi inscatoli ti uccido
Su 12 tonni in lattina testati, 4 sono molto buoni. Alcuni prodotti contengono pesce non fresco, in altri ci sono sostanze nocive Il tonno in scatola contiene sostanze dannose. In un test, 3 prodotti su 12 sono appena sufficienti. Solo 4 possono essere mangiati con tranquillità. Ma sempre senza e...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Lo zaino pesante rovina la schiena
Troppo peso sulle spalle degli scolari può danneggiare la postura Uno studio dice che i bambini possono portare senza problemi zainetti pesanti sulla schiena. Alcuni esperti svizzeri dubitano della validità di questa ricerca. Gioele si lamenta spesso del peso del suo zainetto. Tra libri, diari...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
L'illusione della leggerezza
I prodotti light contengono solo poche calorie in meno di quelli normali. In compenso costano molto di più I cibi light allettano le persone golose. Ma il loro consumo non fa dimagrire. Tutt'al più alleggerisce il portamonete. I prodotti light si trovano in quasi tutti i negozi di alimentari....
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Oli d'oliva
La Fédération romande des consommateurs ha testato sette marche di olio d'oliva. I criteri si sono basati su un'analisi chimica e su un test sensoriale. I migliori prodotti si sono rivelati: - Suprema (Migros), olio d'oliva extravergine (fr. 7.50); - Puget Douce, olio d'oliva extravergine o...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
L'orto nelle vene
Secondo uno studio, i broccoli contengono una sostanza che fa bene al sangue. Il sulforaphan, una sostanza presente nei broccoli, è un toccasana per la circolazione sanguigna. Combatte le sostanze nocive del sangue e migliora la protezione dei vasi sanguigni. Lo hanno scoperto alcuni ricercato...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
L'errore di Braccio di Ferro
Un nuovo studio americano sembra smontare la storia di Braccio di Ferro e degli effetti strabilianti degli spinaci. Gli spinaci aumentano i muscoli perché contengono una sostanza che incentiva la produzione di proteine, va però sottolineato che bisognerebbe mangiarne almeno un chilo al giorno per...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
La campagna giova alle ossa
Il rischio di frattura al bacino in età avanzata dipende da dove si abita, dallo stato civile e dal conto in banca. Le donne nubili, benestanti, che vivono in campagna hanno ossa del bacino più sane. In media, possono avere una frattura verso gli 84 anni. Le cittadine sposate e meno abbienti, a 7...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
In forma sulle scale
È più sano chi abita in un palazzo senza ascensore. Secondo uno studio, fare le scale è salutare: riduce fianchi, cuscinetti di grasso, pressione sanguigna e colesterolo. Lo studio è stato condotto da ricercatori ginevrini e presentato al congresso europeo per cardiologi. Le persone parteci...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Piccole abbuffate
Acquistare un piccolo pacchetto di chips invece di uno formato famiglia dovrebbe essere di aiuto per la linea. Ma non è così. Uno studio dell'università di Lisbona dimostra che gli irrefrenabili golosoni mangiano di più dal mini pacchetto che da quello grande. I partecipanti allo studio sono stat...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Fumare rovina anche il cervello
Sugli adolescenti, il fumo ha conseguenze particolarmente gravi: non solo danneggia i polmoni, ma disturba anche lo sviluppo del cervello. Lo ha rilevato uno studio dell'università americana di Yale. I ricercatori hanno analizzato i cervelli di vari ragazzi adolescenti scoprendo che, nei fumatori...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Virus sempre tra i piedi
Non esistono metodi assolutamente efficaci contro le verruche La medicina ufficiale combatte le verruche con tutti i mezzi ma con poco successo. Chi ne soffre deve spesso sottoporsi alle più diverse cure e avere molta pazienza. Già da 14 anni Barbara tenta di eliminare due verruche che le si s...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Cure un po' pesanti
I preparati ayurvedici contengono troppi metalli pesanti. Lo rivela una ricerca americana. Nell'analisi di circa 200 preparati ayurvedici, alcuni ricercatori americani hanno constatato che un quinto di questi contiene troppi metalli pesanti quali piombo, arsenico e mercurio. In alcuni casi, la c...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Labbra lucide e sane
Solo 5 lucidalabbra su 24 sottoposti ad analisi sono privi di sostanze controverse. Lo ha rilevato un test della rivista Öko-Test. Pochi lucidalabbra sono sicuri per la salute. Molti contengono sostanze che si possono accumulare nel corpo umano scatenando reazioni allergiche, o sospettate di esse...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Shampoo
Chi ha i capelli sottili sogna una criniera da leone. Gli shampoo volumizzanti promettono più tenuta e pienezza dalla radice alla punta. L'effettiva utilità di questi prodotti è ora stata messa alla prova dalla fondazione tedesca Stiftung Warentest. I criteri principali sono stati volume e cura d...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Salvaslip
La rivista tedesca Öko-Test ha esaminato 15 tipi di salvaslip. Il laboratorio ha ricercato sostanze pericolose per la salute e ha valutato la capacità assorbente. In più, sono stati provati da 15 donne. Nove prodotti hanno ottenuto un giudizio globale buono. Due di questi sono venduti anche in...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Più belli ma con debiti
Cashmed fa credito a chi punta sull'estetica. Ma a tassi di interesse alti Per essere più belli c'è chi è disposto a indebitarsi e a pagare interessi molto alti. Le associazioni mediche e i consulenti per il risanamento dei debiti sconsigliano di rivolgersi a società di credito come Cashmed. L...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Sono malato. Mi possono licenziare?
«Lavoro da otto anni nella stessa ditta e da tre mesi sono in malattia al 50%. Il mio datore di lavoro mi ha licenziato: dice che può farlo perché sono parzialmente inabile al lavoro. Ha ragione?». No. La legge dice che si è protetti dal licenziamento anche in caso d'inabilità lavorativa parziale...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Posso restare di più a casa con il mio bebè?
«Il congedo maternità sta terminando. Posso restare a casa più a lungo?». Sì, per legge la neomamma non può essere obbligata a lavorare per le prime 16 settimane dopo il parto. Il datore di lavoro deve però pagare l'indennità di maternità solo per 14 settimane. Se non vuole rinunciare al salar...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Dopo l'incidente posso chiedere il risarcimento?
«Mentre camminavo sul marciapiede, sono stata investita da un automobilista ubriaco e mi sono rotta diverse ossa. Sono assicurata contro gli infortuni, ma ho altre spese da pagare in seguito all'incidente. Posso chiedere il risarcimento all'automobilista?». Sì. L'assicurazione rc del conducent...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Problemi venosi in gravidanza: pago le calze?
«Durante la gravidanza ho avuto seri problemi alle vene. Per questo motivo, il medico mi ha prescritto le calze compressive. Ora la cassa malati vuole farmi pagare la franchigia e una partecipazione ai costi. È giusto?». Sì, perché i problemi venosi in gravidanza sono considerati malattia. Lo ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
La mia cassa copre le spese fino a dicembre?
«A dicembre sarò ricoverato in ospedale. Vi rimarrò fino a gennaio. Ma nel 2009 vorrei cambiare cassa malati. La mia attuale cassa pagherà le spese di cura fino al 31 dicembre?». Sì. Ma se il ricovero ospedaliero si prolunga oltre la fine dell'anno, sono coinvolte entrambe le casse. Visto che ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Ferita dalla neve caduta dal tetto Chi risponde?
«Passeggiando lungo un sentiero privato, sono stata ferita alla testa dalla neve caduta da un tetto. Il danno deve essere risarcito dal proprietario della casa?». Sì. Se una via privata è accessibile al pubblico, il proprietario deve garantirne la sicurezza. Ciò significa che i pedoni non possono...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Posso decidere di uscire prima dall'ospedale?
«Sono caduta e ho battuto la testa. Ora sono in ospedale, ma vorrei tornare a casa perché ho molte cose da fare. Posso andarmene?». Sì. Per principio il paziente ha il diritto di decidere liberamente quando lasciare l'ospedale. Il medico non può quindi trattenerla contro il suo volere. Ne par...
Continua [Scelgo io, 6/2008]
Scio senza casco L'assicurazione può
«Quando scio non indosso il casco. In caso d'infortunio l'assicurazione può ridurre le prestazioni?». No. Sulle piste da sci non vige l'obbligo di indossare il casco. ...
Continua [Scelgo io, 6/2008]

Impressum Design by VirtusWeb