HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Copertina Scelgo ioCopertina L'InchiestaCopertina Spendere Meglio
Acquista i nostri libri
I diritti degli inquilini
Guida giuridica e pratica per chi paga l’affitto e per chi lo incassa. Chi paga i difetti dell’appartamento? Cosa controllare quando si prendono in consegna o si restituiscono i locali? Come verificare se le spese accessorie sono giustificate? Quando si è obbligati ad accettare un aumento dell’affitto? Quando si ha diritto a una riduzione? Non è facile districarsi tra le norme del diritto di locazione. Questo dossier spiega come prevenire e risolvere i litigi tra proprietari e inquilini senza spendere soldi in avvocati.
La vita spericolata di Nano Bignasca
21 testimonianze di persone che hanno conosciuto Giuliano Bignasca: dagli anni della gioventù fino al successo del Mattino della domenica, il settimanale gratuito che ha scosso la partitocrazia, ha scalfito l'omertà e ha disturbato gli intrallazzi dei clan e delle "grandi famiglie" nella Svizzera italiana. Un libro di 180 pagine per capire meglio la vita dello scalpellino arrabbiato per un appalto perso che un giorno si è buttato in politica come presidente a vita della Lega dei ticinesi.
Il cassiere di Saddam
La maggior parte dei ticinesi fatica a credere che i fatti narrati in questo libro siano accaduti davvero. In Ticino avvocati insospettabili con amicizie politiche altolocate hanno amministrato i miliardi dei dittatori Ferdinando Marcos e Saddam Hussein, hanno gestito enormi spedizioni internazionali di droga, hanno creato società fantasma per vendere armi a paesi in guerra e hanno derubato i loro clienti facendo sparire il bottino. Grazie a un'ampia documentazione giudiziaria, il giornalista Paolo Fusi ha ricostruito fatti poco noti accaduti nella piazza finanziaria ticinese. Fatti che coinvolgono avvocati, politici, banchieri, fiduciari, procuratori pubblici e giudici. Dopo aver letto "Il cassiere di Saddam", improvvisamente si capisce meglio come funziona in Ticino l'amministrazione della giustizia. E si capisce meglio perché, per alcuni difensori del segreto bancario, aiutare i milionari a derubare il ceto medio sia stata un'attività così lucrativa.
Il suolo è dei nostri figli
Cassinetta di Lugagnano è un comune in riva al fiume Ticino, 60 chilometri a sud di Chiasso. Il suo giovane sindaco Domenico Finiguerra è riuscito a migliorare la qualità di vita dei suoi abitanti, fermando la cementificazione. Invece di distruggere gli spazi verdi, a Cassinetta si recupera l'esistente e si valorizza il patrimonio artistico come fonte di guadagno alternativa all’urbanizzazione. Da anni il piano regolatore di Cassinetta non permette di ingrandire la zona edificabile. Le risorse naturali non vengono più distrutte ma preservate per le generazioni future. "Il suolo è dei nostri figli" racconta la storia di Domenico Finiguerra e del suo comune, diventato un esempio da seguire per il movimento "Stop al consumo di territorio". Il libro ci aiuta a capire come anche noi possiamo aumentare la nostra qualità di vita, riqualificando gli edifici esistenti invece di cementificare il verde.
Terapie naturali
Metodi depurativi - Terapie di stimolazione - Coppettazione - Freddo, caldo, luce - Il metodo Kneipp - Talassoterapia - Terapie manuali Linfodrenaggio - Shiatsu - Rilassamento e movimento - Meditazione - Yoga - Tai chi - Alimentazione - Dieta dissociata - Guarire con le piante - I fiori di Bach - Omeopatia - Medicina olistica - Ayurveda - Medicina non convenzionale
Separazione e divorzio
Come si forma una coppia - Le tre fasi delicate del matrimonio - Perché i matrimoni entrano in crisi - Non più coppia ma sempre genitori - La separazione senza l’intervento del giudice - La separazione davanti al giudice - Il divorzio consensuale - Il periodo di riflessione - La rottura del vincolo coniugale - La custodia dei figli - Il contributo di mantenimento - Il diritto di visita - Lo scioglimento del regime matrimoniale - Lo splitting dell’AVS - Lo splitting della cassa pensione - Le imposte - Il diritto successorio - La convenzione di divorzio - I provvedimenti cautelari- Lettera modello per chiedere il divorzio al giudice - Modello di accordo per un divorzio consensuale - Indirizzi utili
Automobili
Come scegliere l’auto ideale - Il piccolo credito - Il leasing - I costi al chilometro - L’acquisto dal concessionario - L’acquisto dall’importatore - L’importazione diretta - Le trappole nel contratto - La garanzia - Le auto d’occasione - La vendita da privato a privato - Cosa scrivere nel contratto - La responsabilità civile - La casco parziale - La casco totale - La negligenza grave - La manutenzione - Gli accessori - La sicurezza - Le multe - Il ritiro della patente - Indirizzi utili
I diritti dei salariati
La ricerca del posto di lavoro - Il colloquio di lavoro - Il contratto individuale - Il contratto collettivo - I lavoratori free-lance - Il lavoro a tempo parziale - Il lavoro su chiamata - Il lavoro temporaneo Le ore straordinarie - Il lavoro notturno e festivo - Salario, tredicesima e gratifica - Come chiedere un aumento - Vacanze e giorni festivi - Malattia e infortunio - Il congedo maternità - Le molestie sessuali - Il mobbing - Il divieto di concorrenza - La responsabilità per danni - Il diritto all’attività sindacale - La disdetta del contratto - Il licenziamento abusivo - L’attestato di lavoro - Le vie legali - Indirizzi utili
Disoccupazione
La lettera di licenziamento - La Cassa disoccupazione - L’Ufficio di collocamento - Il diritto alle indennità - Il periodo di contribuzione - Il calcolo delle prestazioni - La sospensione delle indennità - Il guadagno intermedio - Le vacanze - Come trovare un nuovo lavoro - Il marketing personale - Il bilancio di competenze - Il curriculum vitae - L’attestato di lavoro - La risposta a un annuncio - La candidatura spontanea - Il colloquio di lavoro - Il reinserimento professionale - I corsi di formazione - Il semestre di motivazione - Malattia, infortunio, maternità - Indennizzi per maltempo - Indennità per insolvenza - Abusi e contravvenzioni
Mettersi in proprio
Lavorare in modo indipendente, come e quando si vuole, senza un capo che vi impartisce ordini. Per molte persone mettersi in proprio è un sogno. Ma c’è un prezzo da pagare. Soprattutto all’inizio le spese sono molte e le entrate poche. E c’è sempre il rischio di non farcela. Questa guida pratica all’autoimpiego vi aiuta a realizzare il vostro sogno. Spiega come passare dall’idea all’azione e come istricarsi tra gli aspetti burocratici. Un manuale scritto in un linguaggio semplice, utile in particolare per chi avvia un’attività indipendente nella Svizzera italiana.
Pensioni
Ogni mese dal salario ci deducono somme importanti per l’Avs e la cassa pensione. Ma dove vanno a finire tutti questi soldi? E concretamente cosa si ottiene in cambio?Per gli assicurati non è facile districarsi tra primo, secondo e terzo pilastro. Senza contare che i datori di lavoro e le casse pensioni possono sbagliarsi o commettere abusi sulla nostra pelle. Questo dossier spiega come verificare se i conti tornano e come farsi valere in caso di lite. Un manuale prezioso per chi paga i premi assicurativi e per chi incassa le prestazioni.
Eredità
Dopo una vita di risparmi state pensando a come distribuirli ai vostri figli? Una persona cara è deceduta e vorreste dividere il suo patrimonio senza litigare? Questo dossier vi aiuta a formulare le vostre ultime volontà e a pianificare la successione. Nello stesso tempo permette agli eredi di trovare soluzioni eque per la divisione di soldi, case, terreni, aziende o altri beni di famiglia. Un manuale prezioso per evitare che i risparmi dei defunti se li intaschino gli avvocati a suon di cause legali tra gli eredi.
D come dialètt - Vocabolarietto di nostranismi e nostranate
Un originale regalo per fare due risate. Uno stravagante dizionario dialettale tutto nostrano. In questo suo saggio, Lauro Tognola, insegnante di lingue per 40 anni, racconta in chiave ironica attualità e costumi della Svizzera e del Ticino. Cosa si nasconde dietro a parole come “oregiatt” o “sparaball”? Scopritelo leggendo “d come dialètt - Vocabolarietto di nostranismi e nostranate”!
C come cadréga - Inventario alfabetico ragionato di ticinesismi e ticinesate
In questo dizionarietto quasi tascabile vengono definite e commentate 216 voci: nomi comuni e nomi propri, verbi, espressioni, fatti del presente e fatterelli sepolti del passato prossimo, luoghi comuni, frasi fatte, pregiudizi, stramberie, vizi atavici che perdurano, personaggi ben vivi e qualcuno defunto, realtà più o meno pittoresche, barbarismi dell’italiano regionale, omertà e mafioserie, esempi in quantità per illustrare la più cantonticinese delle patologie: l’iperbolosi. Dizionarietto ragionato: cioè critico, cattivello, senza indulgenza. È la descrizione soggettiva, quindi parziale nel senso di partigiana, di un Ticino che all’Autore non piace proprio.
Il Protagonista
Il narratore di questo dramma poco edificante fu amico dello sciagurato Gelso Girolami, campione ticinese dell’affarismo losco internazionale: uno fra i non pochi promotori spregiudicati della famosa, poi famigerata, piazza finanziaria luganese. È l’amicizia fra due persone che non hanno niente in comune salvo, forse, qualche ricordo di un passato lontano che il racconto lascia in ombra. Rapporto strano, aberrante, asimmetrico: se il narratore prova per Gelso almeno residui di affetto, Gelso neppure si sogna di contraccambiare. Dal Protagonista non si pretenda né ascolto né corrispondenza di sentimenti.
Storie di donne
«Non ci importava far conversazione perché fra noi l’intesa era l’energia che ci trasmettevamo: l’esultanza intima dell’eros. Stavamo zitti senza sentirci a disagio per non aver niente da dire. Mârika detestava chi parlava molto e sciolto sicuro di sé: intellettuali narcisi, gente di spettacolo, politici sempre in campagna elettorale. In ogni beau parleur mediatico percepiva il manipolatore di coscienze, il corruttore di anime. Mi inquietava e mi seduceva la passione feroce di Mârika per le verità sfrondate». Dieci donne intense - misteriose o cristalline, tragiche o gioiose - che il narratore rivive senza rimpianto né rancore, con la tenerezza che il distacco temporale potrà sfumare ma non cancellare. Lettrici e lettori non mancheranno di scoprire, nell’evocazione delle circostanze, chiazze di realtà sordida doverosamente obliterate dai servitori della ragion di Stato.

Impressum Design by VirtusWeb