HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2012 maggio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

3/2012 maggio

Automobili, mine vaganti
In Ticino migliaia di veicoli sono fuori norma. Il rischio di incidenti aumenta per i ritardi nei collaudi «Pianificare oltre 70 mila collaudi di veicoli leggeri» e «oltre 6 mila» veicoli pesanti «da collaudare». Erano queste le previsioni delle autorità ticinesi quando nel 2005 è stato deciso l...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
I rendimenti in Borsa sono rosicchiati dalle banche
Investire in azioni e obbligazioni costa caro. Ma con un istituto online e le scelte giuste, le spese si possono ridurre di un terzo Gli investitori ricevono in gennaio gli estratti conto della loro banca. La documentazione non è comunque molto chiara, perché manca l'informazione più importante:...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Andrò all'uni, mi serve una casa
Friborgo offre le camere per studenti più a buon mercato della Svizzera. San Gallo le più care. Occhio alla durata del contratto Sono più di 4'500 gli studenti ticinesi che frequentano un'università in Svizzera. Di questi, quasi 4'000 devono avere un posto dove abitare fuori cantone, almeno du...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
L'orrore dietro la lana merino
Per aumentare i profitti, il 90% degli agnelli è mutilato. Ma l'etichetta sui vestiti non lo dice L'Australia è il maggior produttore di lana a livello mondiale: attualmente ne produce 350 milioni di chili all'anno. Questa quantità è frutto della tosatura di ben 73 milioni di pecore, di cui l...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
A scuola di nonsenso
Non è facile sbrogliare la matassa Scuola ticinese. Occorre distinguere l'importante dal marginale per capire come sciogliere almeno qualche nodo. Vecchio pedagogo memore di tempi meno complicati, ho l'impressione che il marchingegno Educazione giri per inerzia di moto senza più macchinista. Quand...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Un portamonete contro i ladri
Manor vende un borsellino speciale che scherma i dati sensibili di alcune carte di credito. Ma con un po' di stagnola si raggiunge lo stesso risultato. Ricetta di Manor contro lo spionaggio di dati: un borsellino con blocco Rfid (identificazione a radiofrequenza) a 49 franchi. Questo portamonete...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Targhe: e la formula dov'è?
Sulla fattura dell'imposta di circolazione non appare più il calcolo per determinarne l'importo. Per Camorino la formula è troppo complicata per essere riportata. A metà gennaio Franco Crivelli di Coldrerio scrive alla Sezione circolazione per avere delucidazioni sull'imposta di circolazione. ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Clausola ingiusta per l'assicurato
Se le condizioni generali di un'assicurazione complementare non sono chiare, il testo va interpretato a svantaggio di chi l'ha redatto, cioè l'assicurazione. Partendo da questa base giuridica, la Federazione romanda dei consumatori (Frc) ha ottenuto da Easy Sana (cassa malati del Groupe Mutuel), ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Stessa pappa, due prezzi
Lo stesso cibo per gatti della marca Purina è venduto con nomi e prezzi diversi. Per i gatti oltre i sette anni di età, Purina duplica gli sforzi con il cibo umido a base di pollo Vital Balance Senior 7+ e One Senior 7+. Il primo è in vendita nei negozi Migros a fr. 3.90; il secondo da Coop a fr....
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Lavoro nero
Le nuove ditte sanzionate Prochowski Natali, Salorino - ottobre 2012 Terrot Gian Carlo, Ristorante Unione, Gordevio - ottobre 2012 Cadorin Athos, Renato Cadorin SA, Purasca - ottobre 2012 Celsi Clementina, Osteria Mirasole, Bellinzona - ottobre 2012 Stojadinovic Goran, Golosone Sagl, Massagno...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Scarica tutto gratis. Anzi no
Un sito spaccia per gratuiti programmi a pagamento. Dopo la maxi multa in Italia, ha corretto il tiro. Vittime anche in Ticino «Sono anni che utilizzo internet per guardare film in streaming e non mi era mai capitata un'esperienza del genere», racconta una lettrice de L'Inchiesta. Il suo no...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Ue, che provenienza!
Coop non vuole più indicare da dove vengono i suoi prodotti. I costi sarebbero troppo alti «La massima trasparenza» promette Coop nel suo dossier "Alimentazione e salute". E anche nel suo rapporto di gestione del 2010 si parlava dello sforzo mirante a una «dichiarazione trasparente». Tuttav...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
In vacanza con lo scontrino
Per evitare al rientro sanzioni doganali, portate con voi le prove dell'acquisto in Svizzera Luigi viene fermato alla dogana La Drossa, nei Grigioni, dopo essere stato a Livigno. Non dichiara nulla perché il valore complessivo della merce acquistata non supera fr. 300.-. Ma le guardie di confin...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Ffs in Ticino, sportelli fantasma
I viaggiatori devono usare gli sportelli automatici. Ma non è sempre possibile Quasi due terzi delle stazioni Ffs non hanno più alcuno sportello e, nei prossimi anni, altre seguiranno questa tendenza. Dove c'è ancora personale ferroviario, spesso si accorciano gli orari d'apertura. Particol...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Tanti spot, poca informazione
Nonostante i sussidi pubblici, le radio commerciali non garantiscono un servizio pubblico di qualità Oltre 600 mila franchi a Radio Fiume Ticino e circa 470 mila franchi a Radio 3i. Sono i soldi che i cittadini spendono ogni anno tramite il canone radio-tv per finanziare le due emittenti private...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Cinture posteriori: troppe lacune
Molti produttori di auto snobbano la sicurezza dei passeggeri seduti dietro. Il rischio di ferite è elevato In auto, i passeggeri seduti dietro sono a rischio anche se allacciati. Secondo l'Ufficio per la prevenzione degli infortuni (Upi), nel 2010 in Svizzera almeno 66 di loro hanno subito fer...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Così il pieno dura di più
Sale il prezzo della benzina. Per contenere le spese basta gonfiare bene le gomme ed eliminare i pesi inutili dall'auto. Il prezzo della benzina è in continuo aumento. A febbraio, un litro di diesel costava mediamente fr. 1.95. Sette mesi fa, secondo l'Ufficio federale di statistica, costava in...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Gli sponsor della salute
Alcune ditte farmaceutiche finanziano i gruppi di pazienti. Ma le cifre sono tabù Patienten.ch è un'associazione mantello dei gruppi di pazienti con determinate malattie. Essa combatte contro il progetto Managed Care, che dovrebbe rendere più difficile recarsi da uno specialista se si ha un'as...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Un vino che fa cadere gli acini
La qualità degli Chardonnay è solo sufficiente. Lo rivela una degustazione di 12 bottiglie Lo Chardonnay è diventato di moda negli anni '80. Da allora, è coltivato in tutto il mondo. In effetti, è un vitigno relativamente facile da lavorare e rende molto bene, come scrive la specialista enologa ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Stesi sul ring: vince la qualità
Gli stendini pieghevoli sono stabili. Ma alcuni arrugginiscono. Lo dice un test Stendere il bucato in casa o sul balcone è un'alternativa all'asciugatrice. La rivista per i consumatori K-Tipp ha mandato in laboratorio dieci stendini a cavalletto dal prezzo incluso tra 10 e 130 franchi. Gli...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Macchie ridotte in polvere
I detersivi in polvere sono i migliori contro le macchie. Lo dice un test. Per lavare i vestiti bianchi e togliere le macchie resistenti, i detersivi migliori sono quelli in polvere. È il risultato di un test della fondazione tedesca Stiftung Warentest, che ha confrontato la qualità dei prodotti ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Una chiave per i dati
Un test ha messo alla prova la velocità delle chiavette Usb. Ecco le migliori. La rivista per i consumatori K-Tipp ha sottoposto a un esame 12 stick Usb con capacità di memoria da 16 Gigabyte. Il criterio principale è stata la velocità con cui gli stick leggono e memorizzano un grosso pacchetto d...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Fotocamere con vari obiettivi
Su 16 fotocamere con obiettivi intercambiabili, 14 ottengono un buon giudizio in un test Nelle fotocamere senza tecnologia a specchio, la luce cade direttamente sul sensore immagine. Mirino e schermo lavorano elettronicamente. Sono piccole, scattano velocemente e le immagini sono di qualità accet...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Spot ecologici
Le migliori lampadine spot a basso consumo sono a Led. È la conclusione di un test su 20 prodotti. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha messo alla prova 20 lampadine spot con tre diversi tipi di attacco. Le caratteristiche considerate sono state qualità della tecnica di illuminazione, dura...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Idropulitrici ad alta pressione
Su nove macchine per pulire all'esterno, quattro sono di buona qualità. In primavera si puliscono posteggi, muri e auto con idropulitrici ad alta pressione. La rivista francese Que Choisir ha sottoposto a un test nove apparecchi. I criteri: prestazione di pulizia, facilità d'uso, rumore, si...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Sei in cerca di lavoro? Oggi ci si candida online
Numerose imprese pretendono dai candidati un dossier digitale. Lo si crea così 1. Convertire i documenti nel formato Pdf La prima cosa da fare è convertire la lettera di presentazione e il curriculum vitae nel formato Pdf. Un documento in Pdf può essere aperto e stampato con qualsiasi sistema op...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
La coda del mouse
Come si può migliorare la sicurezza di una password? Un consiglio sempre valido è di scegliere password abbastanza facili da ricordare, ma composte da serie di caratteri sufficientemente complesse; adottare cioè parole chiave comprensibili solo all'utente. Una buona guida si trova in microsoft.c...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Niente tv 3D? Non ti perdi nulla!
Immagini scadenti, mal di testa e pochi film: i televisori 3D non valgono l'acquisto Passeggiando per i grandi negozi di elettronica si nota una cosa: in vendita ci sono quasi solamente televisori capaci di mostrare anche film in 3D (o tridimensionali). Ma non è tutto, i prezzi di questi app...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Datti... all'Opera
Se si naviga in internet tramite il browser Opera Mini, si consumano molti meno kilobyte di dati. Il consumo di dati per chi si connette a internet dal telefonino dipende anche dal browser utilizzato, ossia dal programma per navigare in rete. Una serie di prove del portale di telecomunicazioni Te...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Medici, ripassate il giuramento!
Che vi siano medici coscienziosi e competenti è certo. Che ve ne siano di pessimi lo è altrettanto. Sta di fatto che la tendenza generale degli ultimi anni è un aumento di laureati con scarsa vocazione. Sarà che oggi, vuoi per effettivi problemi di salute o solo per un bisogno di rassicurazione, ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Le ibride spaccano
I motori combinati inquinano meno. Lo dice l'EcoMobiLista 2012 Le automobili meno inquinanti sono quelle con motore combinato benzina/elettrico. Lo dimostra l'attuale EcoMobiLista dell'Associazione traffico e ambiente (Ata), che elenca i veicoli più ecologici in circolazione sulle strade svizz...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
A ogni coniuge il suo cognome
La revisione del Codice civile permetterà di cambiare più facilmente il nome Vent'anni fa Daniela si sposa con un tunisino, dal quale divorzia otto anni dopo. Sarebbe bastata una semplice richiesta entro un anno dal divorzio per riprendere il cognome da nubile, ma Daniela mantiene quello del m...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Sono tetraplegico: e il testamento?
«Sono tetraplegico. A causa della mia limitazione fisica non sono in grado di scrivere un testamento olografo. Posso redigere un testamento valido?» Sì. Lei può stilare un testamento pubblico, che sarà scritto da una persona notificante: a dipendenza del cantone, un notaio, un avvocato o un segre...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]
Le spese giudiziarie
Quali spese insorgono in una procedura civile? In una procedura tra privati o ditte, il tribunale impone una tassa. Inoltre, possono insorgere spese di onorario per gli avvocati. E chi perde il processo deve pagare un'indennità alla controparte per l'avvocato. A quanto ammontano le spese g...
Continua [L'Inchiesta, 3/2012]

Impressum Design by VirtusWeb