HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2015 luglio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

4/2015 luglio

Gioielli, l'abito fa il prezzo
8 gioiellerie ticinesi su 12 trattano i clienti in base ai vestiti Il vostro vestito può incidere sul trattamento che ricevete in gioielleria, come mostra una mascherata de L'Inchiesta. Una cliente vestita in modo casual e una elegante hanno chiesto «una collana d'oro con un ciondolo o un brillan...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Lavare un cane può costar caro
Chiunque può aprire un salone per cani. Con l'aiuto di Dalila e Nelson, due collaboratori de L'Inchiesta ne hanno confrontati 14 di Elia Lagattolla e Noemi Invernizzi «Buongiorno, quanto costa lavare il cane?» Fingendosi clienti, due collaboratori de L'Inchiesta hanno messo a confronto 14 sal...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Mari saccheggiati
Rispetto al passato i gamberetti contengono ora poche sostanze nocive, ma è ancora pesante il loro impatto sull'ambiente Un tempo i gamberetti da allevamento erano notoriamente contaminati da pesticidi. Oggi invece, come dimostra il test della rivista Saldo, non contengono sostanze nocive e pres...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Ogni tablet ha un punto debole
I modelli più cari sono i migliori. Grosse differenze nella qualità delle immagini I costosi tablet Apple e Samsung convincono grazie alle immagini di alta qualità e alla loro semplicità d'uso. A dimostrarlo è il test svolto dalla rivista per consumatori Saldo con apparecchi wi-fi che costan...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Ticketcorner: prezzi alle stelle
Ticketcorner abolisce una tassa per inaugurarne un'altra. A farne le spese è soprattutto chi acquista più biglietti per volta Ticketcorner ha abolito la contestata tassa per la stampa dei biglietti a casa. Si chiamava Print@home e ha irritato i suoi clienti per anni. Chi ordinava un biglietto e ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Con i risparmi do un tagl io all'ipoteca
Avete un bel gruzzoletto da parte? L'Inchiesta vi spiega quando conviene usarlo per ammortizzare il debito sulla casa Chi ha un'ipoteca sulla sua casa segue, in genere, questa regola: più il debito è alto, più gli interessi superano il cosiddetto valore locativo, un importo definito dall'autorità...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Non posso pagare la cauzione: rischio la disdetta immediata?
«Mi sono trasferita in un nuovo appartamento. Secondo il contratto, avrei dovuto versare una cauzione pari a tre mesi di affitto prima dell'inizio della locazione. Siccome non ho ancora ricevuto il deposito garanzia versato per il precedente appartamento, al momento non sono in grado di versare ques...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Supercard: addio al segreto bancario
La carta di credito di Coop non è più emessa da una banca: meno protetti i dati dei clienti. Il nuovo emittente della carta di credito Supercard di Coop è Swisscard Aecs, una società affiliata a Credit Suisse e American Express. Diversamente da quello precedente (Credit Suisse), non è una banca. ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Costruiti per essere buttati
Gli apparecchi elettrici sono studiati per durare il meno possibile. Ecco tre esempi Negli apparecchi elettrici, i produttori inseriscono parti che si usurano più in fretta. Oppure li costruiscono in modo da impedirne l'eventuale riparazione. È quanto rileva un recente studio del partito tedesc...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Arrampicata in euro
All'Indoor Boulder di Riazzino conviene pagare con monetine di euro. Chi usa i franchi svizzeri spende il 37% in più. Il bouldering è un'arrampicata su massi. A Riazzino la Società escursionistica verzaschese gestisce la palestra di arrampicata Indoor Boulder. Si può scegliere se pagare in franc...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Ffs: clienti vade retro
Comprare un biglietto per il treno diventa sempre più difficile tra sportelli che chiudono, automatici complicati e acquisti online con troppe limitazioni In futuro il numero degli sportelli diminuirà. Lo ha dichiarato Ulrich Gygi, presidente del Consiglio d'amministrazione delle Ffs. Questo è...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
La carica dei finti fuoristrada
I crossover sono un'invenzione dei produttori d'auto per guadagnare di più, ritoccando il design di modelli già in circolazione I produttori d'auto trasformano modelli normali dando loro uno stile da fuoristrada per aumentare le vendite. Questi modelli sono chiamati crossover e in genere sono ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Latte svizzero made in France
L'etichetta Suisse Garantie certifica gli alimenti di provenienza svizzera. Ma alcuni prodotti arrivano dall'estero. Carne, verdure o latticini: nei negozi molti alimenti sono contrassegnati con il logo "Suisse Garantie" di Agro-Marketing Suisse (Ams). L'associazione è stata fondata dalle più imp...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Forfait: cure di qualità a rischio
Il sistema di finanziamento degli ospedali non funziona. Ecco la denuncia dei medici Dal 2012 gli ospedali fanno i conti con i forfait per caso. Secondo molti medici questo ha portato a un peggioramento della presa a carico dei pazienti. Oltretutto finora non sono stati raggiunti neppure gli obie...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Gravidanze più difficili con un rene
Le donne che donano un rene subiscono più spesso complicazioni qualora in futuro restino incinte. Lo dimostra uno studio del London Health Sciences Centre canadese con 600 partecipanti. Una donatrice di rene su nove ha sofferto di preeclampsia o ipertensione gravidica. Tra le donne che avevano anco...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Trolley: buoni affari in Svizzera
Non sempre chi acquista all'estero spende meno. Lo dimostra un confronto prezzi I trolley a guscio rigido di Manor, Globus, Jelmoli e di altri rivenditori in Svizzera sono tendenzialmente cari. Lo dimostra un confronto prezzi. Lo scorso maggio la rivista per consumatori K-Tipp ha rilevato i pre...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Caschi, prezzi in caduta libera
Test a campione di K-Tipp in 30 negozi e shop online rileva grandi differenze di prezzo Acquistando un casco per biciclette si possono risparmiare 30 franchi o più. Lo dimostra un'inchiesta di K-Tipp. Andare in bicicletta può essere pericoloso. Secondo l'Ufficio prevenzione infortuni (Upi), og...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Caminetto centrotavola: i caminetti a etanolo da centrotavola Alfra Feuer rischiano di incendiarsi. Manca il dispositivo di chi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Efficaci ma non universali
Le colle rapide mantengono in genere le promesse della pubblicità, ma deludono su pelle, legno e sughero. Lo dimostra un test Legno, vetro, materiali sintetici, pelle e alluminio: le colle rapide incollano bene, ma nessuna ottiene buoni risultati con tutti i materiali. I problemi maggiori si pre...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
La nostra casa è piena di difetti: a chi spetta eliminarli?
La Sia 118 regolamenta diritti e doveri di imprese e committenti. Ecco come Cos'è la norma Sia 118? Le norme Sia sono regole private della Società svizzera degli ingegneri e degli architetti (Sia). La più nota è la 118, «Condizioni generali per l'esecuzione dei lavori di costruzione». In m...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Fallimento: l'affitto va garantito?
«Ho annunciato il fallimento privato. Il mio proprietario vuole che entro 14 giorni gli versi una cauzione di tre affitti mensili, altrimenti mi manderà la disdetta immediata. Lo può fare?» Sì. Per legge, nel caso in cui l'inquilino fallisca dopo aver preso in locazione l'appartamento, il proprie...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
Il capo decide le mie vacanze?
«Ho 17 anni e lavoro come apprendista in una casa per anziani privata. Senza nemmeno consultarmi, il mio datore di lavoro mi ha comunicato in quali periodi potrò prendere le ferie. Ha il diritto di decidere lui quando posso fare le vacanze?» Sì. Per legge, è il datore di lavoro a stabilire il per...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
La procura
Una procura deve essere autenticata? No, è valida persino in forma orale. Per motivi di prova, si consiglia però di stipularla per iscritto. Quali dati deve contenere? Devono essere menzionati il mandante e il rappresentante e per quali negozi giuridici è stata conferita. Non dovrebbero ino...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]
I prezzi bassi costano cari
Nel 1627 e 1628 il raccolto di grano in Lombardia fu così scarso che il prezzo del pane salì. Dopo le proteste popolari, le autorità milanesi decisero di abbassarlo. Così il consumo del poco grano disponibile fu «largo, spensierato, senza misura» come scrive Alessandro Manzoni nel romanzo "I Promess...
Continua [L'Inchiesta, 4/2015]

Impressum Design by VirtusWeb