HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 2/2016 marzo

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

2/2016 marzo

Contratto infinito
A furia di aggiornamenti e traslochi, Ticinocom gli ha prolungato a sua insaputa l'abbonamento internet fino al 2021 Siete clienti di Ticinocom? Se avete traslocato o avete effettuato un upgrade, il vostro abbonamento internet potrebbe essere stato prolungato per molti anni. Se non lo sapevate, l...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Stessi occhi, dati diversi
I test della vista in Ticino costano da zero a cento franchi e danno risultati contrastanti «La mia vista è peggiorata e ho difficoltà a vedere da lontano». Con questa mascherata un collaboratore de L'Inchiesta si è rivolto in incognito a 18 ottici ticinesi. Uno (Balestra, Bellinzona) è stato...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Patatine contaminate da pesticidi e additivi
Tracce di erbicida e quantità eccessive di glutammato in alcune chips. Tutte sono grasse, persino quelle definite light Le patatine possono creare una sorta di dipendenza: secondo alcuni studi scientifici, il sapore di grasso sulla lingua attiva i circuiti della gratificazione nel cervello. Ecc...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Baci al veleno con il burrocacao
Deludono i balsami per le labbra. Anche le marche più note contengono sostanze dannose per la salute. Rilevati in alcuni stick i filtri Uv, inutili e con un potenziale allergenico I prodotti per la cura delle labbra sono venduti con i cosmetici. In realtà il loro posto è sugli scaffali dei generi...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Cambio banca e il debito va giù
Con l'istituto meno caro si risparmiano centinaia di franchi. E da luglio i tassi sul piccolo credito non potranno superare il 10% Chi chiede un prestito a una banca paga tassi di interesse che vanno dal 5,9% al 14,5%. Con una forbice così ampia è possibile risparmiare parecchio se si stipula un...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Ffs: un buono per abbonamento
Avete ricevuto per email un buono da fr. 10.- delle Ffs? Ora potete usarlo anche quando acquistate un abbonamento allo sportello. Ai circa 500 mila possessori di abbonamento metà prezzo le Ffs hanno inviato per email un buono da fr. 10.-. Con queste indicazioni: si può riscuotere solo sul sito in...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Ecco il salva-capriolo
In Ticino è allo studio una segnaletica anti incidenti già impiegata con successo altrove Le collisioni con caprioli, cervi e altri animali selvatici in Ticino causano annualmente danni per oltre un milione di franchi. Tra il 2007 e il 2015 si sono verificati tra 400 e 500 collisioni annue (ve...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Mangimi troppo cari: Mister Prezzi indaga
Grazie alle importazioni, le aziende produttrici di foraggi risparmiano sui costi. Ma in Svizzera i prezzi non scendono di pari passo. Aperta un'inchiesta sull'azienda Ufa. Nel 2014, i contadini svizzeri hanno dato alle galline ovaiole, ai maiali e ai vitelli oltre 2'088 tonnellate di foraggio co...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Dimitri biricone
Dimitri, clown internazionale, pubblica un parere prima, il suo contrario poi. Riassumo per chi non ha seguito il dramma in due atti: sì al secondo tubo qualche mese fa, no qualche mese dopo. Correggo: non due ma tre gli atti se contiamo l'intera pagina che LaRegione Ticino gli mette a disposizione ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Zucchero: lo Stato aiuta e loro fanno spot inutili
Dopo il crollo del prezzo dello zucchero, la Confederazione ha aumentato le sovvenzioni ai contadini che coltivano le barbabietole. E i produttori spendono inutilmente milioni in spot. Secondo Guido Stäger, direttore della società Schweizer Zucker, la pubblicità costa ai produttori di zucchero ci...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Ai contadini una casa fatta da noi
Con i soldi dei contribuenti, Berna presta 300 milioni a tasso zero agli agricoltori. Che li usano anche per le loro abitazioni. Oltre alle sovvenzioni generali per l'agricoltura, dal 2003 al 2013 hanno goduto di aiuti statali 14'450 fattorie, quasi un quarto delle aziende. Ben 300 milioni di fr...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Cassa malati: spese pazze per l'inventore senzatetto
Disturba i vicini e viene sfrattato. Rimasto senza casa, un inventore finisce alla clinica psichiatrica di Mendrisio per un anno a spese della cassa malati. Ma ora, grazie a L'Inchiesta, ha ritrovato la libertà. Oliviero Guelli ha 78 anni e vive a Paradiso. È un inventore con all'attivo 25 breve...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Diesel: scandalo a macchia d'olio
Oltre alle auto del gruppo Volkswagen, superano i valori limite Mercedes, Opel e Renault Gli ossidi di azoto (NOx) possono causare disturbi respiratori. Emessi dalle automobili con motori diesel, sono corresponsabili dell'inquinamento dell'aria. Anche in Svizzera il problema sta diventando sem...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Infettati da un tubicino
Con il catetere vescicale aumenta il rischio di infezioni. Spesso inutile, è inserito al 25% dei pazienti ricoverati in ospedale Il catetere vescicale è un tubicino in materiale sintetico con valvola e sacchetto. Viene introdotto nella vescica attraverso la parete addominale o l'uretra. A quel p...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Extasia addio! (Non ne sentiremo la mancanza)
Sempre più spesso mi chiedo da chi siamo governati. E la risposta è che il mondo è in mano ai pazzi, agli incoscienti, agli avidi, agli ignoranti e ai criminali. Prendiamo ad esempio Extasia la kermesse luganese del sesso, impropriamente definita erotica. (N. B.: Eros per gli antichi Greci era u...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Made in China senza umanità
Contratti in bianco e ore supplementari fuori legge. Un'inchiesta smaschera le condizioni di lavoro nelle fabbriche che producono pentole anche per la Svizzera Nel 2015 le organizzazioni China Labor Watch e Solidar Suisse hanno indagato per due mesi sulle condizioni di lavoro in varie fabbriche c...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Maiali: via la puzza col vaccino
Per eliminare l'odore di verro si può immunizzare i suini, invece che castrarli. Ma solo tre aziende Naturafarm di Coop lo fanno Circa il 5% dei maiali maschi sviluppa lo sgradevole odore di verro, prodotto dai loro testicoli. Riscaldata, la carne risulta immangiabile. Per ovviare a questo ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Biciclette. Il tubolare superiore o inferiore del telaio delle e-bike da donna Mavaro può presentare crepe da usura sui punti d...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Extra vergine solo sulla carta
Insufficienti molti oli d'oliva definiti di categoria superiore. E in Svizzera sono ancora in vendita i prodotti già declassati dall'Ue Sugli scaffali dei negozi svizzeri non vi è praticamente olio d'oliva che non sia extra vergine. Nell'Ordinanza sugli oli commestibili è così definito: «Olio d'o...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Merlot ticinese? «Meglio quello cileno!»
Bocciati i vini locali, definiti industriali in una degustazione: hanno un sapore «duro e acerbo» Il Merlot e il Cabernet Sauvignon sono le uve rosse più coltivate a livello mondiale. Dal punto di vista genetico sono imparentate, ma al gusto si distinguono in modo netto. Il Cabernet Sauvignon è ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Denti puliti a buon mercato
Bastano 25 franchi per acquistare un buon spazzolino elettrico. Per avere le prestazioni migliori bisogna però spendere sei volte tanto. La rivista francese per consumatori Que Choisir ha testato undici spazzolini elettrici. Tra i criteri considerati c'erano la prestazione di pulizia, la sensazio...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
In posa per scatti da record
Tra fotocamere reflex, mirrorless e compatte c'è l'imbarazzo della scelta. E sono notevoli le differenze di prezzo: da 500 a 2'500 franchi La rivista Computer-Bild ha sottoposto a un test 15 fotocamere digitali: cinque reflex, cinque mirrorless e cinque compatte. La principale differenza è che ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Automobile in panne? Carico e riparto, forse
Gli startbooster promettono di avviare le batterie. Ma alcuni peccano sia in funzionalità a temperature rigide sia in sicurezza Una batteria debole, vuota o difettosa è la causa più frequente di richiesta d'intervento al soccorso stradale del Tcs. Nuovi apparecchi, spesso non più grandi di un p...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Il pericolo corre sul polso
Non soddisfano i braccialetti fitness: solo due su dodici sono buoni. Trovate anche sostanze problematiche. I braccialetti fitness contano i passi, la distanza e il consumo di calorie. Per scoprire se sono anche affidabili, la rivista Test ne ha esaminati dodici. I criteri: funzionalità, facilità ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Pilastro 3a: i conti non tornano
Per la previdenza vincolata non confrontate solo gli interessi: in alcune banche le spese sono salate La diminuzione dei tassi di interesse sui conti bancari non ha risparmiato neppure il pilastro 3a. Chi mette da parte i risparmi per la previdenza individuale vincolata viene premiato dalle banch...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Una collazione tra eredi
Chi riceve una liberalità da parte di un genitore dovrà poi computarla sulla sua quota di eredità. I regali normali e il sostegno per la formazione non sono soggetti a tale obbligo In ambito successorio, cosa s'intende per collazione? Gli eredi legittimi sono reciprocamente obbligati a confer...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Lavatrice rotta: il produttore deve avere i ricambi?
«Si è rotta la lavatrice che avevo acquistato otto anni fa. Non posso farla riparare perché non esistono più i pezzi di ricambio. Ma il produttore non dovrebbe averli per almeno dieci anni?» No. La legge non prevede una clausola del genere. È però possibile includere tale obbligo nel contratto di...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Posso versare l'eredità nell'Avs?
«Ho ereditato un po' di soldi. Vorrei versarli nella cassa Avs per aumentare la mia futura rendita. Posso farlo?» No. Lei può versare solo i contributi stabiliti dalla cassa di compensazione in base alla legge. Per i dipendenti è determinante il salario attuale, per gli indipendenti il reddito pe...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
Il pignoramento del salario
Come si giunge a un pignoramento del salario? Nell'ambito di una procedura esecutiva, l'autorità pignora i beni patrimoniali del debitore. Se però non sono sufficienti, pignora una parte del salario. Ciò significa che, solitamente, il datore di lavoro dovrà versare una parte del salario all'Uffic...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]
La burla politica del clown Dimitri
L'Inchiesta è andata in stampa prima del voto sul raddoppio del Gottardo. Voi la leggerete dopo. Secondo me, non è vero che il clown Dimitri ha cambiato idea due volte sul raddoppio del Gottardo. Io dico che la sua doppia capriola è stata una burla, un'operazione di marketing politico. Fino a...
Continua [L'Inchiesta, 2/2016]

Impressum Design by VirtusWeb