HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2011 maggio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

3/2011 maggio

PANE AL PANE - Prima o poi ci fregano
Dal rincaro ingiustificato di un prodotto possiamo difenderci rifiutando di acquistarlo senza con ciò compromettere la qualità della nostra vita né paventare ritorsioni. Individuale (spontaneo) o collettivo (organizzato), il boicottaggio dei beni di consumo è lecito e legittimo. Sebbene rimanga pu...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Automobilisti in disaccordo? Le assicurazioni non pagano
Senza constatazione amichevole, un lettore de L'Inchiesta non viene risarcito Due automobilisti non riescono a mettersi d'accordo dopo un incidente. E le loro assicurazioni si rifiutano di pagare i danni. Carmelo Consiglio di Pregassona sta viaggiando sul Monte Ceneri quando è urtato da un tax...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Cerca e trova, un annuncio per la vita
Per fare nuove conoscenze una lettrice de L'Inchiesta si rivolge al settimanale Cerca e Trova. Ma dopo cinque anni è ancora sommersa dalle chiamate. "La posta del cuore" del settimanale Cerca e Trova pubblica annunci riservati a chi vuole fare nuove conoscenze. L'inserzione è gratuita, perché a ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Lavoro nero, fioccano le multe
Sanzionate altre sei ditte ticinesi del settore agricolo, ristorazione e baby-sitting Ancora multe in Ticino per il mancato pagamento degli oneri sociali. Toccati anche i settori della ristorazione e del baby-sitting. (vedi tabella versione cartacea) Si allunga la lista dei lavoratori in ner...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Al capezzale del soccorso ticinese
Errori taciuti, costi in aumento, regionalismo superato e scarso controllo pubblico. Pochi addetti ai lavori riconoscono le lacune dei servizi di pronto intervento in Ticino La gestione operativa e politica dell'enorme struttura di pronto intervento in Ticino non convince tutti gli operatori. Int...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Un check-up su due ruote
Ecco come tenere in forma la bicicletta ed evitare incidenti e seccature Dopo la pausa dei mesi più freddi, e prima di rimettersi in carreggiata, le biciclette hanno bisogno di un attento controllo della sicurezza e del materiale. I consigli de L'Inchiesta. La bella stagione fa venire voglia d...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Biogas sul podio
Le auto ecologiche fanno sempre più strada Le auto a minor impatto ambientale raggiungono i primi posti nella classifica della EcoMobiLista 2011. (vedi tabella versione cartacea) L'EcoMobiLista dell'Associazione traffico e ambiente (Ata) rileva ogni anno le automobili a minore impatto ambient...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Liberi di razzolare al chiuso
Nei pollifici vivono animali rinchiusi presentati come ruspanti dai produttori I produttori di pollame vogliono far credere che i loro animali siano allevati all'aria aperta. Ma pubblicità e imballaggi mentono. In realtà, durante la loro breve vita, non mettono mai una zampa su un prato. I pol...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Nella verdura, la chimica non c'entra un tubero
La metà delle patate vendute nei negozi è trattata con sostanze nocive Una patata su due è trattata con agenti chimici per inibirne la germinazione. Si tratta di sostanze critiche per la salute. Eppure, in Svizzera non esiste alcun obbligo di dichiarazione. La maggior parte delle patate in Svi...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Danneggiate e sostituite gratis
Le tessere della banca smagnetizzate devono essere cambiate I telefonini possono rovinare le carte della banca. Alcuni istituti le sostituiscono gratuitamente. Cellulari e tessere della banca non vanno d'accordo: i magneti negli altoparlanti del telefonino possono infatti danneggiare la strisc...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
L'App Store costa un papero!
Il programma gratuito svizzero Cyberduck per copiare i file in internet è finanziato da anni con donazioni. Chi fa capo a questo software può inviare ai suoi sviluppatori una quantità a scelta di denaro. Nell'App Store, però, Cyberduck è ora disponibile a 27 franchi. A una richiesta di spiegazi...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
NODI AL PETTINE - Se la violenza si tinge di rosa
L'eco dell'8 marzo si è appena smorzato, lasciandoci l'amaro in bocca per i fiumi di parole versati in occasione della Festa della donna. Parole che giustamente denunciano l'ondata di violenza che travolge, in un crescendo inquietante, donne di tutte le età e nazionalità. Ma nemmeno un rigagnolo vie...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Solo l'attesa è sempre in stock
Spesso la merce ordinata dagli shop online è consegnata settimane più tardi Molti negozi online promettono brevi tempi di consegna, ma non mantengono la parola. Se non hanno un magazzino proprio, devono prima richiedere la merce al fornitore. E le consegne si fanno aspettare. Come regalo di co...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Addio tassa base
Un nuovo abbonamento di Sunrise costa meno Sunrise offre un abbonamento più conveniente a internet mobile solo ai clienti che danno la disdetta. I clienti di Sunrise che hanno l'abbonamento a internet mobile Take Away Basic potranno risparmiare la tassa di base. Questa sottoscrizione costa fr....
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Acquisti online senza cambi
Lo shop online eboutic offre spesso affari di marca, disponibili però solo per un breve periodo. Il pagamento è richiesto in anticipo. Eboutic concede un diritto di restituzione di sette giorni. Però, chi vuole cambiare un articolo, ad esempio perché la misura di un vestito non va bene, non ot...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
LA CODA DEL MOUSE
Cosa sono i driver e perché sono importanti? Ogni componente installato o collegato a un pc ha bisogno di precise istruzioni per comunicare con il computer, che sono definite "driver". Una versione non recente può condurre a malfunzionamento della periferica con errori e blocchi anche del sistem...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
I Gps non deludono
Su dieci navigatori, otto ottengono un buon risultato Chiare indicazioni, itinerari ben definiti, tragitti brevi. Otto navigatori su dieci superano un test. La maggior parte dei navigatori è davvero utile. Alcuni hanno problemi in galleria. Lo dice la fondazione tedesca Stiftung Warentest (Stiw...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Dati al sicuro
I computer possono essere facilmente infettati da virus tramite e-mail o stick usb. Per questo motivo è importante proteggerli. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha messo alla prova alcuni programmi di protezione per pc. I criteri considerati sono stati protezione antivirus, firewall, fac...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Schermi per pc
La qualità dell'immagine degli schermi per computer è migliorata. Ma il primo in classifica stanca gli occhi. Molte persone si lamentano di stanchezza e bruciore agli occhi dovuti allo schermo. Simili disturbi si possono alleviare con un buon monitor posizionato correttamente. La fondazione t...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Per fotografie così così
I nuovi sistemi di fotocamere non eccellono per la loro qualità d'immagine. In un test, tre modelli raggiungono una sessantina di punti su 100. La rivista specialistica Colorfoto ha esaminato alcune nuove fotocamere compatte a obbiettivi intercambiabili. Gli apparecchi sottoposti al test fann...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Radiazioni inutili in cameretta
Un solo babyphone su otto è giudicato buono. La metà non supera un test Quattro babyphone su otto non superano un esame di laboratorio. Se la cavano bene nell'utilizzo, ma quasi tutti emettono troppe radiazioni. (vedi tabella versione cartacea) «Non utilizzare apparecchi a trasmissione perman...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Primi passi, primi rischi
I bebè dovrebbero camminare a piedi nudi il più spesso possibile. Questo consiglio arriva dalla rivista tedesca Öko-Test, dopo il risultato di un esame su scarpine per gattonare e imparare a camminare. Gli esperti hanno infatti riscontrato misure sbagliate, suole poco incollate e molte sostanze noci...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Giacche da trekking
Impermeabili, traspiranti e comode. Le giacche da trekking non deludono gli esperti, ma costano tutte molto. Lo dice un test. Gli esperti della rivista tedesca Outdoor sono tutti d’accordo: «Un talento per tutti gli usi: leggera ma robusta, comodissima e adatta a qualsiasi tempo», è il commento s...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Un disco per tutto
La rivista tedesca Computerbild ha sottoposto a un test alcuni dischi rigidi multimediali. I criteri principali sono stati qualità di immagini e suono, facilità d'uso, dotazione e funzioni. I modelli esaminati hanno tutti una capacità di memoria di 1 Terabyte. Giudizio globale buono: - West...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Moto lucchettate
Secondo la rivista francese 60 millions de consommateurs, i ladri di moto si arrendono dopo al massimo cinque minuti se non riescono a rompere il lucchetto. La rivista ha usato questo dato come base per un test. I lucchetti considerati sono stati 14 a U, 12 catene con chiusura a combinazione e 4...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Sorrisi puliti senza fare fatica
Spazzolini da denti a vibrazione e rotanti a confronto. La qualità è buona Con 50 franchi si può avere uno spazzolino elettrico di buona qualità. Le differenze tra i vari modelli si notano soprattutto nella praticità d'uso e nelle setole. Un test ne ha messi a confronto otto. (vedi tabella versi...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Dove vai, se il Gps non ce l'hai?
Chi pratica escursioni in bici anche al di fuori dei percorsi stradali può ben avvalersi dell'aiuto di un navigatore. Lo dimostra una prova della rivista Velojournal. Tre apparecchi di ultima generazione sono stati sottoposti a un test che ha valutato i seguenti criteri: facilità d'uso, navigazion...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Micropulizia con le microfibre
Sette panni su dieci non eliminano bene la sporcizia. Lo rivela un test pratico I migliori panni in microfibra dovrebbero eliminare facilmente ogni tipo di sporco. Ma non è sempre così. Il più conveniente è anche uno dei migliori. (vedi tabella versione cartacea) Alcuni produttori di panni in...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Tofu & Co. come la carne
Un test rivela che i prodotti vegetariani già pronti contengono troppo sale ed elevate quantità di acidi grassi saturi Salsicce e hamburger vegetariani già pronti non sono una sana alternativa alla carne. La maggior parte contiene quantità eccessive di sale e grassi malsani. Un solo prodotto è co...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
I migliori smartphone
Uno smartphone offre molteplici funzioni. La scelta del modello andrebbe fatta in base all'utilizzo che se ne intende fare. Alcuni scattano foto di qualità, altri sono più adatti per le reti aziendali. Un test ne ha messi alla prova 17. I telefonini di ultima generazione sono quasi paragonabili a...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Non solo foto
video di ottima qualità. I migliori modelli, però, costano più di mille franchi. I produttori di videocamere si sono aggiornati allo scopo d'imporsi sul mercato contro le fotocamere digitali con funzione video. Il risultato dell'operazione sono nuovi apparecchi ad alta risoluzione con buona quali...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Scacco matto al dolore
Gli analgesici ottenibili in farmacia senza ricetta medica non vanno assunti alla leggera I farmaci antidolorifici aiutano in caso di mal di testa, di schiena o anche reumatismi. Ma lo stesso principio attivo non va bene per ogni disturbo. In alcuni casi va prestata particolare prudenza nell'as...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
PRODOTTI PERICOLOSI
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Computer: le persone che hanno attaccato alla rete un alimentatore Sitecom devono subito spegnerlo. I contatti delle prese del...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Viaggi annullati con sorpresa
La maggior parte delle polizze non prevede il rimborso delle tasse amministrative Se si annulla un viaggio, si rischia di dover pagare una parte dei costi anche se si è assicurati. A chi ama viaggiare conviene stipulare un'assicurazione annuale. (vedi tabella versione cartacea) Lucia Verdi (n...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
DIRITTI E ROVESCI - Disdetta Sunrise: decide il giudice
Nel febbraio 2004 Giuseppe firma un contratto con Sunrise, allettato da un'offerta per internet, telefonia fissa e mobile. Ma dopo qualche tempo si accorge che l'adsl non è veloce come Sunrise pubblicizza. Dà la disdetta secondo i termini contrattuali, ma Sunrise gli invia una fattura di fr. 150....
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Copertura infortuni: conviene escluderla?
«Per risparmiare, i dipendenti possono escludere la copertura infortuni dall'assicurazione di base della cassa malati. Vale la pena fare la stessa cosa per le assicurazioni complementari?» Bisogna distinguere tra le piccole complementari per prestazioni ambulatoriali e le costose coperture comple...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Devo accettare il licenziamento?
«Sono stata licenziata dopo aver comunicato al mio capo che dovrò operarmi al ginocchio. Devo accettare la disdetta?» No. Se il suo datore di lavoro la licenzia per l’intervento che dovrà subire, la disdetta è da considerarsi abusiva. Infatti, i dipendenti inabili al lavoro per malattia o in...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
BOTTA & RISPOSTA - La convivenza con i figli adulti
Come si regola la convivenza con figli adulti? La miglior cosa è stabilire per iscritto la suddivisione delle spese comuni. Ad esempio, la parte dell'affitto, il vitto, l'uso di internet e telefono e il lavoro domestico della mamma. Quanti soldi deve dare un apprendista ai suoi genitori? ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]
Postomat, conto in bella vista
Occhio ai nuovi distributori automatici della Posta: al primo accesso il conto è ben visibile da terzi. I nuovi distributori di denaro della Posta, come quello alla sede centrale di Bellinzona, sono più grandi e pratici, ma hanno un difetto quando vi si accede per la prima volta. Dopo aver inseri...
Continua [L'Inchiesta, 3/2011]

Impressum Design by VirtusWeb