HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 1/2004 gennaio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

1/2004 gennaio

Ol vocabolari - o come oregiatt
Al femminile perde una [t]: oregiata. Nei vernacoli sottocenerini è frequente il restringimento labiale in [u]: uregiatt / uregiata Voce dialettale spregiativa di cui si osa qui proporre la traduzione italiana orecchiatto Molto diffuso l'appellativo usato come sostantivo. Tre esempi: Non fare l'...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Lettere:
L'Opus Dei non c'entra Il sacerdote di Calvi (L'Inchiesta novembre 2003). La vostra indagine sui retroscena del caso Jermini contiene importanti errori a proposito dell'Opus Dei. L'Opus Dei è un'istituzione della Chiesa Cattolica con fini esclusivamente spirituali. Per questo, contrariament...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
La patata bollente - Per chi lavorava Stauffer?
Con Emanuele Stauffer lascia il ministero pubblico uno dei procuratori più brillanti ed inefficienti degli ultimi vent'anni. Può sembrare un controsenso, ed invece purtroppo è la conferma della realtà della giustizia ticinese. Dopo Paolo Bernasconi, Venerio Quadri e Carla Del Ponte, Stauffer ha g...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Nodi al pettine - Parola d'ordine: sprechiamo dunque siamo
Più di una volta mi è balenata l'idea di filmare le scene, vagamente apocalittiche, di persone che si affannano alla ricerca di mobili e suppellettili usati. Molto spesso si recuperano oggetti utilissimi e perfettamente funzionanti: un amico è riuscito così ad arredare un intero appartamento in mod...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Punto e virgola - Tutti dei bravi ragazzi
Questa volta erano a centinaia, coinvolti in una rissa in piazza a Locarno. Uno con una gamba rotta. Tre poliziotti finiti all'ospedale. Nessun arresto. È il bilancio di un sabato notte di dicembre in Ticino. «Un caso isolato» è stata la risposta immediata delle autorità ticinesi che sembrano viv...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Luci rosse: le risposte - «Non c'entriamo con quei locali!»
Luci rosse insanguinate (L'Inchiesta novembre 2003) Non ho nulla a che vedere con la società Imofit che gestisce il locale Pompei, tanto meno ho mai agito dietro le quinte. Oltre a ciò non vedo la relazione tra la società Cà Isabelle SA e le "luci rosse". Enrico Canepa, Mezzovico Son...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Le pompe di Goethe
«Quelle lezioni non mi sono servite a nulla». Un lettore dell'Inchiesta è deluso di un corso di tedesco finanziato dallo Stato. Per le autorità ticinesi invece è tutto in ordine I corsi di perfezionamento per aiutare i disoccupati ticinesi non sono sempre di qualità. Un lettore dell'Inchiesta lau...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Un buco nell'acqua
Nonostante pareri negativi ufficiali, le proteste degli animalisti e dubbi finanziari, il municipio di Locarno vuole costruire un mega acquario sulle sponde del lago La multinazionale britannica Merlin vuole costruire a Locarno un acquario con specie a rischio d'estinzione. Ma tutti tirano dritt...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Un food poco fast
Una mascherata dell'Inchiesta incrina un mito: anche da Mc Donald's si aspetta Nei ristoranti Mc Donald's in Ticino i tempi di attesa sono spesso più lunghi di quanto promette la pubblicità. Lo dimostra un'indagine dell'Inchiesta. A fine settembre una collaboratrice dell'Inchiesta si è recata ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Valanga di prezzi
Prima di noleggiare un paio di sci bisognerebbe consultare più negozi. Chi non lo fa rischia di perdere centinaia di franchi in una sola stagione invernale Un giornalista dell'Inchiesta ha finto di voler noleggiare un paio di sci per sé e suo figlio. E ha chiesto i prezzi a dieci negozi sportivi ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Ticinesi alla cassa per un'auto a noleggio
Per la stessa riservazione chi abita in Svizzera paga centinaia di franchi in più rispetto a chi risiede in Italia. Anche via internet. Lo dimostra una mascherata in cinque agenzie Chi pensava che noleggiare la stessa vettura alle stesse condizioni costasse uguale, sia in Svizzera sia in Italia, ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Buoni-vacanze bidone
Dietro alla promessa di un soggiorno gratuito, si nasconde la vendita di appartamenti in multiproprietà Una telefonata che annuncia la vincita di un buono viaggio. Ecco come ha inizio l'avventura di una collaboratrice de L'Inchiesta che, in incognito, ha partecipato a una vendita tutta particol...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Romeo timbra il cartellino e Giulietta prende la paga
Nel dipartimento di Marina Masoni un funzionario con importanti responsabilità è stato pescato con le mani nel sacco. Ma il governo ha insabbiato il caso Uno scandalo di proporzioni immani. Una truffa di alcune centinaia di migliaia di franchi contro lo Stato. E una beffa per il cittadino contrib...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Schedati per sbaglio
A volte portare il nome di un'altra persona può mettere in imbarazzo, specialmente se gli omonimi hanno uno stile di vita diverso dal vostro. Occhio dunque alle banche dati Giovanni Bernasconi è un impiegato d'uficio. Più di un collega, leggendo che ha fa il cuoco a- ristorante Bellavista si è ch...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Arrosti e filetti di carne assemblata
Chimica alimentare: ecco la transglutaminasi, una sostanza che incolla i pezzi di carne La transglutaminasi è una sostanza che accresce la densità degli alimenti: bastano alcuni rimasugli di carne e la magica polverina li trasforma in un pregiato arrosto. Almeno all'apparenza. Costa cara: da f...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Cure naturali: fitopreparati sotto accusa
La comunità scientifica si divide sull'efficacia dei medicinali a base di erbe. Secondo alcuni mancherebbero studi affidabili sulla loro azione e su eventuali effetti collaterali Alcuni ricercatori premono affinché anche i farmaci a base di piante medicinali siano sottoposti ai medesimi controlli...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Brindiamo alla «nostra salute»!
Così i residui tossici provenienti dai prodotti chimici inquinano l'acqua che beviamo Alcune sostanze contenute in cosmetici, detersivi e medicinali, dall'effetto simile agli ormoni, superano indenni l'azione del depuratore e raggiungono così fiumi e laghi. Bastano pochi nanogrammi per litro e i ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Pesticidi nei limoni "bio"
Non sempre le coltivazioni rispettose della natura mantengono le promesse. Da un test su vari campioni di limoni emerge invece l'utilizzo di pesticidi e funghicidi. La rivista per consumatori romandi Bon à Savoir ha fatto analizzare dal laboratorio cantonale di Ginevra 14 limoni comprati in vari ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Vini rosée non cari ma buoni
In tempo di feste natalizie i vini rosati (tipo "passito") si accompagnano bene con dolci o formaggi. Sono ottimi al gusto, ma le analisi chimiche rivelano alcune differenze. In genere il prezzo non fa la qualità. La rivista italiana per consumatori Altro consumo ha fatto analizzare in laboratori...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Giochi di società alla lente
Sono venduti per divertire figli e genitori, ma a volte i giochi di società non sono così facili da utilizzare. La rivista romanda per consumatori Bon à Savoir ha voluto verificare se i giochi di società possono competere con l'era della play-station. Ne ha selezionati otto ("Carcassonne", "La bu...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Pochi megapixel ma molta qualità
65 modelli di videocamere digitali sotto esame Sempre più compatte, ma anche di qualità. Lo dimostra un test su 65 microcamere digitali il cui prezzo continua a scendere. La rivista tedesca Colorfoto ha messo sotto la lente ben 65 modelli di videocamere digitali compatte dalle diverse risoluzi...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Lettori dvd difficili da usare
Si abbassano i prezzi ma non la facilità d'utilizzo dei lettori dvd. Lo rivela un test su 10 marche diverse. La Federazione romanda dei consumatori riporta che la tecnologia dvd risulta da "buona" a "molto buona" circa la qualità di lettura, suono, correzione degli errori (da colpi o dischi rovin...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Teste ben protette
Esaminati 10 caschi da sci e snowboard: il peggiore è il modello più costoso Non tutti i caschi da sci rispettano le norme europee di sicurezza. Per evitare incidenti alla testa non è comunque necessario spendere molto. Lo dimostra un test su 10 modelli (vedi tabella nella versione cartacea). ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Passeggeri più sicuri, pedoni in pericolo
Crash-test: su 6 vetture sottoposte a scontri frontali e laterali, il modello Renault Scénic offre maggiore sicurezza. Ma le collisioni simulate con i pedoni deludono gli esperti Nel nuovo test Euro Ncap nessuna vettura è stata bocciata. Tutt'altra storia quando si tratta di proteggere i pedoni. ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Incinta nonostante la pillola
Pillola anticoncezionale: attenzione all'interazione di altri medicamenti, soprattutto gli antibiotici a banda larga possono annullarne l'effetto Prendere la pillola e ritrovarsi incinta. Può capitare a chi, oltre al farmaco anticoncezionale, assume anche antibiotici. Tra i medici è cosa risaputa...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Meglio aspettare un po' tra una gravidanza e l'altra
Se le gravidanze sono troppo ravvicinate, aumenta il rischio di malformazioni. Lo sostiene un gruppo di medici di Cambridge. Se sei mesi dopo il parto la donna è nuovamente incinta, quadruplica il rischio di nascita prematura e aumenta di 20 volte la possibilità che il feto muoia durante la gravi...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Pomodoro: prezioso alleato contro il cancro alla prostata
I pomodori contengono una sostanza, il licopene, che protegge dal cancro alla prostata. Se però si assume solamente il principio attivo, l'effetto protettore del licopene si riduce. Lo sostiene un gruppo di medici inglesi. I ricercatori hanno stabilito che i pomodori tagliati a pezzettini, come a...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Pesce: gli acidi grassi omega 3 rallentano il ritmo cardiaco
Il consumo di pesce rallenta le pulsazioni contribuendo così a ridurre il rischio di infarto. Lo afferma una ricerca francese. Il pesce svolge una doppia azione contro l'arresto cardiaco: da un lato contrasta la sclerotizzazione delle arterie e dall'altro rallenta il battito cardiaco. Più le puls...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Ombre sull'insulina transgenica
L'insulina sintetica si vende bene. Ma chi la tollera male rischia l'ipoglicemia notturna. Un esperto rassicura: «la usano tutti i miei pazienti» Si fa sempre più fatica a trovare insulina di origine animale, ormai soppiantata da quella sintetica. Secondo l'esperienza di alcuni pazienti, quest...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Automobilisti: assicurazioni a peso d'oro
Enormi le differenze dei premi rc auto e casco totale. Mentre non tutte le agenzie lavorano con professionalità. Lo dimostra una mascherata dell'Inchiesta tra 10 compagnie (vedi la tabella nella versione cartacea) Per chi possiede una macchina, non confrontare i premi tra le diverse compagnie di...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Dopo la multa in Germania, ritiro della patente anche qui?
«Mentre transitavo in Germania sull'autostrada, sono stato fotografato dalla polizia perché mantenevo una distanza insufficiente dal veicolo che mi precedeva. Di conseguenza le autorità tedesche mi hanno multato e mi hanno anche intimato il ritiro della patente per un mese. Tornato in Svizzera, anch...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Spese accessorie: posso avere un conteggio dettagliato?
«Sul mio contratto d'affitto, sotto "spese accessorie" c'è scritto: "riscaldamento e acqua calda, forfait fr. 120.- al mese; rifiuti e acque luride, forfait fr. 30.- al mese". Posso pretendere che il proprietario mi mandi un conteggio dettagliato ogni anno?» No. L'importo forfettario è un fisso m...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Devo pagare la franchigia anche per la complementare?
Ho stipulato l'assicurazione di base e un'assicurazione complementare presso due casse malati diverse. Nonostante quest'anno abbia pagato l'intera franchigia dell'assicurazione di base, dovrò pagare un'altra franchigia per le cure dal naturopata, che rientrano nell'assicurazione complementare. È cor...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Conviene il prepensionamento?
Chi vuole andare in pensione anticipatamente, deve fare i conti con le riduzioni «Ho 61 anni e ho deciso che fra due anni mi farò pensionare anticipatamente. So che chi va in pensione prima del tempo deve subire dei tagli di rendita e questo mi preoccupa un po'. Le mie entrate saranno sufficienti...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Se la merce è in saldo, pagamenti solo in contanti?
«Alle liquidazioni volevo pagare i miei acquisti con la carta di credito. Alla cassa però la venditrice ha rifiutato il pagamento con la carta di credito affermando che non viene accettata per il pagamento di articoli a prezzo ridotto. Lo poteva fare?» Sì. Per un contratto d'acquisto valido ci v...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]
Autorità parentale condivisa: posso farne richiesta?
«Da diversi anni il nostro matrimonio va male. Ora, io e mia moglie abbiamo deciso di divorziare. Mia moglie desidera ottenere l'autorità parentale dei bambini, io invece vorrei un'autorità parentale condivisa. Posso farne richiesta?» No. L'autorità parentale congiunta non è legalmente possibile ...
Continua [L'Inchiesta, 1/2004]

Impressum Design by VirtusWeb