HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 1/2019 febbraio

Nome: Spendere Meglio
Slogan: Meglio Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Uscita: entro il 20 dei mesi pari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Spendere Meglio su iPhone
Spendere Meglio aiuta il consumatore a spendere meglio i propri soldi. Mette a confronto qualità e prezzi di prodotti e servizi. Spiega come far valere i propri diritti e come difendersi dagli imbrogli. Si interessa di soldi, salute, lavoro, come pure degli aspetti sociali e ambientali del mondo del consumo.

1/2019 febbraio

Polli in galera
Gli animali da ingrasso hanno a disposizione una superficie pari a quella di un foglio A4. Pochi possono uscire a razzolare all'aria aperta Solo 7 polli da ingrasso su 100 possono razzolare all’aperto. Ma Coop e Migros, che sono i maggiori produttori, non hanno intenzione di cambiare lo stato de...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Farmaci con lo sconto a chi paga cash
Spendere Meglio ha contattato in incognito 204 farmacie. Alcune condonano le tasse ai clienti abituali. Altre a tutti Chi paga in contanti i medicamenti su ricetta, può risparmiare fino a fr. 7.55 in alcune farmacie. Lo dimostra un confronto di Spendere Meglio in Ticino e nel Grigioni italiano. ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Trasloco: a chi spetta pulire il vecchio appartamento?
Dalle pulizie finali al verbale di riconsegna: i diritti e doveri dell'inquilino Entro quando deve avvenire la riconsegna dell’appartamento? Di solito, il termine è definito nel contratto di locazione. A Zurigo e Berna, per esempio, è usuale consegnare l’appartamento al più tardi alle 12 del...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Tasse sui farmaci: occhio alle frottole
«Le tasse sono obbligatorie per legge, anche se il cliente paga in contanti» hanno detto molti farmacisti. Questa è una bugia Già non è bello ammalarsi. Se poi il farmacista ci racconta menzogne, stiamo freschi. Fingendosi cliente, una collaboratrice di Spendere Meglio ha chiesto a oltre 200 ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Ffs, per l’e-ticket dammi i tuoi dati
I biglietti Ffs elettronici non sono trasmissibili. Fare il biglietto per qualcuno diventa complicato. Le Ffs chiudono sempre più sportelli e prevedono anche di smantellare tutti gli automatici entro il 2025. I passeggeri sono quindi sempre più spesso spinti ad acquistare biglietti elettronici on...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Le fumetterie resistono allo tsunami del web
Due anni dopo la chiusura della maggior fumetteria ticinese, il mercato si è stabilizzato. Nonostante la concorrenza online, i tre negozi rimasti annunciano una cifra d’affari stabile. Dopo la scomparsa della fumetteria luganese Mandrake nel 2017, le botteghe superstiti non hanno subito perdite....
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Ristoranti discount
A confronto prezzi e menù di nove mense aziendali Tra le mense aziendali aperte al pubblico ci sono grosse differenze di scelta e di prezzi. Lo dimostra un confronto di Spendere Meglio. Un piatto di pasta alla mensa dell’Università di Lugano costa fr. 9.50. A quella dell’UBS di Manno il 47% i...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Compensazione ingannevole
Per far digerire al popolo gli sgravi fiscali alle aziende, si manipola la matematica Per “compensare” la riduzione delle imposte alle imprese, il parlamento vuole finanziare l’Avs con un importo identico allo sgravio. Ma a pagare saranno i lavoratori e i contribuenti. La questione ha preso ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Previdenza, le rendite non si toccano
La legge non permette alle casse pensioni di ridurre le rendite. Ma c’è chi lo vorrebbe, anche a Berna. In una sentenza del novembre 2017, il Tribunale federale ha stabilito che la rendita iniziale del Secondo pilastro calcolata sulle parti obbligatoria e sovraobbligatoria gode di assoluta protez...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Ditte farmaceutiche: soldi a medici e nosocomi
Ogni anno le aziende farmaceutiche versano milioni di franchi a medici, ospedali e istituti di ricerca. Ecco quanto. Dal 2015, l’associazione mantello del settore farmaceutico Chemie Pharma Biotech pubblica i contributi versati a medici, ospedali e istituti di ricerca svizzeri. All’associazione p...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Primari nababbi
Alcuni camici bianchi attivi in ospedale guadagnano oltre un milione di franchi annui In Svizzera centinaia di primari e capi clinica guadagnano in ospedale più di mezzo milione di franchi all’anno. Alcuni superano il milione. I salari dei primari negli ospedali provengono per una buona parte ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Le e-car non decollano
In Svizzera, la quota di vetture elettriche sul totale di auto circolanti è dello 0,48%. In Norvegia è del 6,5%. Le auto elettriche sono ancora un prodotto di nicchia: nel 2017, in Svizzera, ne sono state vendute 8’387. Tra queste ci sono le auto puramente elettriche e le cosiddette ibride plug-...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Auto elettriche poco eco
I fuoristrada emettono indirettamente molta anidride carbonica. Ecco perché Alle e-car più pesanti serve molta elettricità. Per produrla, si immette CO2 nell’ambiente. Audi e Mercedes entrano nel mercato delle auto elettriche con fuoristrada a batteria dal peso superiore alle due tonnellate....
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Treni? No, mattoni
Le Ffs costruiscono e poi affittano a prezzi proibitivi. Ma molti cittadini non ci stanno Con il settore immobiliare le Ffs fanno utili milionari, offrendo appartamenti a pigioni altissime. Ma non tutti stanno a guardare. Le Ffs devono garantire il servizio universale di base nel settore dei t...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
L’export vola e inquina
Le aziende svizzere esportano molto per via aerea, a discapito dell’ambiente Ogni anno decollano dalla Svizzera migliaia di tonnellate di merci, immettendo anidride carbonica nell’aria. Con navi e treni si inquina molto meno. Acquistare mango brasiliani o altri frutti esotici inquina l’ambient...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Altoparlanti da re
I migliori diffusori costano 500 franchi. Ma si può spendere meno Per ascoltare musica ad alto volume senza distorsioni bisogna sborsare più di 500 franchi. Ma si può avere un buon altoparlante da scaffale anche con meno della metà. Gli altoparlanti con cavo forniscono un suono più naturale e ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Lo sporco resta giù
La maggior parte degli aspirapolvere a batteria non fa bene il proprio lavoro Bocciati quasi tutti gli aspirapolvere senza ca-vo: su dieci, solo uno ha raggiunto la sufficienza. Gli aspirapolvere a batteria sono più piccoli dei modelli classici con cavo. Per scoprire se sono efficienti, la riv...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Se con l’e-bike non vai lontano
Con il migliore motore si percorrono oltre 200 chilometri, con il peggiore meno della metà I motori per le e-bike si differenziano molto, soprattutto per quanto riguarda l’autonomia. Primo Yamaha, Shimano fanalino di coda. Le biciclette elettriche aiutano nei percorsi impegnativi. I motori fun...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Ma che funghi!
Insufficienti 8 campioni su 20, di cui 5 non rispettano i requisiti di legge. Trovati dei germi Molti funghi secchi contengono batteri che causano nausea e crampi. Alcuni campioni sono ammuffiti, carbonizzati, troppo umidi o forati da vermi. Hanno un aspetto ineccepibile, ma molti funghi secc...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Immagini di lusso
Quasi tutte le fotocamere reflex sono buone ma costose. Tra le bridge, bocciata una Sony Su otto fotocamere bridge, solo due sono buone. Le reflex forniscono risultati migliori, ma i prezzi sono alti. In collaborazione con alcune organizzazioni europee di protezione dei consumatori, la rivis...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Aldi e Lidl imbattibili
Dal cavolfiore al tonno: il carrello di Coop e Migros costa fino al 60% in più di quello dei discount tedeschi I prodotti d’uso quotidiano hanno prezzi simili quasi ovunque. Quelli particolari, invece, costano molto meno nei discount. Con i prodotti delle linee economiche e di uso quotidiano, ...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Decathlon in pista
Quasi la metà degli articoli sportivi invernali costa meno da Decathlon. Lo dimostra un confronto su 23 prodotti. Nel 2018 il discount francese di articoli sportivi Decathlon si è lanciato anche sul mercato svizzero, dimostrandosi spesso più a buon mercato della concorrenza (vedi Spendere Meglio,...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Carissimi farmaci
La nuova procedura di controllo riduce i prezzi di pochi medicinali. E l’industria farmaceutica gongola Per tenere sotto controllo i costi, in passato Berna confrontava solo il prezzo dei farmaci all’estero. Ora considera anche quello dei concorrenti. Ma la nuova procedura non porta grandi frutti...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
A casa con i figli
Ecco a chi spetta il contributo di accudimento Chi ha diritto al contributo per l’accudimento dei figli? Il genitore che li accudisce e non può pertanto lavorare. Con il contributo si compensa la perdita di salario. È dovuto come supplemento agli alimenti per i figli. Cosa si compensa con gli...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Un sostegno ai più bisognosi
Nel 2019 aumentano le rendite Avs, le prestazioni complementari e l’assegno per grandi invalidi. Novità anche per i disoccupati Dall’Avs alla tassa d’esenzione dall’obbligo militare. Ecco le modifiche più importanti per il 2019. Automobilisti - Test medico dai 75 anni d’età. Il limite d’età p...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Al via il nuovo canone radiotelevisivo
A gennaio è entrato in vigore il nuovo canone radiotelevisivo. Ecco chi deve pagarlo e chi no. Importo - Fr. 365.- annui per le economie domestiche. - Fr. 730.- per le case per anziani e di cura o per gli studenti. - Le imprese pagano in proporzione al fatturato annuo: fr. 365.- da fr. 5...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Mamma sola in assistenza: devo tornare al lavoro?
«Vivo con la mia bimba di un anno e ho bisogno dell’assistenza sociale. Ora l’ufficio preposto pretende che mi trovi un lavoro a tempo parziale. Devo già riprendere a lavorare?» Sì. Gli aiuti sociali sono regolamentati a livello cantonale, ma la maggior parte dei cantoni si orienta sulle direttiv...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Docente pagata di più non deve rimborsare la scuola
Una donna lucenese lavora come maestra di scuola elementare dal 2014. Nel 2016 consegue il diploma English Advanced e lo inoltra alla scuola. L’istituto si accorge che, per errore, l’ha già considerato al momento di stabilire la classe salariale della docente. In due anni, la donna riceve fr. 6’774....
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Il Quiz
1. Il datore di lavoro può licenziare una dipendente in gravidanza durante il periodo di prova? a) Sì. b) Solo se era già incinta prima di iniziare. c) No. 2. Chi subaffitta un appartamento deve usare il formulario ufficiale per comunicare un aumento dell’affitto? a) Sì. b) Solo se la subl...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Ristrutturazione: la pigione si riduce?
La casa dove viviamo in affitto è in fase di ristrutturazione. Sono previsti il rifacimento della facciata e la sostituzione delle finestre. Devo chiedere da subito la riduzione dell’affitto al proprietario?» No. Le sue pretese si prescrivono dopo cinque anni. Potrà dunque aspettare fino al term...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]
Un buono al posto dei soldi: lo accetto?
«Ho acquistato una camicia per un’amica. Siccome non le andava bene, qualche giorno dopo l’ho restituita. La venditrice non mi ha rimborsato i soldi e si è limitata a darmi un buono, definendolo una cortesia. Devo accettarlo?» Sì. Un acquisto è un acquisto, e la legge prevede un diritto di recess...
Continua [Spendere Meglio, 1/2019]

Impressum Design by VirtusWeb