HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2011 dicembre

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

6/2011 dicembre

Evitiamo la medicina inutile!
I ticinesi sono al terzo posto nell’assurda gara a chi spende di più per la salute: 300 franchi al mese in cure mediche che paghiamo tramite il premio dell’assicurazione malattia. Ai primi due posti ci sono i ginevrini con 339 e i basilesi con 333 franchi a testa. La media svizzera è di 262 franchi(...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Certi tappi fanno orecchie da mercante
L'udito va protetto, ma solo due prodotti sono adatti ai giovani I tappi per proteggere le orecchie attutiscono la musica forte. Tuttavia, molti non si adattano al condotto uditivo dei giovani. Lo dimostra un test su sette prodotti. La hit di Bon Jovi "It's my life" esce dagli al...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Un’oasi dolce e colorata
Queste bibite contengono troppi edulcoranti e zucchero Le bibite Oasis hanno bottigliette colorate con immagini divertenti che attirano i bambini. I genitori dovrebbero però stare attenti al contenuto poco sano di questi prodotti. Sulle bottigliette delle bevande Oasis alla pesca è raffigurata...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il pesce fritto colpisce il cuore
Il pesce fa bene al cuore. Ma, come dimostra ora uno studio della Northwestern University di Chicago con la partecipazione di 84 mila donne, si tratta di una mezza veritè. Secondo lo studio, infatti, il pesce fritto aumenta già della metà il rischio d’infarto cardiaco delle donne che ne mangiano alm...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
La base pagherà di nuovo le terapie alternative?
«È vero che dal 2012 la medicina alternativa sarà di nuovo coperta dall'assicurazione di base?». Da gennaio 2012 e fino al 2017 l'assicurazione obbligatoria rimborserà cinque terapie: medicina antroposofica, omeopatia, terapia neurale secondo Huneke, fitoterapia ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Larve terapeutiche
Il numero di medici che curano ferite croniche con l’aiuto di larve vive è in aumento. Questa terapia, detta anche biochirurgia, è disgustosa ma efficace: le larve, che provengono dalle uova della mosca Lucilia sericata, mangiano i tessuti morti e, grazie a ciò, molte ferite ulcerose guariscono in b...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Vitamine: solo in carenza
Molte persone assumono pillole con vitamine e altre sostanze nutritive. Ma non serve. Lo dicono i ricercatori dell’Università della Finlandia dell’est. Al contrario: tali pillole possono addirittura accorciare la vita. Il gruppo di ricercatori ha interrogato 39 mila donne, chiedendo loro se assum...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Basta coloranti!
In Svizzera non ci dovrebbero più essere dolciumi contenenti coloranti dannosi per la salute. Ma per dare il cessato allarme è ancora troppo presto. Nel mese di luglio, la Fondazione per la protezione dei consumatori ha annunciato la quasi sparizione di dolciumi contenenti azocolora...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
In laboratorio si macinano analisi
La maggior parte dei campioni di carne tritata è conforme alla legge L’81% dei campioni di carne macinata analizzati dal laboratorio cantonale ticinese è conforme alle norme igieniche di legge. La temperatura di conservazione è da migliorare. La carne macinata è molto apprezzata, ma altrettant...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Che furia certi cavalli!
Molte persone sottovalutano i rischi dell'equitazione. Alcuni esperti criticano l'allevamento degli animali Chi ama i cavalli pratica l'equitazione. Ma questo sport è pericoloso: ogni anno 6'600 persone subiscono ferite. Numerose di queste sono gravi. È successo durante un'u...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Basta coloranti!
Alcuni dolciumi sono ancora prodotti con pigmenti artificiali In Svizzera non ci dovrebbero più essere dolciumi contenenti coloranti dannosi per la salute. Ma per dare il cessato allarme è ancora troppo presto. Nel mese di luglio, la Fondazione per la protezione dei consumatori ha annunciato ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Chi lascia la pillola vecchia per la nuova…
Il rischio di trombosi aumenta per chi assume l'anticoncezionale Yasmin Le pillole anticoncezionali più vendute raddoppiano il rischio di provocare una trombosi. Quelle della generazione precedente, invece, sono più sicure. Nel 2009, la trasmissione televisiva 10 vor 10 aveva riportato la sto...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Promesse ronzanti
Nuove speranze per chi soffre di acufene: è la promessa del produttore del preparato naturale Sonosan, acquistabile per corrispondenza senza ricetta. La ditta Sanimamed, con sede a Bonn (Germania), sostiene che le sue pastiglie sono adatte alla Cura dietetica? dell’acufene. Le persone che soffron...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Cibo a vista d'occhio
Per curare la propria linea è utile riporre gli alimenti sani in frigorifero all'altezza degli occhi: è il consiglio dello studioso del comportamento Brian Wansink. Motivo: chi sta pensando ad altro mangia spesso ciò che si trova davanti al naso, indipendentemente dal suo appet...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il "light" ingrassa
Le persone che consumano bibite light o "zero" non dimagriscono. Anzi, aumentano di peso. Lo hanno constatato Helen Hazuda e i suoi colleghi dell’Università del Texas. Il gruppo di ricercatori ha misurato la circonferenza della pancia di poco meno di 500 persone oltre i 65 anni. Dopo tre anni si ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Massaggi e yoga apprezzati
Il personale medico utilizza spesso metodi di cura alternativi per la propria salute. Lo ha rilevato un’indagine svolta su 14’300 impiegati dell’ente statunitense della sanità pubblica. Delle persone interrogate, 1’300 erano attive in uno studio medico o in un ospedale in qualità di medici, perso...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Dimagrire: fare jogging è ideale
Chi vuole liberarsi del pericoloso grasso addominale dovrebbe praticare jogging o un altro sport di durata. È il risultato di uno studio statunitense con più di 200 adulti in sovrappeso. Le condizioni del test: un gruppo faceva poco meno di 20 km di jogging alla settimana, gli altri facevano un a...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il "light" ingrassa
Le persone che consumano bibite light o "zero" non dimagriscono. Anzi, aumentano di peso. Lo hanno constatato Helen Hazuda e i suoi colleghi dell'Università del Texas. Il gruppo di ricercatori ha misurato la circonferenza della pancia di poco meno di 500 persone oltre i 65 anni. Dopo tre anni ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il sonno evita il diabete
I benefici del riposo notturno confermati in uno studio Il sospetto è confermato: dormire troppo poco può causare il diabete. Questo succede perchè il metabolismo rallenta e il corpo produce meno insulina. La mancanza di sonno non provoca solo stanchezza ma anche malattie: chi non dorme a suff...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il mio capo può versarmi solo metà salario?
«Lavoro a tempo pieno, ma al momento sono inabile al lavoro al 50% per problemi alla schiena. Per questo motivo, il datore di lavoro vuole pagarmi solo metà salario. Lo può fare?». Dipende. Se l'azienda è assicurata, lei riceverà dall'assicurazione un'inden...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Uno strappo non va operato
A molti sportivi non giova un’operazione in caso di strappo dei legamenti crociati. Lo dimostra uno studio australiano. Un gruppo dell’Università La Trobe di Victoria ha interrogato 300 pazienti tre anni dopo che si erano sottoposti a un’operazione ai legamenti crociati. In precedenza, tutti questi ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Protesi schedate: più sicurezza
Per garantire maggiore successo occorre un registro delle operazioni La qualità delle protesi per l’anca e il ginocchio è spesso scadente. Un’operazione su dieci deve essere ripetuta. Per questo sarebbe necessario un registro degli impianti. Nove anni fa, Nicola ha subito l’impianto di una pro...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Un belato di benessere
La lana di pecora può essere usata a scopo curativo Grazie al suo contenuto di grasso, la lana di pecora allevia i dolori alle orecchie e aiuta in caso di pelle irritata, bronchite e dolori articolari. Qualche tempo fa, Claudio ha avuto un’otite. Per curarla, ha preso un pezzetto di lana di pe...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Morfeo si rivela generoso
Molte persone che credono di avere un disturbo del sonno si preoccupano inutilmente: una su due, infatti, sottovaluta il numero di ore di sonno effettivo. è la conclusione cui giunge Julio Fernandez-Mendoza dell’Università della Pennsylvania (Usa). Il ricercatore ha fatto pernottare più di 800 p...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
I gatti scongiurano le allergie
Solo la metà dei bebè che nel primo anno di vita convivono con un gatto sarà poi allergica ai peli di gatto rispetto ai bimbi senza un quattrozampe miagoloso che gira per casa. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori dell’ospedale Henry Ford di Detroit. Questi hanno analizzato campioni di sangue...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Le funzioni delle sostanze bioattive
Si sente parlare di rado delle sostanze bioattive. Nemmeno cercando in internet si trovano informazioni chiare ed esaustive. Di cosa si tratta? «In effetti, in alimentazione per troppo tempo non sono state considerate come sostanze indispensabili al pari di vitamine, sali minerali, protei...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Il segreto in fette della ricetta scadente
La qualità del discusso formaggio fuso a fette della linea Prix Garantie torna migliore. La rivista K-Tipp ha scoperto cosa si nascondeva dietro la nuova, ma deludente, ricetta. Durante la scorsa primavera, Coop ha iniziato a far produrre le sue sottilette Prix-Garantie in Italia anzichè in Svizzer...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Pollastrelle libere nei prati
Le galline che si nutrono di erbe di campo depongono uova migliori Le galline degli allevamenti biologici possono scorrazzare libere nei prati. Ecco perchè le loro uova hanno valori nutrizionali migliori. Un filo d’erba qui, un trifoglio l’, e la possibilità di raspare a piacimento: libere di ...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Certi tappi fanno orecchie da mercante
L’udito va protetto, ma solo due prodotti sono adatti ai giovani I tappi per proteggere le orecchie attutiscono la musica forte. Tuttavia, molti non si adattano al condotto uditivo dei giovani. Lo dimostra un test su sette prodotti. (vedi tabella versione cartacea) La hit di Bon Jovi "It’s my...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Massaggi e yoga apprezzati
Massaggi e yoga apprezzati Il personale medico utilizza spesso metodi di cura alternativi per la propria salute. Lo ha rilevato un'indagine svolta su 14'300 impiegati dell'ente statunitense della sanità pubblica. Delle persone interrogate, 1'300 erano attive in uno studio medico o in u...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Creme contro i duroni
L’eccessivo indurimento delle piante dei piedi può essere doloroso. L’industria cosmetica offre una vasta scelta di prodotti contro la formazione di duroni o per ridurli. La rivista tedesca ko-Test ha analizzato undici prodotti cosmetici alla ricerca di sostanze problematiche. Inoltre, ha richie...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Un pasto per l’ambiente
Tutto quello che consumiamo ha un influsso sul clima In tavola, la carne incide più dei prodotti vegetariani. Chi si preoccupa per l’ambiente dovrebbe quindi riflettere sulle proprie abitudini alimentari. Dimmi cosa mangi e ti dirè quanto pesi sul bilancio ambientale. In Svizzera, si mangia ca...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Poca forza per le gocce
Le persone anziane si trovano spesso in difficoltà perché nelle dita non hanno la forza necessaria a comprimere la boccetta del collirio per farne uscire le gocce. Lo ha rilevato l'oculista Ulrich Thelen di Münster (Germania) su 280 dei suoi pazienti. Il medico consiglia di dotars...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Che furia certi cavalli!
Molte persone sottovalutano i rischi dell’equitazione. Alcuni esperti criticano l’allevamento degli animali Chi ama i cavalli pratica l’equitazione. Ma questo sport è pericoloso: ogni anno 6’600 persone subiscono ferite. Numerose di queste sono gravi. successo durante un’uscita a cavallo: Ser...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Pollastrelle libere nei prati
Le galline degli allevamenti biologici possono scorrazzare libere nei prati. Ecco perché le loro uova hanno valori nutrizionali migliori. Un filo d'erba qui, un trifoglio lì, e la possibilità di raspare a piacimento: libere di razzolare in un prato, le galline si sentono a ca...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Prevenzione sì, ma non bisogna esagerare
Alcuni esami di prevenzione e terapie consigliati dai medici sono superflui per le persone sane o senza malattie in famiglia. Ecco dieci esempi. L'utilità dell'esame non viene neanche chiarita: nonostante ciò, ogni anno, decine di donne si sottopongono al pap-test, che dovrebbe perm...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
La gotta nel dolce
Gazzose e succhi di frutta favoriscono la gotta. A partire da due piccoli bicchieri al giorno, il numero di donne che lamentano dolori muscolari raddoppia. Lo hanno dimostrato i dati di 79 mila infermiere, analizzati nell’arco di 22 anni per uno studio. Hyon Choi, ricercatore reumatologo dell’Un...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Poca forza per le gocce
Le persone anziane si trovano spesso in difficoltà perchè nelle dita non hanno la forza necessaria a comprimere la boccetta del collirio per farne uscire le gocce. Lo ha rilevato l’oculista Ulrich Thelen di Mnster (Germania) su 280 dei suoi pazienti. Il medico consiglia di dotarsi di un apposito aus...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Protesi schedate: più sicurezza
La qualità delle protesi per l'anca e il ginocchio è spesso scadente. Un'operazione su dieci deve essere ripetuta. Per questo sarebbe necessario un registro degli impianti. Nove anni fa, Nicola ha subito l'impianto di una protesi all'anca. Da allora ha dovuto sottoporsi ad altri qua...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Le stoviglie di cartone sono le migliori "usa e getta"
Biologico e compostabile non sempre fa rima con ecologico. Piatti e bicchieri in Pet battono i prodotti in foglie di palma I produttori pubblicizzano le stoviglie usa e getta spacciandole per ecologiche. Ma a conti fatti non tutte sono migliori di quelle in plastica. Con la coscienza dei consu...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Un pasto per l'ambiente
In tavola, la carne incide più dei prodotti vegetariani. Chi si preoccupa per l'ambiente dovrebbe quindi riflettere sulle proprie abitudini alimentari. Dimmi cosa mangi e ti dirò quanto pesi sul bilancio ambientale. In Svizzera, si mangia carne nove volte a settimana. E l'ambiente...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Vero o falso?
- Falso. I formaggi molli cremosi non contengono più grassi di quelli a pasta dura. La consistenza morbida deriva da un maggiore tasso d’acqua, grazie alla quale contengono addirittura meno grassi di quelli a pasta dura, anche se entrambi appartengono alla stessa classe, sono ad esempio di ti...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Un'oasi dolce e colorata
Le bibite Oasis hanno bottigliette colorate con immagini divertenti che attirano i bambini. I genitori dovrebbero però stare attenti al contenuto poco sano di questi prodotti. Sulle bottigliette delle bevande Oasis alla pesca è raffigurata una succosa fetta di questo frutto. Nell...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Le funzioni delle sostanze bioattive
Si sente parlare di rado delle sostanze bioattive. Nemmeno cercando in internet si trovano informazioni chiare ed esaustive. Di cosa si tratta? (vedi ricetta versione cartacea) In effetti, in alimentazione per troppo tempo non sono state considerate come sostanze indispensabili al pari di vitami...
Continua [Scelgo io, 6/2011]
Vero o falso?
- Falso. I formaggi molli cremosi non contengono più grassi di quelli a pasta dura. La consistenza morbida deriva da un maggiore tasso d'acqua, grazie alla quale contengono addirittura meno grassi di quelli a pasta dura, anche se entrambi appartengono alla stessa classe, sono ad esempio di ti...
Continua [Scelgo io, 6/2011]

Impressum Design by VirtusWeb