HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 1/2003 gennaio

Nome: Scelgo io
Slogan: La tua salute in prima pagina
Nato il: 22 gennaio 2002
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

Scelgo io su iPad e iPhone
Scelgo io si occupa di salute e alimentazione. Confronta prodotti alimentari e cosmetici grazie a test comparativi realizzati in laboratorio. Pubblica una rubrica di consulenza giuridica per informare il paziente-assicurato dei suoi diritti nei confronti di medici e compagnie assicurative.

1/2003 gennaio

L'ozio come malattia
Per molte persone il tempo libero è sinonimo di stress e sofferenze Non solo chi lavora troppo si ammala, ma anche chi non sa come gestire il proprio tempo libero. Lo rivela un recente studio. Secondo un nuovo studio neozelandese, pubblicato sul Journal of Psychotherapy and Psychosomatics, le ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Protesta contro i diserbanti
Dopo l'inchiesta di Scelgo Io sull'uso illecito di erbicidi, in Ticino si allarga l'opposizione popolare contro queste sostanze tossiche. «Molti comuni ticinesi contaminano l'acqua e il suolo impiegando illegalmente i diserbanti» aveva scritto Scelgo Io in dicembre. L'indagine ha suscitato scalpo...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Pellicce: si lascia fare
È trascorso un anno da quando Scelgo Io aveva smascherato alcune pelliccerie ticinesi disposte a vendere abbigliamento fabbricato con pelo di cani e gatti. L'articolo aveva innescato un'interpellanza parlamentare alla quale il governo ha ora risposto dicendosi impotente. Su dieci pelliccerie tici...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Morte nella culla
La patologia che provoca la morte improvvisa dei bebè durante il sonno può essere provocata anche dal fumo. Lo hanno stabilito ricercatori australiani. Le sigarette sono responsabili del 30% dei casi di morte in culla, detta anche morte bianca. Il fumo della madre causerebbe nel neonato anomalie ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Solarium pericolosi
L'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) mette in guardia contro i visitatori di solarium: possono alterare la pelle e causare il cancro. Come alternativa ai raggi ultravioletti per rilassarsi le autorità consigliano sauna e bagni al vapore....
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Daltonismo al Viagra
Un nuovo studio mostra che la pillola anti-impotenza Viagra può danneggiare i nervi degli occhi, soprattutto nelle persone con vasi sanguigni già poco sani. La riduzione del flusso sanguigno verso gli occhi dopo l'assunzione può causare difficoltà nel riconoscere i colori....
Continua [Scelgo io, 1/2003]
L'ambiente preoccupa
Secondo un sondaggio dell'istituto Gfs, l'88% degli svizzeri è preoccupato per l'ambiente e attende peggioramenti per i prossimi anni. La percentuale è superiore alla media internazionale. La maggior parte degli intervistati teme che l'inquinamento costituirà un problema per le generazioni futur...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Supermemoria a caro prezzo
La ditta Biosan, oltre a vari elettrostimolatori per ridurre il grasso corporeo, vende a caro prezzo un aggeggio che promette una memoria d'elefante. Biosan è una ditta attiva nella vendita di apparecchi di dimagrimento e muscolazione, diffusi anche in televisione, nota all'Autorità italiana gara...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Crema anti-grasso sospetta
Soprattutto nel campo della cosmetica la pubblicità è lacunosa. Invece di fornire chiarimenti, spesso si basa su informazioni che non aiutano il consumatore. Ecco un ennesimo caso. Nel campo dei prodotti dimagranti e snellenti, i non ben specificati laboratori di ricerca Sirky pubblicizzano ora ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Inganno nel piatto a base di germogli
L'etichetta mente: invece della soia c'è il mungo Da anni in Svizzera i germogli di mungo vengono spacciati per germogli di soia. L'inganno è stato scoperto dalla Federazione romanda dei consumatori dopo un'analisi di laboratorio. La Federazione romanda dei consumatori ha acquistato alcune con...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Ricerca clinica in Svizzera carente
Se non verranno presi provvedimenti, la ricerca clinica in Svizzera rischia di scomparire tra dieci anni. Lo sostiene la vice presidente del consiglio svizzero della scienza e della ricerca. La maggior parte dei medici svizzeri rifiuta di fare carriera nella ricerca. Tra i motivi: scarse possibil...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Il Consiglio della stampa biasima il GdP
Il quotidiano ha violato il codice deontologico Il Giornale del Popolo ha violato il codice deontologico dei giornalisti accusando gravemente Scelgo Io senza interpellarlo e omettendo di fornire ai lettori importanti elementi di informazione. È quanto sostiene il Consiglio svizzero della stampa c...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Discese da brivido
Sicurezza spesso lacunosa, strutture vecchie e poco equipaggiate, informazioni carenti. Lo ha scoperto Scelgo Io verificando in incognito le piste di cinque stazioni sciistiche della Svizzera italiana Incroci quasi mai segnalati, battipista al lavoro in presenza di sciatori, poche reti di protezi...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Aiuto, il televisore brucia!
Gli apparecchi in stand by possono esplodere o incendiarsi improvvisamente Non lasciate il televisore in stand by. Se è vecchio può incendiarsi e avere conseguenze mortali. E non solo il televisore. Una giovane donna è morta in un incendio a causa di un televisore. Questo tipo di incendio avvi...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Stessa malattia, diagnosi contradditorie
Una collaboratrice di Scelgo Io si è fatta visitare in incognito da 10 dermatologi per uno sfogo alla pelle. Enormi le differenze di prezzo. E ogni medico ha interpretato i sintomi in modo diverso «Dottore, guardi qui sul mio braccio. Ho uno sfogo cutaneo!» Una collaboratrice di Scelgo Io ha sott...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Meglio un esame, anzi no!
Alcuni medici generici insistono per prescrivere analisi. Altri non le ritengono prioritarie Farsi visitare dai medici generici ticinesi può riservare alcune sorprese. Alcuni insistono per indurre il paziente a fare esami che altri ritengono superflui. Lo ha verificato Scelgo Io con una mascherat...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Pubblicità ingannevole
Partenza col botto per la campagna pubblicitaria lanciata contro le iniziative anti-atomiche. Un'inserzione pubblicata sui giornali da Economiesuisse, da cui sembra che le Ferrovie federali svizzere viaggino con l'energia atomica nella misura del 40%, ha colto nel segno, ma in senso negativo, e ha d...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Il vento al posto del nucleare
Secondo uno studio federale l'energia eolica importata può sostituire quella atomica Grazie all'energia eolica europea, le centrali nucleari svizzere potrebbero presto diventare superflue. Lo afferma un rapporto dell'Ufficio federale dell'energia. «La sostituzione delle centrali nucleari esist...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Se la polizza Rc è troppo cara
Chi guida una bicicletta è obbligato per legge a stipulare una polizza di responsabilità civile (Rc). La bicicletta infatti è considerata così pericolosa da rendere obbligatoria la copertura assicurativa. Se un ciclista investe un passante e lo rende invalido, la Rc paga i danni. Lo scorso dic...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Molto fumo... con arrosto
Scelgo Io ha esaminato 61 locali pubblici. Ecco chi viola le norme legali a difesa dei non fumatori Nei locali pubblici dove si serve cibo il 30% dei posti deve essere riservato ai non fumatori. Lo prescrive la legge. Scelgo Io ha verificato la situazione in 61 bar e ristoranti ticinesi. Oltre la...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Posteggio per furbi
Gli ambientalisti denunciano: i parcheggi al centro commerciale Fox Town sono illegali Fox Town è il terzo Factory Outlet d'Europa, il centro commerciale con merce di marca a prezzi ribassati. Offre alla clientela 130 negozi e, secondo diverse associazioni ambientaliste, 1500 parcheggi gratuiti i...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Crash-test: conducenti più sicuri
Un confronto internazionale mostra vari progressi soprattutto tra i piccoli modelli. Su 10 vetture, Chrysler PT Cruiser è quella che protegge meno Malgrado alcune differenze, le nuove vetture sono sempre più sicure. Lo dimostra l'ultimo test internazionale. L'European new car assessment (Euro ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Sfornare a minor costo
Scegliendo la stufa giusta si può ridurre la spesa energetica del 30% Oltre a offrire più sicurezza, con i forni a basso consumo è possibile ridurre i costi elettrici di un terzo. Nelle economie domestiche svizzere sono in funzione tre milioni di forni. Assieme consumano annualmente 450 milion...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Cappe aspiranti molto rumorose
Dovrebbero eliminare gli odori della cucina, ma spesso fanno solo rumore e aspirano poco. Lo dice un test. La rivista Altroconsumo ha esaminato 11 modelli di cappe (nella tabella solo i risultati per la funzione principale aspirante). I criteri esaminati: potenza, filtri, velocità, solidità, faci...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Veleno sui capelli
Su 22 tinture analizzate, nessuna è risultata completamente innocua per la salute I coloranti per capelli contengono parecchie sostanze chimiche nocive. Lo dimostra un test. La rivista Saldo ha fatto analizzare 22 coloranti per capelli dal laboratorio tedesco Ctl di Bielefeld alla ricerca di s...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Tè Ceylan: quando il prezzo non fa l'aroma
Il consumatore, oltre a non avere nessuna garanzia sulla provenienza del tè, non può nemmeno basarsi sul prezzo per ottenere un prodotto di qualità. Lo dimostra un test di laboratorio. La trasmissione romanda À Bon Entendeur ha fatto esaminare dal laboratorio cantonale di Ginevra la marca più con...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Levigatrici elettriche
La rivista francese Que Choisir ha testato 32 levigatrici/smerigliatrici elettriche del costo compreso tra fr. 45.- e fr. 370.-. I criteri di valutazione sono stati: efficacia e finitura della levigatura, possibilità dell'apparecchio di levigare negli angoli, sgombero della polvere e resistenza. Tra...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Lampadine economiche
La rivista tedesca Test ha verificato le prestazioni economiche di 22 lampadine. Sono stati valutati durata di vita, luminosità dopo tre mila ore di utilizzo e colore della luce. L'energia dispensata è stata comparata con una lampadina classica di uguale intensità. 13 su 22 hanno ottenuto il giudizi...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Pesticidi negli agrumi
Trovati resti di funghicidi in limoni e arance provenienti dalla Spagna Gli agrumi consumati in Svizzera, per tre quarti provenienti dalla Spagna, contengono pesticidi, anche se l'etichetta dice "non trattati". Lo dimostra un test di laboratorio. L'emissione televisiva romanda À Bon Entendeur ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Foto digitali: 5 laboratori su 11 sono scadenti
La trasmissione romanda À Bon Entendeur ha testato 11 laboratori per stampe di foto digitali (132 tirature, 12 foto ciascuno, formato 13x18 centimetri) attivi in tutta la Svizzera. Solo sei su undici hanno offerto un servizio soddisfacente. Gli 11 laboratori fotografici esaminati Laboratorio: ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Se il rösti s'attacca
Un test su 16 padelle mostra che quelle più care non sono sempre migliori di quelle a buon mercato La maggior parte delle padelle in commercio è di buona qualità, anche se alcune sono meno resistenti al calore e alle sollecitazioni. Un test mostra che non serve spendere molti soldi. Per evitar...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Stop alla sporcizia
Le scope con panni sintetici sono più care ma anche più efficaci di quelle tradizionali Le scope in microfibre sintetiche ed elettrostatiche facilitano le pulizie. Costano però di più e sono meno ecologiche di quelle con le setole. Lo dimostra un test. La rivista K-Tipp ha fatto esaminare dall...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
REAZIONI
Accuse ingiustificate A Melano cani maltrattati (Scelgo Io 6/2002). Alcuni mesi fa abbiamo già dovuto rispondere alle accuse infamanti che ci dipingevano come procacciatori di animali destinati alla ricerca in laboratorio. Non potendo accogliere tutti gli animali, una parte di essi viene trasf...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Vacanze inquinate
Per combattere la crisi del turismo ticinese, la ministra dell'economia Marina Masoni propone sussidi per milioni di franchi agli imprenditori del ramo. La regola del "meno stato" a quanto pare vale solo quando si tratta di tagliare le prestazioni sociali ai più deboli. Perché mai le famiglie, tr...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Protetti d'inverno
Con il freddo la pelle lascia passare virus, funghi e batteri. Ecco come difendersi In inverno l'aria fredda e secca mette a dura prova la nostra pelle. Prurito, arrossamenti ed eczemi sono alcune delle conseguenze. Prendersi cura della propria pelle in modo regolare garantisce buoni risultati. ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Cibo sano vita lunga
Le donne che si nutrono in modo sano vivono più a lungo e, ogni tanto, possono anche permettersi qualche peccato di gola, lo dimostra uno studio svedese. La ricerca condotta su 50 mila donne dimostra che cibarsi in modo sano e variato permette di vivere più a lungo e, ogni tanto, di lasciarsi and...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Glutammato nocivo
A dosi elevate il glutammato contenuto in molti cibi pronti è nocivo per la vista. Lo affermano studiosi giapponesi. Questa sostanza utilizzata come rinforzante dell'aroma e contenuta soprattutto nei cibi pronti asiatici può causare l'insorgere di gravi malattie alla vista. Uno studio giapponese ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Lo schermo fa male
Trascorrere ore davanti al monitor del computer fa male. Lo sostiene una ricerca effettuata in Giappone. Lunghe sedute in compagnia dello schermo sono la routine di chi lavora in ufficio. Esistono tuttavia poche analisi su come questa attività si ripercuota sulla salute. Ora un gruppo di ricercat...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Verdura di stagione: febbraio e marzo
- Barbabietole - Carote - Cavoli di Bruxelles - Cipolle - Indivia - Lattughina - Pastinaca - Patate - Porri - Sedano-rapa - Topinambur - Verza Scegliendo verdura di stagione coltivata in Svizzera o nei paesi vicini, contribuite a ridurre le emissioni di CO2 che scombussolano il clima. La verdur...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Ho ereditato un gruzzoletto: ammortizzo l'ipoteca?
«Ho ereditato 100 mila franchi. Mi conviene ammortizzare l'ipoteca?» A questa domanda non si può rispondere con un semplice sì o no. I costi che vengono risparmiati con l'ammortamento dell'ipoteca devono essere paragonati alla rendita che si ricava se questi 100 mila franchi vengono investi...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Conviene la polizza mista per garantire l'ipoteca?
«Ho delle ipoteche per fr. 100 mila da ammortizzare in 15 anni. Un agente assicurativo mi ha consigliato di assicurare la mia ipoteca per lo stesso importo stipulando un'assicurazione mista sulla vita. Ne vale la pena?» No. Le assicurazioni si servono del concetto di garanzia dell'ipoteca gioca...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Donazione: devo restituirla?
«Ho sentito dire che si possono risparmiare le tasse al momento del ritiro del capitale dalla cassa pensione se ci si trasferisce all'estero. È vero che conviene prima spostare i soldi nel canton Svitto? E poi trasferirli all'estero?» Per la tassazione fa stato in caso di pensionamento normale, i...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Quale previdenza scelgo?
«Sono avvocato e voglio mettermi in proprio. Se sono informato in modo corretto, posso scegliere se affidare la mia previdenza alla cassa pensione o al terzo pilastro. Cosa mi consigliate?» Quale sia la soluzione più vantaggiosa dipende da diversi fattori: la soluzione con il terzo pilastro dovre...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Imposte, ecco le novità
Vuoto fiscale, sgravi, notifica: cosa cambia con la tassazione del 2003 Da quest'anno anche in Ticino si dovrà compilare la dichiarazione delle imposte tutti gli anni. La riforma è accompagnata da una serie di sgravi fiscali. Scelgo Io spiega le conseguenze pratiche per il contribuente. Fino a...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Senza soldi per la canapa?
«Sono assicurato per la perdita di guadagno presso una cassa malati. Da quando hanno scoperto che da giovane fumavo canapa hanno deciso di sospendere l'erogazione delle indennità giornaliere, poiché ho dichiarato il falso nel questionario sulla salute. Visto che ora fumo solo saltuariamente avevo in...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Devo proprio farmi operare?
«Da due anni soffro di ulcere alle gambe. Finora ho preferito evitare l'operazione nonostante il medico me l'abbia consigliata più volte. Adesso la cassa malati me la vuole imporre. In caso contrario, non pagherà più le terapie. La cassa malati può obbligare un paziente a farsi operare?» Sì. La s...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Ho diritto ad assentarmi?
«Nel mio tempo libero mi sono ferito a un ginocchio. Perciò devo recarmi regolarmente, durante l'orario di lavoro, dal medico e dal fisioterapista. Per queste assenze il mio capo vuole ridurmi la paga. Può farlo?» Il suo datore di lavoro è tenuto a pagarle il salario anche durante le visite medic...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Sono costretta a pagare i premi di due casse malati?
«Cambiando la cassa malati di base sono finita in una situazione paradossale: nonostante la nuova cassa mi abbia già accettata, quella vecchia si rifiuta di interrompere l'affiliazione. Il motivo è chiaro: siccome ho inviato la lettera il 30 di novembre, la consegna è avvenuta solo in dicembre e la ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Mi sono rotta un braccio, devo pagare tutto io?
«Facendo le pulizie sono caduta e mi sono rotta un braccio. Purtroppo mi sono resa conto solo allora di non essere assicurata contro gli infortuni. Sono casalinga. Devo pagare di tasca mia le spese mediche?» No. Dato che lei è attiva come casalinga e non ha stipulato alcuna assicurazione infortun...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
A 16 anni può rifiutare la cura?
Se un figlio malato non vuole subire un'operazione, i genitori non possono obbligarlo «Nostra figlia sedicenne è all'ospedale, ammalata di cancro. I medici ritengono che solo un'ulteriore operazione potrebbe darle una speranza concreta, ma siccome ne ha già subite numerose, nostra figlia rifiuta ...
Continua [Scelgo io, 1/2003]
Alcantara costoso e scadente
Sembra morbido e molto facile da trattare. In realtà si rovina facilmente e in breve tempo I rivestimenti per divani in alcantara sono costosi e ritenuti molto robusti. Ma i venditori di mobili tacciono sui difetti del materiale e le prestazioni in garanzia non vengono riconosciute. Tra i ri...
Continua [Scelgo io, 1/2003]

Impressum Design by VirtusWeb