HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2011 novembre

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

6/2011 novembre

Il riso che maschera
Laura Sadis, consigliera di Stato, ha rivelato in Gran Consiglio un insospettato talento di narratrice. Con divertente (e divertita) meticolositè, ha srotolato la meschina storiella senza cedere alla tentazione di far trapelare qualsivoglia giudizio di valore. Ha riferito fedelmente i fatti come li ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Il corso è obsoleto finisce in pretura
É inammissibile spendere fr. 8’900.- per un corso che non vale una cifra del genere. Francesco Ferzini di Lugano punta il dito contro il corso di "specialista in marketing" di Swiss Marketing Club Ticino (Smc Ticino) di Giubiasco. La critica riguarda tutte le materie tranne co...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Volare tassati
Da novembre, Swiss, Lufthansa, Austrian e Bmi introducono una tassa per i clienti che pagano il biglietto con carta di credito. Per i voli in Europa, il gruppo Lufthansa fattura 11 franchi a riservazione, per gli altri voli 22. La tassa può essere evitata da chi è membro E-Finance p...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Alt alle truffe e prezzi più chiari
Giro di vite contro le pratiche commerciali sleali, come le truffe degli annuari, le false promesse di vincita, le telefonate pubblicitarie indesiderate e i sistemi piramidali. Il 1è aprile 2012 entrerà in vigore la revisione della legge federale contro la concorrenza sleale. Sar&agrav...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Copia dei verbali: la tassa è illegale
Le autorità penali ticinesi hanno violato la legge fatturando fr. 150.- per la copia di alcuni verbali di interrogatorio. Secondo la Commissione cantonale per la protezione dei dati, l’accesso ai documenti è gratuito. Nel novembre 2008 Giovanni (nome fittizio) viene posto in stato d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Insulti a italiani e musulmani sul sito di un legale antirazzista
Un membro della commissione federale contro il razzismo pubblica ingiurie ai frontalieri, ai profughi islamici e a due donne del Partito liberale radicale Domenica 9 ottobre 2011, due settimane prima delle elezioni nazionali, mani ignote distribuiscono un volantino anonimo nelle cassette del &qu...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Giornali in edicola a peso d’oro
Per le riviste italiane si paga fino a quattro volte in più. Gli editori: la causa è la distribuzione (vedi tabella versione cartacea) Il Corriere della Sera costa il doppio in Svizzera, Gioia addirittura quattro volte in più in Germania. Lo dimostra un confronto de L’Inchie...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Cancro, pubblicità sotto accusa
Una bevanda aiuterebbe i malati di tumore. Ma le autorità sospettano un inganno ai clienti «Aloe cancro, funziona», «Efficacia della terapia naturale in chemioterapia», «Aloe, cancro e chemio perché funziona»: titolavano così le pubblicità delle confezioni "Aloe Arborescens superiore" dell’azie...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Senza colpa niente danno
Una pallonata di un allievo le rompe gli occhiali. Ma l’assicurazione non li rimborsa Claudia Fedele di Morcote, ex insegnante elementare da poco in pensione, sperava di concludere serenamente 38 anni di insegnamento. Ma a marzo un incidente, che le è costato 1’500 franchi, le ha un po’ guastato ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Pellet: una stufa, doppia spesa
Pulizia e manutenzione in mano a specialisti diversi. Ma il Cantone sta valutando di cambiare la legge Lo spazzacamino sostiene che il tecnico della ditta produttrice della stufa non è autorizzato a effettuare la pulizia annuale racconta Wilma Brazzola di Besazio. Ma in caso di guasto dov...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
La coda del mouse
Quando si cerca di copiare o spostare un file, il Pc si blocca o rallenta molto. Che fare Se ciò accade anche cancellando file, è probabile un malfunzionamento del disco fisso. Occorre deframmentare l’hard disk e verificare che sia attivata la funzione Smart integrata nel Bios della...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Miao, che prezzi!
Castrare il gatto dal veterinario sbagliato può costare fino al doppio del necessario (vedi tabella versione cartacea) La maggior parte dei gatti domestici è castrata. Ma quanto costa l’intervento chirurgico In settembre L’Inchiesta l’ha domandato a 28 studi veterinari della Svizzera italiana....
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Sopracenerina, fattura salata dal giudice
Passare da due acconti di 30 franchi a una fattura annuale di oltre 4’700 franchi, per lo stesso servizio, può lasciare di stucco. Così è rimasto F. P. di Biasca, in lite con la Società elettrica sopracenerina (Ses) di Locarno, il suo nuovo fornitore da quando si è...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Le discutibili mediazioni dell’Ombudscom
A volte non conviene rivolgersi all’ufficio di conciliazione delle telecomunicazioni. Se si è sicuri di avere ragione, si va in tribunale L’Ufficio svizzero di conciliazione delle telecomunicazioni si sforza di trovare compromessi tra provider e clienti. Anche quando chi è imbroglia...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Sedotti e bidonati da Facebook
Una delle fabbriche di illusioni più gettonate oggi si chiama Facebook. L’ ci si ritrova come si faceva anni luce fa in piazza, si finge di comunicare e ci si tratta alla pari. Poco importa se tu sei un professionista e io un povero diavolo. Azzerate le differenze di classe, età, credo...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Il pericolo viaggia di dietro
I sedili posteriori delle auto non proteggono abbastanza i passeggeri Una nuova inchiesta rivela che i costruttori di auto proteggono di più chi è seduto davanti rispetto a chi sta dietro. Una ricerca australiana del 2010 è giunta alla conclusione che gli occupanti dei sedili posteriori delle ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Auto sempre più scomode
Oltre la metà dei modelli nuovi presenta lacune. Lo rivela un test specifico Le auto più nuove sono sempre meno adatte alle persone di una certa età. La visuale è limitata, salire e scendere è scomodo o l’uso è complicato. Si salva la Smart, almeno per i ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Pronto sento solo un ronzio
Usare spesso il cellulare fa aumentare notevolmente il rischio di acufene Sempre più studi indicano che il cellulare può causare l’acufene. Lo hanno constatato anche alcuni medici svizzeri. Per me i cellulari sono una maledizione, dice Paolo. Quando l’insegnante 40enne si trova v...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Emissioni di elettrosmog sponsorizzate
Le conclusioni delle ricerche sui telefonini dipendono da chi finanzia. Per questo non si arriva mai a una conclusione certa sui danni che possono provocare. Il calore sprigionato da un telefonino appoggiato all’orecchio durante una chiamata riscalda il cervello. In più, l’irradiamento ele...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Furgoni ecologici
Per motivi tecnici, prima non era possibile. Ma ora anche furgoni e minibus sono valutati per le loro emissioni di anidride carbonica. Per la prima volta, l’EcoMobiLista dell’Associazione traffico e ambiente ha valutato tutti i modelli di furgoni e minibus fino a 3,5 tonnellate disponibili in Svi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Profumo ritirato
Un lotto dello spray profumato Air Wick con propellente naturale al 100% Energising Citrus è stato ritirato dai negozi per misura precauzionale. Il lotto in questione è stato prodotto il 5 aprile 2011 tra le ore 15 e le 17:30. Il numero che lo identifica si trova sulla parte inferio...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Lavano i piatti ma inquinano le acque
Qualità buona delle pastiglie per la lavastoviglie. Ma con riserve Rispetto a test precedenti, le pastiglie per la lavastoviglie senza fosfati possono eguagliare i prodotti meno rispettosi dell’ambiente. Lo rivela un test di laboratorio su undici marche. (vedi tabella versione cartacea) Chi f...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Foto professionali
Le fotocamere reflex digitali di ultima generazione hanno obiettivi intercambiabili e offrono la possibilità di regolare manualmente esposizione, diaframma e distanza focale. Mentre per le istantanee si sceglieranno le impostazioni automatiche, per scattare foto professionali è meg...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Televisori ecologici
La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha messo alla prova 21 televisori a cristalli liquidi (Lcd) a basso consumo. I criteri considerati sono stati la qualità dell’immagine e del suono, nonché la facilità d’uso. I seguenti modelli con giudizio globale buono sono venduti an...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Topolini senza fili
Un mouse senza fili è ideale per chi utilizza il computer portatile anche fuori casa. Basta inserire le batterie, infilare il micro-ricevitore nella porta usb del pc e il gioco è fatto. La rivista Computerbild ha esaminato dieci mouse senza fili su criteri quali facilità d’u...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Melafonino al secondo posto
In un test, l’iPhone lascia il primo posto a uno smartphone Samsung. Che costa anche meno. Samsung Galaxy S II (sistema operativo Android) ha convinto in un test soprattutto per il display a forti contrasti. Negli ambienti luminosi è ancora migliore del display dell’iPhone 4. Entrambi ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Shampoo a tutto volume
Buona la qualità dei prodotti per chi ha i capelli fini. Il prezzo, però, non sempre fa la qualità Anche gli shampoo volumizzanti a buon mercato possono essere di buona qualità. E superare i più cari per quanto riguarda la sicurezza per la salute. Lo rivela un test su 12 prodotti. (vedi tabella...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
A tutto vapore
Chi stira raramente e non pretende troppo può limitarsi a un ferro da stiro economico. Chi invece stira per varie ore ogni settimana dovrebbe prestare attenzione alla qualità. La rivista tedesca ko-Test ha sottoposto a un esame pratico e a un’analisi dei materiali nove ferri da sti...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Boccoli per un giorno
Quando i capelli pendono mosci o le punte vanno capricciose da tutte le parti, una spazzola ad aria calda può risolvere la situazione. Almeno per qualche ora dà volume alla capigliatura e forma morbidi boccoli. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha esaminato sette spazzole ad ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Qualità sotto i piedi
Nove scarponcini da trekking su dodici sono buoni o sufficienti Solo tre scarponcini da trekking su dodici ottengono un risultato molto buono in un test di laboratorio. Sono impermeabili, traspiranti e hanno una solida suola. Le scarpe sono la cosa più importante durante le escursioni. La trasmi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Tieni a bada l’ascella
I migliori deodoranti combattono l’odore di sudore e non lasciano tracce Su 13 deodoranti, solo 3 ottengono un giudizio molto buono: proteggono dall’odore di sudore e sono facili da usare. Lo dice un test. Qual è il deodorante più efficace Per chiarire questa domanda, la trasmiss...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Con i vestiti si fanno troppi soldi
Tra costi di produzione e di vendita c’è una differenza abissale Una maglietta acquistata a 3 franchi è venduta a oltre 30. Le grandi marche di vestiti speculano sul basso costo di produzione e trasporto per arricchirsi. Vendere vestiti porta somme gigantesche nelle casse di comm...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Stop alle telefonate moleste
Le chiamate dei seccatori possono essere bloccate o filtrate Il marketing telefonico è una fonte di irritazione continua. Con alcuni accorgimenti tecnici è però possibile bloccare almeno una parte delle chiamate. Dal cibo per gatti alle assicurazioni, dall’olio d’oliva agli ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Sicurezza lacunosa per chi usa il telefonino
Conversazioni e sms possono essere ricevuti di nascosto senza troppa fatica Un laptop, un telefonino e un software gratuito bastano per intercettare conversazioni e sms via cellulare. Una pacchia per gli hacker, che sfruttano questa possibilità a spese altrui. Eppure, le ditte di telecom...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Il focolare? Una spesa per la vita
Migliaia di franchi per costruire la casa. Altrettanti per la manutenzione. I consigli de L’Inchiesta per non trovarsi impreparati (vedi tabella versione cartacea) A differenza di un’automobile, la casa non dispone di un libretto di manutenzione. Eppure ne avrebbe bisogno, perché si deteriora...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Sunrise, il cliente non deve pagare
Nel 2004 Marco si fa conquistare dalle azioni super della Sunrise per il collegamento Adsl, ma ben presto si rende conto che l’abbonamento non fa al caso suo: la velocità non è quella pubblicizzata e il servizio non lo soddisfa. Disdice l’abbonamento come da contratto e telefona più volte per av...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Easyjet: il volo parte in ritardo ma non risarcisce i passeggeri
Chi vola è tutelato contro le negligenze delle compagnie aeree. Ma spesso solo sulla carta Giuseppe Bianchi (nome fittizio) era in Egitto in vacanza. Il suo volo di rientro EZY 1570 della Easyjet da Hurghada a Ginevra era previsto per la sera del 22 gennaio. A causa di problemi tecnici, l’aereo è...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Una berlina nera è per sempre
Alcune auto si svalutano meno di altre. Grazie al tipo di carrozzeria e al colore In tre anni, un’automobile nuova perde in media circa il 40% del suo valore. La svalutazione varia molto a seconda del tipo di vettura. Per sapere quali sono gli elementi che fanno la differenza sui modelli d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Cessazione curatela: cosa devo fare
èUn anno fa, per problemi psichici, non riuscivo più a gestire le mie questioni finanziarie e amministrative. Su mia istanza, è stato nominato un curatore. Ora mi sento bene: è sufficiente che comunichi all’autorità tutoria che non ho più bisogno della curat...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Sdoganamento delle merci
Quanta merce si può importare senza pagare un dazio Per uso privato, possono essere importati senza dazio apparecchi elettronici, abiti, alcuni alimenti, servizi eccetera, per un valore complessivo di fr. 300.- a persona. L’importazione in franchigia di dazio di alimentari è l...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]
Lavoro nero
Nuovi casi di lavoro nero in Ticino. Dopo quelli già pubblicati da L'Inchiesta, sono state sanzionate altre ditte. Le nuove ditte sanzionate per lavoro nero Manuela Boehm, Aquila - luglio 2013 Runnerrunner Sagl, Balerna - luglio 2012 Dosinda Giordano, Biasca - giugno 2012 Silvio Bee...
Continua [L'Inchiesta, 6/2011]

Impressum Design by VirtusWeb