HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 3/2019 giugno

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

3/2019 giugno

Il miele svizzero non ha rivali
I prodotti locali sono i migliori ma i più cari. Tra quelli esteri ce ne sono alcuni che contengono sostanze problematiche Quasi tutti i mieli di fiori analizzati sono pregiati e ben lavorati. Nei peggiori sono state trovate parti geneticamente modificate o tossine vegetali. Secondo l'Istituto...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Carichi senza cibo
Il digiuno intermittente dà energia e riduce il grasso in eccesso Chi rinuncia regolarmente a mangiare per diverse ore può tenere a bada peso e malattie. Saltare ogni tanto i pasti fa bene alla salute: rende leggeri e pieni di energia. Non solo: il digiuno intermittente diminuisce il grasso s...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Cartella informatizzata: i dati sulla salute fanno gola
I pazienti non hanno l'obbligo di salvare i documenti personali in formato elettronico. Ma c'è chi spinge per introdurlo Fra un anno, gli ospedali svizzeri dovranno avere la cartella informatizzata. Per i pazienti la scelta è facoltativa, ma c'è chi spinge verso un obbligo anche per loro, in modo...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Via dai solarium!
Dal 1° giugno i solarium saranno vietati ai minorenni. La buona notizia arriva in ritardo: altri governi sono stati ben più rapidi e severi Avevo poco più di vent'anni quando mi lasciai convincere a provare una doccia solare. Non l'avessi mai fatto! Dopo aver rimediato qualche ustione, dissi addi...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Demenza, no al ginkgo
Le pastiglie di ginkgo dovrebbero proteggere dalla demenza. Ma hanno effetti collaterali e la loro efficacia non è dimostrata. Le pillole con estratto di ginkgo dovrebbero aiutare a contrastare smemoratezza e problemi di concentrazione. Per la rivista specialistica francese Prescrire, la loro uti...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Col tennis non si scherza
Scelgo io spiega come prevenire e affrontare gli infortuni Il tennis sollecita molte parti del corpo. Il medico sportivo Kerstin Warnke dell'Ospedale cantonale di Lucerna spiega come evitare gli infortuni. - Spalle Se non sono abbastanza allenate, si rischiano microstrappi ai tendini che r...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Meno ansia con lo zafferano
Alcuni rimedi naturali aiutano in caso di disturbi psichici Ansia e depressioni possono essere curate spesso anche con i medicamenti dolci. Ma occhio a non improvvisare. I rimedi ottenuti dalle piante medicinali aiutano in caso di disturbi psichici come l'ansia e la depressione. Le gocce di c...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Date un freno al wifi
Con alcuni router si può ridurre l'elettrosmog tra le mura domestiche. Quello di Swisscom permette di regolare la potenza Le impostazioni dei router di Swisscom e Sunrise possono essere modificate per diminuire l'esposizione alle radiazioni. I dispositvi di Upc non si possono nemmeno spegnere. ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Diete estreme al bando
Gli esperti avvertono: rinunciare ai carboidrati può mettere a rischio la salute Le diete con pochissimi carboidrati sono tutt'altro che salutari. Possono causare malattie come il cancro all'intestino e il diabete. La dieta chetogenica è l'ultima tendenza in fatto di dimagrimento. Farebbe p...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Ferro in vena, braccio nero
La somministrazione di ferro per via endovenosa può colorare la pelle e avere effetti collaterali molto più pesanti. In molti casi le infusioni non sono necessarie. Quando le donne hanno una carenza di ferro, spesso i medici prescrivono loro delle infusioni. Ma se da una parte aiutano, dall'altra ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Vero o falso?
Ai bimbi servono dentifrici ad hoc ✓ Vero. I dentifrici per bambini contengono meno fluoro di quelli per gli adulti. Questo è importante, perché i bambini spesso ingeriscono il dentifricio. Una quantità eccessiva di fluoro lascia macchie bianche sui denti. Un pasto al dì dev'essere ca...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Denti, attenzione ai raggi X
Troppe radiografie possono far sviluppare il cancro al cervello Molti dentisti fanno radiografie di routine ogni 12-24 mesi. Ma così ravvicinate sono pericolose. Le radiografie aiutano a scoprire le carie nascoste tra i denti o sotto un'otturazione. Secondo un'indagine della rivista Saldo tra ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Una danza per la salute
Alcuni balli allenano sia il fisico sia la mente. Ecco quali La danza jazz è un allenamento completo, quella moderna aiuta la coordinazione. La danza orientale, invece, fa soprattutto divertire. In genere, ballare fa bene alla salute. Ma attenzione: dipende dallo stile di danza che si sceglie....
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Formaldeide sul corpo
Bocciati due gel doccia e due lozioni per il corpo: contengono sostanze nocive come i Moah e la formaldeide. La rivista Öko Test ha analizzato dodici gel doccia e altrettante lozioni per pelli sensibili. Cinque dei primi e quattro delle seconde hanno ottenuto un giudizio globale molto buono. ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Chiome morbide e dannose
Tutti i balsami curano bene i capelli, ma alcuni sono nocivi I balsami rendono morbidi i capelli, ma possono contenere un profumo dannoso per la procreazione. Ecco dove non c'è. I balsami o conditioner dovrebbero rendere i capelli più pettinabili e sani. In effetti è così, come ha dimostrato u...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Deambulatori poco stabili
Deludono i deambulatori testati: nessuno ha un buon sistema antiribaltamento. Stiftung Warentest ha messo alla prova otto deambulatori in alluminio o carbonio e quattro standard in acciaio. Solo due modelli hanno raggiunto un buon giudizio globale: Vital Carbon di Russka e Troja 2G in allumi...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Gamberetti ko
In quasi la metà dei campioni c'erano batteri resistenti agli antibiotici Oltre il 40% dei campioni di gamberetti era contaminato da germi antibiotico-resistenti. Tra questi, anche due prodotti biologici. I batteri resistenti agli antibiotici possono mettere a rischio la guarigione dopo un'inf...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Additivo oscuro
La carragenina sarebbe nociva, ma le autorità fanno con calma La carragenina potrebbe causare perfino il cancro. L'Europa sta valutando se ammetterla negli alimenti per bebè. Per Berna non ci sono rischi per la salute. Dessert al caramello, drink al cioccolato, panna, gelato o scaloppine veget...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Psoriasi, non solo iniezioni
Spesso la pelle migliora con creme, lozioni e bagni Tra le cure contro la psoriasi ci sono le iniezioni come Cosentyx, che però hanno effetti collaterali e sono costosi. Possono essere d'aiuto anche creme e lozioni. Il farmaco Cosentyx contro la psoriasi è molto pubblicizzato. Queste iniezioni...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Tajine dai mille sapori
Nella pietanza di origine marocchina, si fondono insieme gli aromi di carne, verdure e spezie La carne cucinata con le verdure divenda morbida e succulenta. Una pietanza di sole verdure contiene molte vitamine. Ecco come preparare un tajine marocchino. È una pentola in terracotta dalla forma b...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Dentista caro: cosa faccio?
«Sono stato in cura da un dentista. Mi ha inviato una fattura elevatissima con la quale non sono per niente d'accordo. Posso difendermi?». Sì. Innanzitutto cerchi il dialogo con il dentista e si faccia spiegare la fattura. Se è affiliato alla Società svizzera odontoiatri (Sso), deve attenersi ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]
Il capo sceglie il medico?
«Soffro di depressione e il mio dottore mi ha messo in malattia. Il datore di lavoro vuole però che mi faccia curare da un altro medico. Devo accettare questa sua richiesta?». No. Lei è il solo che può decidere da chi farsi curare. Il suo datore di lavoro potrebbe soltanto imporle un esame da un ...
Continua [Scelgo io, 3/2019]

Impressum Design by VirtusWeb