HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2002 maggio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

3/2002 maggio

Cittadini in rivolta
Raccolta di firme contro la prostituzione illegale Dopo l'articolo «Nel canton bordello» (L'Inchiesta di marzo), a Melide un gruppo di cittadini ha lanciato una petizione contro il dilagare dei locali illegali a luci rosse. Dopo la pubblicazione dell'articolo sull'Inchiesta , un gruppo di citt...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Si vota sul prezzo di un foglio A4
In Ticino si voterà sul monopolio delle tariffe degli avvocati-notai. Ovvero per decidere quanto costerà un foglio A4. Chi in Ticino compra una casa, la vende o la lascia in eredità ai figli deve andare dall'avvocato-notaio. La segretaria inserisce al computer indirizzo, prezzo e qualche altro da...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Rassegna stampa
Le Temps 2 marzo 2002: «In Ticino l'industria del sesso genera almeno 110 milioni di cifra d'affari annua, secondo Giuliano Bignasca. Quest'ultimo dichiara anche, in una recente intervista rilasciata al bimestrale L'Inchiesta, che «la metà dei politici ticinesi frequentano le prostitute». «Se ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Giudici, è ricorso
Dopo la sconfitta in pretura, gli articoli dell'Inchiesta finiscono al tribunale cantonale Sarà il tribunale d'appello di Lugano a decidere se L'Inchiesta ha diffamato il sindaco di Lugano Giorgio Giudici. Contro la condanna del pretore di Bellinzona è stato presentato ricorso. Una multa di fr...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Caro arbitro ti scrivo
Ritenete scorretto il modo con cui vi ha trattato L'Inchiesta? Procedete così: 1. Dopo la pubblicazione, rivolgetevi per iscritto alla direzione dell'Inchiesta. 2. Se non ottenete soddisfazione, rivolgetevi all'ombudsman, sempre per iscritto. L'ombudsman funge da arbitro e difensore del pub...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Liceo: autogestiti ma non troppo
Di terrorismo a scuola si può parlare. Di giornalismo critico, meglio di no. La direzione del Liceo di Locarno ha proibito agli studenti autogestiti di invitare L'Inchiesta per parlare dell'indagine sulla massoneria. «Al liceo le giornate autogestite». «Dibattiti su temi di stretta attualità: ter...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Discariche intoccabili
Affiorano nuovi abusi coperti dall'alto nel settore dell'edilizia Dopo l'articolo dell'Inchiesta sulle discariche abusive, sono giunte nuove segnalazioni di abusi riguardo a imprenditori politicamente protetti. «Il vostro dossier sulle discariche d'inerti era ottimo» ha scritto all'Inchiesta i...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Frane e sassi
L'indagine sui luoghi geologicamente più a rischio di caduta frane e sassi (L'Inchiesta, settembre 2001) aveva evidenziato il ruolo pioniere del cantone Ticino. «Per poter valutare meglio il rischio di catastrofi naturali è necessario istituire in tutta la Svizzera mappe delle zone a rischio come qu...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Guardiacaccia: spari nel vuoto
Ecco le pesanti e dettagliate accuse alle quali le autorità non hanno dato seguito Due anni fa L'Inchiesta aveva svelato l'apertura di un'inchiesta amministrativa contro alcuni guardiacaccia ticinesi sospettati di favoritismi. Nel frattempo l'hanno fatta franca, ma gli interrogativi sul loro oper...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
In nero? S'accomodi!
Fingendosi in cerca di lavoro L'Inchiesta ha risposto a 61 annunci. Nel 13% dei casi l'azienda era disposta a pagare il salario illegalmente, senza oneri sociali Per le statistiche il lavoro nero è un fenomeno in crescita. Ma al lato pratico le autorità fanno ben poco per combatterlo. L'Inchi...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Intervista al sindacalista Giuseppe Sergi - «Molti datori di lavoro operano nell'illegalità»
È uno dei fondatori del neonato Movimento per il socialismo (Mps) che incarna la resistenza anti-global dei tempi moderni. L'Inchiesta ha intervistato Giuseppe Sergi, sindacalista dissidente. Molti datori di lavoro speculano sul pagamento dei contributi sociali a scapito del lavoratore. Qual è l...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Parchi da sfruttare
Per rilanciare l'economia nelle valli, in Ticino si vuole creare un parco nazionale. Impianti idroelettrici, scilift, cave di granito e rustici potrebbero venir smantellati In Ticino si vuol creare un parco nazionale per sfruttare l'indotto economico. In realtà l'obiettivo di una riserva protetta...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Nuova Capriasca: il logo in tribunale
Sarà il giudice a sentenziare sull'attribuzione dei premi in denaro per il nuovo stemma A un concorso pubblico partecipano in 17. Il municipio promette un premio ai primi 3 classificati, ma poi cambia idea. Ora lo stemma del nuovo comune di Capriasca finirà in tribunale. Nel novembre 2001 il m...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Un furto d'auto tinto di giallo
Gli agenti della cantonale sostengono di aver atteso due giorni prima di aver fatto rimuovere l'auto. Ma un rapporto sostiene che la polizia avrebbe ritrovato la macchina quando non era ancora stata rubata. Ecco la disavventura accaduta a una lettrice dell'Inchiesta. Il 15 settembre, ad Albonag...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Più sicurezza nei tunnel
Esaminate 30 gallerie autostradali: San Salvatore insufficiente Il club automobilistico tedesco Adac ha effettuato un test su 30 tunnel stradali europei. Tra i bocciati la galleria sottocenerina del San Salvatore. La graduatoria dei tunnel europei più sicuri vede in prima posizione quello del...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Internet: filtri anti-violenza
Software speciali dovrebbero proteggere i bambini dalla pornografia e dal razzismo presenti in internet. Ma non tutti i programmi sono efficaci. La rete globale non conosce confini e accedere a contenuti scioccanti o violenti non è molto difficile. I programmi di filtraggio sono indirizzati sopra...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
La migliore ricezione
Kassensturz, A bon entendeur e Saldo hanno testato le 3 compagnie di telefonia mobile attive in Svizzera, valutando la qualità di ricezione e di comunicazione. In Ticino tutte e tre le compagnie ottengono la nota "buono". Questa la copertura a livello nazionale: Swisscom 91,2%, Orange 90%, Sunrise 8...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Alta risoluzione a basso consumo
Ecco 10 schermi piatti con dispendio energetico ridotto ma dalle eccellenti prestazioni grafiche Per ottenere delle ottime immagini ad alta risoluzione, anche gli schermi piatti che consumano poca energia soddisfano le esigenze di principianti e specialisti. In Svizzera ci sono 3,8 milioni d...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Gomme di qualità, vacanze sicure
Molto consigliati solo 8 dei 39 pneumatici estivi più venduti. Notevoli differenze di tenuta su strada bagnata. Ecco i 20 migliori modelli Per viaggiare sicuri d'estate servono gomme di qualità, soprattutto quando il manto stradale è umido. Il Touring club svizzero ha testato 39 pneumatici estivi...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Mini-ombrelli fragili
La maggior parte ripara dalla pioggia, ma con il vento 6 su 12 non resistono In Svizzera si vendono ogni anno circa 1,4 milioni di mini-ombrelli, ma non tutti valgono il loro prezzo, soprattutto in caso di forte vento. Ecco i risultati di un test. La rivista Saldo ha fatto testare 12 ombrelli...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Se il parrucchiere gioca al dottore
Medici e farmacisti denunciano la vendita abusiva di prodotti "ricostituenti" da parte di alcuni coiffeur. La loro efficacia non è dimostrata Dal parrucchiere ci si va anche per farsi curare ipotetiche carenze vitaminiche. Ma gli esperti mettono in guardia contro i ciarlatani. «Per avere capel...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Bagni, indicazioni illegali
Molti prodotti per il bagno promettono effetti guaritori che legalmente non possono dichiarare, anche se apparentemente aiutano in casi di indolenzimento muscolare, raffreddori e stimolazione circolatoria. Il prodotto per il bagno "contro il raffreddore" della ditta Dromenta non può denominarsi i...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Ipoteche più vantaggiose grazie ai sussidi dello stato
Per aumentare il numero dei piccoli proprietari, la confederazione sussidia l'accesso alla proprietà. L'anno prossimo entrerà in vigore un nuovo meccanismo. Per costruire o comperare una casa, le banche chiedono in genere un capitale minimo del 20%, di cui una parte può essere finanziata con la c...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Come investire nei fondi migliori
Chi deposita i suoi soldi nel fondo d'investimento sbagliato finisce per rischiare molto e guadagnare poco. L'Inchiesta mostra quale fondo globale d'investimento ha gestito meglio i soldi dei piccoli risparmiatori tra il 1998 e il 2001. I fondi globali sono indicati soprattutto per chi è disposto...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Filo diretto - Cosa vale la macchina accidentata?
«Sono stato coinvolto senza colpa in un incidente automobilistico. L'assicurazione responsabilità civile (Rc) del colpevole si rifiuta di pagare le spese di riparazione al mio veicolo, versandomi invece una cifra in contanti. Devo accettare?» Sì. Perché la riparazione costerebbe di più del valore...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Derubati col pin
Quanto si rischia con postcard e carte bancarie In pochi minuti le hanno depredato il conto. Per i ladri tutto è stato molto facile. L'Inchiesta racconta la disavventura accaduta a una donna di 70 anni e spiega qual è il rischio di abuso con le tessere più diffuse. Da quando le hanno rubato la...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
È legale se il datore di lavoro licenzia solo le donne?
«Ho lavorato diversi anni per la stessa ditta, poi la filiale ha chiuso e siamo stati licenziati nel rispetto dei termini contrattuali. Parlando con una collega ho scoperto che ad essere licenziate siamo state solo noi donne. Tutti gli uomini che lavoravano con noi hanno potuto rimanere o trasferirs...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Ho diritto agli straordinari se lavoro a metà tempo?
«Lavoro a metà tempo (20 ore alla settimana) e ho accumulato diverse ore straordinarie. Il datore di lavoro si rifiuta di pagarmi il supplemento del 25% sul salario per le ore straordinarie. Secondo lui, il supplemento sarebbe dovuto solo a partire dalla 41esima ora, ossia dal completamento dell'ora...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
È vero che si tira a sorte se si litiga per l'eredità?
«Io e i miei fratelli abbiamo ereditato una casa e non siamo d'accordo su cosa farne. Uno vorrebbe viverci dentro, l'altro vorrebbe affittarla e io vorrei venderla. È vero che in simili casi il tribunale sceglie con un sorteggio?» No. Il sorteggio è adatto solo per le suddivisioni in natura. Ad...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Congedo: cosa viene coperto?
Ecco cosa fare in caso d'infortunio durante una pausa di più mesi non pagata «Il mio collega ha preso sei mesi di congedo non pagato. Dopo tre mesi ha avuto un incidente. Adesso scopro che la Suva paga i costi medici e ospedalieri, e in più gli versa delle indennità giornaliere. Il mio collega ri...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]
Incastrato da indizi
L'ultimo processo celebrato da Franco Verda non è ancora finito. Il misterioso caso di un commerciante di smeraldi approda alla Corte europea dei diritti dell'uomo Per Franco Verda è un trafficante di droga. Per l'associazione "Appello al popolo" è vittima di un'ingiustizia sommaria. Il commercia...
Continua [L'Inchiesta, 3/2002]

Impressum Design by VirtusWeb