HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2002 luglio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

4/2002 luglio

Per il parco nazionale crescono le perplessità
Fondati gli ostacoli sollevati dall'Inchiesta sul progetto ticinese L'articolo sulla creazione di un parco nazionale in Ticino (L'Inchiesta maggio 2002) ha fatto parlare molto nelle valli. A seguito dei numerosi ostacoli svelati dall'Inchiesta, c'è già chi ha deciso di non aderire al progetto. ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Discariche
Dopo che l'Inchiesta (marzo 2002) ha evidenziato il proliferare di discariche edili abusive in Ticino, in maggio la sezione ticinese della società svizzera impresari costruttori (Ssic) ha ammesso che «non è più in grado di garantire che i suoi associati si atterranno alle norme deontologiche di risp...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Guardiacaccia: al via nuove indagini
A due anni dal primo articolo dell'Inchiesta sugli abusi commessi da alcuni guardiacaccia ticinesi, finalmente si è deciso di indagare a fondo affidando il compito a due avvocati esterni. Lo scorso maggio L'Inchiesta ha pubblicato le gravi denunce alla base dello scandalo sui guardiacaccia ticine...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Sconfitto Gianola
Caso Laube: la giustizia dà ragione all'Inchiesta L'ex imprenditore edile Giorgio Gianola ha perso la sua battaglia legale contro L'Inchiesta. L'articolo sulla misteriosa morte del suo partner Paolo Laube non è stato ritenuto diffamatorio. Sono passati quasi cinque anni da quando il corpo senz...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Clausole tranello
Chissà perché quando si sta per stipulare un'assicurazione, l'agente esalta la polizza con dovizia di particolari. Gli svantaggi si scoprono di solito solo al momento del danno. Solo un esempio. Per i mobili danneggiati, non viene riconosciuto tutto il loro valore se la somma assicurata è più bas...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Caro arbitro ti scrivo
Ritenete scorretto il modo con cui vi ha trattato L'Inchiesta? Procedete così: 1. Dopo la pubblicazione, rivolgetevi per iscritto alla direzione dell'Inchiesta. 2. Se non ottenete soddisfazione, rivolgetevi all'ombudsman, sempre per iscritto. L'ombudsman funge da arbitro e difensore del pub...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Regali di Moretti: «Se fate il mio nome finisce male»
Cosa ha da nascondere l'ex commissario di polizia Enrico Mazzacchi? Interpellato dall'Inchiesta sui regali di Francesco Moretti, in carcere per corruzione e riciclaggio, l'uomo ha minacciato fisicamente la redazione. Da 3 anni e mezzo Enrico Mazzacchi si gode la sua pensione di ex commissario. Pe...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Sex shop ticinesi: si vendono preservativi non sempre ok
Dei 625 campioni esaminati, 28 non erano conformi alle garanzie di sicurezza I preservativi frequentemente acquistati dalle prostitute in Ticino non sono del tutto sicuri. Lo ha scoperto L'Inchiesta con un analisi di laboratorio. Tra maggio e giugno L'Inchiesta ha fatto esaminare dal laborator...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Tocca i soldi e muori
Dalle minacce dei clienti russi alla gestione degli immobili occulti del Vaticano. Si infittisce il mistero dietro la morte di Helios Jermini, presidente del FC Lugano Sono almeno 384 i milioni di franchi scomparsi nella voragine aperta da Helios Jermini e dai suoi soci prima di morire in circost...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Sulla pelle dei bambini
Chi opera a favore dei minori vittima di abusi sessuali in Ticino non ha vita facile. Specie se non ha l'appoggio di Patrizia Pesenti A parole la consigliera di stato Patrizia Pesenti si impegna a favore dei bambini maltrattati. Al lato pratico ha combattuto la nascita di un centro specializzato ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Abusi in corso, silenzio in aula
Ecco alcuni casi di molestie sessuali accaduti nelle scuole ticinesi sui quali è calato il silenzio Ispettori condannati per reati contro la sfera sessuale, docenti che fanno "avances" agli allievi e usano strumenti d'insegnamento a fini sessuali. L'Inchiesta svela i nomi dei protagonisti di una ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Metodi d'indagine inaccettabili
L'Inchiesta ha esaminato un caso concreto di abusi sessuali venuto alla luce l'anno scorso. Molte le lacune emerse nel modo con cui è stato affrontato il procedimento Perizie non ordinate, tecniche d'interrogatorio d'altri tempi, tali da causare nuovi traumi alle vittime oppure da condizionar...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Antenne pericolose
Gli impianti per la telefonia mobile nuocciono soprattutto a bambini e anziani. L'Inchiesta ha misurato le radiazioni vicino a 8 asili e 10 ricoveri: 2 i casi a rischio Bambini e anziani sono più esposti ai rischi legati all'elettrosmog. L'Inchiesta ha misurato le radiazioni emesse da antenne per...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Insalata in 6 "servisol" ticinesi: igiene e freschezza discutibili
Tutti i campioni sono conformi ma non "puliti". Germi fecali da Burger King L'insalata pronta al consumo e venduta nei ristoranti "servisol" ticinesi rispetta le norme igieniche ma non è priva di germi e batteri. Lo dimostra un'analisi di laboratorio. Durante il mese di maggio L'Inchiesta ha a...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Pellicole per foto
La rivista tedesca Test ha esaminato 25 pellicole a colori (da 100, 200, 400 e 1600 Asa) per piccole foto. Questi i criteri: resa del colore, nitidezza e sensibilità all'illuminazione. Le più vendute sono quelle da 200 Asa e quattro pellicole di questo tipo hanno ottenuto la nota "buono". Tre ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Auto sempre più sicure
Tutti gli 11 modelli esaminati, "roadster" compresi, superano i test I progressi per la sicurezza di guidatori e passeggeri sono notevoli. Lo dimostra l'ultimo test dell'European New Car Assessment (Euro Ncap). Su 11 modelli, 10 ottengono un buon giudizio. L'ultimo esame Euro Ncap ha sottopos...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Vittime del sale
Crescono i dubbi sulla somministrazione forzata di iodio nel cibo: in eccesso sarebbe dannoso Lo iodio, contenuto praticamente in tutti gli alimenti su ordine delle autorità, fa ammalare alcune persone. Causerebbe tra l'altro acne, batticuore e insonnia. Visto che il sale arricchito con iodio ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Cure neonatali: Inomax cinquanta volte più caro
Il prezzo di un medicamento vitale per la sopravvivenza di molti neonati potrebbe esplodere come una bomba. I neonati con problemi di cuore o ai polmoni e sottoposti a cure intense, sopravvivono unicamente grazie al medicamento Inomax. Il farmaco agisce meglio di altri perché combatte efficacemen...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Vaccino Triviraten inefficace
Le autorità sanitarie elvetiche informano che un vaccino contro varicella, orecchioni e rosolia è troppo poco efficace. L'Ufficio federale della sanità pubblica consiglia di non vaccinare più i bambini con il vaccino combinato Triviraten contro varicella, orecchioni e rosolia. Motivo: il prepa...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Insalata: più nitrati nel piatto
Le autorità svizzere hanno innalzato il valore limite. Gli esperti lanciano l'allarme La Confederazione ha eliminato i valori limite di nitrati nelle verdure e insalate. Gli esperti si dicono preoccupati e si oppongono alla decisione. Oltre a essere salutare e contenere molte vitamine e fibre,...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Mobilia ben coperta
A confronto premi e prestazioni di sedici assicurazioni per proprietari e inquilini L'assicurazione mobilia domestica serve a coprire i danni causati da acqua, fuoco e furti. Ma i premi e le coperture sono molto differenti da una compagnia all'altra. L'Inchiesta spiega quali sono le differenze e ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Risparmiare sull'ipoteca
Prestito fisso, variabile o Libor? Ecco i vantaggi e gli svantaggi Volete comprare o costruire una casa e non sapete quale finanziamento scegliere? L'Inchiesta spiega come scegliere l'ipoteca giusta. Ci sono tre tipi d'ipoteca: fissa, variabile o Libor (diminutivo di London Interbank Offere...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Fondi ecologici
Quello che le etichette "bio", "natura" o "Max Havelaar" ci dicono sugli alimentari, vale ora anche per i piccoli investitori. La Banca Coop ha concepito una nuova etichetta per fondi d'investimento basati sullo sviluppo sostenibile. Per essere prescelti, i fondi devono rispettare criteri ecologi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Albergo: costretti a pagare in caso di annullamento?
«Avevamo riservato le nostre vacanze in un albergo sportivo nelle alpi svizzere. Prima di partire purtroppo il nostro bambino si è ammalato gravemente, e abbiamo dovuto disdire il soggiorno. Il prospetto e la conferma di riservazione non dicono nulla riguardo all'annullamento. L'hotel però ci ha fat...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Mi ammalo dopo la disdetta ho diritto alla paga?
«Sono stato licenziato e sospeso dal lavoro. Non devo più presentarmi ma ho ugualmente diritto al salario fino alla fine del termine di licenziamento. Nel periodo di sospensione mi sono ammalato: il medico mi ha dichiarato inabile al lavoro al 100% per cinque giorni. È vero che per questo motivo avr...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Devo pagare il preventivo?
«L'impianto stereo di mio figlio si è rotto. Poiché temevo che la riparazione costasse molto, ho chiesto un preventivo. Il negozio ha preventivato un costo di fr. 220.- per la riparazione, ma non volevo spendere così tanto, allora ho deciso di non farlo riparare. Il negoziante ha accettato la mia de...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
A scuola dopo i 18: chi paga?
Quando i genitori devono finanziare gli studi del figlio maggiorenne «Sono divorziata e ho un figlio diciottenne. Terminata la scuola, ha faticato parecchio a scegliere la sua strada. Prima ha iniziato un apprendistato di commercio, abbandonandolo però dopo un anno. Per diverso tempo non ha saput...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]
Le mani sulla villa
Il sindaco di Porza, in barba alla legge sulla vendita privata di beni pubblici, voleva cedere abusivamente una residenza milionaria al segretario comunale. Le autorità hanno però bloccato i suoi stratagemmi. Per il momento "La Porzanella" è una pregiata villa del valore di oltre un milione di f...
Continua [L'Inchiesta, 4/2002]

Impressum Design by VirtusWeb