HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2013 novembre

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

6/2013 novembre

Spendiamo troppo per l'affitto: ecco come pagare meno
Per risparmiare migliaia di franchi basta scrivere una lettera al proprietario Mario vive in affitto da cinque anni e la sua pigione è rimasta invariata dalla firma del contratto di locazione. In tutto questo tempo il proprietario non ha abbassato l'affitto e Mario non ha mai chiesto una rid...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Io me ne vado in vacanza, ma le assicurazioni no
Che fine fanno l'Avs, il secondo pilastro o la cassa malati quando si chiede un congedo non pagato? Ve lo spiega L'Inchiesta Casse pensioni Se durante il congedo non pagato non si versano contributi previdenziali, le lacune contributive possono essere recuperate in qualsiasi momento. La somm...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Eliminati per sempre
Non basta cancellare i dati dal computer o dal telefonino. Bisogna sovrascriverli Il computer non elimina immediatamente i dati che si cancellano, siano essi foto, documenti di testo o altro. Si limita infatti a liberare il relativo spazio sul disco fisso affinché possa essere riutilizzato. Le in...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Voglio la patente di guida: cosa devo fare?
I documenti, le tasse e le scadenze: L'Inchiesta risponde a dieci domande sulla licenza per allievo conducente Qual è la prima data possibile per svolgere l'esame teorico? Lo si può dare un mese prima del compimento dei 18 anni. L'esame pratico dovrà poi essere superato entro due anni. ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Sufficienza extravergine
Pochi oli d'oliva extravergine sono davvero di buona qualità. Un test ha esaminato le proprietà chimiche di 20 prodotti La definizione "extravergine" indica un olio d'oliva della migliore classe di qualità. Un buon prodotto dovrebbe essere fresco e avere un sapore armonioso e naturale. U...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
L'America nel caffè
Una caraffa di caffè americano conviene rispetto alle capsule. Un test ha messo alla prova 25 macchine. La migliore costa circa 95 franchi. Con le macchine per fare il caffè americano, o caffè filtro, si può preparare un'intera caraffa alla volta. Paragonata alle capsule, è molto più economica e...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
I malpaga
Non c’entra con il Castello di Malpaga, comune di Cavernago in provincia di Bergamo. Nemmeno con Via Cascina Malpaga 13, 21040 Uboldo in provincia di Varese, dove ha sede la ditta Mombelli Luigi e figli SNC, Stoffe e tessuti. I ricercatori danno per incerta l’etimologia del toponimo Malpaga, che ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Spargimenti di latte per l'Uht di Migros
La chiusura avvitabile del latte Uht di Migros è poco pratica. Per il negozio, è solo questione di abitudine. Da qualche tempo a questa parte, Migros vende il suo latte Uht in confezioni con apertura svitabile. Ai clienti, però, questa non piace. Le opinioni espresse sul forum migipedia.ch sono c...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Paghi formaggio, ricevi carta
Manor pesa alimenti già etichettati e gonfia il prezzo del 4% Da Manor a Vezia 100 grammi di formaggini di capra costano fr. 3.50. Il prezzo è indicato anche sulla confezione. I formaggini sono in vendita al bancone e vanno chiesti al personale. Anche se sono già prezzati, sono pesati di nuov...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Un nome che alza il prezzo
Se sulla confezione di un prodotto c'è scritto "Emmi", si paga di più. Dj Bobo ha reso famoso il latte Energy Milk di Emmi. Dopo la grande campagna pubblicitaria, non sorprende che abbia un prezzo di tutto rispetto: da Coop, ad esempio, costa fr. 1.70. Migros vende le sue bibite energetiche...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Tornati alla luce
In un computer di seconda mano si nascondono numerose informazioni molto personali Carlo ha venduto il suo notebook su ricardo.ch. Ovviamente, dopo aver cancellato tutti i dati: documenti, tabelle, e-mail, foto e quant’altro. I dati, però, non sono veramente spariti; il nuovo proprietario potrebb...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
La coda del mouse
Si sono masterizzati file video Avi che sul pc si vedono correttamente. Il lettore da tavolo segnala che il "formato non [è] supportato". Come correggere? Premesso che il lettore legga il formato DivX, occorre sapere con quale codec di compressione è stato creato il file video (p.e. DivX o XviD...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Sim salasbloc!
Swisscom, Sunrise e Orange hanno tolto il Sim-lock per tutti gli abbonamenti. Resta attivo per i telefonini con carta prepagata acquistati a prezzo ribassato. Lo scorso mese di luglio, Swisscom ha eliminato il blocco della carta Sim per tutti gli abbonamenti, anche sugli apparecchi già venduti (s...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Ritardi risarciti con tante scuse
Le Ffs danno un contentino ai passeggeri il cui treno ha un ritardo di oltre un'ora I passeggeri che viaggiano in treno attraverso l'Europa hanno diritto a un risarcimento anche in caso di ritardi dovuti a forza maggiore quali frane, maltempo o sciopero. Lo ha recentemente stabilito la Cor...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Freni: l'azienda Shimano segnala problemi con i suoi freni meccanici per biciclette da corsa. Le pinze per freni interessate d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Germi: «nessun problema»?
L'associazione di categoria critica i risultati del test sulle insalate pronte al consumo «Nessun pericolo per la salute dalle insalate pronte», è la presa di posizione dell'Associazione svizzera del commercio di frutta, verdura e patate Swisscofel riguardo al test svolto dalla rivista per i co...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Polli batterici
Le organizzazioni svizzere dei consumatori hanno fatto testare in laboratorio 40 campioni di carne di pollo e tacchino acquistati nei grandi magazzini in Svizzera. Di questi, 19 (il 47,5%) contengono batteri resistenti agli antibiotici. Nella maggior parte di questi campioni, il 68%, i batteri re...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Grasso tolto dai cadaveri
Gli allevamenti di visoni all'estero non sarebbero ammessi in Svizzera Anche chi non indossa pellicce sostiene spesso quest'industria. Ma a sua insaputa, dato che molti prodotti contengono olio di visone, una sostanza che proviene da allevamenti controversi. La catena di drogherie Müller e ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Macché Borsa: c'è chi punta sulla terra
Un'indagine ha rivelato che la metà dei giovani italiani sotto i 34 anni preferirebbe gestire un agriturismo anziché lavorare in banca. Pare che le facoltà di Agraria stiano vivendo un vero boom. I dati in merito che riguardano i nostri giovani non mi sono noti, ma è probabile che mettersi in propr...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Guida sicura anche in inverno
Il Tcs ha messo alla prova 32 pneumatici invernali. 11 raggiungono un buon giudizio, mentre 4 deludono su strada bagnata Strade bagnate, innevate e ghiacciate: il Tcs ha valutato le prestazioni di 17 pneumatici invernali per automobili utilitarie e 15 per quelle compatte e di classe media con que...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Aspirazioni robotiche
Due soli robot aspirapolvere su quattro svolgono bene il loro lavoro. In cambio, sono un po' più rumorosi dei peggiori. I robot aspirapolvere dovrebbero sbrigare i fastidiosi lavori domestici tenendo sempre pulito il pavimento. La rivista tedesca Computerbild si è chiesta se questi apparecchi m...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Luci su due ruote
I fari da bicicletta funzionano a batteria o con la dinamo. In un test, entrambi i sistemi si rivelano validi I fanalini a batteria per bicicletta sono comodi perché non hanno il cavo e fanno luce anche quando si è fermi. Lo svantaggio è che, prima o poi, l'energia finisce. I modelli a dinamo so...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Macchine piccole, buona qualità
Le fotocamere compatte danno buone immagini. Ma tra le migliori, i prezzi variano molto. Lo dice un test. La rivista tedesca per i consumatori Test ha esaminato 19 fotocamere compatte con zoom di almeno 10x. Sono apparecchi piccoli, leggeri e adatti anche a fotografare soggetti molto distanti. Gl...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Arte con le dita
Troppi colori a dita contengono sostanze allergeniche. Lo dimostra un test. La rivista tedesco Öko-Test ha fatto analizzare 14 colori a dita alla ricerca di sostanze critiche. Gli esaminatori hanno anche verificato se il sapore dei colori è amaro al punto da evitare che i bambini li assaggino. ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Il prezzo fa il buon smartphone
Su 16 smartphone testati, 11 ottengono un buon giudizio globale Tra gli smartphone, la migliore qualità generale va a uno dei modelli più cari testati. Gli smartphone sono piccoli factotum. La rivista tedesca Test ha messo alla prova 16 nuovi modelli considerandone telefono, fotocamera, ripro...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Tutti nelle sue mani
Il telecomando universale più caro si rivela il migliore in un test Televisore, set top box, impianto stereo, lettore dvd o Bluray: ogni apparecchio dell'elettronica da intrattenimento ha il suo telecomando. Quanto sarebbe comodo avere invece un solo telecomando che funziona per tutti gli appare...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Pratiche ma poco robuste
I modelli meno cari di borse a rotelle si rompono e proteggono poco il contenuto Treno, aereo o automobile? A dipendenza del mezzo di trasporto scelto per un viaggio, ci sono valigie più o meno adatte. Quelle rigide sono ideali soprattutto per i voli aerei, dove i bagagli non sono trattati con mo...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Radio tecnologiche
La qualità generale delle radio digitali è buona. I modelli con accesso a internet sono però lenti e costano di più dei Dab+. Le radio digitali ricevono più programmi, non emettono fruscii e la qualità del suono è migliore di quella degli apparecchi analogici. Sul display scorrono titoli dei bran...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Nella casa il pilastro fa la differenza
Il prelievo anticipato per un immobile di proprietà va valutato con attenzione. A chi ha anche il terzo pilastro conviene attingere da lì. Carlo vuole acquistare una casa e per farlo ha bisogno dei suoi averi previdenziali. Da anni versa contributi nel secondo e nel terzo pilastro. Ma da quale co...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Hai tanti euro? Portali in Germania
Le condizioni delle banche tedesche sono migliori di quelle svizzere. E si può aprire un conto privato senza nemmeno spostarsi da casa KGeld ha messo a confronto alcuni conti privati in euro: quattro in Svizzera (Credit Suisse, Banca Migros, Postfinance e Ubs) e tre in Germania (Postbank, Comdire...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
L'hotel può dare i nomi dei clienti alla polizia?
«Ho saputo che in alcuni cantoni, tra cui il Ticino, gli albergatori segnalano automaticamente i propri clienti alla polizia. Questa procedura è legale?» Sì. Secondo l'articolo 45 della convenzione di applicazione dell'accordo di Schengen, l'albergatore deve far compilare le schede di dichiara...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Un precetto inviato a un minorenne?
«Mio figlio quindicenne ha ordinato un gioco per la sua Playstation. Pur avendolo già ricevuto, non l'ha ancora pagato. Il venditore minaccia di mandargli un precetto esecutivo. Nostro figlio può davvero riceverlo?» Sì. Il venditore potrà però ottenere ragione solo se il contratto è valido. I mi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]
Il mandato precauzionale
A cosa serve un mandato precauzionale? Con un mandato precauzionale si può impedire che le autorità si intromettano nelle questioni private nel caso in cui, ad esempio a causa di malattia o infortunio, non si fosse più in grado di badare a se stessi. Cosa vi si può stabilire? Ogni persona...
Continua [L'Inchiesta, 6/2013]

Impressum Design by VirtusWeb