HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 5/2006 settembre

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

5/2006 settembre

Natura redditizia
Un progetto ambientale ammonito dalle banche Il progetto ambientale Forestation si propone di rimboschire alcune zone della Bolivia. Ma la Commissione federale delle banche lo ha ammonito. Sembra infatti che ci guadagni un po' troppo. L'idea non è male. Grazie a questo progetto, e con un contr...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
La finestra - Fate opposizione ai precetti esecutivi
Una mattina, il postino recapita a Filippo un precetto esecutivo di 800 mila franchi più 200 di spese e oltre 500 di presunte spese d'incasso. Il ragazzo fa opposizione, dato che la somma è sproporzionata e, soprattutto, conosce bene i mandanti: le due sorelle, con le quali non è in buoni rapporti. ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
L'asterisco c'è, ma non si vede
Grazie a singolari errori di stampa, ecco come un dépliant di telefonini attira i clienti Le offerte dei cellulari presso Centronatel valgono solo per i nuovi clienti Sunrise. A segnalarlo è un asterisco a fianco del prezzo, che però qua e là manca, o è più che dimezzato. Un lettore denuncia scar...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Lettere:
La qualità ha il suo prezzo «Portafogli disidratati» (L'Inchiesta, luglio 2006). «Avete preso in considerazione unicamente il prezzo più alto senza menzionare il rapporto qualità-prezzo. Ci sembra inoltre non corretto paragonare i prezzi delle bibite degli esercizi pubblici con servizio al tavol...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Ol lèsic - c come cìfol
Plurale i cìfoi, da non confondersi con i cifòi, plurale di cifòn, comodino. Non avendo i più attenti glottologi del bacino insubrico sinora registrato la cìfola, si dà per acquisito che questo femminile, per quanto irreprensibile dal profilo formale, è semanticamernte improponibile. A ragion ved...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Pellicce da cani (e gatti)
Le etichette delle pellicce non dicono sempre tutta la verità. Dietro a diciture dall'apparenza neutra quali "Corsac fox" o "Special skin", si nasconde una sconcertante realtà: per confezionarle potrebbe essere stato impiegato pelo di cane o gatto. In alcuni Paesi asiatici per confezionare le pel...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Chi azzecca e chi no
Ogni sito internet ha la sua meteo. L'Inchiesta li ha confrontati Le previsioni del tempo per il Ticino pubblicate gratuitamente su internet sono diverse a seconda dell’ufficio che le realizza. L’Inchiesta le ha messe a confronto. In passato la meteo per il Ticino arrivava al consumatore dalla...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Nodi al pettine - Una civiltà di dipendenti
Un tempo si diceva che «ognuno ha la sua croce». Oggi, guarda caso, le croci si assomigliano un po' tutte. Alcol, droga, psicofarmaci,... Quasi ogni famiglia ormai conosce il problema. Le cifre parlano chiaro: in Europa muoiono più di 16 mila giovani l'anno di overdose. In Svizzera, nel 2005, i d...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Due nazionalità, due cognomi
«Ho un figlio ma non mi sposo» (L'Inchiesta, luglio 2006). Io e il mio compagno abbiamo un figlio. Quando nacque ci dissero che avrebbe preso il mio cognome. Il mio compagno è italiano, e io ho la doppia cittadinanza (italiana e svizzera), come nostro figlio. Quando l'abbiamo iscritto al consolat...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Commento - Arbitri ticinesi poco credibili
- Signore e signori buonasera e benvenuti al telegiornale. Dopo l'aumento del prezzo della benzina abbiamo chiesto una reazione a caldo a sei automobilisti che stavano facendo il pieno. Siccome però abbiamo solo due minuti non possiamo purtroppo mostrarvi le testimonianze di Carlo Rossi e Luca Bianc...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Gioventù in fumo
Due 14enni hanno tentato di acquistare un pacchetto di sigarette in 40 punti vendita ticinesi. Solo il 35% ha rispettato la legge Nonostante in Ticino non si possa vendere tabacco ai minori di 16 anni, in numerosi punti vendita questo divieto non è rispettato. Lo rivela una mascherata de L'Inchie...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Parti per l'estero ma senza soldi
Dal 2007 chi si trasferisce nell'Ue non potrà più ritirare tutto il capitale della cassa pensioni Le persone che lasciano in modo definitivo la Svizzera possono ancora ritirare l'intero capitale della cassa pensioni. Presto entreranno però in vigore restrizioni per chi emigra verso l'Ue. Da...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Anziani single penalizzati dalla loro cassa pensioni
Le rendite della cassa pensioni variano a seconda dello stato civile delle persone che le ricevono. I più penalizzati sono gli uomini non sposati. Con una rendita della cassa pensioni, gli uomini celibi, divorziati o vedovi perdono in media il 20% del capitale versato. La rendita della cassa p...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Istiga all'evasione ficale e va in galera
Un consulente fiscale che istiga i propri clienti all'evasione fiscale si rende punibile. Il Tribunale federale ha condannato una consulente fiscale a 12 mila franchi di contravvenzione per aver istigato un venditore di verdure a versare un salario alle proprie figlie senza che loro lavorassero ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Ricevute postali inaffidabili
Senza volerlo, la Posta si rende complice di truffe La Posta non esegue con la dovuta attenzione il suo dovere nel traffico dei pagamenti. Se un cliente subisce danni, il Gigante Giallo declina qualsiasi responsabilità. Lo rivela un test. Per i venditori è meglio non fidarsi delle ricevute tim...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Dissetanti bibite... all'uranio
Molte acque minerali contengono troppi microgrammi del pericoloso elemento L'uranio è velenoso e può causare danni a polmoni, fegato e reni. In molte acque minerali se ne riscontra una percentuale molto alta. Un solo produttore si dichiara scioccato, mentre la maggior parte non vede la necessità...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Un mare di crudeltà
Aumenta il numero dei tonni selvaggi catturati per l'allevamento Il numero di tonni selvaggi catturati e poi ingrassati negli allevamenti di tonni sta aumentando. Le conseguenze sono acqua sporca, animali malati e utilizzo di farmaci. I tonni sono pesci predatori che possono raggiungere i 600 ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Stampe scadenti a prezzi indecenti
Costi esagerati per una qualità che delude. Lo rivela un confronto su 10 stampanti per foto Le nuove stampanti compatte per le fotografie sono perlopiù un gadget. Malgrado siano piuttosto care, la loro qualità lascia a desiderare. Lo dimostra un confronto (vedi tabella nella versione cartacea). ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Topini senza coda
Qualità buona per diversi mouse cordless. Lo rivela un test su 10 modelli I mouse senza fili sono pratici, ma non perfetti. Alcuni consumano troppa corrente, altri sono difficili da installare. Lo rivela un test su 10 modelli (vedi tabella nella versione cartacea). Scrivania in disordine? Pien...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Digitali e compatte
La fondazione tedesca per i consumatori Stiftung Warentest esamina regolarmente le fotocamere digitali. I criteri considerati sono: qualità dell'immagine e delle sequenze video, flash, mirino e schermo, facilità d'uso, durata della carica e multifunzionalità. Nell'ultimo test hanno ottenuto un...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Fotocamere reflex
Rispetto ai modelli compatti, le fotocamere reflex offrono più possibilità d'uso. In collaborazione con la rivista Foto Video, Öko-Test ha valutato la qualità delle fotocamere reflex digitali per foto amatoriali. Sono state valutate qualità delle immagini, equipaggiamento, ergonomia e materiale. ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Cavalletti fotografici
Per determinate riprese fotografiche, il cavalletto è indispensabile. Colorfoto ne ha esaminati 12, valutandone stabilità e facilità d'uso. I migliori sono risultati: - Linhof Rekord-Profil-Stativ P Art. 003469 (fr. 409.-; 69 punti su 100); - Manfrotto Neotec Profoto (fr. 749.-; 65 punti). C...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Elaborazione di foto su pc
Se le foto digitali sono velate o i loro colori non corrispondono al reale, è possibile sistemarle con un programma di lavorazione immagini. Stiftung Warentest ne ha valutato la qualità di alcuni. Sono stati considerati i seguenti criteri: lavorazione e gestione delle immagini, praticità degli st...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Arriva il software per copiare i vecchi lp
Un nuovo programma informatico permette di copiare su cd i dischi in vinile Nell'era digitale, la collezione di dischi in vinile tira a campare. L'Inchiesta vi spiega come copiarli su cd grazie ad un programma informatico. Il buon vecchio giradischi è già un oggetto d'antiquariato. Ora, chi po...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Due ruote piccine picciò
Biciclette per bambini: alcuni modelli hanno pericolosi difetti. Lo rivela un test In un test, le biciclette per bambini più costose sono risultate le migliori. Due modelli su dieci presentano gravi difetti che compromettono la sicurezza. Il maggiore problema sono i freni. A partire dai sette ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Indubbiamente cancerogena
La formaldeide causa il tumore. L'Ue deve decidere di cambiare la classificazione Da anni, diversi studi dimostrano che la formaldeide può provocare il cancro. Per questo motivo, le autorità sanitarie dell'Ue avevano vietato la vendita di molti articoli. Numerosi prodotti cosmetici, di pulizia...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Attenzione a catrame e monossido di carbonio
La cannabis non rappresenta l'unico rischio per chi fuma erba: lo sono anche le concentrazioni di catrame e monossido di carbonio. La rivista francese per consumatori 60 millions de consommateurs ha fatto analizzare secondo una norma Iso i contenuti del fumo inalato. È risultato che le concent...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Le trombosi venose sui voli lunghi in aereo hanno finalmente una spiegazione.
Le cause della "sindrome da classe economica" non sono i sedili stretti e la mancanza di movimento. Una ricerca dell'Università olandese di Leiden rivela che l'aumento del rischio di trombosi sarebbe riconducibile al basso tenore di ossigeno e alla bassa pressione dell'aria nel vano passeggeri. ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Più ozono, meno sperma
Più è alto l'inquinamento d'ozono, più è bassa la produzione di sperma. Lo rileva uno studio dell'Università della California del Sud. Uno studio ha analizzato 5 mila campioni di sperma di 48 donatori di Los Angeles nell'arco di due anni. Gli uomini erano tutti in età compresa tra 19 ed 35 anni. ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Spezie velenose nel kebab
La salsa rossa piccante è il tocco finale del kebab perfetto. Ma i consumatori che tengono alla salute farebbero meglio a rinunciarvi. Spesso, le spezie per kebab contengono infatti l'antimicotico aflatoxina. Lo ha rilevato uno studio del Laboratorio cantonale di San Gallo. Un terzo dei campioni ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Il risparmio con il terzo pilastro rende soprattutto alle banche
Gli istituti di credito decantano i vantaggi fiscali della previdenza vincolata. Ma per i giovani disposti a correre qualche rischio esistono opzioni più redditizie Le banche propongono il terzo pilastro come complemento ideale alla previdenza statale e professionale: così fanno affari d'oro. ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Disdire prima non conviene
Assicurarsi sulla vita e annullare dopo meno di tre anni fa perdere molti soldi Chi disdice anticipatamente la propria assicurazione vita ottiene un rimborso esiguo. La Corte suprema tedesca ha ora proibito questa pratica: le assicurazioni devono rimborsare miliardi. La Corte giudiziaria tedes...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Premi troppo alti per chi possiede un'auto usata
Vecchia o nuova, cambia poco. I premi casco di un veicolo restano sempre elevati Gli automobilisti di veicoli usati sovvenzionano i proprietari di auto nuove. I premi per l'assicurazione casco sono infatti per entrambi ugualmente alti. In caso di danni, però, i proprietari di auto d'occasione c...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Il trasloco
Per la disdetta vale il timbro postale? Una disdetta avviene per tempo se il destinatario ne prende atto entro l'ultimo giorno del termine di disdetta. La data indicata dal timbro postale è irrilevante. Le disdette devono essere spedite per lettera raccomandata? Non necessariamente. Chi dà ...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Formaggi contaminati
Alcuni formaggi italiani sono spesso contaminati dall'antibiotico natamicina. Lo dimostra uno studio effettuato dal Laboratorio cantonale di Zurigo. Questa sostanza, definita anche E235, è stata ritrovata in un quarto dei campioni di formaggio analizzati. In alcuni casi superava addirittura la q...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Reclamo accolto
Consiglio della stampa: nel caso Jäggli-Samé, L'Inchiesta ha violato la direttiva sulle interviste Cestinando un e-mail senza informare il pubblico, L'Inchiesta ha violato la direttiva giornalistica sulle interviste. Lo ha stabilito il consiglio della stampa accogliendo un reclamo dell'ex chimic...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]
Al capezzale della sanità
Mezzo capro espiatorio, mezzo complice. Dopo le dimissioni di Couchepin le lobby affilano le armi per impedire la riduzione dei premi malattia I premi della cassa malati potrebbero essere ridotti di un terzo senza intaccare la qualità delle cure. Dopo le dimissioni del ministro svizzero della san...
Continua [L'Inchiesta, 5/2006]

Impressum Design by VirtusWeb