HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2011 luglio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

4/2011 luglio

PANE AL PANE - L'Usi non c'entra
Da gestore in capo della pubblica istruzione, Manuele Bertoli si è chiesto quali benefici effetti abbia sinora prodotto la presenza dell'università sulla società ticinese. Il quesito, siccome incrina il consenso plaudente, non è politicamente corretto: è perciò salutare. Buon inizio di percorso min...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Caldaia che scotta
Troppe sostituzioni? Un lettore non ci sta Una ditta che provvede alla manutenzione dei bruciatori sostituisce alcuni pezzi ogni anno. Ma secondo un lettore de L'Inchiesta sono interventi inutili. Vittore Calderari di Pregassona acquista nel 1994 una casa. La caldaia, mai utilizzata, è del ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Ero fiduciario di una start-up
Gestori luganesi senza permesso (L'Inchiesta marzo 2011). Dal 14 agosto 2009 al 26 marzo 2010 ho ricoperto l'incarico di amministratore unico della Sbe Financial Sa a titolo di mandato fiduciario a termine. Il mandante era il signor Adriano Coppa. Ho assunto l'incarico trattandosi di una star...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Buoni sconto da interpretare
Vuole utilizzare due buoni sconto per acquistare delle scarpe. Ma alla cassa le dicono che non sono cumulabili. Ilaria Cattaneo di Magliaso decide di utilizzare due buoni, ricevuti in cambio di diverse scarpe usate, al Mercato della Scarpa di Bioggio. Ogni fr. 50.- di spesa si ricevono fr. 10.- ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Arriva la Lidl, lotta sui prezzi
Nonostante le linee economiche, Migros e Coop sono più care dei giganti tedeschi Da quando la catena di supermercati Lidl è sbarcata in Ticino, la concorrenza tra supermercati si fa più serrata. L'Inchiesta ha confrontato alcuni prezzi. (vedi tabella versione cartacea) Prodotti di qualità a ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
LA CODA DEL MOUSE
In un documento di Word ho usato dei caratteri speciali. Esiste un modo per essere sicuro che saranno visualizzati correttamente anche su altri computer? La procedura è semplice e consiste nel salvare il file con la doppia opzione di "Incorpora caratteri TrueType" e "Incorpora solo caratteri in u...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Un tunnel pieno di costi
Ai passeggeri toccherà pagare molto di più il biglietto per viaggiare in treno nella galleria dell'Alptransit La Nuova ferrovia transalpina è molto più cara di quanto previsto. I costi supplementari ricadranno sui passeggeri e non sul traffico merci, per il quale il tunnel è stato costruito. U...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Bagagli tassati al check-in
Easyjet applica una tassa supplementare per chi vola con più di una valigia o un bagaglio troppo grande. Un bagaglio supplementare su un volo Easyjet costa 40 franchi o 30 euro. Lo stesso importo è fatturato se una valigia supera i 56 x 45 x 25 centimetri. Gli extra aumentano se si arriva al chec...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Un risparmio piatto
I televisori Lcd sono più grandi e consumano meno corrente rispetto ai modelli a tubo catodico I televisori a schermo piatto consumano meno di quelli a tubo catodico e danno immagini migliori. Ecco tre esempi. (vedi tabella versione cartacea) Il bilancio energetico dei televisori a schermo pi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Schermi alla grande
Un televisore a schermo grande fa la sua bella figura in salotto. Ma se è troppo grande, ha anche troppi difetti. I televisori a schermo grande sono amati. Secondo la portavoce di Interdiscount Andrea Bergmann, più della metà di quelli venduti ha una diagonale di oltre 94 centimetri. La fondaz...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Tv digitale: scusi, parla italiano?
Molti canali, ma impossibile averli tutti Le offerte dei provider della tv digitale si differenziano per prezzo e numero di canali. Per vedere tutti quelli in lingua italiana bisognerebbe avere cinque abbonamenti diversi più la via cavo. Scegliere il pacchetto più adatto alle proprie esigenze è d...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Pasti giocattolo
Gli speciali menu per bambini proposti dai fast food favorirebbero un'alimentazione malsana Negli Usa si vogliono vietare i giocattoli nei menu per i bambini. In Svizzera, le autorità non ritengono utile intervenire. Ma il divertimento incluso in questi pasti indurrebbe i giovanissimi a nutrirsi ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
NODI AL PETTINE - Star bene... da morire!
Il tasso dei suicidi aumenta, è un dato sconcertante in grado di far scricchiolare le certezze sulla validità del sistema moderno. Un milione in tutto il mondo, in Svizzera ben 10 mila tentativi l'anno e prima causa di morte per i giovani. L'allibito tam-tam popolare ripete: «Cosa vogliono mai quest...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Ticket a casa, tassa extra
Chi acquista biglietti per eventi da Ticketcorner online e se li stampa da sé deve pagare una tassa supplementare. Se l'ordinazione supera fr. 45.- la tassa è di fr. 3.50, altrimenti è di 80 centesimi. Numerosi clienti online ne sono scocciati, soprattutto perché il servizio di stampa a domicili...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Senza soldi all'estero
Inviare contanti da casa in un'altra nazione tramite Western-Union o Moneygram è soggetto a tasse Restare senza soldi all'estero è antipatico. La soluzione, ossia il trasferimento di contanti, è però soggetta a tasse. Cosa fare se si subisce un furto all'estero e si rimane senza contanti e ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Se mi paghi ti aiuto
Un nuovo servizio di swisscom aiuta gli utenti a risolvere i problemi con il telefono o il pc. Ma a caro prezzo. Swisscom lancia un nuovo servizio chiamato Amico. Esperti aiutano i clienti che hanno problemi con computer o telefonino. Il servizio di supporto telefonico costa fr. 19.- all'anno, pi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Depilati ma con la pelle irritata
I rasoi da uomo per tutto il corpo sono in generale di qualità solo sufficiente La maggior parte dei rasoi per il corpo causa problemi alla pelle. La qualità generale è solo sufficiente. Un solo apparecchio riceve una buona valutazione globale. Lo dice un test su sei bodygroomer. (vedi tabella v...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Protetti dal sole, dai filtri no
Le creme contro i raggi ultravioletti contengono sostanze critiche Le creme da sole proteggono dai raggi Uv, però contengono sostanze problematiche. Sei su nove testate sono comunque di buona qualità. Lo rivela un test su nove prodotti. (vedi tabella versione cartacea) Il sole fa bene, ma ha ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Caschi in testa alla classifica
Un test di laboratorio ha messo alla prova 12 modelli. 6 sono di buona qualità La metà dei caschi da bicicletta testati in laboratorio ha raggiunto un giudizio buono. Il modello più a buon mercato costa circa 60 franchi. Un casco da bici protegge da gravi lesioni cerebrali e attutisce bene gli...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Giù le zampe, molla l'osso!
Gli articoli per far divertire i cani possono contenere sostanze pericolose In alcuni giocattoli per cani sono state ritrovate sostanze sospettate di essere cancerogene. Eppure non esistono valori limite. Un laboratorio ha esaminato 12 prodotti. I cani sono giocherelloni e viziarli di tanto in...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Di quella dieta mi Fido
I cibi dietetici per cani dovrebbero nutrire sufficientemente. Non tutti lo fanno. Nell'edizione del mese di aprile, la rivista tedesca Öko-Test ha pubblicato un test su 12 cibi dietetici per cani. I criteri del test: - Il cane assume tutte le sostanze nutritive importanti malgrado sia a di...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Una schiuma con i baffi
I montalatte elettrici sono in generale di buona qualità. Alcuni, però, sono scomodi da usare Gli apparecchi elettrici per far schiumare il latte fanno un buon lavoro. Ma in parte sono scomodi da usare e difficili da pulire. Un test ha messo alla prova otto modelli. (vedi tabella versione carta...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Un buon passeggino per ogni budget
Otto modelli sottoposti a test pratici e di sicurezza: già con 160 franchi si può avere un prodotto di qualità Sei passeggini su otto sono di buona qualità. Per quanto riguarda la sicurezza, solo in un modello i bimbi rischiano di schiacciarsi le dita. Regolazione dello schienale e maneggevolezza...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
In auto con la bici
Molte persone portano con sé la bicicletta anche in vacanza. Per il trasporto ci sono due sistemi: uno fissa le ruote sul tetto dell'automobile, l'altro al gancio da traino. Vantaggio di quest'ultimo: facilita l'operazione di carico e riduce il consumo di benzina. Il Tcs ha sottoposto a un test 1...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Telefoni in gamba
Controllare le e-mail, acquistare i biglietti per il teatro o trovare un ristorante al volo: tutte operazioni che oggi, con uno smartphone, possono essere svolte semplicemente e ovunque ci sia un accesso internet. Ora non è più nemmeno indispensabile avere un apparecchio Apple. La concorrenza, infat...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Aspirazioni, ma non troppe
Gli aspirapolvere con il sacchetto sono migliori di quelli senza. Molti hanno avuto problemi a pulire i tappeti. Lo dice un test internazionale. La trasmissione Kassensturz ha riportato i risultati di un test internazionale sugli aspirapolvere svolto dalla Federazione romanda per i consumatori. I...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Auto in panne
La batteria e il motore sono le cause più frequenti delle panne in auto. Ecco la statistica dei modelli rimasti per strada. Chevrolet Matiz, Hyundai Getz, Renault Kangoo, Opel Vectra, Vw Tuareg, Fiat Ducato: secondo la statistica 2010 degli interventi di soccorso stradale del club automobilistico...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Caschi senza visiera
I caschi crossover sono molto apprezzati: al contrario di quanto avviene con quelli normali, in questi modelli è possibile togliere la protezione del mento. Ma, in caso di pioggia, la visiera si appanna velocemente. Inoltre si graffia facilmente. Lo dimostra un test del club automobilistico tede...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Dichiarazioni in etichetta: informazioni parziali
I detti e i non detti degli esatti contenuti stampati sulle confezioni degli alimenti già pronti I produttori di generi alimentari dichiarano gli ingredienti dei loro cibi con metodi diversi. Ognuno lo fa a modo suo, considerando in parte porzioni poco realistiche. Se si esamina la lista degli...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Casa difettosa? Passate ai fatti
Reclamare non basta. Meglio le vie legali Se un immobile è difettoso e l'impresa di costruzione interviene, non è sufficiente reclamare. Per interrompere la prescrizione della garanzia bisogna adire le vie legali. Luigi Verdi (nome fittizio) si trasferisce in un condominio di nuova costruzion...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Bancomat fasulli
Le tastiere truffaldine rubano il pin delle carte Utilizzate spesso il bancomat? Fate attenzione alle tastiere fasulle che clonano i vostri dati. Da gennaio a metà aprile sono state bloccate in Svizzera 22 mila carte bancarie, usate abusivamente da criminali. «Il volume di danni registrato ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Posso revocare la donazione a Pro Infirmis?
Mia figlia ha firmato per strada un'adesione di fr. 100.- come sostenitore di Pro Infirmis. Ma ora si è pentita: può revocare la donazione? In casi del genere Pro infirmis accetta la revoca della donazione senza discussioni e indipendentemente dalla situazione giuridica. Basta mandare un'email e ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Niente iPod a scuola: divieto ammissibile?
«Il docente di nostro figlio di dieci anni vieta agli allievi di usare telefonini, Mp3-Player e iPod durante le lezioni e le ricreazioni. È permessa una tale ingerenza?» Sì. Le scuole possono imporre queste regole. Se gli allievi sono indisciplinati, è ammissibile anche il ritiro dei telefoni...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Alloggi sociali, l'innaffiatoio si è rotto
A parole è solidarietà, in pratica crea nuove ingiustizie. Tra investimenti errati e lavoro nero, così l'aiuto pubblico a inquilini e proprietari causa sprechi e discriminazioni Alcuni proprietari di alloggi sociali sussidiati a volte creano ingiustizie, mentre ci sono inquilini che occupano i l...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
DIRITTI E ROVESCI - Avvocatessa bacchettata
Nel 2009 Marta (nome fittizio) si rivolge all'Ordine degli avvocati del Cantone Ticino, che organizza sedute di consulenza a fr. 30.-, per problemi con il figlio legati al testamento del marito. Il legale di picchetto, Francesca Nicora*, le dice che per approfondire l'argomento e poterla aiutare è n...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
BOTTA & RISPOSTA - Il contratto interinale
Chi è il datore di lavoro in un contratto interinale? È la ditta interinale con cui i dipendenti firmano un contratto, non l'azienda in cui svolgono il lavoro temporaneo. Come si stipula un contratto interinale? Di solito la ditta interinale e il dipendente stipulano un contratto quadro n...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Foxtown, fuorilegge il lavoro domenicale
I negozi del centro commerciale di Mendrisio violano la legge federale, ma le autorità se ne infischiano. Ora la concorrenza scalpita e chiede la parità di trattamento Da 16 anni il Foxtown di Mendrisio fa lavorare di domenica i dipendenti senza la necessaria autorizzazione federale. Le autorità ...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
Il proprietario può sostituire il tappeto con il parquet?
«Nel soggiorno c'è un vecchio tappeto rotto. Su mia richiesta, il proprietario lo toglierà, sostituendolo con un costoso parquet. Devo accettarlo?» Sì. Il proprietario può decidere autonomamente come risolvere il difetto. Può sostituire il tappeto con un pavimento in parquet e aumentare la sua pi...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]
LAVORO: LA LISTA NERA
Nuovi casi di lavoro nero in Ticino. Dopo quelli già pubblicati da L'Inchiesta, sono state sanzionate altre cinque ditte. Le nuove ditte sanzionate per lavoro nero e la data di fine sanzione Ristorante Lo Scugnizzo, Bellinzona - marzo 2012 Tatiana Ciccone, Pregassona - marzo 2012 Sandro Ci...
Continua [L'Inchiesta, 4/2011]

Impressum Design by VirtusWeb