HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 3/2010 maggio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

3/2010 maggio

Sì al sole, ma a giuste dosi
Neanche il tempo di spegnere i riscaldamenti che si sono aperti gli ombrelloni. Occhio, dunque, a non ustionarsi sotto il sole: la tintarella va presa con accortezza. Se si abusa dei raggi ultravioletti (Uva e Uvb), l'epidermide invecchia prematuramente e si può anche ammalare. E dato che ce n'è...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Più sani anche senza Vemma
La bevanda al mangostano è inutile: basta mangiare bilanciato L'integratore Vemma è troppo caro e inutile. Secondo due dietiste, basta alimentarsi in modo equilibrato. Dopo la pubblicazione dell'articolo sull'integratore liquido Vemma (vedi Scelgo io, febbraio 2010), alcuni lettori e il team V...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Denti bianchi per due ore
Il dentifricio sbiancante di Signal costa molto, ha un effetto breve e contiene sostanze controverse. "Denti più bianchi fin dal primo utilizzo" promette il Gruppo Unilever con il suo dentifricio Signal White Now. A produrre tale risultato sarebbe un pigmento blu contenuto nella schiuma che, fiss...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Salute affumicata
Gli aromi che danno un sapore di affumicato agli alimenti possono avere effetti nocivi sulle cellule. I prodotti contenenti aromi di affumicato andrebbero evitati. L'autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) giudica potenzialmente nocivi per la salute otto aromi di affumicato su undic...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Luce ecologica: statene alla larga
L'elettrosmog delle lampadine a basso consumo può nuocere alla salute Le lampadine a basso consumo energetico nuocciono alla salute. Se troppo vicine al corpo, possono infiammare nervi e muscoli e provocare eritemi cutanei. Secondo uno studio di "It's Foundation", le lampadine a risparmio ener...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Salute che va in fumo
Bruciare frequentemente bastoncini d'incenso può aumentare il rischio di malattie cancerose alle vie respiratorie superiori (seni paranasali, lingua, bocca, laringe). Lo dimostra uno studio scientifico che ha accompagnato oltre 61 mila cinesi abitanti a Singapore per 12 anni. Accendere bastoncin...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Snelli per le vene
Chi dimagrisce migliora lo stato dei suoi vasi sanguigni. Lo dimostrano due studi: uno proveniente da Gottinga (Germania) e uno israeliano. I ricercatori tedeschi hanno scoperto che dimagrire migliora la funzione di determinate cellule preposte alla riparazione dei vasi sanguigni. Secondo lo ...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Maldive: occhio alle zanzare
Chi questa primavera trascorrerà le vacanze alle Maldive dovrebbe proteggersi bene dalle zanzare. Lo consigliano gli specialisti del Centro per la medicina dei viaggi di Düsseldorf. Nelle ultime settimane, infatti, alle Maldive diversi turisti si sono ammalati di febbre Chikunguya. I pazienti so...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Gli slogan dell'uomo felice
Pubblicità fantasiose promettono fortuna, amore e successo I cosmetici da uomo sembrano miracolosi. Ecco una carrellata di promesse. Se si crede alla pubblicità, la vita è tutta rose e fiori. Con la scelta dei prodotti cosmetici giusti è facile ottenere un bell'aspetto, essere desiderati e ama...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Il laptop rovina la pelle
Tenere un laptop sulle cosce può lasciare brutti segni: il calore che emana causa un esantema. Lo hanno scoperto i medici dell'Ospedale universitario parigino Tenon. L'esantema reticolare di colore marrone si forma a temperature tra 43 e 47 gradi, quelle raggiunte da un laptop sulle gambe. Di so...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Cervelli stressati
Assumere sostanze stimolanti rischia di essere molto pericoloso Uno studente su 20 assume pillole per studiare meglio. Probabilmente questo non è solo inutile, ma addirittura pericoloso. E le università restano a guardare. Tre anni fa, Alida, diciannovenne, lo ha fatto; il ventitreenne Stefano...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Niente dolore, poco udito
Negli uomini sotto i 50 anni, aspirina e paracetamolo possono aumentare il rischio di diventare deboli d'udito. Lo rivelano i risultati di uno studio americano: se gli uomini assumono un antidolorifico almeno due volte alla settimana, il loro udito peggiora più spesso rispetto a quello di altri che ...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Silenzio per la dislessia
I bambini con difficoltà nella lettura e nella scrittura dovute alla dislessia hanno bisogno di particolare tranquillità durante l'apprendimento. Infatti, in confronto ad altri bambini, sono più distratti dai rumori di sottofondo. Lo dimostra uno studio effettuato con 30 giovanissimi all'Università ...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Vero o falso?
Gli asciugacapelli rovinano la chioma - Falso. Si possono asciugare i capelli con il phon tutti i giorni senza problemi. Non bisognerebbe però impostarlo a una temperatura troppo calda, né tenerlo troppo vicino alla testa. Per far asciugare in fretta i capelli non è indispensabile il calore ma è im...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Esami incerti
Le mammografie rilevano solo un terzo dei tumori al seno. Uno studio dimostra che le mammografie non sono molto affidabili. Rilevano infatti solo un terzo di tutti i tumori al seno. Lo hanno scoperto i medici dell'Università di Bonn. Allo studio hanno partecipato poco meno di 700 donne con el...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Aghi per il morale
Le donne incinte e depresse possono stare meglio con l'agopuntura. L'hanno riferito alcuni ricercatori durante un congresso tenutosi a Chicago. In uno studio, gli esperti hanno confrontato il successo della terapia con quello di un'agopuntura fittizia e di massaggi. Con l'agopuntura vera, i dis...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Repetita non iuvant
Ripetere sempre gli stessi movimenti sul lavoro rischia di causare disturbi a mani, braccia e articolazioni: la cosiddetta sindrome Rsi. Ora, per la prima volta, il Tribunale federale ha riconosciuto problemi di questo genere come malattia professionale. In altre parole: i costi di queste malatti...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Dita sensibili
Spesso si ritiene che le donne abbiano più tatto degli uomini. Alcuni ricercatori canadesi dell'Università di Hamilton hanno scoperto che questa migliore sensibilità non è legata al sesso, ma alla dimensione delle dita: su quelle piccole, le cellule tattili sono più concentrate, perciò danno un'imma...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Reni rovinati
Chi consuma molte bevande edulcorate si danneggia i reni. Lo dice uno studio americano. I ricercatori hanno valutato i dati di 3 mila donne: in quelle che assumevano due o più bevande light al giorno, i reni presentavano fino a un terzo di peggioramento funzionale. Le bibite con zucchero non han...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
La propoli non cura tutto
Criticata la sostanza resinosa che le api prendono dalle piante Alcuni esperti sconsigliano l'utilizzo di creme contenenti la resina d'api propoli. I motivi? È sovente causa di allergie e non si sa ancora quali effetti abbia. Nell'alveare, la propoli fa veri miracoli: le api utilizzano questa ...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Pubblicità dietetiche
Leggere gli ingredienti dei cereali "per la linea" rivela molte sorprese. Tanti grassi e zuccheri, e poche fibre. Una sana colazione fa iniziare la giornata con il piede giusto. Ma occhio a cosa si mangia! La rivista per i consumatori Bon à savoir ha esaminato le dichiarazioni sulle confezioni de...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Beviteli tu questi tè
Il dolcificante stevia è naturale, ma il suo gusto in una bevanda lascia perplessi Niente calorie e niente chimica. La stevia sarebbe il dolcificante ideale, ma il suo gusto non convince. (vedi tabella versione cartacea) Per molto tempo, l’edulcorante vegetale stevia non è stato ammesso in Sv...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Gambe impeccabili
Speciali gel, spray e oli dovrebbero lisciare i cuscinetti, stimolare la riduzione dei grassi e rassodare la pelle toccata dalla cellulite. Che davvero queste sostanze ci riescano è, secondo la rivista tedesca Öko-Test, controverso. Un test dimostra quali prodotti sono almeno privi di sostanze peric...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Idratazione in crema
La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha analizzato i contenuti di 15 creme per il corpo e il loro effetto curativo. Alcune persone ne hanno inoltre valutato la consistenza, il modo in cui si distribuiscono e se sono assorbite in fretta. Giudizio globale molto buono (prezzo per 100 ml): -...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Farmaci per la prostata
La rivista tedesca Öko-Test ha pubblicato i risultati di un'analisi vertente su benefici ed effetti collaterali di 40 farmaci per la prostata a base vegetale. Solo 8 hanno ottenuto un giudizio globale buono, e due di questi sono venduti anche in Svizzera: - Prostagutt forte 160/120 mg (fr. 55...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
A scuola con lo zaino
La rivista tedesca Öko-Test ha valutato le proprietà inerenti il trasporto di dieci zainetti per la scuola, nonché se questi sono muniti di sufficienti parti riflettenti e fluorescenti, se sono impermeabili e privi di sostanze pericolose. Nessuno ha ottenuto un giudizio globale buono. Quattro son...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Lubrificanti intimi
Avere le parti intime asciutte può rendere doloroso il rapporto sessuale. Speciali prodotti lubrificanti possono ovviare a questo problema. La rivista tedesca Öko-Test ha fatto analizzare 25 di questi prodotti in laboratorio e ne ha controllato le dichiarazioni. 17 lubrificanti hanno ottenuto...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Un raffreddore acido
L'acido folico ha un influsso positivo sulle allergie: più ce n'è nel sangue, minore risulta essere il rischio di un'allergia. Lo ha dimostrato uno studio dell'Università Johns Hopkins di Baltimora. I ricercatori americani hanno misurato il tasso di acido folico nel sangue di oltre 8 mila person...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Il calcio allevia l'allergia
Gli allergici ai pollini dovrebbero mangiare alimenti ricchi di calcio. Lo consigliano gli esperti dell'Associazione professionale degli internisti tedeschi: il calcio frena il rilascio di istamina, che scatena le reazioni allergiche. Il calcio è contenuto soprattutto in formaggio e altri prodot...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
La sporcizia protegge
Una sana porzione di sporcizia protegge i bambini non solo dalle allergie, ma a lungo termine anche da malattie cardiache. Lo deducono alcuni ricercatori americani dell'Università Northwestern sulla base di uno studio con 150 mila filippini. Più era frequente il loro contatto con germi, meno s...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Muco salato
L'acqua salina aiuta in caso di naso otturato e raffreddore. Ma attenzione: non bisognerebbe sciacquare il naso con soluzioni saline tutti i giorni, bensì solo in caso di raffreddore acuto e per un breve periodo. Lo consigliano gli esperti della Lega polmonare tedesca. Motivo: sulle mucose nasal...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
In forma, naturalmente
Chi fa sport solo di tanto in tanto non dovrebbe fare uso di barrette proteiche o bibite energetiche Gli integratori energetici non servono a chi pratica sport a livello amatoriale: la normale alimentazione è sufficiente. Per un buon rendimento, basta seguire alcune semplici regole. Bibite e...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Inutilità in cucina
Si possono preparare popcorn e crêpe anche solo con una semplice padella Molti ingombranti e costosi elettrodomestici da cucina spesso vengono relegati in un armadio per mancato uso. Ecco le alternative per chi decide di compiere il grande passo e liberarsene. Chi non ha mai ricevuto in regalo...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Studente inabile, l'Ai ti aiuta
La rendita è bassa, ma in invalidità si ha diritto alle prestazioni complementari. Inutile stipulare un'assicurazione privata Se uno studente rimane invalido, riceve la rendita Ai e le prestazioni complementari. Non gli conviene stipulare un'assicurazione privata per perdita di guadagno. (vedi t...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Fattura salata: devo pagare il dentista?
«Il mio dentista mi ha sottoposto a un trattamento della radice. La fattura è molto più alta del preventivo scritto, che menziona esplicitamente un importo massimo. Cosa posso fare?». Paghi solo quanto le è stato preventivato. Il dentista avrebbe dovuto informarla su eventuali e imprevisti lavori...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Dopo l'intervento la base copre una degenza?
Mio padre ha 80 anni e ha subito un intervento chirurgico a una spalla. A casa nessuno può curarlo e il medico gli ha prescritto un periodo temporaneo di degenza in una casa di cure. L'assicurazione di base della cassa malati copre questi costi?». In parte. Copre i costi delle cure nell'istituto,...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
I dolci benefici nascosti nel miele
Come è fatto e che cosa cura l'alimento prodotto dalle api Si conserva a lungo, è sano ed è persino considerato un rimedio naturale contro diverse malattie. Vi presentiamo: il miele. Di che cosa è composto il miele? Principalmente consiste in zucchero d'uva e fruttosio; il 15%-18% è acqua. ...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Le arance rovinano il sorriso
Gli acidi dei succhi di frutta danneggiano lo smalto dei denti. Lo dice uno studio Lo smalto dei denti si rovina a contatto con gli acidi presenti nel succo d'arancia e di altri frutti. Persino più che con gli sbiancanti. Il succo d'arancia è molto importante per la nostra salute, però dannegg...
Continua [Scelgo io, 3/2010]
Un drink per molti, ma non per tutti
Troppi ormoni nel latte di soia. Lo rivela un test su 10 prodotti Il latte di soia è apprezzato da molte persone. Tuttavia, gli allergici, i bebè e le malate di cancro al seno dovrebbero rinunciarvi. (vedi tabella versione cartacea) Molte persone bevono drink alla soia invece di latte di mucc...
Continua [Scelgo io, 3/2010]

Impressum Design by VirtusWeb