HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2006 luglio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

4/2006 luglio

Foto ingannevole
Carrefour: la piscina non è quella pubblicizzata Il dépliant pubblicizza una piscina scontata del 50%, ma quando una lettrice de L'Inchiesta si reca al Carrefour di Losone trova un modello gonfiabile, al posto di quello rigido. Sotto il solleone dell'estate non c'è niente di meglio che un tuff...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Più controlli sulle lotterie
Dopo aver letto L'Inchiesta di maggio, Alessandro Torriani (Lega), ha inoltrato un’interrogazione al governo ticinese. Il parlamentare chiede misure contro il proliferare delle lotterie illegali, vuole sapere a quanto ammonta il mancato introito per lo Stato e se sarà chiesto un versamento retroatti...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Lettera:
Babele nel certificato «Garanzia a fisarmonica» (L’Inchiesta, maggio 2006). «Anche a me è capitato un caso simile. Nell'aprile 2004 ho acquistato un'autoradio Roadstar presso Interdiscount. Lo scorso marzo l'apparecchio si rompe. Per mia fortuna era ancora in garanzia. Quando riporto l'appa...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
La finestra - Contratti telefonici in burocratese
Marcel lavora per un'azienda ticinese che, tra le prestazioni, gli offre un telefono cellulare con abbonamento Swisscom. Quando Marcel si licenzia, chiede a Swisscom di fare il trapasso di contratto dall'azienda a lui, come cliente privato. Nessun problema: viene stilato un contratto che si rifà a ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Balocchi pericolosi nel catalogo
Un bebè di quattro mesi ha rischiato di ingerire pezzi di un giocattolo Un gioco in legno apparentemente innocuo si trasforma in un oggetto molto pericoloso. La madre se ne accorge per tempo ed ora vuole mettere in guardia altri genitori. Se non fosse stato per l'occhio vigile della mamma che ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Hotline meteo nell'occhio del ciclone
Da anni il numero a pagamento per le previsioni del tempo costa anche quando non funziona. Per Meteo Svizzera la colpa è di Swisscom. Ma dopo l'intervento de L'Inchiesta la questione «dovrebbe essere risolta in pochi giorni». Cielo a pecorelle, acqua a catinelle. In passato ci si affidava alla ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Ol lèsic - p come püpp
Plurale per i due generi i püpp. Questa voce dialettale polisemica*, forse più diffusa nel Sopra che nel Sottoceneri, viene qui presa in esame unicamente nel significato di ritratto, immagine profana o sacra, effigie, figura o figurina di fattezze umane. Nel mondo fanciullesco dei tempi remoti, p...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Tifo malefico, cartellino giallo
Spirito competitivo, occasione di incontro tra popoli, parata di grandi campioni: questi gli ingredienti dell'abbuffata calcistica dei Mondiali in Germania. Ma anche uno sconfinato business che fa gola a molti. Questo balza all'occhio, a chi dell'evento planetario apprezzerà soprattutto gli effetti ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Inchiostro di stampa in alcune bevande
Molte confezioni di latte e succhi contengono la sostanza chimica per la stampa Itx. La trasmissione televisiva À bon entendeur ha rilevato la presenza di Itx in 6 prodotti su 42: in due imballaggi di latte fresco Carrefour e in ciascuno degli imballaggi Granador Liquid all'arancia sanguinella co...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Dietro le promesse tanta aria fritta
Attenti al multilevel marketing della Xtrade24 La società Xtrade24 promette a parole forti guadagni grazie a un sistema di multilevel. Ma le garanzie di successo non sono chiare. Sono una quindicina le persone nella saletta adiacente a un ristorante di Breganzona, giunte per la prima serata in...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Portafogli disidratati
Grosse differenze tra i prezzi delle bibite nei bar ticinesi Bere la birra nel bar sbagliato può fare male al fegato. E non solo a causa dell'alcol. A pochi metri di distanza, infatti, la stessa bevanda può costare molto meno. Non è però sempre facile scoprire qual è il bar più economico. Al R...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Nodi al pettine - Vecchie credenze e nuovi ciarlatani
Mai come oggi, temi un tempo riservati a teologi, filosofi, dotti ed iniziati, sono stati di dominio pubblico. Se anche voi vi interrogate sul senso profondo della vita, se ritenete di non conoscervi abbastanza e siete alla ricerca di un nuovo equilibrio, non preoccupatevi: la felicità è a portata d...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Se l'asilo nido va in vacanza
In Ticino solo uno su quattro è aperto tutta l'estate. Ecco come districarsi tra prezzi e orari La mamma e il papà lavorano. Ma l’asilo nido è chiuso per ferie. In Ticino solo il 26% delle strutture di accoglienza per i bambini è aperto anche da giugno ad agosto. Lo dimostra un confronto de L’In...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Souvenir vietati
Dai serpenti alle teste di alligatore. Ecco cosa in Ticino si importa illegalmente dalle vacanze Prima di acquistare animali esotici o oggetti fabbricati con parti di animali, vale la pena informarsi se alla dogana servono autorizzazioni speciali. Chi non lo fa rischia una multa o persino la dete...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
L’ospite - La cassa unica serve a poco
L'idea è allettante: una cassa unica dovrebbe finalmente porre fine alla caccia ai "buoni rischi", e contribuire a gestire meglio i costi della sanità. Con premi calcolati in base agli introiti, questi costi dovrebbero essere distribuiti in modo più equo. La Fondazione svizzera per la protezione ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Tre etichette per... Bacco!
Per guadagnare di più i rivenditori di vino vendono copie degli originali Per gli amanti del vino é una vera e propria presa in giro. La bottiglia ha etichette diverse e anche il prezzo è più alto. Eppure il vino é identico. L'Inchiesta spiega come i clienti vengono presi in giro dai grossisti. ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Galline tutt'altro che in fuga
I produttori di generi alimentari non sono tenuti a dichiarare se utilizzano uova da allevamento in gabbia In Svizzera, le uova di pollame rinchiuso in gabbia sono vietate. Ciononostante se ne importano a tonnellate dall'estero. Una gallina rinchiusa in gabbia ha a disposizione uno spazio del...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Camminate per stare in forma
Bastoni per il nordic walking: pochi sono di buona qualità. Lo rivela un test (vedi tabelle nella versione cartacea) In un test su 14 bastoni per nordic walking, solo tre sono risultati buoni. Due modelli sono stati addirittura tolti dal mercato. La marcia con i bastoni, il cosiddetto "nordic ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Pedalando con mammà
In un test su 10 seggiolini per bicicletta, 4 risultano buoni Alcuni seggiolini per bambini da applicare alla bicicletta sono difficili da regolare, e la guida diventa pericolosa. In un test su dieci prodotti tra i più venduti, quattro sono di buona qualità. Viaggiare insieme ai pargoletti in ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Più sicurezza per i bimbi in auto
I seggiolini per i bambini da sistemare nelle automobili migliorano. Lo rivela un test del Tcs. Ogni anno, oltre 600 bambini sono vittime d'incidenti a bordo di autoveicoli. Allacciare i più piccoli in automobile è obbligatorio. I seggiolini offrono una sicurezza ideale per i bambini fino a 12 an...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Birra mia quanto mi piaci
Malto e luppolo sono gli ingredienti fondamentali di una bibita molto conosciuta. Senz'alcol, però, piace poco. Lo rivela una degustazione su 20 prodotti (vedi tabella nella versione cartacea) Nei negozi se ne trovano di tutti i tipi: senz'alcol, leggere, normali, buone e meno buone. I prezzi, pi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Tostapane
L'organizzazione romanda per i consumatori Frc ha fatto esaminare sette tostapane di prezzo inferiore a fr. 100.-. I criteri del test sono stati: risultato della grigliatura di pane fresco e surgelato, velocità di preparazione, maneggevolezza, pulizia e aspetti inerenti la sicurezza. Giudizio glo...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Macchine espresso
Sono molte le macchine che preparano un buon caffè espresso, ma uno superlativo lo sa fare una sola. Questa è la conclusione alla quale sono giunti gli esaminatori della fondazione tedesca per i consumatori Stiftung Warentest. L'espresso migliore è quello preparato dal modello Jura Impressa F70. ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Robot da cucina
Tritare, grattugiare, impastare, miscelare, tagliare e quant'altro: la rivista inglese Wich ha esaminato 13 robot da cucina con frullatore incorporato e 7 modelli senza frullatore. I criteri del test sono stati: funzioni, facilità d'uso e durata di vita. Primo e secondo in classifica tra gli apparec...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
La stagione del raffreddore
Le allergie da polline possono essere combattute. Ma con qualche effetto collaterale Il raffreddore da fieno é una malattia che colpisce molte persone. Ma i medicamenti sul mercato possono avere notevoli effetti collaterali. Appena inizia la stagione dei pollini si comincia a starnutire. «Una ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Più calcio più calcoli
Molte donne in menopausa assumono preparati speciali per rafforzare le ossa. Ma vi sono effetti collaterali Un'ampia inchiesta è arrivata alla conclusione che i preparati a base di calcio non portano grandi benefici. Farebbero inoltre aumentare il rischio di calcoli renali. Molte donne, specia...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Bambini sedati e intossicati
A un numero sempre più elevato di bambini iperattivi si tende a somministrare il Ritalin. Negli Usa ci sono però stati casi di allucinazioni e addirittura decessi. Meno grave la situazione in Svizzera. Sempre più spesso, i medici pediatri sono confrontati con nuovi casi di bambini che presentano ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Fondi verdi troppo poco trasparenti
Gli investimenti nello sviluppo sostenibile finiscono spesso in aziende discutibili I fondi legati allo sviluppo sostenibile promettono investimenti responsabili. Spesso però i soldi sono investiti in aziende che con lo sviluppo sostenibile hanno poco a che vedere. La crescente richiesta di in...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Per Procredito soldi assicurati
La banca di piccolo credito lancia un'assicurazione per la perdita di guadagno La Procredito non guadagna solo con i crediti. Ora la banca vende anche assicurazioni. In questo modo il rimborso delle rate è meno rischioso. «Nella vita può succedere di tutto. È quindi vantaggioso tutelarsi da ev...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Vacanze all'estero: come pagare senza contanti
Con quali carte conviene pagare quando ci si trova all'estero? Ve lo dice l'Inchiesta. Quando si è in vacanza all'estero, è meglio usare una carta di credito, la Mastercard o la Postcard? L'ideale è... una combinazione di più carte. Se fuori dalla Svizzera preferite pagare in contanti, meg...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Detrazioni senza interessi
30 milioni di franchi all'anno versati alle casse pensioni e mai accreditati ai contribuenti Mese dopo mese, agli impiegati vengono detratti dallo stipendio i contributi per la cassa pensione. Ma l'accredito degli interessi avviene soltanto a partire dall'anno successivo. Per un risparmiatore ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Ho un figlio ma non mi sposo
Come districarsi tra la burocrazia se nasce un bambino fuori dal matrimonio Se una coppia non sposata ha un figlio, è necessario regolare molte cose, dal riconoscimento di paternità all'affidamento. L'Inchiesta risponde alle principali domande. Tutti i neonati ricevono un curatore? L'Uffici...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Se il mio partner muore, chi riceve la pensione?
«Da sette anni convivo con il mio compagno. Cosa succede se lui muore? Avrò diritto a una parte del suo capitale di cassa pensione?» Questo dipende dalla cassa pensione del suo compagno. Dall'inizio del 2005, le casse pensioni possono concedere agevolazioni a terze persone. Benché non sia obbl...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
L'ex marito deve esercitare il suo diritto di visita?
«Il mio ex marito prende in visita presso di sé suo figlio solo molto raramente. Posso obbligarlo ad adempiere al suo diritto di visita?» No. Non vi è alcun Ufficio statale che può obbligare il suo ex coniuge a mettersi a disposizione di vostro figlio per un determinato tempo. L'autorità tutoria...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Possiamo revocare l'amministratore della PPP?
«L'amministratore della nostra proprietà per piani (PPP) impone continuamente la sua interpretazione in merito alle nostre decisioni. Inoltre, non abbiamo il controllo della contabilità. Possiamo revocargli il mandato?». Innanzitutto è necessaria una decisione della comunione dei comproprietari....
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Sono obbligata a tenere i mobili?
«Tre mesi fa, mia madre ha ordinato mobili per 30 mila franchi. Ora è deceduta. Noi eredi non siamo interessati a questa mobilia. Possiamo recedere dal contratto?» No. Il decesso di una parte non è un motivo considerato valido per la recessione da un contratto di compravendita. Così, al decesso d...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
In caso di vendita dell'immobile l'assicurazione scade?
«Ho sentito che dall'inizio del 2006, determinate assicurazioni per la casa si estinguono automaticamente alla vendita dell'immobile. Vorrei maggiori dettagli in merito, nonché sapere quando scade esattamente l'assicurazione». In primo luogo si tratta dell'assicurazione acqua stabili, che è f...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Posso chiudere il terzo pilastro prelevando a rate?
«Ho letto ultimamente che si può risparmiare sulle imposte se si hanno diversi conti di pilastro 3a e li si chiude uno dopo l'altro. Io ho un solo conto. Posso chiuderlo a rate in modo da spezzare la tassazione progressiva anche così?» No. Il versamento scalare da parte della cassa è possibile so...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Che importo posso versare sul terzo pilastro se lavoro?
«Dopo un prolungato soggiorno all'estero, ora sono nuovamente attiva in Svizzera. Ho dapprima lavorato per tre mesi per una ditta come indipendente con contratto su chiamata. Ora però sarò assunta con contratto a tempo indeterminato con adesione alla cassa pensione. A quanto ammonta la cifra che pot...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Il locatore può inserire i miei dati in internet?
«Ho disdetto il mio appartamento per la fine di giugno. Ora il proprietario intende pubblicare un annuncio su internet. Vorrebbe indicare il mio nome e numero di telefono, così che gli interessati si rivolgano a me per poter visitare l'appartamento. Devo accettare la sua volontà?» No. Se il propr...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Devo risarcire il locatore?
«Durante la visita di un appartamento da affittare ho sottoscritto un formulario di candidatura. Sul formulario c'era scritto anche che in caso di mancata sottoscrizione del contratto di locazione è richiesto un risarcimento per le spese amministrative supplementari. Ora mi è arrivato il contratto, ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]
Il leasing
Alla fine della durata del contratto, l'automobile appartiene al cliente? No. Il leasing non è un acquisto a rate, bensì un noleggio. Alla fine della durata del contratto l'automobile rimane di proprietà della società di leasing. Questa può quindi chiedere un prezzo supplementare a chi volesse pr...
Continua [L'Inchiesta, 4/2006]

Impressum Design by VirtusWeb