HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 1/2015 gennaio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

1/2015 gennaio

Ticinesi per finta da Manor e Migros
La polenta è importata dall'estero ma è presentata sugli scaffali come se fosse nostrana Con i primi freddi vien voglia di cucinare una buona polenta. Nei negozi la scelta abbonda, anche di prodotti ticinesi. Ma lo sono realmente? L'Inchiesta ha girato tra gli scaffali di cinque supermerca...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Farmaci antitumorali: dosaggi troppo alti
Le dosi massicce di medicine contro il cancro hanno pesanti effetti secondari e costano cifre esorbitanti. Ma i malati possono solo subire A molti pazienti malati di cancro viene somministrata una chemioterapia a dosi talmente elevate da causare loro gravi effetti collaterali. Eppure i medici pot...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Pesticidi nella frutta secca
Solo 9 prodotti su 30 sono privi di conservanti, pesticidi e muffe. Le albicocche sono le peggiori Calcio, magnesio, ferro e energia in forma concentrata: la frutta secca è uno snack energetico di prima scelta. I prodotti industriali venduti nei negozi, però, in passato sono spesso stati oggetto ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Il rompicapo dei parassiti
Solo due prodotti contro i pidocchi su nove sono efficaci al 100%. Lo dice un test Flagello tra i banchi di scuola, i pidocchi possono essere un vero rompicapo per i genitori. In inverno, poi, berrette e sciarpe si trasformano in un vero e proprio veicolo di trasmissione. Infatti, questi parassit...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Devo restituire i soldi ricevuti dall'assistenza sociale?
I cantoni e i parenti benestanti devono aiutare chi è in difficoltà. Ecco come Chi ha diritto all'assistenza sociale? Chi vive in Svizzera e non è in grado di sopperire ai propri bisogni. Questo diritto è sancito dalla Costituzione federale. A chi bisogna rivolgersi? L'assistenza soci...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Cavi: era stato segnalato un pericolo di surriscaldamento dei cavi di alimentazione del produttore di computer Hp. Ora Migros s...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Auto meno inquinanti
Le nuove norme sui gas di scarico mostrano i loro effetti: diverse auto inquinano meno. Da settembre, le auto diesel sono soggette a nuove norme sui gas di scarico. In particolare è stato nettamente ridotto il limite per le emissioni di diossido di azoto, il principale responsabile della formazio...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Lavoro nero
Le ditte con sanzioni in corso Gianfranco Bulbo, Avegno - dicembre 2015 Il lavoro nero danneggia gli onesti, fa salire le imposte, riduce i salari e le rendite Avs. Segnalate i vostri sospetti allo 091 814 73 84, e-mail: dfe-lavoro.nero@ti.ch. Il vostro nome è facoltativo e se lo dit...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Due nomi, due prezzi e una sola pizza
Migros vende la stessa pizza surgelata con due nomi diversi. E cambia anche il prezzo "Casa Giuliana": è con questo nome che sa d'Italia e di fatto a mano che è venduta una pizza preconfezionata prodotta da Nestlé nelle succursali Migros. Ma la sua filiale Leshop.ch vende lo stesso identico prodo...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Il raddoppio del buonsenso
Sono più che mai favorevole alla costruzione del secondo tunnel autostradale del San Gottardo. La sera del 25 novembre 2014, di ritorno da lontano, in quel lugubre, angosciante budello interminabile a traffico bidirezionale ho rischiato lo scontro frontale spostando per un attimo l'attenzione dalla ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Solidarietà boicottata
Una grande quantità di punti donati tramite la tessera Cumulus solidale sono andati persi all'insaputa dei clienti che l'hanno usata. Alla cassa, i clienti Migros possono presentare la carta Cumulus dell'organizzazione Solicarta. In questo modo donano i punti ai rifugiati sotto forma di buoni Mig...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Troppi veleni nel cibo
Nei prodotti agricoli aumentano i pesticidi. Mentre diminuisce la loro efficacia In molti vigneti la drosophila Suzuki ha deposto le uova nell'uva, che per questo motivo ha preso un sapore acetoso. L'Ufficio federale dell'agricoltura (Ufag) ha quindi concesso un'autorizzazione d'emergenza per eff...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Incinte al macello
Migliaia di mucche gravide sono macellate ogni anno. L'autorità non vuole intervenire I macellai stordiscono le mucche con un proiettile captivo nel cervello e le lasciano dissanguare. Se una è gravida, muore anche il vitellino che ha in grembo. Un test del 2012 dell'Ufficio federale di veter...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Non sudditi ma cittadini anche nei dettagli
Il tema di oggi, rispetto ai grandi flagelli che affliggono l'umanità, è una bazzecola. Ma ci sono accorgimenti minimi capaci di semplificarci la vita e migliorarla! Del resto si dice che basta una spina nel piede del guerriero per fermare la sua corsa, metafora eloquente sull'importanza delle picco...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Cibi avariati nei ristoranti: il segreto dei laboratori
I laboratori cantonali scoprono sempre più ristoranti che usano alimenti andati a male. Il Ticino pubblica i risultati ma non i nomi Il rapporto annuale 2013 del laboratorio cantonale di Berna sui controlli nelle aziende di gastronomia fa venire i brividi. Dei prodotti a base di carne analizzati...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Scritte minuscole
Le scritte su certe confezioni sono troppo piccole. In Svizzera, la situazione a breve non cambia Chi non ha più denti deve avere buoni occhi, per lo meno se usa Kukident per fissare la dentiera. I caratteri sulla confezione sono talmente piccoli da risultare quasi illeggibili. «Anche con gli occ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
L'inquinamento si paga
Da gennaio, chi acquista un'auto che inquina troppo dovrà pagare più tasse. Ma la legge non è uguale per tutti. La tassa sul CO2 per le nuove auto è entrata in vigore nel 2012, ma finora sono stati pochi gli acquirenti che l'hanno dovuta pagare. Dal 2015 la situazione cambierà: la Confederazione ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Prezzi in conversione
Otto's ha venduto All Star a prezzi troppo bassi. Converse gli ha fatto causa In Svizzera, le scarpe All Star Chuck Taylor della marca americana Converse costano da 89 a 139 franchi a seconda di modello e colore. Nel 2013, il commerciante Otto's le vendeva a 59 franchi perché le acquistava da riv...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Tossicità in vendita
I bambini piccoli mettono in bocca anche giocattoli velenosi. Spesso, i genitori non sanno se un prodotto è stato ritirato dal mercato. Lela è un cerbiatto bianco con puntini marrone chiaro sulla schiena. Dovrebbe essere prodotto al 100% con caucciù naturale e dipinto con pitture alimentari. I ba...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Microonde: più fanno, più costano
Se grigliano bene, divorano energia. I forni con meno funzioni fanno risparmiare Con i moderni forni a microonde si possono anche grigliare alimenti e preparare torte. Ma più funzioni possiedono, più costano. La rivista tedesca Haus & Garten Test ha esaminato 19 forni a microonde, di cui 14 co...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Musica wireless
Ascoltare la musica senza fili è pratico. Un buon altoparlante wireless costa anche solo 230 franchi. Lo dice un test. Non importa se è trasmessa dallo smartphone, dal disco fisso o da internet: oggi la musica può essere trasmessa anche senza fili attraverso altoparlanti wireless attivi. Al loro ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Ricaricare le cartucce non rovina la qualità
Ricaricare l'inchiostro delle stampanti non peggiora la qualità di stampa. Lo dicono vari test. Epson vende apparecchi con cartucce fisse. Succede regolarmente: si acquista una stampante che costa poco, ma poi si spende molto per cambiare le cartucce dell'inchiostro. Grazie a questo, i produt...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Solo i milanesini si salvano
La composizione degli impasti già pronti per biscotti non fa sognare. Su 12, solo 1 è buono Nel periodo natalizio c'è chi si diletta nella preparazione delle più diverse varietà di biscotti. C'è però anche chi, per comodità, acquista le paste già pronte, quelle che basta spianare, ritagliare in f...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Struccate a caro prezzo
Tra le migliori salviettine ci sono anche le meno care. Lo dice un test su 12 prodotti Efficacia, praticità e sensazione sulla pelle, applicazione, rendimento e profumo sono i criteri secondo i quali 33 donne di età tra 18 e 55 anni hanno provato per una settimana, ogni sera, le salviettine stru...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Sapori intrecciati
Gusti estranei e poco burrose. Quattro trecce su dieci sono insufficienti Una treccia al burro dovrebbe sapere di burro… almeno un po'. Se sa di calzino, qualcosa non va. La trasmissione Kassensturz ha messo a confronto in una degustazione dieci trecce al burro. Sono stati valutati aroma, sap...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Laccetti pericolosi
I caschi da sci con visiera sono pratici per chi porta occhiali da vista. Ma un test rivela le pecche I caschi da sci con visiera incorporata non dovrebbero solo proteggere la testa in caso di incidenti, ma anche gli occhi dal vento, dal sole e dalla neve. Inoltre, le lenti oscurate dovrebbero ga...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Capelli asciutti ma non secchi
Un buon fon è veloce e non danneggia i capelli. In un test, il migliore costa 200 franchi La rivista tedesca Etm-Testmagazin ha esaminato 16 asciugacapelli. I criteri considerati sono stati risultato dell'asciugatura, sensazione dei capelli, maneggevolezza, dotazione, consumo elettrico e rumore. ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Il medico è costretto a rispettare il mio testamento biologico?
Le direttive anticipate del paziente diventano efficaci quando si è incapaci di discernimento. L'Inchiesta spiega a cosa servono Cosa bisogna scrivere nel testamento biologico? Quali interventi medici approvare e rifiutare nel caso si dovesse diventare incapaci di discernimento in seguito a u...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Posso parlare del mio salario con i colleghi?
«Ho l'impressione che i miei colleghi guadagnino molto più di me. Posso parlare con loro del salario?» Sì. I dipendenti possono confrontare i propri salari. La legge non prevede alcun obbligo di segretezza, che non può neppure essere stabilito contrattualmente. Una clausola simile, che obblig...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Precetto esecutivo: dopo l'opposizione è tutto finito?
«Una ditta mi ha intimato un precetto esecutivo e ho fatto immediatamente opposizione. Da allora sono passati più di due mesi. Posso considerare conclusa la faccenda?» No. La sua opposizione sospende l’esecuzione da parte del creditore. In questo caso, il creditore ha tre possibilità: - Può r...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
Le spese accessorie nella cauzione?
«Nel mio nuovo contratto di locazione c'è scritto che l'affitto mensile ammonta a fr. 1'500.- e che l'acconto per le spese accessorie è pari a fr. 200.-. Questo importo forfetario viene considerato anche nella definizione del deposito garanzia?» Sì. Il suo contratto di locazione dice che deve dep...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]
La responsabilità per danno da prodotti
Quando è possibile far valere una responsabilità per danno da prodotti? Quando un prodotto difettoso provoca un danno materiale o se una persona si ferisce a causa di un prodotto non conforme. A cosa si applica la responsabilità per danno da prodotti? A oggetti mobili e all'elettrica. Qu...
Continua [L'Inchiesta, 1/2015]

Impressum Design by VirtusWeb