HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2017 maggio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

3/2017 maggio

La scuola media non è uguale per tutti
A Mendrisio il 32% degli allievi di terza media segue il livello B di matematica. A Giornico il 58%. L'Inchiesta ha confrontato le disparità tra una sede e l'altra In Ticino tra una scuola media e l'altra esistono grosse differenze. È quanto emerge da un confronto de L'Inchiesta con i dati degli ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Stelle scadenti
Gli hotel sono valutati da enti ufficiali. Ma c'è anche chi fa da solo. E il consumatore confuso si affida ai giudizi degli altri clienti Sulla piattaforma di prenotazione Booking.com, l'hotel zum Gade di Lenk (canton Berna) ha due stelle. Il Seehof di Arosa (Grigioni) tre. I punteggi però sono f...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Non ti pago i miei dati!
Per legge, l'invio della cartella clinica è gratuito. Ma se richiede troppo lavoro, il medico può fatturare al massimo 300 franchi Paolo Rossi (nome fittizio) cambia medico di famiglia e chiede a quello precedente la sua cartella clinica. Il dottore invia la fattura di fr. 15.80 alla sua cassa m...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Rotelle fuori posto
Nei trolley scorrimento e robustezza fanno la differenza. Un test ne ha verificato la tenuta Negli aeroporti i bagagli sono sottoposti a forti strapazzi. Si inceppano sui nastri trasportatori, vengono spinti via, cadono gli uni sopra gli altri, sono esposti alla pioggia, stipati in un vano già c...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Piedi non sempre asciutti
I modelli da trekking di ultima generazione sono robusti, ma non tutti impermeabili e traspiranti in modo ottimale Gli scarponcini leggeri sono adatti ad escursioni fino al limite del bosco, non però all'alta montagna. La rivista Saldo ha esaminato in laboratorio dodici modelli da donna. Tutt...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Tutto il peso della salute
Le bilance diagnostiche sono utili ma non sempre effettuano rilevamenti precisi e non tutte sono facili da programmare. Le bilance digitali, dette anche diagnostiche, oltre al peso, indicano anche i tassi di grasso e liquidi del corpo. La rivista tedesca Etm-Testmagazin ha fatto esaminare in ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Tostapane da record
In un test su nove modelli, il migliore sforna quattro toast dorati in modo omogeneo in meno di tre minuti La rivista Haus & Garten Test ha valutato tre tostapane a scomparto lungo e sei normali. I criteri del test sono stati velocità, omogeneità della tostatura e facilità d'uso. Tra i prodott...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Lo smoothie è servito
La qualità media dei frullatori è buona. Lo rivela un test. La rivista belga Test-Achats ha fatto esaminare in laboratorio 22 frullatori. Dieci prodotti hanno ottenuto un buon giudizio globale. Nessuno è risultato insufficiente. Gli esperti hanno provato gli elettrodomestici nella preparazione d...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Testa a testa Sony-GoPro
La rivista Computer-Bild ha fatto esaminare diverse actioncam, valutandone qualità di suono e immagini, durata della batteria e impermeabilità. Fdr-X3000Rfdi di Sony fornisce video fermi con elevata qualità delle immagini. Quasi altrettanto buona anche Hero 5 Session di GoPro, che costa anche me...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Password facili da manipolare
Facebook tollera imprecisioni nell'immissione dei codici d'accesso. Le autorità mettono in guardia. Per motivi di sicurezza, innumerevoli servizi internet possono essere usati solo con password. Gli esperti consigliano di sceglierne diverse e di cambiarle spesso. Normalmente chi ne immette una erra...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Cip cip tra gli scaffali
Alla Migros di Bellinzona gli uccelli volano su pane e verdura. Il negozio non rispetta la legge A Bellinzona i clienti Migros fanno la spesa accompagnati dai cinguettii dei passeri, che volano da un reparto all'altro. Anche su pane e verdura. Una situazione inammissibile, secondo Marco Jerm...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Ma l'acqua non si nega!
In Ticino i ristoranti devono offrire gratis l'acqua del rubinetto. A un lettore de L'Inchiesta il cameriere non l'ha servita. In marzo Giuseppe Scotto di Carlo di Losone si reca a pranzo con un gruppo di persone al ristorante Del Ponte di Minusio. «Oltre alle bevande del menù, ho chiesto l'acqua...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Ffs Lugano, che prezzi!
Grosse differenze tra gli alimentari venduti nelle stazioni ticinesi I prodotti sono gli stessi, i prezzi no. Nei negozi di alimentari delle stazioni ferroviarie ticinesi, le differenze sono notevoli. L'Inchiesta ha confrontato i prezzi di dodici prodotti venduti da Avec a Locarno, Coop a Bellin...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Una mano lava l'altra
Un'associazione sussidiata dallo Stato ha dato in appalto i corsi di acquagym a un'azienda diretta da un membro di comitato. Un chiaro conflitto di interessi Alberto Bradanini, direttore della Swimming School Moby Dick di Lugano, fa parte del comitato dell'Associazione della Svizzera italiana del...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Le provvigioni della discordia
Con una propria piattaforma di prenotazioni, gli albergatori risparmiano. Ma i clienti no Circa il 27% dei pernottamenti in Svizzera sono riservati tramite un portale. L'anno scorso, tre volte su quattro la scelta è caduta su booking.com. Gli albergatori svizzeri si lamentano per le tasse di ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Quando tutto diventa troppo
Tutto ha un prezzo, anche la ricchezza. Oggi la nostra vita è facilitata da una vasta scelta di cibi pronti, mezzi di trasporto ultra-rapidi, sostanze chimiche e nuove tecnologie... Il progresso! Ma gli innegabili vantaggi dell'odierno stile di vita occidentale richiedono un tributo: la nostra s...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Il libro nero dell'usato malsicuro e ga rantito
L'istituto Tüv ha rilevato i difetti delle auto di seconda mano. Ecco a cosa fare attenzione Chi si appresta ad acquistare un'auto d'occasione non vuole sapere solo il costo, ma anche lo stato e possibilmente i punti deboli. In Svizzera è quasi impossibile trovare questo tipo d'informazioni: gli...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
E-shop: termini disattesi
Le consegne ritardate dei negozi online sono frequenti. I consumatori possono difendersi esigendo una seconda data I negozi internet cercano di superarsi l'un l'altro con tempi di consegna sempre più brevi. Spesso, però, il termine non è rispettato. Lo dimostrano i commenti negativi sui port...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Il postino suona e batte cassa
Per la «consegna al piano» di un pacco ora il cliente deve pagare. In Germania il postino porta il pacco fino alla porta di casa gratuitamente. In Austria lo stesso. E in Svizzera? Nella Confederazione, la Posta considera consegnato il collo lasciato al «domicilio»: una definizione troppo generic...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi gli articoli pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Pasta da spalmare. La pasta da spalmare Sesam la Crème della ditta Schock può contenere salmonelle. Il prodotto interessato è...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Lo sguardo indiscreto di Zio Sam
La nuova convenzione con gli Usa sulla protezione dei dati garantisce meglio la sfera personale. Ma c'è chi non si fida Nel 2013 Edward Snowden l'aveva reso pubblico: i servizi segreti Usa sorvegliano i media elettronici a livello mondiale. Gli agenti possono arrivare ai dati salvati sui computer...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Se non voli, paghi la multa
Swiss penalizza chi prenota il viaggio di ritorno e non ne usufruisce. Una pratica illegale Sui biglietti Swiss, nelle clausole a piccolissimi caratteri, c'è scritto che il prezzo è valido solo se tutti i voli sono effettuati nella sequenza prenotata. In caso contrario, l'importo sarà ricalco...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Ecocalcolatore Ffs: dati vecchi di 13 anni
Per comparare l'impatto ambientale tra treno e auto, le Ferrovie si basano su dati del 2004. L'orario online delle Ffs è lacunoso. Ne abbiamo già scritto nello scorso numero (L'Inchiesta 2/2017). In compenso è dotato di un ecocalcolatore. Se s'immette la tratta Zurigo - San Gallo, si sceglie u...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
L'inganno sui consumi
Le indicazioni dei produttori mentono. Lo dimostra un test effettuato su 20 televisori In negozio ogni televisore deve essere dotato di etichetta energetica. Lo stabilisce l'Ordinanza federale sull'energia. Ma saranno affidabili le relative indicazioni? La rivista K-Tipp ha misurato il consumo e...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
La convenienza è prepagata
Con la formula all-inclusive in genere si spende di più e i piccoli operatori di telefonia mobile offrono soluzioni più vantaggiose rispetto ai grandi La trasmissione televisiva della Srf Kassensturz ha confrontato i costi di tre gruppi di utenti di telefonia mobile. Conclusione: alla maggior par...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Lavavetri a prova di spigoli
La rivista tedesca Etm-Testmagazin ha provato 13 lavavetri, valutando quanto bene puliscono vetri e piastrelle, se lasciano aloni e infine se asciugano l'acqua senza lasciare residui. Il migliore è stato il puliscivetri a batteria Wv5 di Kärcher, che lavora bene sia su vetrate sia negli angoli e...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Una vecchiaia più povera
Berna promette un'Avs più cospicua, ma allo stesso tempo aumenta l'Iva e riduce i salari e le rendite di cassa pensioni In settembre si voterà per la riforma dell'Avs. Il parlamento svizzero ha approvato una serie di cambiamenti: ma chi ci guadagnerà? Per capirlo, la rivista K-Tipp ha analizz...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Si può chiedere al giudice di istituire l'amministratore?
«Il nostro amministratore ha disdetto il mandato e da tempo questo posto è vacante. In quanto comproprietario, posso far istituire direttamente un nuovo amministratore da parte di un giudice?» No. I comproprietari devono avere prima la possibilità di trovare un nuovo amministratore. Sarà l'assemb...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Ho la carta, non mi freghi
Alcuni negozi applicano ancora un supplemento a chi non paga in contanti. Ma non è sempre facile chiederne il rimborso Che si tratti di fattura, pagamento anticipato o carta di credito, dall'agosto 2015 i commercianti in Svizzera dovrebbero trattare allo stesso modo tutte le modalità di pagamen...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Posso sfrattare il mio inquilino?
Se il contratto scade e l'appartamento non è liberato, il proprietario può presentare al giudice un'istanza di espulsione Quando avviene lo sfratto? Quando l'inquilino non lascia l'appartamento alla scadenza del contratto di locazione. Se l'inquilino non paga la pigione, prima di sfratta...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Sono scivolata: chi risponde?
«Lo scorso inverno un cliente è scivolato su una lastra di ghiaccio proprio davanti al mio negozio e si è ferito. Ho dovuto assumermi la responsabilità dell'infortunio. Qualche giorno dopo sono scivolata io, non su un fondo privato bensì sul marciapiede del comune. Chi deve rispondere?» I proprie...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
La riparazione morale
Cos'è una riparazione morale? I giuristi la definiscono un'indennità per torto morale, cioè un risarcimento per una sofferenza fisica o psichica. Qual è la differenza tra riparazione morale e risarcimento danni? Il risarcimento danni rimborsa un danno finanziario. La riparazione morale mira...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Devo accettare la modifica contrattuale?
«Lavoro da anni al 100%. Ora l'azienda vuole ridurre il mio onere lavorativo all'80% sin dal mese prossimo. Se non firmerò il nuovo contratto, sarò licenziata. Devo accettare questa imposizione?» No. Lei non deve accettare una modifica contrattuale con un preavviso tanto breve. Contro la sua ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]
Le imposte ecologiche ci fanno risparmiare
Pagare le imposte è un buon affare. Se sono ecologiche. Le imposte sul reddito, sulla sostanza, sul valore aggiunto, sugli immobili, sui cani, sulle eredità eccetera servono a finanziare i servizi dello Stato. Purtroppo non sempre questi servizi sono efficienti. Una parte dei soldi viene dunq...
Continua [L'Inchiesta, 3/2017]

Impressum Design by VirtusWeb