HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 2/2003 marzo

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

2/2003 marzo

a come amis
Amis [ami:s] Il segno [:] indica il prolungamento della vocale, tratto distintivo della pronuncia dialettale presente specialmente nel Ticino centro-meridionale. Amicizia: legame affettivo fra persone che si sentono affini. Da duale disinteressata, l'amicizia può trasformarsi in sodalizio sordid...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Come evitare querele rivolgendosi alla stampa
Chi si rivolge all'Inchiesta per denunciare un abuso di un'azienda non rischia una querela penale. A condizione di evitare i preliminari e passare subito all'azione. In febbraio il quotidiano Ticino Oggi ha reso pubblica la vicenda di un locarnese, titolare di una piccola azienda di elettrodomest...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Un colpo di troppo - Un guardiacaccia spara a un cervo tra la gente
L'Inchiesta fa luce su un nuovo episodio che coinvolge i guardiacaccia. A Brè sopra Lugano un cervo, solo leggermente ferito, è stato ucciso senza pietà da una guardiacaccia che ha sparato in mezzo a una decina di persone. Col rischio di colpire qualcuno. Venerdì 10 gennaio, verso le nove, due as...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Le parole al vento del governo
Quando s'insedia un nuovo governo le belle parole e le promesse si sprecano. «Vogliamo assicurare la crescita economica salvaguardando la stabilità sociale, con un rilancio competitivo e una maggiore attenzione alla sicurezza dei cittadini» è stato tra l'altro detto il 3 novembre 1999 quando il cons...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Caro arbitro ti scrivo
Ritenete scorretto il modo con cui vi ha trattato L'Inchiesta? Procedete così: 1. Dopo la pubblicazione, rivolgetevi per iscritto alla direzione dell'Inchiesta. 2. Se non ottenete soddisfazione, rivolgetevi all'ombudsman, sempre per iscritto. L'ombudsman funge da arbitro e difensore del pub...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Licenziato perché chiede una verifica contabile
Da quando ha chiesto una verifica contabile alla direzione della casa anziani per cui lavorava è diventato improvvisamente persona non grata. Alla fine è stato licenziato. L'Inchiesta narra la vicenda di un assistente di cura in cerca di giustizia. L'anno scorso, dopo quasi 7 anni di apprezzata a...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
In prigione col nome sul GdP
Vertenza in tribunale: la madre malata ha saputo del suo arresto dal giornale Il Giornale del Popolo ha vinto il primo round in una vertenza giudiziaria contro un commerciante di Caslano sospettato di aver frodato il fisco. I giudici hanno respinto la richiesta dell'uomo di proibire la pubblicazi...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Il Civico va a pezzi
Il clima nel principale ospedale ticinese è pessimo A causa del deterioramento progressivo del clima di lavoro ed il mobbing dilagante, i medici capaci fuggono dall'ospedale Civico di Lugano. Ecco la situazione omertosa che regna nel nosocomio di referenza, fiore all'occhiello del canton Ticino. ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Giungla tra i tavoli
Molti bar e ristoranti ticinesi vivono nell'illegalità. Tutti sanno, ma nessuno fa niente In un cantone che si vuole a vocazione turistica l'Ufficio permessi non controlla bar e ristoranti. Gastro Ticino si lamenta per i troppi locali, ma incassa per la formazione di nuovi gerenti. E la legge sug...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Robiole e batteri made in Ticino
L'Inchiesta ha esaminato dieci formaggini: superato in tre casi il valore di tolleranza Non tutti i formaggini ticinesi sono conformi alla legge. Su dieci robiole esaminate in laboratorio dall'Inchiesta, tre contenevano troppi enterobatteri. Negozianti ed esperti puntano il dito contro i produtto...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Disabili penalizzati
Nei centri commerciali ticinesi si tollerano le auto abusive sui posteggi degli invalidi I posteggi per gli invalidi nei supermercati ticinesi sono spesso occupati abusivamente. I controlli di negozi e polizia sono insufficienti. L'Inchiesta ha messo a confronto dieci centri commerciali. Solo in ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Perché il Ppd rischia di sparire
Una ricerca indaga sul comportamento elettorale dei figli rispetto ai genitori Da anni il Partito popolare democratico (Ppd) continua a perdere elettori. Grazie agli studi di un ricercatore dell'Università di Berna sul comportamento elettorale dei figli rispetto ai genitori, è possibile esamina...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Politico liberale radicale nei guai per riciclaggio
Indagine Fbi su una società dell'avvocato Matteo Quadranti, municipale a Balerna e candidato al Gran consiglio per il Plr L'avvocato Matteo Quadranti è nei guai. La società Pro Consult di Chiasso, con sede presso il suo studio legale e di cui Quadranti ha intestate il 5% delle quote sociali, è co...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Ticinogate, l'inchiesta si allarga
Il caso Cuomo-Verda si incrocia con i sospetti dietro la scalata a Lugano e Ambrì Quasi due anni dopo la condanna per corruzione del giudice Franco Verda, i rivoli investigativi dello scandalo Ticinogate non sono ancora esauriti. Secondo le informazioni raccolte dall'Inchiesta, c'è un collegame...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Dopo l'Ambrì e il Lugano ora tocca al Napoli
Gli speculatori dello sport sono tornati all'attacco. Dietro la scalata al Napoli, ci sono gli stessi titoli fantasma che dovevano servire a Tom Stewart e Pietro Belardelli per comprare l'Ambrì Piotta e il Lugano. Lo mostrano i documenti in possesso dell'Inchiesta. Tutto era cominciato con una...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Gli affari sporchi dei politici ticinesi
Con casi concreti legati al rilascio di permessi di dimora, L'Inchiesta porta alla luce il malandazzo tra avvocati in politica (Plr e Ppd) e personaggi dubbi L'Inchiesta ha indagato dietro le quinte di alcuni influenti studi legali ticinesi da cui transitano i soldi dei personaggi in odor di mala...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Crudelia Del Ponte
Così gli errori di una procuratrice ambiziosa hanno favorito il crimine organizzato È riuscita a costruirsi l'immagine di una pantera senza macchie, eternamente protesa contro la corruzione e la mafia. In realtà Carla Del Ponte ha commesso numerosi errori che hanno portato allo sfacelo indagini i...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Rotonde pericolose
L'Inchiesta ha verificato la sicurezza di 43 rotatorie in Ticino. Molte sono lacunose In Ticino gli incidenti nelle rotonde stradali aumentano di anno in anno. L'Inchiesta ha verificato sul terreno la sicurezza della metà dell'ottantina di rotatorie presenti nel cantone. Molte sono risultate peri...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Intrallazzi in quota
L'Inchiesta svela i retroscena di alcuni progetti realizzati nell'alta valle Onsernone Nell'alta valle Onsernone osterie, alberghi, capanne, funivie, parchi e riserve crescono come funghi. Ma, come mostra L'Inchiesta, dietro ai progetti si nascondono spesso interessi e finanziamenti assai sospett...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Lettori cd/mp3 portatili
La rivista tedesca Test ha esaminato undici lettori cd portatili che leggono anche file mp3. I criteri: qualità di ascolto, capacità di lettura di file con formati diversi, ricerca dei brani. Solo due apparecchi hanno ottenuto il giudizio "buono": Philips Expanium 511 (fr. 299.-) e Sony D-CJ 501 (fr...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Pompe per biciclette
La rivista tedesca per appassionati di ciclismo, Mountain Bike, ha voluto verificare con quali pompe è possibile gonfiare pneumatici senza troppa fatica. Dieci i modelli esaminati con manometro. Solo quattro ottengono il giudizio "molto buono": SKS Airbase (fr. 119.-), BBB Air Raid (fr. 76.-), Topea...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Nuovo crash-test
L'European New Car Assessment (Euro Ncap) ha testato cinque modelli di automobili. Bmw X-5, Opel Meriva, Skoda Superb e Audi TT Roadster hanno ottenuto quattro stelle su cinque. Dopo gli scontri, l'abitacolo della Bmw era ancora stabile e le porte si potevano ancora aprire. Solo tre stelle per il pi...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Motori di ricerca su internet
La rivista tedesca Test ha valutato l'efficacia di 18 motori di ricerca su internet (secondo numero di risultati, qualità e facilità d'uso). Google è risultato il migliore. Segue il meta-motore Vivisimo, giudicato "buono", e Metaspinner, anche se la ricerca per parola è limitata e vi sono frequenti ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Motori di ricerca su internet
La rivista tedesca Test ha valutato l'efficacia di 18 motori di ricerca su internet (secondo numero di risultati, qualità e facilità d'uso). Google è risultato il migliore. Segue il meta-motore Vivisimo, giudicato "buono", e Metaspinner, anche se la ricerca per parola è limitata e vi sono frequenti ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Per i trapani a batteria non conviene risparmiare
I migliori trapani a batteria sono più cari. Quelli più a buon mercato sono adatti per lavori poco impegnativi. Lo dimostra un test europeo. La Féderation Romande des Consommateurs (Frc), in collaborazione con altre associazioni europee per consumatori, ha fatto esaminare dieci trapani a batteria...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Fotocamere digitali: immagini sempre più di qualità
La rivista tedesca Test ha esaminato gli ultimi modelli di fotocamere digitali (risoluzione da 2,1 a 5 milioni di pixel, zoom ottico 2/10x). I criteri di scelta: qualità delle foto, "cercatore" e monitor, flash, facilità d'uso, autonomia e funzionalità. Fonte: Test, febbraio 2003. Prezzi svizzer...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Avanzi... in padella!
Su 10 forni a microonde, solo uno è scadente. Poco consigliati per riscaldare cibo Per i frettolosi che amano i piatti pronti i forni a microonde sono l'ideale. Ma non tutti gli apparecchi sono davvero efficienti. Lo dimostra un test su 10 modelli. Nei negozi tutti i venditori sconsigliano di ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
A VOI LA PAROLA
Contestiamo l'articolo sulla canapa Sfruttati nelle miniere verdi (L'Inchiesta, gennaio 2003). La Bona Essenze, azienda totalmente indipendente da boss di ogni tipo e dimensione, si limita a produrre e vendere olio essenziale, esclusa per contro ogni forma di commercializzazione della canapa per...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Genoa Calcio, la risposta di Pegoiani
Titoli falsi da Lugano a Genova (L'Inchiesta gennaio 2003). Smentisco di essermi mai interessato o di essere per qualsivoglia titolo stato direttamente o indirettamente coinvolto in operazioni immobiliari nell'area portuale di Genova e nell'acquisto del Genoa Calcio. Preciso altresì di non essere...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Canapa: Martinelli replica
Sfruttati nelle miniere verdi (L'Inchiesta, gennaio 2003). Nell'articolo si fa riferimento ad un'attività della ditta Fioricultura Martinelli di Sementina nel campo della coltivazione della canapa. Contestiamo nel modo più assoluto quanto da voi affermato. La nostra ditta non ha alcun rapporto...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Trucco permanente: e se voglio eliminarlo?
Il trucco tatuato crea spesso complicazioni: decolorazione e reazioni allergiche possono trasformarlo in un incubo. Secondo il professore Reinhard Dummer dell'Ospedale universitario di Zurigo negli ultimi anni il numero delle pazienti che vogliono farsi togliere un trucco mal riuscito è aumentato...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Mercato dei medicamenti, i controlli sono insufficienti
Sul mercato svizzero sono presenti decine di medicamenti che possono mettere in pericolo la salute dei pazienti. Alcuni esperti sostengono che l'operato dell'organo di controllo Swissmedic sia carente. Il compito di Swissmedic è analizzare, autorizzare e in seguito controllare i medicamenti. Nikl...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Combattono la schizofrenia, ma possono causare l'infarto
Da sempre i farmaci contro la schizofrenia godono di cattiva fama. Ora uno studio americano conferma la loro pericolosità: possono provocare l'arresto cardiaco. Spesso capita che i pazienti si rifiutino di assumerli: i medicamenti prescritti ai malati schizofrenici hanno giustamente una cattiva ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Onde radio per gli occhi
A partire dal prossimo mese in Gran Bretagna sarà disponibile un nuovo trattamento contro la presbiopia, la patologia che rende difficoltosa la vista da vicino. La terapia permette di evitare l'intervento chirurgico grazie all'impiego di onde radio. La terapia permette di contrastare gli effetti ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Pure il pesce fa male al cuore
Il mercurio contenuto nel pesce può condurre all'infarto, è dunque più pericoloso di quanto si supponesse. Questo il risultato di uno studio condotto da un team internazionale di ricercatori. Gli scienziati scozzesi e americani hanno stabilito che il livello di mercurio contenuto nei pesci è preo...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Piercing: una moda rischiosa
Igiene e personale qualificato contribuiscono a evitare spiacevoli conseguenze Applicare anelli o altri monili sul proprio corpo: la moda del piercing (dall'inglese forare) continua ad avere un grande successo, soprattutto tra i giovani. Spesso però manca una corretta informazione sui rischi le...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Tassi molto differenti
Terzo pilastro: chi non confronta gli interessi perde molti soldi I tassi di interesse sui conti terzo pilastro variano molto da una banca all'altra. Chi non sta attento rischia di buttare al vento migliaia di franchi. L'Inchiesta spiega come migliorare la rendita trasferendo il conto in un'altra...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Andiamo in pensione prima?
«Il prossimo anno avrò 62 anni e vorrei andare in pensione anticipata. Mi consigliate di prelevare le rendite Avs un anno in anticipo? E come funziona con il mio compagno (non siamo sposati) che pure vuole andare anticipatamente in pensione?» Chi chiede la rendita Avs un anno in anticipo perde il...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Risarcimenti insufficienti
Oggetti rotti: così le assicurazioni speculano sulla durata di vita I rimborsi delle assicurazioni responsabilità civile (Rc) sono troppo bassi rispetto al valore reale degli oggetti danneggiati. Lo dimostrano documenti confidenziali raccolti da K-T-Tipp. Durante il trasloco di una sua conosce...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Mi hanno tagliato l'anello, lo pagherà l'assicurazione?
«Ho avuto un incidente sul posto di lavoro, e mi sono ferita gravemente la mano sinistra. I medici hanno dovuto tagliare la mia fede nuziale, che era costata fr. 1'100.-. Secondo me la Suva deve sostituirmi l'anello rotto. Ho ragione?» No. Il suo anello non è coperto dall'assicurazione obbliga...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Mentre frequento il corso rimango senza paga?
«Per la mia professione devo regolarmente frequentare corsi di aggiornamento. La ditta si assume una parte dei costi, ma non corrisponde alcuna retribuzione se le lezioni hanno luogo durante l'orario di lavoro. È corretto agire in questo modo?» Per poter stabilire se la ditta deve o meno corrispo...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Il capo può controllare chi finge di essere malato?
«Mio figlio lavora in fabbrica ed è un gran festaiolo: quando dovrebbe alzarsi per andare al lavoro, spesso è così stanco che non ce la fa e rimane a letto. Per quei giorni si dà malato. Il suo datore di lavoro ormai nutre qualche (giustificato) sospetto, e mi ha detto che la prossima volta che mio ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Le api saranno sloggiate?
«Sono un appassionato apicoltore; il mio alveare è stato costruito 100 anni fa da mio nonno. Allora si trovava ai margini del paese, che nel frattempo è cresciuto. Ora le mie arnie si trovano vicine a un palazzo. Qualche tempo fa un inquilino è stato punto da un'ape, e poco dopo anche una bambina, c...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Dovrò lavorare di più?
«Mi sono dimesso dal lavoro e durante il preavviso di licenziamento sono stato in malattia una settimana. Ho letto che una malattia può prolungare il preavviso di licenziamento. Ciò vale anche per me? Il datore di lavoro potrebbe obbligarmi a lavorare un mese di più?» No. La regola per la quale u...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]
Da ereditiera a indebitata?
Cosa succede quando un erede illegittimo deve restituire i soldi ricevuti «Diversi mesi fa ho ricevuto una bellissima notizia dall'amministrazione comunale: avevo ereditato quasi fr. 40 mila dal figlio di una mia cugina deceduta da tempo. Alla morte del figlio, che non ha lasciato né discendenti ...
Continua [L'Inchiesta, 2/2003]

Impressum Design by VirtusWeb